Netflix cancella Girlboss dopo una sola stagione

Dopo una sola stagione di appena tredici episodi, Netflix ha deciso di cancellare Girlboss.
La serie TV scritta e prodotta da Kay Cannon di Pitch Perfect è incentrata sulle vicende di Sophia Robertson, una ragazza con uno spirito anarchico che decide di vendere abbigliamento vintage online e diventa così il capo di sé stessa.
La cancellazione di Girlboss segue quella di altre due serie di alto profilo, Sense8 e The Get Down, a dimostrazione del fatto che anche Netflix deve fare i conti con l’audience dei suoi show.

Netflix Girlboss

Articolo precedente
Xbox One esclusive

Xbox One: Microsoft ha in serbo molti giochi non annunciati

Articolo successivo
Arms demo offline

ARMS si aggiorna e introduce la modalità Arena

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata