Missioni senza colpo ferire

“L’Uomo di latta iniziò ad usare immediatamente la sua ascia e, proprio quando i due kalidahni stavano per attraversare, l’albero cadde con uno schianto nell’abisso, portando con sé quei due orrendi, ringhianti bruti, ed entrambi si infransero in mille pezzi sulle aguzze rocce sottostanti”, (Il meraviglioso mago di Oz). Eppure, è così bello portare a termine missioni senza combattere…dialoghi gdr missioni senza combattereQuando il “verbo” degli alabardieri redaniani è uno sputo all’indirizzo del nostro witcher, quando i draghi volano alti nei cieli di Skyrim, urlando assordanti parole di potere, e i supermutanti grugniscono all’ombra del Campidoglio, c’è un’unica soluzione possibile: imbracciare l’arma di turno e fare in mille pezzi quegli orrendi bruti ringhianti, proprio come accade ne Il meraviglioso mago di Oz.

che soddisfazioni mi danno quei videogiochi che includono missioni dove non occorre estrarre l’arma; dove è possibile svicolare da una situazione potenzialmente letale semplicemente usando l’ars oratoria

Dopotutto, ragionare con i mostri dei videogiochi (attenzione, sono compresi anche gli umani), il più delle volte, non è proprio fattibile, ed è per questo che continuiamo a migliorare il nostro personaggio, arricchendo il suo arsenale, potenziando i suoi vestimenti e ampliando il grimorio degli incantesimi. Eliminare gli avversari in maniera definitiva è un’attività che non giungerà mai a noia, ne sono valida testimonianza titoli adrenalinici, quasi scevri di trama, quali i giochi FromSoftware o un qualsivoglia hack ‘n’ slash, ove tutto poggia sulla pugna. Ed è per questo che, dopo le due chiacchiere che faremo, andrò a terminare la mia seconda run con Dark Souls. Eppure, che soddisfazioni mi danno quei videogiochi che includono missioni dove non occorre estrarre l’arma; dove è possibile svicolare da una situazione potenzialmente letale semplicemente usando un’argentea favella o mascherandosi opportunamente per superare caparbie guardie poste a formare un’ultima, fallace linea difensiva.

IL POTAGE LE MAGNIFIQUE

Lasciate dunque che vi racconti di quando, in TES V: Skyrim, ho vestito la mia Siren Hlaalu in guisa de Il Gourmet, il più famoso ed enigmatico cuoco di tutta Tamriel. Acquistati grembiale e toque blanche presso il negozio “Radiose Vesti”, mi sono recata con piglio spavaldo nelle cucine degli alloggi temporanei dell’imperatore presso la bella Solitude.dialoghi gdr missioni senza combattere

Eliminare gli avversari in maniera definitiva è un’attività che non giungerà mai a noia

Colà, coadiuvata dall’esperta Gianna, seguendo la ricetta riportata in Sapori Rari, ho preparato nientepopodimeno che il Potage le Magnifique, condendolo con una spezia letale e un pizzico di fantasia. Servita la “prelibata” zuppa ho assistito alla “tranquilla” dipartita del mio bersaglio e poi sono schizzata via, lungo i camminamenti delle mura, in fuga dal Penitus Oculatus, perché qualcuno mi aveva tradita. La sottile ironia e il piacevolissimo gusto di sfilare così bardata sotto il naso delle guardie della capitale, senza indossare nemmeno uno strato di armatura, mi hanno fatto adorare la missione in questione perché – nel contesto – cosa importavano il mio livello, il grado nella capacità distruzione, o i temibili “urli” appresi con l’ausilio di Arngeir? Questo è giocar di ruolo, mi sono detto; questo è far divertire il giocatore senza necessariamente piombargli addosso “mille” banditi o anche un solo drago. Ebbene sì, i giochi della serie The Elder Scrolls sono costellati di missioni creative che non richiedono di massacrare – per forza – quei bruti ringhiati di cui si parlava in apertura. Per rimanere in terra di Tamriel, va citata la sempre presente possibilità di ricorrere al ramo dell’oratoria, per ammorbidire guardie ostinate o furfanti incalliti, ma l’uso è sovente limitato a circostanze particolari e rarefatte.

Continua nella prossima pagina…

Articolo precedente
Fallout 76 alba d'acciaio speciale

Fallout 76: Alba d'Acciaio – Speciale

Articolo successivo
RTX 3060 TI Recensione

Gigabyte RTX 3060 Ti Gaming OC Pro 8G

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata