tgm 385 diablo 2 far cry 6

The Games Machine

TGM 385 – Ottobre 2021

In arrivo nelle migliori edicole, nelle versioni digitali e per gli abbonati l’infuocata TGM 385. Non solo Diablo 2 Resurrected, però, che sembra uscire dalla copertina per mordervi le chiappe: quella del nuovo The Games Machine è una selezione vasta e precisa del mese appena trascorso, ma con un piede ben saldo sull’inizio di ottobre con la recensione di Far Cry 6 – che abbiamo voluto assolutamente aspettare – e una robusta prova di Age of Empires IV in arrivo tra poche settimane. In primo piano, anche nella cover, c’è pure un succoso Contest organizzato in collaborazione con Western Digital per vincere ben tre bundle WD-Black SSD con Battlefield 2042.

TGM 385 diablo 2 resurrected far cry 6 western digitalIl resto è, come dicevo, il meglio di settembre in termini di giochi da segnalare, sapendo perfettamente che la carta stampata non potrà mai acchiappare il “tempo reale” che schiavizza il resto dei media, ma anche che The Games Machine è diventata a suo modo più veloce, reattiva, benché paradossalmente “in ritardo” (contenutisticamente lo è pochissimo, in realtà) sui primi del mese. Tra le altre cose, su TGM 385 abbiamo voluto sottolineare il confronto impossibile tra PES… ehm, eFootball 22 e FIFA 22, relegando il calcistico F2P di Konami in un reportage necessariamente incompleto, proprio come è, nei fatti, il gioco. Poi, al solito, il vasto oceano delle review: era giusto dire una parola definitiva, dopo le preview, su bei titoli come Deathloop e Tales of Arise, esprimere il nostro particolare punto di vista sull’italiano Baldo e su altri cartoonosi pezzi d’autore come Kena Bridge of Spirits, Lost in Random, Life is Strange: True Colors, Sable, The Artful Escape e Lake, al punto che il mese sembra segnato da una lunga serie di “film d’animazione giocabili”, tanto è alta anche la qualità visiva.

Ci sono poi Encased e Atom RPG che si battono per il trono di miglior emulo di Fallout vecchio stampo, Dice Legacy che vende ai dadi la sua anima di survival city builder, Gamedec che si distingue come RPG investigativo cyberpunk, UnMetal come il migliore “Metal Gear senza Kojima” e Castlevania Advance Collection che, beh, inizia a comporre l’ampio “retro-affresco” di questo numero, le cui pennellate proseguono nella seconda Time Machine su Sonic e nella storia dei Sensibile ai tempi di Sensibile Soccer e Cannon Fodder. Vi basta? Pensate che per il nuovo gioco C64 del mese, Nixy The Glade Sprite, scomodiamo addirittura la parola capolavoro…

  sfogliabile TGM

Clicca qui per il sommario  completo e ordinare il nuovo TGM!

Articolo precedente
dittatori

Dittatori e videogiochi

Articolo successivo
NIS America 2022

La lineup 2022 di NIS America

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata