Verizon ha comprato Yahoo!

4,8 miliardi di dollari: questa è la cifra con la quale Verizon, celebre società di telefonia mobile, si è portata in famiglia il core business di Yahoo!, ovvero il motore di ricerca, la divisione pubblicitaria, il servizio di posta elettronica e Yahoo Business. Microsoft, otto anni fa, per la stessa operazione aveva messo sul piatto 44 milioni di dollari, respinti al mittente dai vertici dell’azienda di Sunnyvale che, evidentemente, pensavano di poter continuare a rimanere sulla breccia. Così non è stato, visto che il lento declino di Yahoo! ha portato a buchi di bilancio ingenti, significativamente rappresentati dalla perdita di 440 milioni di dollari del solo ultimo trimestre di esercizio.

Resta incerto il destino del CEO Melissa Meyer, ex di Google e arrivata al comando di Yahoo! nel 2012 con il compito di risollevarne le sorti. In caso di defenestramento, la Meyer si porterebbe a casa una buonuscita di oltre 50 milioni di dollari: se non è cadere in piedi questo!

yahoo verizon news

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata