Vivendi continua a investire in Ubisoft acquistando altre azioni

Vivendi non ha intenzione di mollare l’osso: la compagnia francese ha deciso di acquistare un altro pacchetto azionari di Ubisoft aumentando così la quota di azioni possedute al 24,06% e avvicinandosi sempre più alla soglia del 30%.
Superata questa quota, infatti, la legislazione francese obbliga il detentore della quota a lanciare un’OPA (offerta pubblica d’acquisto) affinché questi ottenga la maggioranza assoluta delle azioni sul mercato. Tuttavia Vivendi ha più volte dichiarato di non avere intenzione di acquisire il controllo della compagnia dei fratelli Guillemot, nonostante le ultime mosse sul mercato azionario facciano trasparire il contrario.

gameloft ceo Vivendi ubisoft

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata