tgm 361

The Games Machine

TGM 361 – Febbraio 2019

Arriva nelle edicole il nuovo e imperdibile numero di The Games Machine, con il suo denso carico di recensioni, anteprime, notizie commentate e approfondimenti dal mondo dei videogiochi. Copertina e cover-story di TGM 361 sono dedicate a Resident Evil 2 Remake, di sicuro uno dei remake più riusciti di tutti i tempi, rispettoso e al contempo audace. Il gioco di Capcom è approfondito in vari modi: una prova sul campo, uno speciale su variazioni e spin-off della serie, un’intervista esclusiva e un TGM Classic che riecheggia delle sue origini, a fronte di un rifacimento che riesce a mixare l’osservanza della trama primigenia, degli originali equilibri survival horror e un approccio visivo e nei controlli prettamente moderno.

Complessivamente, poi, sono addirittura 25 i giochi provati e recensiti tra le pagine di questo numero, tra quel che per ragioni diverse ci ha recentemente scaldato il cuore (GRIS, W40K: Mechanicus), doverosi recuperi (Just Cause 4, Darksiders 3, Mutant Year Zero), inaspettate delusioni (la remaster di Onimusha Warlords), titoli indipendenti di varia natura e indubbio interesse (Insurgency: Sandstorm, l’italo-tedesco Aeon of Sands, Project Warlock o Book of Demons) e tanti altri, sparsi anche fra gli highlight delle recensioni console in breve (Super Smash Bros. Ultimate, per dirne uno) e nella rubrica VR (il gioco su Adonis Creed e il vorticoso Distance, accanto alle anteprime). D’altronde, anche le pagine dell’hardware, le risate a denti stretti del Bovabyte, l’eSport, il TecnoTGM sui Ray Tracing, la Time Machine dedicata a Sierra e l’intervista finale su They Are Billions fanno parte della passione che ci porterà a coccolarvi per tutto il 2019, avvolti nel nostro comune amore per i videogiochi.

E non pensate, infine, che ce la siamo presta comoda saltando un numero, o peggio che la rivista sia diventata bimestrale; troverete i prossimi TGM puntualmente in edicola grossomodo in questa data, un po’ come accadeva un tempo, alla fine del mese (o qualcosa prima) per coprire quello successivo. Peraltro, non si è certo trattato di una passeggiata: invece di consegnare tutto il materiale poco dopo il venti, com’è stato da un bel po’ di uscite a questa parte, abbiamo lavorato su TGM 361 prima, durante e dopo le feste natalizie. Eroi di altri tempi, insomma, anche in questa prima uscita dell’anno.

  sfogliabile TGM

Clicca qui per il sommario  completo e ordinare il nuovo TGM!

Articolo precedente

Creed II - Recensione

Articolo successivo
titans recensione

Titans – Prima stagione – Recensione

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata