Zombie Army 4 Dead War Provato Zombie Army 4 Dead War Anteprima Zombie Army 4 Provato Zombie Army 4 anteprima

Zombie Army 4: Dead War

PC PS4 Xbox One

Zombie Army 4: Dead War – Provato

È notte. Una di quelle notti all’apparenza calme e placide, ammantata in un silenzio che, per una volta, non è rotto dai rumori dell’artiglieria pesante e dai raid aerei. Insieme alla mia squadra ci muoviamo con circospezione, cercando di non emettere il minimo rumore. Avanziamo lentamente, coordinando i nostri movimenti e pianificando ogni singola mossa. Dobbiamo essere pronti, perché ci attende una missione complessa.

Passo dopo passo, ci infiltriamo nel territorio nemico. E li sentiamo. “Mmmmmmmmmmmh”. “Mmmmmmmmmmmh”. Aumentano di intensità. E di numero. Vuol dire che sono vicini. Chi? Gli zombie. Anzi, per essere più precisi, i nazisti zombie.

LA VACANZA ITALIANA DI ZOMBIE ARMY

Nata come contenuto extra di Sniper Elite V2, l’epopea bellica in salsa zombie di Rebellion si appresta a tornare in azione con un nuovo episodio che ci permetterà di proseguire la caccia ai morti viventi attraversando in lungo e in largo l’Italia. È proprio la nostra penisola, uno degli scenari più importanti della Seconda Guerra Mondiale, a fornire l’ambientazione per Zombie Army 4 Dead War, in un viaggio che ci trasporterà a Milano, Venezia e Napoli. Sono queste le tre città che, fucile saldamente serrato tra le nostre mani, abbiamo avuto modo di visitare nel corso di un evento organizzato da Koch Media. Una passeggiata tra palazzi diroccati e strade devastate che si è protratta per circa tre ore, al termine delle quali abbiamo avuto la conferma che uccidere orde di zombie è sempre divertente. E che farlo in compagnia lo è ancora di più.Zombie Army 4 Dead War Provato Zombie Army 4 Dead War Anteprima Zombie Army 4 Provato Zombie Army 4 anteprima

Zombie Army 4 Dead War ci permette di proseguire la caccia ai morti viventi attraversando in lungo e in largo l’Italia

La prima impressione una volta catapultati nel mondo di Zombie Army 4 Dead War è quella di avere tra le mani uno Sniper Elite 4 in versione zombie. Pochi secondi di gioco sono però sufficienti per accorgersi che non è così. Non è per nulla così. È infatti vero che il team di Rebellion ha preso di peso tanti elementi strutturali dell’ultima avventura di Karl Fairburne, a partire dall’impianto grafico fino ad arrivare a tutta la parte fisica relativa alla balistica dei proiettili, ma li ha inseriti all’interno di un contesto diverso, in cui il cecchinaggio lascia spazio all’azione pura. In cui si corre tanto. In cui si procede mitragliatrice in mano, sventagliando in allegria per maciullare decine di morti viventi. In cui il fucile a pompa continua a pompare incessantemente, dilaniando gli arti e facendo esplodere i crani dei malcapitati zombie nazisti che gli capitano sotto tiro. Certo, è possibile optare per armi di precisione, posizionarsi con cura, richiamare il mirino e vedere l’immancabile kill cam che segue al rallentatore il volo del proiettile, ma non è l’opzione principale. Zombie Army 4 Dead War spinge infatti alla diversificazione, soprattutto per chi sceglie di optare per la modalità multigiocatore.

LA SQUADRA PERFETTA

Lavorare di squadra. Questo è il mantra che ci siamo ripetuti in continuazione durante le nostre scorribande a caccia di zombie. Cuffie ben calate in testa, ci siamo mossi comunicando ogni spostamento, rispondendo alle richieste di aiuto, ideando (semplici) tattiche e coordinandoci nell’uso di esplosivi e di potenziamenti energetici. Abbiamo cercato di mantenere sempre un certo equilibrio, valutando in gruppo quali potenziamenti selezionare e come sviluppare i personaggi in maniera tale da essere “coperti” di fronte a qualunque tipo di situazione. Abbiamo vinto di squadra. E abbiamo anche perso di squadra. Perché Zombie Army 4 Dead War, lo abbiamo sperimentato sulla nostra pelle, non è un titolo semplice. I morti viventi sono piuttosto aggressivi, sono tanti e sono ben equipaggiati. Non si tratta di carne da macello che vaga senza una meta, ma di un vero e proprio esercito che si muove con un arsenale di tutto rispetto che comprende anche mitragliatrici e lanciafiamme, a cui si aggiungono tutta una serie di varianti zombiesche dotate di differenti caratteristiche. E se è vero che in alcuni casi è difficile trattenere una risata (difficile resistere allo zombie vestito da gondoliere a Venezia), in altri invece c’è poco da stare allegri, con energumeni che richiedono ingenti quantità di piombo per essere uccisi. O meglio, riuccisi, trattandosi di morti viventi.Zombie Army 4 Dead War Provato Zombie Army 4 Dead War Anteprima Zombie Army 4 Provato Zombie Army 4 anteprima

Zombie Army 4 Dead War, come abbiamo sperimentato sulla nostra pelle, non è un titolo semplice

Piacevole nel complesso la realizzazione tecnica, con soluzioni estetiche interessanti sia per quanto riguarda il character design che le ambientazioni. Nulla che faccia gridare al miracolo, intendiamoci, ma Zombie Army 4 Dead War riesce a mantenere un giusto equilibrio tra mostruose creature di fantasia e scenari realistici. La cura nei dettagli è apprezzabile, e scandagliando con attenzione le strade è possibile imbattersi in citazioni, easter egg, riferimenti a classici zombie movie e a pellicole di serie B. La passione del team di Rebellion verso il genere horror traspare in diverse situazioni e, rispetto a Sniper Elite, la possibilità di concedersi maggiore libertà creativa permette di utilizzare soluzioni visive insolite, che non devono essere per forza ancorate alla realtà della guerra.

IL FUTURO DEL CECCHINO TRA I NON MORTI

Non manca molto all’uscita di Zombie Army 4 Dead War. Il titolo Rebellion sarà disponibile ufficialmente a partire dal 4 febbraio su Xbox One, PC e PS4, sia in versione standard che con una collector’s edition arricchita da una action figure “squalesca” ispirata a Hook Jaw, serie a fumetti i cui diritti sono proprio in mano a Rebellion. Caruccia davvero, se avete (la bellezza di) 100 euro che vi avanzano dai regali di Natale…

Articolo precedente
the witcher netflix terza stagione

The Witcher – Prima Stagione – Recensione

Articolo successivo
watchmen recensione

Watchmen – Recensione

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata