Samsung potrebbe aver sospeso la produzione di Galaxy Note 7

I numerosi incidenti che hanno coinvolto il nuovissimo Samsung Galaxy Note 7 potrebbero aver costretto il colosso sudcoreano a sospendere la produzione del dispositivo.
Lo riportano alcune fonti anonime interpellate dall’agenzia Yonhap (via MCV), le quali segnalano che Samsung avrebbe deciso di interrompere la produzione per via del rischio di esplosione della batteria dello smartphone. Se confermato, questo sarebbe un provvedimento ancora più drastico rispetto al recente ritiro dal mercato e della conseguente sostituzione dei prodotti difettosi, un’operazione che a Samsung è già costata diversi miliardi di dollari.
In ogni caso, il blocco della produzione sarebbe temporaneo in attesa che i difetti della batteria vengano definitivamente risolti.

Samsung Galaxy Note 7

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata