Final Fantasy 7 remake

Final Fantasy VII Remake

PS4

Final Fantasy 7 Remake sarà una versione estesa dell'originale

Durante un appuntamento a porte chiuse con Square Enix in occasione dell’E3 2019, il producer e director dell’originale Final Fantasy 7, Yoshinori Kitase, ha snocciolato alcuni interessanti dettagli riguardo il nuovo Final Fantasy 7 Remake.

Kitase ha voluto ricordare che il primo gioco che andrà a comporre il remake sarà incentrato tutto su Midgar, tuttavia nonostante sia limitato ad una sola città il gioco presenterà molti più contenuti di qualsiasi altro Final Fantasy.

Kitase ha spiegato che Final Fantasy 7 Remake andrà a reimmaginare il gioco classico in un contesto moderno senza tuttavia perdere nulla in termini di contenuti. Questo significa che le idee del gioco originale saranno le medesime, ma estese dieci volte tanto. Come mostrato ad esempio durante la presentazione E3 di Square Enix, i boss come il Guard Scorpion del primo Mako Reactor sono stati rielaborati per essere combattimenti molto più lunghi ed epici rispetto al passato.

Questo significa che l’atto di apertura del gioco originale vanterà molti più contenuti anche se su cutscene e side quest non si hanno ancora informazioni. Ricordiamo tra l’altro che il titolo, nonostante sia tutto incentrato su Midgar, sarà contenuto in due dischi blu-ray.

Final Fantasy 7 Remake sarà pubblicato su PlayStation 4 il 3 marzo 2020.

Fonte

Final Fantasy 7 remake

Articolo precedente
r-type final 2 kickstarter

R-Type Final 2 ha raggiunto il doppio della meta prefissata su Kickstarter

Articolo successivo
marvel ultimate alliance 3 dlc

Marvel Ultimate Alliance 3: presentati i primi DLC in un nuovo trailer

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata