Mario Baccigalupi

Marietto è così dentro alla sci-fi che non riesce a trovare la strada per uscirne. Per lui i videogiochi sono proprio questo, una porta per accedere a un pezzo di fantascienza che si realizza qui e ora, senza aspettare la fine del mondo.

La battaglia di Battlefront può aspettare

Qualcuno avrà notato che, questa mattina, fra le nostre pagine non è presente la recensione di Star Wars Battlefront 2. Ieri sera il #teamcrimine si è riunito in via straordinaria (nemmeno tanto, ma i motivi lo erano), dopo che personalmente avevo finito la campagna, giocato il multiplayer e teoricamente ero pronto alla recensione, solo per realizzare insieme ai miei colleghi che non solo avremmo ...[Continua]

Escape From Tarkov - Provato

Torniamo a parlare di Escape From Tarkov, sparatutto di sopravvivenza dura e pura della piccola ma agguerrita Battlestate Games, dopo l’intrigante incontro alla gamescom e le corpose migliorie alla beta disponibile con le prenotazioni. Escape From Tarkov è forse migliore la definizione inglese di “shooter”, dal momento che la simulazione del gesto armato costituisce uno dei tratt...[Continua]

8

Più che buono

Nioh : Complete Edition - Recensione

Se è vero – come ho scritto nella recensione della versione PS4 – che la serie Dark Souls è riuscita a svegliare il mercato sulla complessità e sul livello di sfida dei giochi d’azione, Nioh ha rappresentato l’esempio più compiuto e sorprendente del suddetto processo. Per la verità, l’opera di Myiazaki ha anche ridestato il lavoro di un intero studio di sviluppo, guidandolo alla ...[Continua]

Il pozzo delle memorie analogiche

Non accade raramente che il buon Todeschini, correggendo i miei pezzi su TGM, si trovi costretto a controllare una volta di più i nomi propri di persone o cose, alla ricerca di lettere perdute e piccole sviste del genere. La struttura alquanto imperfetta del mio cervello ha sicuramente un peso in tutto ciò, ma amo darmi anche un’altra spiegazione, furbescamente auto-assolutoria ma non insinc...[Continua]

8.6

Più che buono

Call of Duty WWII – Recensione

Dall’annuncio fino alla prova definitiva di Call of Duty: WWII, girato e rigirato in tutti i suoi generosi contenuti, il pensiero predominante è rimasto sempre lo stesso: nel 2017, a quasi otto anni da Call of Duty: World at War e Brothers in Arms: Hell’s Highway, una nuova rievocazione della Seconda Guerra Mondiale trova la sua ragione più importante nell’evoluzione audio-visiva...[Continua]

8.7

Più che buono

Destiny 2 PC – Recensione

Questa di Destiny 2 per PC poteva essere la recensione più rilassante dell’anno, ma alla fine ho deciso di complicarmi un po’ la vita. D’altra parte, in termini di analisi, dalle nostre pagine non c’è che l’imbarazzo della scelta: su questo sito trovate la lunga, meticolosa e ineccepibile disamina di Marco Tassani in sede di recensione per PS4 e Xbox One, con tutti gl...[Continua]

Sale giochi di un futuro passato

Qualcuno, come il nostro antichissimo eppur giovane Mirko Marangon, usa ancora l’espressione “la grafica del bar” per descrivere la palese superiorità di un gioco sotto il profilo visivo; allo stesso tempo, la frase dell’immarcescibile appassionato di mojito fa sempre sorridere al ricordo di quel compagno di banco o di uscite che, almeno una volta, ha apostrofato in questo modo u...[Continua]

Nuovi contenuti per Escape from Tarkov, open beta entro la fine dell'anno

Battlestate Games ha annunciato la pubblicazione di nuovi contenuti per Escape from Tarkov, promettentissimo shooter multigiocatore di sopravvivenza “dura e pura” (qui trovate l’accorata anteprima). All’edizione disponibile con le prenotazioni sono stati aggiunti più di 70 oggetti, armi come l‘AKM o il fucile DVL-10 M1 “SABOTEUR” silenziato, un sistema com...[Continua]

Destiny 2 PC – Provato

Ah, che bello che sarebbe stato se, al posto del press tour di Destiny 2 in una piovosa Seattle, avessi ricevuto in regalo una gran configurazione PC come quella avuta sottomano per una giornata intera, comprensiva di schermo 4K e di hardware non stratosferico ma decisamente all’altezza! Va da sé che sto scherzando, e anzi ho goduto tantissimo nel visitare la “fabbrica dell’assue...[Continua]

Quando Microsoft avrebbe potuto cambiare il mondo

Il PC gaming è uno dei pochi argomenti che accende in me un po’ di integralismo, accanto al tentativo – più proprio della mia personalità – di accettare serenamente qualsiasi altra posizione ritenuta intellettualmente onesta, compresa la scelta di una console come comoda compagna di giochi. Mi si può dire che i computer sono mediamente più costosi, che la fruizione è immensamente meno gentil...[Continua]

La chimera del fotorealismo nei videogiochi

Intanto, cerchiamo di capirci sul titolo: il fotorealismo è ancora oggi una chimera, lo è da quando è stato evocato – in particolare, nello sguardo fiducioso all’evoluzione tecnica del gaming d’inizio millennio – e non è naturalmente detto che rimanga tale. Anzi, di sicuro non lo rimarrà, a meno che non mandiamo tutto alla malora con qualche simpatica guerra atomica o continuiamo a cre...[Continua]

8.2

Più che buono

The Evil Within 2 - Recensione

The Evil Within 2 ha confermato tutte le qualità che mi era sembrato di individuare nelle anteprime, qui e qui, in alcuni casi per pura intuizione più che per esperienza diretta (in particolare, sugli esatti ingredienti del mix d’azione). Oggi, come in quei casi, non potrei definirmi un ferratissimo appassionato della serie: su TGM non ho recensito il capitolo originale e ho pure avuto qualc...[Continua]

Password dimenticata