Gian Filippo Saba

7.3

Buono

Jump Force - Recensione

Per il suo cinquantesimo anniversario, la rivista di manga più famosa al mondo ha deciso di regalare ai propri fan una vera e propria chicca. L’azienda nipponica produttrice dell’iconico settimanale Weekly Shōnen Jump si è affidata agli sviluppatori di Spike Chunsoft, con i quali aveva già collaborato più e più volte in passato, per dar vita a Jump Force, un concentrato di pugni, onde ...[Continua]

Apex Legends: il miglior battle royale di sempre?

Noi di TGM di Battle Royale ne abbiamo visti tanti. Da quelli famosi a quelli falliti, dai cartoonosi ai seriosi, da quelli fatti male a quelli fatti peggio (tanto peggio che a mala pena ne ricordiamo il nome). Ma l’ultimo arrivato mi ha sorpreso così tanto da avermi quasi “offeso”. Pubblicato dalla tanto controversa Electronic Arts e spin-off di una serie amatissima (di cui i fan tra l’altro atte...[Continua]

9.6

Ottimo

Resident Evil 2 Remake - Recensione

A quasi ventuno anni dall’uscita sulla storica PlayStation, il re dei survival horror è tornato. Con una grafica cupa e fotorealistica, un reparto sonoro da paura e un gameplay decisamente più moderno, Resident Evil 2 è finalmente pronto a mostrare tutto il terrore dell’apocalisse zombie a una nuova generazione di giocatori.  Grazie a una cura dei dettagli immensa e al profondo rispetto che il tea...[Continua]

8

Più che buono

Travis Stikes Again: No More Heroes - Recensione

Che lo si definisca ridicolo, sopra le righe o semplicemente matto come un cavallo, non si può negare che il nuovo titolo di Grasshopper Manufacture sia unico nel suo genere. Sono passati ormai più di dieci anni da quando il primo No More Heroes fece il suo approdo sulla storica Wii. Nonostante le prime vendite deludenti, l’autore Gōichi Suda riuscì a superare i limiti tecnici della console ...[Continua]

9

Ottimo

Monster Boy and the Cursed Kingdom - Recensione

A volte per riuscire a salvare un intero regno dal caos è necessario tirare fuori il leone che c’è in noi, o magari il drago… oppure il maiale? Dopo anni di sviluppo, il degno successore spirituale della serie Wonder Boy è finalmente arrivato su console, portando con sé una vera e propria ventata di aria fresca. Nato dal piccolo studio francese Game Atelier, Monster Boy and The Cursed ...[Continua]

Il ritratto della follia

Come tutti i giocatori incalliti, anche quest’anno mi sono ritrovato al centro di una furiosa lotta tra il backlog e la lista di giochi interessanti non ancora in mio possesso. Ancora una volta la sfida sembra infinita e gli imminenti saldi natalizi metteranno sicuramente in bilico il mio già vacillante autocontrollo. Nonostante la mia “ferrea” volontà di non acquistare più nulla fino al nuovo ann...[Continua]

8.5

Più che buono

Castlevania Requiem: Symphony of the Night & Rondo of Blood – Recensione

Nonostante il passare del tempo, alcune cose sembrano proprio non cambiare mai. Non importa che sia il 1993 o il 2018, tuffarsi nel mondo di Castlevania è un’esperienza degna di essere vissuti da chiunque abbia voglia di prendere un controller in mano. Per questo motivo, cavalcando l’onda della “collection-mania” dell’ultimo periodo, è nato Castlevania Requiem che, se...[Continua]

8.3

Più che buono

SoulCalibur VI - Recensione

A 23 anni di distanza dall’arrivo di Soul Edge nelle sale arcade, la saga di SoulCalibur è pronta a tornare alla ribalta con il suo sesto capitolo. Nonostante la concorrenza spietata degli ultimi anni, il suo ingresso nell’Olimpo dei picchiaduro di ultima generazione potrebbe non essere così irraggiungibile. Quasi per scusarsi della scarsa quantità di contenuti del volume precedente, i...[Continua]

8

Più che buono

Capcom Beat 'Em Up Bundle - Recensione

Capcom ha davvero tanto da offrire per quanto riguarda i cabinati. Così tanto che non stupirebbe affatto se si scoprisse che in quel di Osaka hanno fatto una fatica immensa a decidere quali infilare nella loro ultima raccolta, il Capcom Beat ‘Em Up Bundle. Accontentare tutti i fan, d’altronde, è un’impresa quasi impossibile: è necessario da parte nostra accettare, anche se a mali...[Continua]

Fear the Wolves – Provato

Dopo la chiusura di GSC Game World, ai creatori della serie S.T.A.L.K.E.R. proprio non andava giù l’idea di veder morire la propria creatura. Nel 2012, a poco più di un anno dalla cancellazione del secondo capitolo della saga, un manipolo di speranzosi sviluppatori è riuscito a dar vita a una piccola compagnia per tentare di continuare, seppur in maniera non ufficiale, il lavoro lasciato in ...[Continua]

8.2

Più che buono

State of Mind – Recensione

Dopo un misterioso incidente, il giornalista Richard Nolan si risveglia in ospedale affetto da amnesia. Questo è solo il primo dei tanti problemi che, di lì a poco, travolgeranno la sua vita. Dopo il ritorno a casa scoprirà, infatti, di non sapere dove siano finiti sua moglie e suo figlio. L’unica sua compagnia sembra essere quella del robot maggiordomo, Simon. Il viaggio alla ricerca della ...[Continua]

Hunt: Showdown – Provato

A volte, girovagando nella fitta foresta dei titoli in via di sviluppo capita di trovare, per puro caso, un piccolo germoglio. Un titolo che ha tutte le carte in regola per diventare qualcosa di davvero grande, ma ha bisogno di un po’ di cura e attenzione per raggiungere il suo stato finale, e magari guadagnarsi lo status di capolavoro. Hunt: Showdown è l’ultimo nato dalle menti di Cry...[Continua]

Password dimenticata