Indiegogo segue la strada di FIG introducendo gli investimenti

Dopo FIG anche Indiegogo introduce l’investimento finanziario come ricompensa per aver contribuito a finanziare un progetto.
La piattaforma di crowdfunding ha siglato una partnership con MicroVentures affinché i backer possano diventare investitori nelle compagnie che propongono i loro progetti su Indiegogo, in questo modo i backer potranno partecipare direttamente ai profitti derivanti dalla commercializzazione dei vari prodotti. Chiaramente, come qualsiasi investimento, anche quelli proposti da Indiegogo sono caratterizzati da una certa percentuale di rischio, è quindi possibile perdere tutto o parte del capitale investito.
Gli investimenti partono da una cifra minima di 100 dollari fino a un massimo stabilito dalle diverse compagnie che hanno aderito al programma.

Indiegogo

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata