Milan Games Week 2016 ospiterà un'area interamente dedicata al cosplay

AESVI, l’Associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, celebrerà anche quest’anno tutti i cosplayer italiani durante la sesta edizione di Milan Games Week, il consumer show di riferimento per il settore dei videogiochi in programma da venerdì 14 a domenica 16 ottobre presso FieraMilanoCity. All’interno del Padiglione 4 della manifestazione sarà infatti presente un’area completamente dedicata a Milan Games Week Cosplay, che ospiterà camerini dedicati e numerose attività durante i tre giorni dell’evento.

L’appuntamento principale è fissato per domenica 16 ottobre, dalle 15.00 alle 17.00, con il Cosplay Contest che si svolgerà sul Palco Centrale di Milan Games Week, al Padiglione 4. Condotto da Giorgia Cosplay, protagonista della scena cosplay italiana e internazionale nonché vincitrice del prestigioso titolo di Best Individual Cosplayer al World Cosplay Summit di Nagoya nel 2005, il Cosplay Contest permetterà a tutti i cosplayer presenti all’evento di concorrere per il premio di Best Cosplayer di Milan Games Week 2016. Per i partecipanti, numerose sorprese targate J-Pop, e non solo.

La giuria del Contest sarà composta da cinque membri scelti tra esponenti di spicco nel panorama del cosplay italiano ed esperti del settore videoludico e dell’editoria: Daniele Prada (Lupin), cosplayer/performer e fondatore di “Lupin III e la sua squadra”; Alessandro Panta (Goemon), samurai; Gabriele Panta (Jigen), cosplayer/ prop maker; Georgia Cocchi Pontalti, rappresentante per la casa editrice J-Pop e Giorgio Catania, rappresentante AESVI, Associazione promotrice di Milan Games Week. Durante la pausa per la delibera della giuria, il gruppo torinese Love Live si esibirà in diverse accattivanti coreografie ispirate all’anime.

Per chi volesse sfidare i propri amici gamer, sabato 15 e domenica 16, sempre presso il Palco Centrale, andrà in scena con la conduzione di Giorgia Cosplay “Chi vuol essere Turbonerd?”, il quizzone che mette alla prova gli appassionati dei videogiochi con un’escalation di domande da veri intenditori. Una manche speciale sarà dedicata a uno dei fenomeni del momento, i Pokémon.

Sabato e domenica sarà inoltre presente sul Palco Centrale la Dj-Cosplayer Kelly Hill Tone, performer dai capelli turchini che ama mixare musica e arte nei propri poliedrici show, mentre l’intera tre-giorni sarà costellata dagli appuntamenti col Pokémon Show, il fantastico spettacolo d’animazione organizzato da Pokémon Millennium, il più grande portale italiano dedicato all’universo Pokémon.

Ma le attività non finiscono qui: Milan Games Week Cosplay ospiterà infatti durante tutte e tre le giornate dell’evento un’area targata ImaCrew con postazioni di make-up a cura di truccatrici professioniste, a disposizione di coloro che vorranno trasformarsi per un giorno nei personaggi dei videogiochi preferiti. Sarà presente inoltre, in partnership con Radio 105, la Radio Ufficiale di Milan Games Week 2016, uno speciale digital photobooth, per i visitatori che vorranno farsi immortalare sullo sfondo di immagini tratte dai videogiochi più amati del momento.

A corollario di queste attività, sempre al Padiglione 4, sarà presente anche l’Accademia LudoSport, divulgatrice dell’innovativa disciplina sportiva “LightSaber Combat”, ispirata ai fantastici duelli della saga di Star Wars. LudoSport sarà protagonista di affascinanti duelli e coinvolgenti combattimenti, sia sul Palco centrale che all’interno del proprio spazio espositivo, dove anche il pubblico avrà la possibilità di imparare i rudimenti di questa nuova straordinaria arte.

Milan Games Week 2016 ospiterà un'area interamente dedicata al cosplay

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata