tennis world tour 2 anteprima

Tennis World Tour 2

PC PS4 Xbox One Switch

Tennis World Tour 2 – Anteprima

Ricordate Tennis World Tour? Come sarebbe a dire che lo avete estirpato a mani nude dai vostri ricordi? Ne avete ben donde, ma almeno a una cosa è servito: ha gettato la basi per Tennis World Tour 2.

Sviluppatore / Publisher: Big Ant Studios / Nacon Prezzo: da 39.99€ Localizzazione: Testi MultiplayerOnline e Locale PEGI: 3 Disponibile Su: PC (Steam), PlayStation 4, Xbox One, Switch

È proprio la seconda iterazione del simulatore tennistico che analizzeremo in queste righe. Non abbiate fretta di liquidarla sulla base delle nefandezze del primo, sarebbe ingiusto. Gli sviluppatori potrebbero aver fatto tesoro dei feedback ricevuti, quindi perché non dargli un’altra chance?

Il primo tentativo è stato un buco nell’acqua sotto tanti punti di (s)vista, è assodato. Oggi però, anzi dal 24 settembre, Big Ant Studios ci riporta sui campi da tennis con un seguito che smania per avere l’occasione di riparare agli orrori del predecessore. Sviluppato da un team rivoluzionato, forte di un engine grafico diverso e rinnovato in vari aspetti, Tennis World Tour 2 potrebbe essere la dimostrazione che si può imparare dai propri errori, o almeno questo è ciò che si augurano gli appassionati che attendono un signor gioco di tennis da troppo tempo.

FRATELLO MIO NON TI CONOSCO

Il nuovo tennistico si propone come un simulatore a tutti gli effetti. Nelle intenzioni vuole tagliare i legami con chi è venuto prima di lui, e già nel corso di questa anteprima s’è capito che gli interventi chirurgici hanno coinvolto tante componenti. Il primo cambiamento riguarda il motore grafico, adesso più performante rispetto al passato e in grado di permettere agli sviluppatori di lavorare con un maggior numero di elementi e minori limitazioni, oltre a fornire al gioco una fluidità e un impatto visivo migliore.

Il due contro due è sempre uno tripudio di spettacolarità.

I vantaggi determinati dall’engine non si limitano a un comparto grafico migliore, ma vanno a toccare anche degli aspetti fondamentali per tutta l’esperienza come il numero delle animazioni: con il doppio delle movenze a disposizione, ora c’è una migliore coerenza tra i diversi colpi effettuati e ciò che si vede sullo schermo. In specifici frangenti forse alcune animazioni non sono lo stato dell’arte in fatto di morbidezza, ma per varietà i passi in avanti sono evidenti. Anche la stabilità dell’infrastruttura online dovrebbe risentire delle migliorie, almeno a detta degli sviluppatori, i quali si aspettano dei server in grado di offrire valori di latenza contenuti e poche disconnessioni. La prova di questa build mi ha permesso di provare giusto l’esibizione singola e in doppio e 4 tennisti, quindi bisogna fidarsi sulla parola.

IL GAMEPLAY HA SUBITO DELLE MODIFICHE SOSTANZIALI E ORA PARE Più SKILL-BASED

Restando in ambito di miglioramenti e affini, anche il gameplay ha subito delle modifiche sostanziali e ora pare più skill-based, nel senso che il tempismo è indispensabile per realizzare il colpo perfetto e gli scambi più serrati possono essere crudeli se presi sotto gamba. La meccanica punisce il giocatore dozzinale, ma fortunatamente ci sono degli indicatori testuali che mostrano la bontà del colpo appena effettuato e aiutano i meno avvezzi alla racchetta a prendere le misure più rapidamente.

GLI ASSI NELLA MANICA

A livello di contenuti l’offerta sembra onesta: si va dalla classica Esibizione alla modalità Carriera, passando per i Tornei e i match multigiocatore (online o in locale). È possibile modificare il proprio alter ego in My Player per usarlo nella Carriera, c’è la Tennis School dove allenarsi e poi ci sono… le Carte. Si tratta di carte acquistabili nello Store interno usando la valuta accumulabile in game (niente microtransazioni, assicurano) da equipaggiare e utilizzare in tempo reale durante le partite per fornire bonus a noi o malus all’avversario.

Continua nella prossima pagina…

Articolo precedente
Microsoft Flight Simulator

Ho scelto la spiaggia con Microsoft Flight Simulator

Articolo successivo
nome avatar

Il nome dell'avatar

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata