I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCisti – Speciale

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiLa guerra tra piattaforme, da che mondo è mondo, si combatte certo sul piano della grafica e della potenza bruta, ma soprattutto su quello delle esclusive. Discutendo tra di noi in redazione della cosa, abbiamo estrapolato quelli che – secondo il nostro modestissimo parere – possono essere i 10 titoli del mondo PC che un giocatore console dovrebbe “invidiare” alla controparte e giocare a tutti i costi, almeno una volta nella vita. Non è una classifica, ergo l’elenco è in rigoroso ordine sparso; elenco che, peraltro, non ha la pretesa di insegnare nulla a nessuno, ma solo riassumere la chiacchierata di un pomeriggio tra i corridoi redazionali. E i vostri 10 imprescindibili su PC quali sono?


1. UNDER A KILLING MOON (1994)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiL’apoteosi delle avventure grafiche con attori renderizzati. Tex Murphy è un cazzone sfigato che non può non suscitare immediata simpatia nel videogiocatore.

2. SYSTEM SHOCK 2 (1999)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiIl lavoro di Looking Glass Studios e Irrational Games ha fatto talmente scuola che, ancora oggi, chi sviluppa Action RPG deve passare per forza da qui e studiare.

3. INDIANA JONES AND THE FATE OF ATLANTIS (1992)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiCon buona probabilità, la migliore avventura grafica su SCUMM, con tanto di triplice percorso ad alzarne ulteriormente l’incredibile livello qualitativo e quantitativo.

4. FALLOUT (1997)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiLasciate perdere le pur più che lodevoli incarnazioni moderne della serie: il primo Fallout è un GdR di altissima fattura, sempre severo ma altrettanto giusto nei confronti del giocatore.

5. ULTIMA ONLINE (1997)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiIl massimo esponente del “giocare di ruolo” assieme ad altri umani. C’è un motivo per cui ancora oggi è considerato da molti il vertice più alto del genere MMORPG.

6. THIEF: THE DARK PROJECT (1998)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiL’arte dell’invisibilità appresa da Garrett è una pratica ancora oggi copiata nella maggior parte dei videogiochi stealth. E a buona ragione, peraltro.

7. PLANESCAPE: TORMENT (1999)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiIl lungo viaggio del Senza Nome è forse l’esempio più puro di come si possa vivere un GdR fantasy equilibrato e ricco di sorprese, quest dopo quest.

8. DUNGEON KEEPER 2 (1999)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiMa quanto era bello vestire i panni del cattivo, nello strategico di mamma Bullfrog? Provate a rigiocarlo oggi e vi accorgerete come sia ancora foriero di un gameplay fresco e innovativo.

9. NEVERWINTER NIGHTS (2002)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiDi per sé il gioco base era carino e nulla più, ma l’Aurora Toolset ha donato vita imperitura al gioco di BoWare, tanto che a distanza di 14 anni la community è ancora viva e vegeta.

10. TABBOZ SIMULATOR (????)

I 10 titoli della storia dei videogiochi che i consolari devono invidiare ai PCistiRipetitivo, inutile e financo pieno di bug. Eppure Tabboz Simulator ha segnato un’intera generazione di videogiocatori, alla ricerca del “rimorchio” perfetto.

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata