Samsung conferma il blocco della produzione di Galaxy Note 7

Dopo le indiscrezioni di ieri, il colosso sudcoreano ha confermato di aver sospeso la produzione di Samsung Galaxy Note 7 a tempo indeterminato.
Come segnalato da MCV, Samsung sta invitando tutti i possessori del dispositivo a riportare indietro il prodotto al fine di ricevere il giusto rimborso a causa del pericolo di esplosione della batteria.
Samsung fa sapere di essere in contatto con la CPSC, l’apposita commissione statunitense che si occupa della sicurezza dei consumatori, restando quindi a disposizione per qualsiasi chiarimento e per provvedere alle azioni necessarie alla risoluzione del problema.
A questo punto bisognerà capire se la compagnia deciderà di riprendere la produzione e reimmettere lo smartphone sul mercato, un’eventualità che diventa sempre più lontana con il passare dei giorni.

Samsung Galaxy Note 7

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata