Nicolò Paschetto

Dopo traverse vicende in alcune cittá italiche, il nostro Solar Nico é sbarcato in terra d’Albione. Se da una parte ancora si da alla ricerca matta e disperata di un parco (ma anche un praticello va benissimo) per approfittare di qualsiasi mezza giornata di sole londinese, dall’altra Nicoló ha rassegnato ogni speranza all’idea di stare al passo della propria, sempre crescente, libreria Steam.

8.8

Più che buono

Valkyria Chronicles 4 – Recensione

La saga di Valkyria Chronicles (in originale, Senjo no Varukyuria) potrebbe non essere nota a parte del pubblico occidentale tanto quanto le più blasonate serie nipponiche, ma ha sempre goduto di ottima fama tra i cultori del lontano oriente. Il capostipite nasce su PS3 nel 2008 e raccoglie buon successo di critica e pubblico, ma il seguito viene pubblicato solo sulla console portatile di casa Son...[Continua]

GRIP: Combat Racing – Provato

Ricordate gli anni ’90? 883, Gialappa’s, Festivalbar,… ma soprattutto, i videogiochi di corse futuristiche! Si parte da inizio decennio con F-Zero, per passare a titoli piú o meno conoscituti come Hi Octane e capolavori sempiterni del calibro di Wipeout, vero e proprio fenomeno culturale anche grazie a un’innovativa nonché aggressiva campagna di marketing del produttore Psygnosis. Nel 1999, sulla ...[Continua]

8.2

Più che buono

Firewall Zero Hour – Recensione

La squadra in attacco ha ancora un paio di minuti per hackerare il nostro computer, ma noi abbiamo giá eliminato due dei loro e possiamo, così, concentrare la difesa su un lato solo della mappa. Appena in vista aprono il fuoco e si dividono. Il nostro team è diviso in coppie e difende da due punti diversi. Lo scoppio di una granata abbatte il mio compagno; senza perdere un istante mi muovo verso d...[Continua]

InSomnia: the Ark – Provato

Studio Mono è un team di sviluppo indipendente di matrice prevalentemente russa, seppur con vari componenti di altre nazionalità, all’opera su un titolo sci-fi dalla forte natura ruolistica, InSomnia: the Ark, caratterizzato da alcune libertà che andrò a spiegarvi nelle prossime righe. Il progetto è stato lanciato su Kickstarter nell’aprile del 2016, superando di buona misura l’obiettivo pre...[Continua]

Panta Rei

Preso in un momento amarcord per via del recente diciassettesimo compleanno di Max Payne, personaggio torreggiante nel panorama dei videogiochi, il vagare dei miei pensieri mi ha portato a riflettere su quali videogiochi, invece, nel 2018 compiono vent’anni precisi. Half life. Baldur’s Gate. Starcraft. Grim Fandango. Già solo questi quattro titoli possono essere considerati dai PCisti ...[Continua]

Outpost Zero – Provato

Cosa succederà all’umanità il giorno della guerra nucleare, ammesso che quel momento arrivi mai? Il mondo videoludico ha offerto numerose risposte a questa domanda. I sopravvissuti si rintaneranno in bunker per almeno mezzo secolo? Così fu l’interpretazione in quel di Interplay una ventina d’anni fa. Oppure, dopo il primo attacco all’uranio, la stragrande maggioranza delle ...[Continua]

8.4

Più che buono

Warhammer 40.000: Gladius - Relics of War – Recensione

Sviluppato da Proxy Games ed edito da Slitherine, in uscita il prossimo 12 luglio, Warhammer 40,000: Gladius – Relics of war non si perde in ciance quando si tratta di premesse, mettendo sullo stesso pianeta quattro fazioni sul piede di guerra, senza grandi premesse narrative. Abbiamo dedicato al gioco un’anteprima piuttosto corposa qualche settimana fa, quindi mi limiterò a riprenderne il concett...[Continua]

Yin e Yang

“Your base is under attack.” “Your base is under attack.” “Nico, te lo chiedo per favore: ti puoi mettere le cuffie?” Fede ha ragione: è domenica pomeriggio e sta cercando di andare avanti nel corso online di fotografia (che le ho regalato io, tra l’altro!). Vivessimo in una magione con mille stanze, le potrei dire di andare nella ala ovest del nostro palazzo, ma l’affitto a Londra è c...[Continua]

Warhammer 40,000: Gladius – Relics of War – Provato

I videogiochi ispirati all’universo di Warhammer 40K sono ormai innumerevoli, e non pare siano destinati a diventare fuori moda, come dimostrano non solo quest’anteprima ma anche altri titoli, ultimo dei quali il recentissimo Warhammer 40K: Inquisitor – Martyr. Proprio l’hack’n’slash provato di recente dal nostro Daniele Dolce è un esempio illuminante: pur se sviluppa...[Continua]

Panzer Strategy – Provato

Madrid è difesa pesantemente, le forze repubblicane comuniste sono arroccate nella capitale spagnola per difenderla dalle truppe che controlliamo, seguaci del generalissimo Franco supportate dall’esercito nazista. Certo, la tentazione di lanciare tutte le nostre armate in un rush ai punti di controllo da conquistare è molto forte, ma questo comporterebbe ingenti danni contro un avversario be...[Continua]

6.5

Sufficiente

Conan Exiles – Recensione

Di solito, nei giochi di sopravvivenza interpretiamo protagonisti deboli, non proprio i classici eroi, come in Don’t Starve o The Flame in the Flood, o magari ci troviamo in condizioni così estreme che chiunque ci lascerebbe le penne nel giro di qualche minuto: in The Solus Project siamo sperduti su un pianeta sconosciuto, o nel più recente Subnautica dobbiamo cavarcela in fondo alle profond...[Continua]

A me Dark Souls non piace

Ecco, l’ho detto nel titolo, senza doverci arrivare dopo mille scuse nei confronti dei cultori di un titolo e una serie, quella Dark Souls, già immortalata nella storia dei videogiochi. Lungi da me negare il valore assoluto dell’opera di Myiazaki; però, però, però… non ci siamo proprio trovati, Dark Souls ed io. Eppure ci ho provato, ho iniziato a giocarlo ormai diversi anni fa, ...[Continua]

Password dimenticata