Netflix non si darà allo streaming di videogiochi

Intervenendo in una conferenza organizzata dal New York Times, il CEO di Netflix Reed Hastings ha dichiarato che la sua compagnia non ha alcuna intenzione di entrare nel mercato dello streaming di videogiochi.





Netflix non competerà direttamente con Google Stadia, Project xCloud e PlayStation Now, sebbene Hastings non neghi che i videogiochi facciano indirettamente concorrenza al colosso dello di streaming di serie TV e film. Secondo il CEO di Netflix, i videogiochi rappresentano un concorrente nella misura in cui vanno a rubare del tempo che altrimenti verrebbe impiegato su altre forme di intrattenimento. Ciononostante, Hastings ritiene che la mossa migliore per Netflix sia quella di rimanere fedele alla propria natura, senza andare ad aggredire mercati diversi.

Articolo precedente
Dragon Ball FighterZ trailer broly

Dragon Ball FighterZ: ecco il trailer dedicato a Broly

Articolo successivo
Gear Club Unlimited 2 Porsche Edition

Gear Club Unlimited 2 Porsche Edition: ecco il trailer di lancio

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata