TGM 382 The Games Machine Days Gone

The Games Machine

TGM 382 – Giugno 2021

È in arrivo nelle edicole fisiche/digitali e per gli abbonati The Games Machine 382, con un’immagine esclusiva di Deacon St. John che sfreccia sulla sua moto sotto una pioggia di fuoco che, almeno dalle nostre parti, appare assai beneaugurante. Nella cover story abbiamo infatti voluto rimarcare come il PC gaming, se possibile, sia diventato ancora più centrale con l’arrivo delle ex esclusive PlayStation, fattore al tempo stesso comprensibile e sorprendente. D’altra parte, ognuno di questi giochi merita i riflettori su di sé, cosa vera anche per Days Gone: non un capolavoro, come ci racconta Paolone, ma un solido mix ragionato di spunti survival e aspetti che, nonostante le sembianze open world, si muovono al ritmo meno dispersivo di un action adventure.

cover TGM382Il nuovo numero di TGM è poi potentissimo per anteprime e recensioni: Alteridan ci racconta cosa aspettarsi dal nuovo matrimonio tra Warhammer e Total War (approfondito nel TGM Incontra), Alessandro si sfrega le mani per Deathloop di Arkane e Danilo è così eccitato per GetsuFumaDen: Undying Moon, nuovo roguelite di Konami, che è tornato a desiderare di essere Fuma… Shepard, invece, guida le review col suo navigato ruolo di Comandante nella Mass Effect Legendary Edition, seguito dal giudizio definitivo su Resident Evil Village e una marea, e ribadisco una marea, di giochi che meritano attenzione: Total War Rome Remastered, Nier Replicant, Biomutant, R-Type Final 2, Necromunda Hired Gun, Ghosts ‘n Goblins Resurrection,Warhammer Age of Sigmar: Storm Ground, Shin Megami Tensei 3 HD, Subnautica Below Zero, Legend of Keepers e King of Seas. Che dite? Sembra una lista? Beh, pensate che diversi giochi non sono nemmeno citati, tanto grande è un comparto prove che, con le Rece in Breve di Kommissario (in collaborazione con Stefano per Returnal) e la Review C64 di Paolo (davvero pazzesco il titolo di questo mese) arriva al record di 30 pezzi!

Non meno tosto il resto di TGM 382, tra analisi hardware, lo spassoso Bovabyte, il TGM Classic, Dan Hero che inizia il viaggio quantistico nella carriera di David “Elite” Braben, le “sim alternative” che solo la VR può offrire, DocManhattan che prosegue nelle rievocazioni di Tomb Raider e, infine, Sabaku che riflette sullo sciagurato tentativo di Sony di danneggiare la sua stessa storia. Tanti freschi frutti della passione, perfetti per questo inizio estate.

  sfogliabile TGM

Clicca qui per il sommario  completo e ordinare il nuovo TGM!

Articolo precedente
the elder scrolls netflix

The Elder Scrolls V: Skyrim – Dieci anni e non sentirli

Articolo successivo
Battlefield 2042 anteprima

Battlefield 2042 – Anteprima

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata