Si (ri)comincia!

Si (ri)comincia!

Scrivere questo primo editoriale per thegamesmachine.it mi getta addosso una strana, per certi versi inquietante, ma al tempo stesso bellissima sensazione di déjà vu. Il primo che ho scritto risale al 15 settembre 2001, quando ha aperto i battenti TGM Online, allora sotto l’accogliente ala della mai abbastanza amata Xenia Edizioni, per celebrare l’inizio di un’avventura straordinaria, per certi versi irripetibile, folle e bellissima.
Oggi, quindici anni dopo, sono ancora qui, a festeggiare con voi la nascita di thegamesmachine.it, il “nuovo” sito ufficiale di TGM, la rivista di videogiochi per PC più longeva di tutto il pianeta (e no, Famitsu non conta, perché è multipiatta). E non riesco a non pensare che anche questa volta si tratti di un’avventura folle, ma bellissima.

Troverete qui la stessa passione, lo stesso viscerale amore, la stessa pazzia che trasuda da ogni pagina di TGM

Il sito che vi trovate davanti non ha la pretesa di reinventare la ruota, come si suol dire, ma di offrire lo sguardo di TGM sul mondo dell’intrattenimento videoludico (e non solo). Uno sguardo libero, indipendente e autorevole. Lo sguardo di chi ama i videogiochi e li considera molto più che semplici passatempi per bambini, e che li tratta alla stregua di quello che ormai sono diventati: un mezzo di comunicazione adulto, maturo, in grado di suscitare emozioni e far vivere esperienze paragonabili, se non superiori, a quelle di libri e film.

Tutti quanti, qui in redazione, siamo convinti di portare tutti i mesi in edicola la rivista di videogiochi più bella, sincera e appassionata che esista sulla faccia della Terra. Lo crediamo fortemente, e lavoriamo ogni giorno per migliorarla e farla crescere ancora di più. Allo stesso modo, metteremo la stessa passione, lo stesso viscerale amore, la stessa pazzia anche qui, su thegamesmachine.it, tutti i santi giorni. Questa è la promessa che vi facciamo. A voi, e a voi soltanto, giudicare se sapremo mantenerla.

E quindi avanti, che si (ri)comincia. Un passo alla volta, un piede davanti all’altro.

Post scriptum – Una nota importante a chi se lo starà chiedendo, che così ci togliamo il pensiero: thegamesmachine.it è multipiattaforma, perché sul web, nel 2016, non è davvero pensabile fare diversamente, ma la rivista The Games Machine continuerà a dedicarsi sempre e solo al mondo PC.

Post scriptum 2: la scritta “Early Access” vicino al logo in alto significa due cose. Che ci sono ancora un sacco di idee che ci frullano per la testa, e che metteremo in pista nelle settimane e nei mesi che ci aspettano davanti; al tempo stesso, che ci sono parecchie cose da sistemare e mettere a posto. Se volete aiutarci a migliorare e far crescere thegamesmachine.it, parliamone insieme sul forum, oppure collegatevi a questa pagina e scriveteci le cose che non vanno.

Articolo successivo

Del Ruolo, dell'Azione e di come fare le cose per bene, senza paura

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata