zenimax oculus facebook

Steam

PC

Niente più giochi per Oculus Rift su HTC Vive

I possessori di HTC Vive non possono più giocare ai titoli esclusivi per Oculus Rift: questa è la conseguenza dell’introduzione di un nuovo DRM antipirateria nei prodotti distribuiti tramite l’Oculus Store.
Grazie a un hack era infatti possibile utilizzare i giochi esclusivi anche sul visore realizzato da HTC in collaborazione con Valve, purché fossero stati legittimamente acquistati sullo store digitale del visore concorrente. Ora il DRM ha messo un freno a questa pratica e ristabilito il concetto stesso di esclusiva: per giocare a Lucky’s Tale, per esempio, bisogna possedere obbigatoriamente Oculus Rift.
Da notare che Palmer Luckey, il co-fondatore di Oculus VR, ha da sempre predicato la totale apertura della compagnia verso la possibilità di utilizzare i giochi acquistati sull’Oculus Store su altre piattaforme: “Se un consumatore acquista un gioco da noi non mi interessa se lo moddano per farlo girare su altri visori,” si legge sulle colonne di Gamesindustry. “Come ho detto un milione di volte, il nostro obiettivo non è ottenere un profitto obbligando la gente ad acquistare solo il nostro hardware.
Parole che, almeno per ora, sembrano essere molto distanti dalla realtà dei fatti.

Oculus-Rift-htc-vive

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata