DOOM Nintendo Switch - Provato

doom nintendo switch anteprima provato

Non credo che sorprenderò o farò arrabbiare qualcuno se dico che il rifacimento di DOOM del 2016 è stato uno dei più fulgidi esempi di attualizzazione di un concept. L’amore per il suo nome non è stato abbandonato nemmeno dopo il controverso DooM 3, segnato da una differente identità e da troppe paturnie tecniche (per il bisogno di non visualizzare troppi nemici a schermo, specie per l’hardware delle console dell’epoca), ed è di nuovo esploso con l’eccezionale qualità del lavoro di id Software, per alcuni versi inatteso e sorprendente.

doom nintendo switch anteprima provato

il rifacimento di DOOM è stato uno dei più fulgidi esempi di attualizzazione di un concept

Non si è trattato solo di un bel gioco, ma di un esercizio perfettamente bilanciato tra nostalgia e aggiornamenti necessari per uno sparatutto moderno, non negli orpelli della trama (lo sono sempre stati, almeno per DooM) o nel forzato cinematismo di altre produzioni, ma nei potenziamenti, nella rinnovata passione per la sfida e in un impianto grafico pressoché perfetto, almeno per come possiamo immaginare, oggi come due anni fa, le atmosfere dei DooM anni ’90 traslate ai giorni nostri.

UBIQUO DOOM

Per tutti questi motivi la piccola postazione di DOOM per Switch all’evento londinese (perché piccola è la console, con la prova direttamente sul suo display) mi ha attirato come un potentissimo magnete: anche senza passare dall’incipit, ho subito riconosciuto il livello iniziale del gioco di id Software, col ritrovamento della prima tessera blu, i canyon marziani che si sono presto trasformati in piattaforme per gli assalti dei demoni, i segreti e le scorciatoie che già conoscevo e tutto il resto, nella gloria del brillante schermetto di Nintendo Switch, in questo caso con un più tradizionale gamepad. Stavolta avrei quasi strappato la console per portarmela a casa, altroché.

doom nintendo switch anteprima provato

il gioco è quasi esattamente lo stesso

La demo non era particolarmente lunga, appena il tempo di una manciata di feroci combattimenti, l’arrivo nelle strutture esterne della stazione marziana e il ritrovamento di una porta irrimediabilmente chiusa, con lo staff di Bethesda ad avvertirmi dolcemente che no, non avrei potuto sperare di andare oltre. Com’è ovvio ed è comunque doveroso ricordare, viste le profonde differenze della versione VR, il gioco è quasi esattamente lo stesso: in quel quasi risiedono variazioni piccole ma potenzialmente significative, come il segnalatore di catene combo in alto o i piccoli ordigni sospesi in mezzo ai nemici per farli esplodere a frotte, a rimarcare ulteriormente il cumulo di uccisioni e la spettacolarità del massacro.

Lo spazio della visuale dà l’idea di essere più pieno, insomma, nettamente in direzione arcade, senza che questo appaia inficiare il livello di difficoltà, con più nemici intorno agli oggetti esplosivi e un grado di impegno che mi è sembrato paragonabile alla modalità mediana delle altre versioni, settata per a una prova breve e fugace come la nostra. Su tali aspetti, però, come sull’effettivo impatto dei bonus connessi al suddetto indicatore, è bene rimandare il giudizio a sessioni di gioco più lunghe e approfondite, magari comprensive degli aspetti online.

doom nintendo switch anteprima provato

DOOM per Switch è quello che deve essere, fluidissimo e potente da giocare ovunque

La notizia, casomai, dopo quelle del mancato inserimento dell’editor e del supporto mod, o del multiplayer che non troverà spazio sulla cartuccia ma andrà scaricato per le edizioni fisiche (questioni giustificabili, se vogliamo, con la particolare identità della console), riguarda la bellezza della sua componente principale: DOOM per Switch è quello che deve essere, fluidissimo e potente da giocare ovunque, con piccoli accorgimenti per spingere ancora di più l’assuefazione ludica. Maledetti!

Articolo precedente
Valerian e la città dei mille pianeti immagine Cinema 01

Valerian e la città dei mille pianeti – Recensione

Articolo successivo
the evil within 2 data uscita e3 2017 news apertura

The Evil Within 2 - Provato

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata