PDA

Visualizza Versione Completa : Sony RX 100 o Sony RX 100 IV ? Due scelte di budget differenti..la struggle...fight.



PistoneViaggiatore
21-06-16, 21:18
Mi sto innamorando della sony rx 100 IV :cattivo:

La vojo :cattivo:

Ma certo quasi 1000 euro (ma ho visto male o c'è chi la vende a di più?? bo..in dollari sta sotto i 1000... :boh2: )


...Mi sa che alla fine mi accatterò una Rx 100 invece, il costo è totalmente abbordabile, la compattezza ovviamente c'è, ci sono molti meno cazzilli e una qualità di immagini probabilmente minore in maniera palpabile (ho visto in giro e non me pare una tragedia ma bè..la differenza c'è tutta), e è un acquisto più realistico e coscienzioso, quanto sono bravo...

Una cosa che mi fa gola della Rx100 IV però (tra le tante) è la presenza di un viewfinder, e il fatto che sia elettronico e che mi permetta di vedere i cambiamenti nei settaggi prima di scattare la foto. Sarebbe certamente un grosso boost anche per l'apprendimento costante, oltre che per la comodità intrinseca della cosa.

Voi che dite? che considerazioni fate?

Porca eva porca!

DarkCaronte
21-06-16, 21:53
Mah, a bassi iso non credo che ci sia grossa differenza. Se è la roba mini e portatile ad interessarti guarda qualche mirrorless olympus o Panasonic, magari spendi meno della rx100 Mark IV e avrai una qualità migliore...

PistoneViaggiatore
22-06-16, 00:43
Mah, a bassi iso non credo che ci sia grossa differenza. Se è la roba mini e portatile ad interessarti guarda qualche mirrorless olympus o Panasonic, magari spendi meno della rx100 Mark IV e avrai una qualità migliore...

Mmm mi servono più info.

Cioè dici che non c'è una grossa differenza in qualità di foto tra rx100 e rx100 IV ? Nonostante l'abisso di prezzo (sono tipo 600 euro di meno) ?

Mmmmmmm io non spendo 600 euro per piccole differenze.

Cioè è da matti..

- - - Aggiornato - - -

EDIT: ho buttato un occhio su flickr e ho visto foto fatte con la rx100 OTTIME.

Mi sa che la IV fancù...

PistoneViaggiatore
22-06-16, 02:00
E peròòò continuo a vedere, per me, per sopperire alle mie:
-mancanze da fotografo
-voglia di fare le cose "facilmente"

(considera/te che non intendo diventare un fotografo di professione, il mio obiettivo è scattare tante foto ravvicinate per questioni di texture, ma soprattutto in generale per questioni di references da usare successivamente, e per lavori che coinvolgono del photobashing "alla buona" : per capirsi, non faccio il matte painter che crea gli sfondi di game of thrones, ma faccio il concept artist/illustratore , e quindi necessito di poter, mentre viaggio, prendere una grossa quantità di foto, più che una grande QUALITA' di foto)

Ovviamente quando dico quantità sopra qualità, necessito cmq di rimanere su un livello di definizione più che buono, perchè altrimenti ci faccio poco.
Cioè mi serve di poter catturare per dire situazione di luce e quindi colore in maniera degna, per esempio.

(insomma, per fare un esempio brutale, il mio cellulare econonomico, se scatto foto a roba con rossi e colori caldi, rende i rossi dei merdosi viola: leggasi se vi invio una foto della mia pasta al sugo, penserete che sto usando il sugo di tre anni con la morte dentro)

Perchè non mi compro un iphone? Perchè il cellulare non lo voglio costoso, il cellulare cade, si perde, si ruba. Cose che non mi sono MAI successe praticamente (non capisco come la gente riesca a far cascare così spesso le cose), ma cmq: non intendo tirare fuori di tasca 700 euro di Iphone6 o quanto costa, 500 volte al giorno. Mi viene la paura. Inoltre no apple, non per religione, ma mi sono rotto i coglioni, cose mie.

Si direte: vabbè se viaggi per prendere foto, tiri fuori duemila volte anzi la tieni fuori, la macchina fotografica, e quindi il rischio c'è cmq.
Ooook, si, ma non è davvero la stessa cosa, e cmq sia mi piace dividere cellulare per fare cose da cellulare e "fregarmene di meno" e badare alla macchina fotografica per fare foto+mi piace smanettare con la macchina fotografica.

Allo stesso tempo non voglio una dslr perchè ingombra un botto e voglio una cosa compatta (sempre preferenze personali, che vi devo dire) e inoltre non sto a spendere uan million dollars di lenti, non posso farlo, non mi va, non voglio girare con lo zaino con le mille lenti. Un giorno inizierò a farlo, ma sarà quando avrò un budget generalmente più consistente.

Quindi, ricapitolando:

-la sony rx100 IV avrebbe tutte le carte in regola, ma costa un bel po'.
-la sony rx 100 mi suona come un magnifico warhorse, ma mi scoccia (sebbene possa vivere senza) la mancanza del viewfinder sia per il discorso stesso di metterci "l'occhio dentro", sia perchè appunto, mi stuzzica moltissimo il poter vedere l'esposizione cambiare in real time prima di scattare.
Per meglio dire mi aggrada molto l'idea e mi piacerebbe avere questa possibilità.
Però da sola non mi giustifica 600 euro o quanti sono in più di spesa.
-canon g qualcosa? Mmmm..(ma ha il viewfinder che aggiorna in real time l'esposizione?

Della sony rx 100 IV mi piace moltissimo anche lo schermo che va ovunque, che è una roba che so userei molto per scatti da inquadrature matte. Mi piace tantissimo anche la panoramica verticale per dire. Mmm..

Sostanzialmente si, "se non dovessi pensare ai soldi" mi comprerei una rx100 IV senza pensarci troppo.

Ma forse esistono mirrorless con le stesse caratteristiche e che costano meno?

Le funzioni video della rx100 IV pure mi aggradano devo dire... poter riprendere uno slowmotion di un movimento e quindi poi poterne tagliare via i momenti di interesse dal punto di vista di reference sarebbe ultra utile.. :lul:

Cazz...ripeto...mi fa una gola unica...

Un po' anche per l'entusiasmo che mi ha trasmesso questo video, non lo nascondo :boh2:

(no non sono un suo fan, non è che sto qua a bagnarmi per quello che dice, ho visto questo video suo e due tre altri tanto per, ma è sicuramente un'ottima "prova sul campo" che mi ha dato mille spunti di come vorrei utilizzare la macchina)


https://www.youtube.com/watch?v=JESEkhzrdQM

Datemi qualche impressione/alternativa meno costosa se c'è/etc... :cattivo:

DarkCaronte
22-06-16, 06:03
Se ti interessano anche i video vai di Panasonic GX80 oppure una Sony A6000, penso che ti basterebbero le ottiche kit. Con un minimo di ingombro in più (ma una superiore maneggevolezza... Le rx100 sono davvero troppo piccole e scivolose in mano...).
Con entrambe le mirrorless che t'ho citato hai il morino elettronico, un monitor articolato e una qualità d'immagine molto buona.
Se i video non sono lo scopo della tua vita risparmierei qualcosa per la Olympus E - M10.

PistoneViaggiatore
22-06-16, 06:58
Madonna la A6000 è interessante!!

:pippotto:

(tra l'altro, su snapsort, per ridere, le confronti e "vince" la RX 100 IV, ma poi vai a vedere il confronto dettagliato e cioè...mi pare la mirrorless vinca su tutta la linea per la qualità delle immagini.. !? :asd: )

http://snapsort.com/it/confronta/Sony-Alpha-A6000-o-Sony-Cyber-shot-DSC-RX100-IV/dettagliato

Poi cmq la POSSIBILITA' di cambiare obiettivi, e di avere flash esterni e microfono esterno...

nngghh

(dico mantenendo gli aspetti che ritenevo molto buoni della rx 100 IV , quindi mirino elettr, etc)

E tutto a un prezzo MOLTO più abbordabile!! (ne vedo qua addirittura sotto i 500 forse :pippotto: )

MI HAI DATO UN OTTIMO CONSIGLIO MESSERE!!

E poi mi piace molto esteticamente, con la grippanza pure :sbav:

http://www.juzaphoto.com/shared_files/recensioni/sony_a6000.jpg

DarkCaronte
22-06-16, 08:31
Diciamo che non c'è paragone tra la A6000 e la rx100, di qualunque tipo. Due prodotti diversi, sensori molto diversi e anche risultati diversi. Di certo per un uso generale la mirrorless Sony è molto più che buona!

Enriko!!
22-06-16, 09:34
Con la A6000 si ha una mirrorless che nasceva come semiprofessionale, con una ergonomia da pro o quasi...con un sensore APS (di ottimo livello) e tutta una serie di caratteristiche evolute...
è una fotocamera che potenzialmente si può prestare bene (con le ottiche adeguate) a qualsiasi tipo di utilizzo. (cosa che però a te non interessa e comunque richiede le ottiche del caso)

La Rx100 ha un sensore decisamente più piccolo con quello che ne segue dal punto di vista qualitativo, le differenze possono essere minime in situazioni ottimali, ma in situazioni di poca luce (con la necessità di salire con gli iso 800iso in su) la differenza può farsi sensibile, pur rimanendo il fatto che ha comunque una resa discreta anche salendo con gli iso, specie se non si ha esigenze di stampa...dalla sua ha un ottica integrata piuttosto luminosa e stabilizzata...il che riduce un po' il gap nei confronti della A6000 usata con l'ottica kit (decisamente meno luminosa)...
Se poi devi fare anche foto ravvicinate probabile risulti più facile con al RX100.

Dalla sua la RX100 risulta decisamente più piccola e tascabile (specie se la A6000 la si considera con l'ottica.)...
http://camerasize.com/compare/#622,535

Insomma la A6000 è un ottima fotocamera che si trova ad un prezzo molto allettante, dal punto di vista della sola qualità è uno degli acquisti migliori che si possano fare...però cerca di valutare bene quali sono le tue priorità e quanto sei disposto a rinunciare sull'aspetto "tascabilità".

Un altra compatta "analoga" alla Sony RX100 è la Panasonic LX100 che merita uno sguardo (se vuoi disponibile anche rimarchiata Leica al doppio del costo :asd: )

DarkCaronte
22-06-16, 09:58
Ma la Panasonic è un macigno, costa un sacco, qualità mediamente inferiore a qualunque mirrorless m4/3 e non avrebbe nessun guadagno dal punto di vista delle dimensioni :asd: A sto punto meglio la em10 :asd:

Enriko!!
22-06-16, 13:23
beh...è comunque più piccola e leggera di una GX7/GX80 EM10ecc, e ha un sensore migliore della RX100 un ergonomia migliore e un ottica luminosa...e si trova ora sui 500-600 euro...
certo sarebbe bello l'aggiornassera con un nuovo sensore (magari quello della GX80)...

Può essere considerata come una scelta "via di mezzo"...

PistoneViaggiatore
22-06-16, 14:22
Guarda, rifletterò sull aspetto portabilità (è in effetti un elemento di distinguo su cui riflettere bene a questo punto), resta che la possibilità di aprirsi all acquisto di ottiche in futuro, avendo un "punto di partenza portatile" ottimo, mi gusta. Non è l obiettivo principale ma certo non è una possibilità che mi fa schifo questo intendo :asd:

Domande per chiarirsi qualche punto riguardo alla a6000:
-il flashino che scatta non vi spaventa un pò in quanto a solidità?
-come giudicate la camera dal punto di vista di materiali, solidità appunto, sturdiness diciamo
-ma di fatto nemmeno la rx100 entrerebbe in tasca...(anche se tendenzialmente vesto sul "cargo" quindi volendo forse potrebbe)...penso all uso ad esempio in città o simili...mm cioè come a dire che si, è meno vistosa e chiusa diventa un bel rettangolotto portatile mentre la a6000 resta al collo senza dubbio...ma di fatto mi sa che a meno di prendere una (per dire mo non so) s10 canon o come si chiamava la compatta compattissima, uno non può stare a pensare alla iper portabilità più di tanto..? :uhm:
-ma dunque a livello di lenti, si parla anche di possibilità di adattarci lenti canon?
-tralasciando adattatori, mediamente sony che offre come lenti? Parlo di range e qualità generale

Enriko!!
22-06-16, 15:45
Come materiali la A6000 come anche la RX100 sono piuttosto buone, ovvio che non ti consiglio di farle cadere, ma con un uso normale (anche intenso) reggono bene...(premesso che comunque quando la sfiga vuole tutto si può rompere...)

Diciamo che entrambe le puoi tranquillamente infilarle in borsello assieme a cellulare e portafoglio...ovviamente con la RX100 avrai meno peso e un po' di spazio in più libero :)

Entrambe sono piuttosto discrete per l'uso in città...non sono grosse reflex e passano decisamente più inosservate, il fatto da poterle usare bene poi anche dal display orientabile permette di scattare con più discrezione (inoltre anche lo scatto è più silenzioso), l'rx100 è ovviamente più discreta, ma anche la A6000 con l'ottica kit pancake rimane molto "discreta".


lenti e adattabilità...
Allora potenzialmente puoi adattare qualsiasi lente, ma non è che valga sempre la pena di farlo (anzi quasi mai)...
Se devi comprare una lente "moderna" conviene pescare dal catalogo sony o da altre marche che fanno ottiche con attacco anche per sony (sigma, samyang ecc)...

Ha senso adattare magari qualche vecchia ottica che magari si compra per poco e possono dire ancora la loro...
per esempio se vuoi darti alla macro senza spendere troppo...puoi prendere un vecchio tamron 90mm, un cosina 100mm un qualche 50mm...te la cavi con 100 euro e 10 di adattatore...
Oppure puoi adattare un vecchio 50mm 1.8 per avere un piccolo tele molto luminoso buono per foto da ritratto...40-60 euro e te la cavi...
ecc...altre ottiche che vale la pena di adattare si va su casi molto particolari o esigenze specifiche che magari non si trova in Sony, e non è detto che ne valga la pena anche in quei casi...

Per il resto sony ha un buon catalogo di ottiche specifiche con attacco E-mount, il difetto è che ha una buona offerta di ottiche pro (che sta ampliando sempre più), ma oltre ad essere costose sono anche mediamente grosse...e addio portabilità...
mentre per APS-C ottiche di fascia media/entry è abbastanza povera, così come ottiche "spiccatamente compatte"...comunque qualcosa c'è...
per dire il 16-50 unito al 50-200 hai due ottiche abbastanza compatte, leggere e versatili che ti permettono di far fronte ad un buon numero di situazioni...

Poi volendo ci sono i sigma ART DN...una serie di ottiche fisse abbastanza compatte dalla resa ottima e dal costo contenuto...

PistoneViaggiatore
22-06-16, 16:06
Vabbè mi pare che cmq la situazione sia ok...

Quando dici ottiche pro sony (e mount cioè ? ) di che prezzi parli? Qualche esempio?

Tanto per capire :sisi:

EDIT:
AH, cmq sia ho visto esempi di come si comporta alti valori ISO e quindi in generale al buio, ottimamente proprio!! L'a6000 intendo :sisi:

Melchior
23-06-16, 06:51
Quando dici ottiche pro sony (e mount cioè ? ) di che prezzi parli? Qualche esempio?
A nord di mille euro, tipicamente; il problema non ti riguarda, comunque, si parla di lenti fullframe. Puoi tranquillamente iniziare con l'a6000 e lo zoom kit, a cui aggiungerei il 30/2.8 Sigma.
Ah, chiudi snapsort e non aprirlo mai più.

PistoneViaggiatore
23-06-16, 10:35
Che intendi dicendo che il problema non mi riguarda perché si parla di full frame? :uhm:
Cmq sia si quel sito non mi convince più ahaha

Enriko!!
23-06-16, 13:58
Che le ottiche più costose sono pensate per le mirrorless sony fullframe (quelle con il sensore "grosso" da 35mm, delle dimensioni dei vecchi rullini)...la A6000 ha un sensore APS-C (più piccolo).

Ora le fotocamere APS-C possono usare sia ottiche fullframe che quelle aps, mentre le fullframe non possono usare quelle per aps (non coprono tutto il sensore).
le sony aps sono più economiche

PistoneViaggiatore
23-06-16, 14:41
Che le ottiche più costose sono pensate per le mirrorless sony fullframe (quelle con il sensore "grosso" da 35mm, delle dimensioni dei vecchi rullini)...la A6000 ha un sensore APS-C (più piccolo).

Ora le fotocamere APS-C possono usare sia ottiche fullframe che quelle aps, mentre le fullframe non possono usare quelle per aps (non coprono tutto il sensore).
le sony aps sono più economiche

Quindi in realtà a me (sto dicendo per capire eh, non sto facendo prematuri piani di acquisto :bua: ) le ottiche full frame sony non è vero che "non mi riguardano" :uhm:
Cioè volendo potrei nel tempo trovarne una interessante e volerla usare..

Ovviamente immagino che una aps-c non "becchi" tutto quello che la lente potrebbe catturare..? (che poi siano discorsi relativi lo so, è per capire meglio che svantaggi/limiti/fastidi si possano avere volendo usare un'ottica full frame su una macchina aps-c)

Cmq sia mi pare che tutto continui a piacermi riguardo questa a6000 :sisi:

Enriko!!
23-06-16, 15:22
Diciamo che le ottiche di pregio, quando possibile vengono fatte per coprire anche il FF...se un marchio fa sia fotocamere aps che FF ha poco senso fare la stessa ottica per due versioni diverse (specie se è un ottica top che costerebbe un rene comunque :D )

Per dire il 35mm 1.4 sony lo fa che copre anche il FF, è un ottica top ecc...
Idem uno zoom 70-200 2,8...

Va da se che con le altre marche non è diverso anche canon e nikon a parte le ottiche che per ragioni tecniche ha senso farle solo per aps (tipo certi grandangoli o lo zoom tuttofare) tutto il resto viene fatto pensato per coprire il FF che tanto in automatico poi va bene anche su APS, poi per dire fuji ha solo APS...ma non è che le ottiche top ti costano meno...

Poi se l'ottica è fatta bene la sfrutti sia su aps che su ff...non sono "sprecate", certo poi cambia l'area di campo inquadrata...sensore più piccolo inquadra meno, dunque le ottiche risultano essere tutte più "tele"...

per dire un 35mm su APS è come usare un 50mm su FF (come area inquadrata)...(si moltiplica per 1,5X)

Lo svantaggio se vogliamo è che un ottica per FF è più grande di una per aps...dunque teoricamente a partià di ottica una specifica per aps sarebbe più piccola e compatta...(teoricamente)...forse anche più economica...ma non è detto...(anzi quasi mai lo sono parlando di ottiche pro).

poi c'è il discorso che l'aps penalizza i grandangoli e in genere questi usare un grandangolo per FF su una aps è un po' penalizzante...perchè costano molto e poi su aps risultano molto meno grandangolari...

PistoneViaggiatore
23-06-16, 15:29
Ok, il che mi pare sensatissimo e anche utile.

Il giorno che uno si compra una full frame, può usare quelle ottiche sfruttando l'FF

Rende le ottiche più utili per quanto costano.

Enriko!!
23-06-16, 15:54
Si...
oppure c'è chi ha un corpo FF e uno APS e sa che certe ottiche sono buone su entrambe a seconda dei casi/esigenze...
o se uno comincia con l'aps sa che se un giorno vuole passare al FF (cosa a cui pensano in molti ma poi fanno in pochissimi) sa che le ottiche più di pregio (almeno alcune) le recupera...

poi in realtà le fotocamere FF permettono di usare anche le ottiche aps, ma una parte del sensore non viene usata...dunque di fatto è come usare una APS...la cosa ha senso solo come "emergenza"...

PistoneViaggiatore
23-06-16, 16:00
Chiaro chiaro :sisi:

Ovviamente la mia "linea" sulla questione sarà che per ora mi interessa avere UNA camera che mi soddisfi per quello che devo farci (e dalle tante cose dette, l'a6000 mi piace e non intendo incaponirmi oltremisura nel trovare mille alternative e perdermici, invece di prenderla appena possibile e USARLA )

E che se questa camera è aps, vedrò di fare acquisti intelligenti senza svenarmi però appresso a ottiche che magari costano moltissimo perchè full frame, se lì per lì il budget mi indirizzerà su acquisti più moderati a livello di prezzo. L'importante sarà fare quello che voglio/devo fare nella maniera più efficiente, poi si vedrà caso per caso.

maxx
07-07-16, 16:24
Nella mia estrema ignoranza dell'argomento, non posso che confermare la bontà della RX 100 (primo modello), presa con l'intenzione di avere innanzitutto una super compatta punta e clicca, comoda da trasportare in viaggio ed in mtb e facile da usare anche per un ignorante come me, ma con la possibilità in futuro di impararne di più sull'argomento grazie alle varie modalità manuali e mille impostazioni (per le quali il fratello appassionato sta spingendo parecchio :asd:).
Il confronto con una compatta "normale" è davvero impietoso, prima non facevo caso allo scarso dettaglio ed al rumore tremendo...ora sì :asd:

PistoneViaggiatore
07-07-16, 18:47
Nella mia estrema ignoranza dell'argomento, non posso che confermare la bontà della RX 100 (primo modello), presa con l'intenzione di avere innanzitutto una super compatta punta e clicca, comoda da trasportare in viaggio ed in mtb e facile da usare anche per un ignorante come me, ma con la possibilità in futuro di impararne di più sull'argomento grazie alle varie modalità manuali e mille impostazioni (per le quali il fratello appassionato sta spingendo parecchio :asd:).
Il confronto con una compatta "normale" è davvero impietoso, prima non facevo caso allo scarso dettaglio ed al rumore tremendo...ora sì :asd:

Ok maxx!!! Mi sei piaciuto!!
Un punto grifonduar pour toi

http://49.media.tumblr.com/1bd0dae713199b62a93979f2bc0d782d/tumblr_o0qxeqX0hk1uevp07o1_250.gif

Melchior
07-07-16, 21:31
Ok maxx!!! Mi sei piaciuto!!
Un punto grifonduar pour toi
Considera che il confronto rx100 / a6000 è similmente impietoso.

http://i.imgur.com/b5EYAiV.png

PistoneViaggiatore
07-07-16, 22:32
Considera che il confronto rx100 / a6000 è similmente impietoso.

http://i.imgur.com/b5EYAiV.png

:cattivo: che merda!!

a6000 pour moi!

Serpevert on tete pour sanchant puntz

Melchior
07-07-16, 23:55
:cattivo: che merda!!
Considera che sono due crop al 100%, comunque. Le uniche macchine fotografiche che fanno bella figura nei crop al 100% sono le Sigma, ma non vanno bene per la tua situazione.

maxx
08-07-16, 16:55
:cattivo: che merda!!

:rotfl:

PistoneViaggiatore
08-07-16, 20:24
:rotfl:

DarkCaronte
14-07-16, 10:16
Si ma la facciamo muovere st'economia? :asd:
Lascia perdere i crop al 100% a meno che non hai una FF sarà sempre deludente, soprattutto se vai a confrontare un sensore minuscolo come quello della rx100 con un apsc.

PistoneViaggiatore
14-07-16, 10:33
Oggi intanto sono munito della mia olympus om10 con rullino bianco e nero mmmmngh che goduria

gàbrivi
27-08-16, 11:26
Nella mia estrema ignoranza dell'argomento, non posso che confermare la bontà della RX 100 (primo modello), presa con l'intenzione di avere innanzitutto una super compatta punta e clicca, comoda da trasportare in viaggio ed in mtb e facile da usare anche per un ignorante come me, ma con la possibilità in futuro di impararne di più sull'argomento grazie alle varie modalità manuali e mille impostazioni (per le quali il fratello appassionato sta spingendo parecchio :asd:).
Il confronto con una compatta "normale" è davvero impietoso, prima non facevo caso allo scarso dettaglio ed al rumore tremendo...ora sì :asd:

Caro amico Pistone, io sono un lieto possessore di RX100 MII e quoto verbatim quanto scritto dal collega qui sopra.

Un paio di considerazioni varie, comodamente suddivise in pro e contro - tenendo presente che si riferiscono solo alla MII e che provengono da un incapace, seppur desideroso di imparare a fare belle foto.

PRO


è piccola
si può usare come punta e scatta ma dà il meglio di sé pasticciando un po' con le impostazioni, che sono piuttosto flessibili
fa bei video (solo full HD)
permette di scattare belle foto in condizioni di scarsa illuminazione anche senza spingere troppo la sensibilità
permette di scattare bei ritratti
i RAW sono molto validi e durante lo sviluppo (cosa che sto imparando a fare) puoi tirare fuori dei bei lavori



CONTRO
costa un botto
non ha molto grip
le foto in jpeg fanno pietà
i menu sono confusionari
non ha un mirino elettronico, men che meno ottico
lo schermo è articolato ma solo alto/basso e nemmeno troppo
lo schermo non è touch (ma questo onestamente a me importa poco)


Per qualunque altra info sono a disposizione! :ok:

A meno che tu non abbia già preso l'altra :mmh?:

PistoneViaggiatore
27-08-16, 12:38
No alla fine non ho ancora potuto prendere nulla e sto pensando di cercare di risparmiare di più rispetto alla sony a6000 se possibile...quindi la rx100 "base" andrebbe bene, ma tu mi parli della MII, costa un botto cioè? ..

PistoneViaggiatore
27-08-16, 12:42
Ho visto, costa come una a6000 alla fine...ma sinceramente aldilà delle battute, ma se uno dve spendere 400 euro per una rx100 diciamo...non conviene farsi un iphone? Lo chiedo da ignorante eh, senza pretese di sapere, sono curioso.

Enriko!!
27-08-16, 13:10
Beh.. La resa in termini assoluti è su due livelli completamente diversi, parlando di risoluzione, tenuta alti ISO, colori ecc, come l'elaborabilità dei file, l'ergonomia ecc... Per non parlare poi dal punto di vista ottico, un iPhone non ha zoom e ha una qualità inferiore...
Poi oggi in condizioni ottimali e con i limiti del caso si possono fare buone foto anche con un cell... Specie se l'uso finale e Facebook o piccole stampe..
Ma rispetto ad una rx100 ma anche a modelli meno evoluti si hanno dei forti limiti.

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

PistoneViaggiatore
27-08-16, 13:45
Ok! Mi sa che mi prenderò una rx100 che vedo si trova sulle 350 e rotti, è una spesa coerente col mio budget medio

maxx
20-06-17, 11:19
Visto che tanto absint-pistone sarà stato tutto fumo e niente arrosto :asd: e non si sarà ancora deciso, ne approfitto dopo quasi un anno per segnalargli/chiedere pareri sulla Sony Alpha 5000L, che per poco più della RX100 prima versione, 400€, ha un sensore APSC.
Merita? o il prezzo è dovuto a mancanze che ne compromettono le prestazioni?

https://www.amazon.it/gp/product/B00HH8A60C/ref=s9u_wish_gw_i3?ie=UTF8&colid=3OMQVE3BVUPUA&coliid=I1ZZ4V99222ZZE&pd_rd_i=B00HH8A60C&pd_rd_r=QQXZXM088ZXN5BANKFD1&pd_rd_w=wyz04&pd_rd_wg=xcMap&pf_rd_m=A11IL2PNWYJU7H&pf_rd_s=&pf_rd_r=AEY9ED7PD3Y539P1AWXY&pf_rd_t=36701&pf_rd_p=4d23c06c-0c61-4476-9a6f-48d170522047&pf_rd_i=desktop

Io nel frattempo ho iniziato ad usare (con risultati alterni :asd:) la RX100 in full manual, solo files RAW e tanto Lightroom dopo ogni infornata di foto. Le soddisfazioni sono tantissime; se però questa A5000L fosse tanto migliore, come foto, volendo comprare oggi una fotocamera non vedrei proprio perchè lesinare sui 50€ di differenza.

Enriko!!
20-06-17, 14:10
allora dal punto di vista della qualità dei file sfornati c'è una discreta differenza, specie quando si comincia a calare con la luce e a salire con gli iso...
il sensore più grande e la possibilità di cambiare ottiche da anche possibilità in più...(macro, foto ritratti con sfocato ecc)

Non ha particolari mancanze che ne compromettono l'uso, almeno per qualcuno che arriva da una RX100...difficile trovare "mancanze".

Se vogliamo i punti deboli possono essere:
Display solo LCD (niente mirino) e con risoluzione modesta.
Ergonomia un po' da compatta, aiuta il display touch che simula seconda ghiera e altri comandi rapidi...ma non è proprio lo stesso.
Il corpo è piuttosto compatto e leggero, ma a parte l'ottica 16-50 e qualche fisso facile salire con gli ingombri, insomma non hai proprio la portabilità della RX100.
Ma comunque con la sua ottica kit rimane piuttosto compatta, ci puoi abbinare anche gli ottimi fissi sigma ART DN, che costano poco hanno un'ottima resa e sono abbastanza compatti...

maxx
20-06-17, 14:40
Non ha particolari mancanze che ne compromettono l'uso, almeno per qualcuno che arriva da una RX100...difficile trovare "mancanze".
Sì, beh, quello intendevo...per un prodotto in quella fascia di prezzo :asd:
Ora che capisco qualcosa di più di un anno e mezzo fa (quando ho preso la rx100) un po' mi dispiace :asd:
Strano che in sony non abbiano riproposto la seconda ghiera della RX100 (la croce direzionale può anche ruotare), touch deve essere scomodissima.

Opossum
05-01-18, 13:45
Buongiorno a tutti.
È la prima volta che posto in quest'area. Perdonate se ripesco questo topic, ma mi trovo in una situazione simile a quella di Absint e mi pareva inutile aprire un ennesimo topic di richieste di consigli.

Le premesse, in sintesi: stavo valutando di prendere una camera un po' più performante delle compatte che ho sempre avuto (e del cellulare attuale, un Huawei P10Lite con cui -fotograficamente- mi trovo bene anche se con alcune riserve). Posso permettermi di spendere qualche centinaio di euro, ma non ho risorse infinite :bua: e devo assolutamente sacrificare la comodità di trasporto il meno possibile. Guardando in giro, mi sono trovato a valutare sì la possibilità di una compatta di fascia alta, ma una mirrorless mi tenta (anche se le mie conoscenze di fotografia sono attualmente quasi nulle e devo ancora rendermi conto se un obiettivo intercambiabile è una cosa che sfrutterò o no).

La Alpha 6000 mi piace molto. Il mio dubbio al riguardo è questo: considerato che sono appassionato di esplorazione urbana e che al 99% gli scatti che andrei a fare rientrerebbero in quell'ambito (qui (http://qpossum.altervista.org/index.htm) il mio sito per far capire il tipo di foto, scusate la sfacciata autopubblicità), e che mi sembra di capire che gli obiettivi Sony non siano esattamente i più a buon mercato, il 16-50 che trovo già in bundle con questa macchina (e su cui ho letto pareri discordanti) va bene o meglio lasciarlo perdere e comprarne magari già uno più adatto? E se sì, quale potrebbe essere? Oppure, stante la mia inesperienza, sono seghe mentali e il 16-50 per un men-che-principiante va comunque benissimo?

Grazie per la pazienza.

Enriko!!
06-01-18, 18:16
allora, per me se vuoi un sistema di qualità con cui sacrificare meno possibile la portabilità vai di micro quattro terzi, ossia fotocamere Panasonic o Olympus...
Hai corpi compatti (vedi Panasonic GX80 o Olympus EM10 si trovano buone offerte sulla mkII)..e vasta scelta di ottiche compatte. (le ottiche pana vanno anche su oly e viceversa.)

Se poi ti trovi a fotografare ambieni bui io andrei su panasonic visto che è facile trovare ottiche stabilizzate pana a basso costo, il che vuol dire fare foto anche da 2-3 secondi senza bisogno di cavalletto.


Detto questo se vuoi rimanere sulla A6000 il 16-50 in kit io lo prenderei, non è un ottica di particolare pregio, ma è piccola e versatile e stabilizzata...e comunque come risoluzione sei comunque un altro mondo rispetto a un p9 lite ...non è particolarmente luminosa ma la A6000 regge bene gli alti iso.
Se vuoi qualcosa di economico e di qualità puoi guardare le ottiche fisse sigma ART DN, sono F2,8...abbastanza piccole e di ottima resa, molto interessante il 19mm...(anche se non sono stabilizzate) e si compra nuovo sui 150 euro, facile trovarlo anche usato e risparmiare ancora...

Opossum
06-01-18, 20:32
Tutto utilissimo, soprattutto la questione della luminosità.
Panasonic e Olympus in effetti sono due marchi su cui ho colpevolmente tralasciato di informarmi. E no, la A6000 resta tra le opzioni ma non è una scelta obbligata, anche perché chiedendo a due amici non digiuni dell'argomento mi sono sentito dare due pareri opposti (anche per questo sono venuto a qui chiedere pareri più "distaccati") e i miei dubbi erano aumentati.

Grazie mille.

Enriko!!
10-01-18, 09:26
Tutto utilissimo, soprattutto la questione della luminosità.
Panasonic e Olympus in effetti sono due marchi su cui ho colpevolmente tralasciato di informarmi. E no, la A6000 resta tra le opzioni ma non è una scelta obbligata, anche perché chiedendo a due amici non digiuni dell'argomento mi sono sentito dare due pareri opposti (anche per questo sono venuto a qui chiedere pareri più "distaccati") e i miei dubbi erano aumentati.

Grazie mille.

Nello specifico che critiche ti hanno mosso alla A6000 con l'ottica kit?
Molto bisogna capire cosa ti aspetti di ottenere in più rispetto al cellulare, se e quanto vuoi passare a sviluppare le foto con i vari software, ma sopratutto oltre i 500 euro iniziali se e quanto pensi di spenderci poi in futuro...nel prossimo anno ecc.

Opossum
10-01-18, 11:11
Nello specifico che critiche ti hanno mosso alla A6000 con l'ottica kit?
In realtà poi sono andato a richiedere al mio amico critico e... avevo capito male :asd: Aveva fatto una mezza battuta dicendo che era preferibile la Sony A7R, grazie ar cazzo :asd: , ma che la Alpha 6000 era in realtà una scelta valida. Lui comunque suggeriva di prendere un obiettivo Canon (e relativo adattatore) 24-105mm.
Ma comunque devo dire che la Panasonic GX80 che mi hai indicato mi intriga moltissimo e al momento è decisamente quella la mia opzione principale.


Molto bisogna capire cosa ti aspetti di ottenere in più rispetto al cellulare, se e quanto vuoi passare a sviluppare le foto con i vari software, ma sopratutto oltre i 500 euro iniziali se e quanto pensi di spenderci poi in futuro...nel prossimo anno ecc.
Certamente, e infatti in questi giorni sto riflettendo parecchio su questi aspetti, con anche un occhio ai vari prezzi (sigh). Ho anche iniziato la lettura del Langford's Basic Photography per schiarirmi qualche idea. Ovvio comunque che son cose che dovrò capire da par mio :asd: comunque non ho particolare fretta.

Enriko!!
11-01-18, 15:57
sinceramente adattare un canon 24-105 sulla sony A6300 mi sembra una cosa che non ha poi molto senso, devi spendere per un adattatore che mantenga gli automatismi e immagino anche per la lente...sono un bel po' di soldi e mi sfugge su dove potrebbe stare il vantaggio :D

la GX80 con il 12-32 ti sta quasi in tasca...poi il 12-32 è un ottica non certo sbalorditiva (l'ho pure io) ma fa il suo...solo corpo vedo che sta a 380 su amazon, poi l'obiettivo volendo lo trovi da "fuori kit" sui 120 euro, io l'ho preso da negozio a quel prezzo...
Comunque vedo che il mio sito "di riferimento" l'ha a 540 compresa di ottica e garanzia Italia FOWA (che credo sia 4 anni).

Opossum
11-01-18, 19:47
sinceramente adattare un canon 24-105 sulla sony A6300 mi sembra una cosa che non ha poi molto senso, devi spendere per un adattatore che mantenga gli automatismi e immagino anche per la lente...sono un bel po' di soldi e mi sfugge su dove potrebbe stare il vantaggio :D
Penso siano un po' "pare" da canonista :asd: ma alla fine non ho più approfondito la cosa con lui perché sarebbe comunque un obiettivo un po' fuori dalle mie esigenze.


la GX80 con il 12-32 ti sta quasi in tasca...poi il 12-32 è un ottica non certo sbalorditiva (l'ho pure io) ma fa il suo...solo corpo vedo che sta a 380 su amazon, poi l'obiettivo volendo lo trovi da "fuori kit" sui 120 euro, io l'ho preso da negozio a quel prezzo...
Comunque vedo che il mio sito "di riferimento" l'ha a 540 compresa di ottica e garanzia Italia FOWA (che credo sia 4 anni).
Grazie mille. Ormai sono abbastanza propenso alla GX80; adesso mi sto ulteriormente informando sulle caratteristiche del 12-32, che comunque per essere un'ottica kit sembra generalmente essere abbastanza apprezzato e credo sia dopotutto la scelta più logica per me. Mo' ci penso (e leggo) ancora un po' su, fra un mese è il mio compleanno e si vedrà...

maxx
24-01-18, 17:01
Nella mia estrema ignoranza dell'argomento, non posso che confermare la bontà della RX 100 (primo modello), presa con l'intenzione di avere innanzitutto una super compatta punta e clicca, comoda da trasportare in viaggio ed in mtb e facile da usare anche per un ignorante come me, ma con la possibilità in futuro di impararne di più sull'argomento grazie alle varie modalità manuali e mille impostazioni (per le quali il fratello appassionato sta spingendo parecchio :asd:).
Il confronto con una compatta "normale" è davvero impietoso, prima non facevo caso allo scarso dettaglio ed al rumore tremendo...ora sì :asd:
:uhm: già passato un anno e mezzo.

Mi sto impegnando da tempo ad usare la camera completamente in manuale (salvo la messa a fuoco), solo raw e giù di lightroom come non ci fosse un domani...sto aspettando il primo fotolibro ("storia" del figlio di amici, dal pancione di lei al battesimo di una settimana fa) stampato tramite saal digital. Spero sia venuto decentemente, ho molto timore per il profilo colore.

Confermo ogni parola scritta allora sulla Rx100, versatile, comoda (una volta imparati i menu e come rimappare i comandi) e fa belle foto anche con ISO relativamente alti (QUI (http://www.imaging-resource.com/PRODS/sony-rx100/sony-rx100-image-quality.htm#print-quality) i test sulle dimensioni di stampa, se a qualcuno può interessare). Comprato il filtro polarizzatore magnetico della Mag Filter, funziona perfettamente ed è una bomba (lasciatemi gasare :asd:).

L'unico difetto grosso, dal bassissimo della mia esperienza, è la scarsa luminosità dell'obiettivo al massimo dello zoom, che rende tra l'altro più difficile ottenere lo sfocato. L'han risolto coi modelli successivi, ma a quei prezzi non avrei dubbi a prendermi una mirrorless aps-c.

Absint, l'hai poi comprata o sei solo chiacchiere e distintivo?

edit: Ho fatto recentemente foto al lago di Braies, in una giornata splendida e col filtro polarizzatore...il risultato nell'immediato è stato entusiasmante (sempre per me, ovviamente). Curiosando su internet, ho trovato foto fatte nello stesso posto con la stessa macchina, molto più belle delle mie, che dal punto di vista della composizione sono molto banali...e mi sono abbattuto :asd:. Conviene imparare anche qualcosa sulla composizione...

maxx
30-01-18, 10:56
Visto che la discussione langue, mi permetto di spammare alcune foto fatte recentemente con la Rx100.
Ovviamente critiche molto gradite, sto cercando di fare esperienza obbligandomi a fotografare situazioni complesse (per me). In questo caso, aree della fotografia molto scure in contrapposizione a zone molto chiare.
Le immagini sono compressissime per caricarle su tinypic...

http://i68.tinypic.com/bfo0ux.jpg

http://i65.tinypic.com/kf5dhv.jpg

http://i64.tinypic.com/fyo6mq.jpg

http://i66.tinypic.com/qqoj77.jpg

http://i67.tinypic.com/of9cf5.jpg

http://i63.tinypic.com/2m7sqqu.jpg

http://i65.tinypic.com/15gec11.jpg

http://i65.tinypic.com/20fakk6.jpg

Diabolik
30-01-18, 14:46
La miseria quanta aberrazione cromatica nelle prime due :chebotta:
Prova a vedere se con gli slider di LR riesci a ridurla un po' :bua:
(e anche coma nella seconda, ma lì ci puoi fare poco e poi disturba meno)

maxx
30-01-18, 14:54
cosa avrei dovuto fare per evitarlo?
già che ci sono ne approfitto per chiedere consigli :asd:

Diabolik
30-01-18, 15:30
Non molto, nel senso che dipende dall'obiettivo, e contorni ad alto contrasto oppure riflessi sull'acqua (che sono poi la stessa cosa) sono un classico per tirarli fuori :asd:
Però prova con LR: già se spunti la casella "remove chromatic aberration" dovrebbe prendersi cura molto bene lui della CA laterale di questo tipo (LCA) :sisi:

maxx
30-01-18, 17:36
Ho provato aftershot 3 direttamente sui jpeg, tanto per vedere alla svelta un risultato (qui in ufficio ho quello...)
La prima cambia tantissimo, cavolo :asd: la seconda...boh :uhm: mi sembra solo più chiara

http://i68.tinypic.com/2q1tl5v.jpg

http://i64.tinypic.com/e9cdfm.jpg

Diabolik
30-01-18, 18:34
Ho provato aftershot 3 direttamente sui jpeg, tanto per vedere alla svelta un risultato (qui in ufficio ho quello...)
La prima cambia tantissimo, cavolo :asd: la seconda...boh :uhm: mi sembra solo più chiara

http://i68.tinypic.com/2q1tl5v.jpg

http://i64.tinypic.com/e9cdfm.jpg

Per la seconda prova nel tab Manual - Defringe ad usare (con cautela) lo slider Amount - Purple Hue... vedi se migliora :sisi:

maxx
30-01-18, 19:10
Rifatto a casa sui raw con Lightroom...alla faccia del " sembra solo più chiara", tutti i riflessi erano viola.
Me ne sono accorto solo zoommando, mi sa che c'è ancora parecchio da fare pratica :asd:

Opossum
30-01-18, 20:12
Ah, io alla fine ho tagliato la testa al toro e ordinato la GX80.
Dovrebbe arrivare la prossima settimana, vi saprò dire.

Don Luca
30-01-18, 21:04
Considerazioni sulle foto che hai fatto, da uno che s'è studiato un (bel) po' di teoria ma sono ancora niubbo e devo fare tanta esperienza sul campo:

1 - Viola :chebotta: Non mi sono mai trovato di fronte a una situazione simile, forse perchè ho obiettivi migliori? Non saprei come risolvere se non in post-processing.

2 - Molto bello lo scatto, ma i colori mi sembrano davvero smorti quando poi dovrebbero risaltare di più (tento di immaginarmi il paesaggio dal vivo). Sicuramente è il riflesso sull'acqua che fa sminchiare la posa alla macchina fotografica, stai attento a quando ci sono elementi molto luminosi, cerca di andare in manuale e trovare un buon compromesso. Il riflesso è molto bello, ma il resto della foto purtroppo rende molto poco.

3 - Le foto con la neve sono un casino, ma mi sembra te la sia cavata molto bene con questo scatto. Se volevi mettere più in risalto la fontana con l'acqua potevi provare a usare un'apertura maggiore, cercando di mettere più fuori fuoco il resto (non so le tue intenzioni nella foto).

4 - Bellissima, davvero ottima, non trovo difetti personalmente.

5 - Bellissima pure questa, sarebbe da vedere a risoluzione piena per ammirarne meglio i dettagli. A trovare proprio un difetto, alcuni dettagli mi sembrano un po' artificiosi, ma per caso hai usato HDR? Potrebbe anche essere colpa della compressione.

6 - Un tipo di scatto molto difficile, almeno per esperienza personale. Però sei riuscito a tenere una buona definizione su tutto il campo, che non è facile. Forse avrei tentato di mettere un pelo più a fuoco i rami dietro rispetto a quelli in primissimo piano ai lati. Preferenze personali alla fine.

7 - Di nuovo, mi sembra che i colori siano un pochino smorti, in particolare il verde mi sembra molto spento e il colore su tutta la foto vira molto sul blu/viola. Tra l'altro... https://goo.gl/D7QgtG ...che è sta roba? O_O spero un problema dovuto alla compressione...

8 - Fantastico, i dettagli mi fanno impazzire, ottimo anche l'effetto sfocato dietro. Però, ancora, mi sembra la foto sia un pelo desaturata, è solo una mia impressione?

C'è un tema ricorrente nelle foto ed è che mi sembra abbiano un problema di contrasto, ma non so a cosa sia dovuto, se un limite della macchinetta, post-processing o altro.

Però belle, mi piacciono molto, spero presto di riuscire a ritagliarmi un po' di tempo pure io per andarmene tra i monti a far foto.

P.S.: quale versione della RX100 hai?

maxx
30-01-18, 21:17
cavolo, grazie mille per i complimenti! :asd:
precisazioni sparse :
- uso la macchina in full manual, tranne la messa a fuoco, che a schermo faccio davvero fatica ad usare. le foto sono un po' di test, soprattutto per come cambiano i risultati al variare l'apertura del diaframma.
- le foto sono state tutte postprocessate allo stesso modo, abbassando parecchio saturazione e vividezza... una mia precauzione, avendo avuto in passato problemi di colori "sparati" per settaggi colori dello schermo completamente sbagliati :asd:
-sì, tutte le fasce che si vedono sono causate dalla compressione di tinypic.

la macchina è una mk 1.

Don Luca
30-01-18, 21:35
Guarda, a prescindere dalle impostazioni colore del tuo monitor, io cercherei di lasciare vividezza e saturazione "al naturale" e giocare con l'esposizione e, soprattutto, la correzione del punto di bianco.

Fatti un account da qualche parte tipo 500px o flickr almeno là puoi caricare le foto senza compressione (o cmq, al limite, in un jpeg "umano" :asd: )

maxx
30-01-18, 22:22
Agli ordini :asd:
Queste sono le foto senza modifiche dei colori (aberrazione a parte).
Domande sparse...
1) la foto con i due compari in discesa...è davvero TANTO blu. Come la modifico? Solo diminuendo il blu generale della foto? O cambiando l'impostazione del bianco?
2) di nuovo la foto del cielo attraverso le fronde degli alberi: con lightroom, anche impostando al massimo la rimozione dell'aberrazione viola rimane molto bluastra, mentre aftershot aveva fatto un lavoro più "pulito"...come posso ottenere lo stesso effetto in LR? Qui se sposto gli sliders diventa tutto violaceo o ancora più blu :uhm:

https://www.flickr.com/photos/[email protected]/with/28212580729/

Don Luca
30-01-18, 23:43
1) Modifica del punto di bianco; ho notato che ogni tanto lo cannano completamente in automatico, ma per fortuna si fixa facile in postprocessing.

2) Come sopra.

Ok, ora che vedo pure i parametri che hai usato posso darti qualche consiglio in più, più che altro stilistico. Ora vado in ordine di Flickr, non di qua:

1 - Magnifica. Lasciala così che è perfetta, non desaturare. Un miglioramento che puoi fare è usare un'apertura inferiore così da mantenere in fuoco solo la parte centrale della foto e mandare fuori fuoco tutto il resto. Quegli alberi là dietro distraggono, non dovrebbero essere così nitidi.

2 - Di nuovo, ineccepibile.

3 - Vale quello che ho detto precedentemente

4 - Come sopra

5 - Ora non so i tuoi gusti, ma è nettamente migliore cromaticamente parlando rispetto a quella precedente

6 - Sovraesposta. Non devi desaturare, devi diminuire l'esposizione. Chiudi 'sto diaframma! :asd: E se riesci (se hai la mano abbastanza ferma), porta gli ISO a 100 e tieni l'otturatore aperto per più tempo per compensare. E' uno scatto molto difficile, perchè o mostri bene gli alberi irradiati dal sole (ma quelli in ombra verranno praticamente neri) o mostri più dettagli negli alberi vicini a te, ma ti perdi quelli dietro che diventeranno, per forza di cose, bianchi. E' un problema di base, di composizione.

7 - Meravigliosa, forse la mia preferita tra quelle che hai fatto.

8 - Stesso problema della 6: è sovraesposta. Potevi portare l'apertura a f/8.0. Anche qua, la coperta è corta: cosa ti interessa di più, la distesa di neve ai tuoi piedi o il panorama (meraviglioso) illuminato dal sole? Personalmente ti direi il panorama, anche se ti perdi inevitabilmente qualche dettaglio nelle zone scure.

9 - Impeccabile, hai due scelte qui: o porti l'apertura a f/8.0 così da gestire meglio il lens flare (stai puntando diretto alla luce) o te ne freghi e la porti a f/6.0 o 4.0 e mandi fuori fuoco una porzione della foto (magari gli alberi più lontani) così da mettere in risalto una zona particolare

10 - Bellissima anche questa. Altra considerazione personale: io tenterei di mandare fuori fuoco gli alberi più dietro, perchè la composizione diventa un po' affollata con tutto in focus.


Comunque bravo, mi sono piaciute e, mannaggia a te, mi stai facendo morire dalla voglia di andare a fotografare in giro pure a me :bua:

Don Luca
30-01-18, 23:56
Questa è una foto che feci diverso tempo fa sulla quale ci ho perso letteralmente le ore e continua a farmi cagare, comunque la giri:

https://farm5.staticflickr.com/4503/37560705072_be3981e230_k.jpg (https://flic.kr/p/Ze7r2j)
Basilico (https://flic.kr/p/Ze7r2j) by Luca Pennacchioni (https://www.flickr.com/photos/lucapennacchioni/), su Flickr

Il problema è abbastanza chiaro ed è che la composizione è divisa in 3 parti principali:

• Lo sfondo, che grazie a dio sta bello lontano quindi ho potuto tenere un'apertura abbastanza alta pur mantenendolo fuori fuoco

• Le foglie colpite dirette dal sole

• Le foglie in ombra

E' ovvio che ci sono dei limiti: non puoi avere ogni parte ben definita perchè il range di luminosità sul modello varia vertiginosamente da parte a parte.
Quello che ho tentato di fare è di riuscire a mantenere una buona nitidezza su ogni parte senza sacrificare troppi dettagli.

A questo proposito impara a usare lo spettrogramma che è uno strumento indispensabile per capire quando stai clippando: vedrai una "onda" che rappresenta lo spettro di colore catturato: troppo spostata a sinistra e stai perdendo dettagli perchè troppo scura, troppo a destra e li stai perdendo perchè troppo chiara. Idealmente dovrebbe stare al centro ma per ovvi motivi questo non è sempre possibile in tutte le situazioni e solo con l'esperienza (che a me ahimè manca completamente) riuscirai a capire cosa fare dove.

maxx
31-01-18, 08:15
non è uno di quei casi in cui si potrebbe usare l'hdr?

tra parentesi, ed in risposta ad una tua domanda precedente, io non lo uso.. non so perché, ma la rx100 permette di attivarlo solo se si scatta in jpeg

Enriko!!
31-01-18, 11:10
non è uno di quei casi in cui si potrebbe usare l'hdr?

tra parentesi, ed in risposta ad una tua domanda precedente, io non lo uso.. non so perché, ma la rx100 permette di attivarlo solo se si scatta in jpeg

Non esiste nessuna fotocamera che ti fa un HDR in RAW, in quanto un HDR è la fusione di più scatti.

Quello che puoi fare è un bracketting sull'esposizione (in genere si può fare sui tempi, diaframmi o iso), scatta una sequenza di foto da 3 in su (dipende dalla fotocamera in genere arrivano a 7 scatti) variando l'esposizione (decidi tu di quanti EV), dopo di che vanno uniti con un software per fare HDR, lo fa anche LR anche se è abbastanza scarso in questo.

- - - Aggiornato - - -


Ah, io alla fine ho tagliato la testa al toro e ordinato la GX80.
Dovrebbe arrivare la prossima settimana, vi saprò dire.

Curioso di sapere come ti trovi, per me hai fatto un ottima scelta...con che ottica l'hai presa?

Don Luca
31-01-18, 11:29
A me personalmente l'HDR non ha MAI convinto. I risultati mi sembrano sempre incredibilmente artificiosi e poco naturali.

Enriko!!
31-01-18, 11:46
Dipende come è fatto l'HDR...il fatto è che molti lo associano ad ultra contrasto o colori saturi/tone mapping ecc...ma c'è molta gente che ne fa un uso piuttosto sapiente, tanto che non ci si accorge neppure che è un HDR...io lo uso pochissimo, in genere lo uso nel classico caso di persona con finestra alle spalle e voglio che il paesaggio fuori non venga "bruciato"...ma io non è che sia molto bravo, però in genere cerco un risultato "naturale".
Una volta qualcuno avrebbe risolto con un colpo di flash, ma salvo un uso piuttosto sapiente del flash il risultato era spesso molto più artificioso.

maxx
31-01-18, 12:06
Non esiste nessuna fotocamera che ti fa un HDR in RAW, in quanto un HDR è la fusione di più scatti.
Non sapevo, grazie della precisazione.


Quello che puoi fare è un bracketting sull'esposizione (in genere si può fare sui tempi, diaframmi o iso), scatta una sequenza di foto da 3 in su (dipende dalla fotocamera in genere arrivano a 7 scatti) variando l'esposizione (decidi tu di quanti EV), dopo di che vanno uniti con un software per fare HDR, lo fa anche LR anche se è abbastanza scarso in questo.
Lo avevo già visto e provato, ma il risultato non mi ha soddisfatto. La variazione massima di EV tra uno scatto e l'altro non permette di "risolvere" situazioni come quella che hai descritto, la persona davanti ad una finestra.
Forse per evitare l'artificiosità di cui parla Don Luca? :uhm:

edit: riprovato in pausa pranzo, ho solo 2 possibilità: 3 scatti con 0,3EV di differenza, 3 scatti con 0,7EV di differenza.
Nella mia ignoranza, secondo me non ci si combina nulla :asd:

Meglio fare più scatti da "hdr-are" insieme, piuttosto.
Una volta acquisita la giusta sensibilità per non ottenere roba inguardabile, intendo :asd:

Don Luca
31-01-18, 12:18
@enriko, eh, allora è qualcosa che devo approfondire, forse (sicuramente) non sono capace io perchè i risultati sono sempre stati foto da sensazioni "wow" ma davvero poco naturali.

Opossum
31-01-18, 13:29
Curioso di sapere come ti trovi, per me hai fatto un ottima scelta...con che ottica l'hai presa?
Quella in kit, il 12-32 (https://www.juzaphoto.com/recensione.php?l=it&t=panasonic_12-32ois). Alla fine mi è parso il miglior compromesso.

maxx
31-01-18, 17:45
mannaggia a te, mi stai facendo morire dalla voglia di andare a fotografare in giro pure a me
stavo per invitarti a qualche "escursione fotografica"...ma ho visto su flickr che abiti un po' lontano :bua:

Don Luca
31-01-18, 20:06
Eh, io sto nella città eterna, il mio luogo di ritiro spirituale è l'Abruzzo, di più difficilmente mi sposto :asd:

Enriko!!
01-02-18, 10:25
Non sapevo, grazie della precisazione.


Lo avevo già visto e provato, ma il risultato non mi ha soddisfatto. La variazione massima di EV tra uno scatto e l'altro non permette di "risolvere" situazioni come quella che hai descritto, la persona davanti ad una finestra.
Forse per evitare l'artificiosità di cui parla Don Luca? :uhm:

edit: riprovato in pausa pranzo, ho solo 2 possibilità: 3 scatti con 0,3EV di differenza, 3 scatti con 0,7EV di differenza.
Nella mia ignoranza, secondo me non ci si combina nulla :asd:

Meglio fare più scatti da "hdr-are" insieme, piuttosto.
Una volta acquisita la giusta sensibilità per non ottenere roba inguardabile, intendo :asd:

Umh...strano, poi non conosco le impostazioni della RX100 ma credo che minimo minimo almeno 1EV fra uno scatto e l'altro possa impostarlo...certo se puoi fare al massimo solo 3 scatti in certe situazioni può essere poco, ma mi sembra strano abbia impostazioni così limitate nel bracketting, ma ogni tanto sony fa cose strane :D


@enriko, eh, allora è qualcosa che devo approfondire, forse (sicuramente) non sono capace io perchè i risultati sono sempre stati foto da sensazioni "wow" ma davvero poco naturali.

mah...non è che io sia poi bravo con gli HDR, qualcosina ho fatto, ma più che altro mi è capitato di vedere foto in hdr di gente decisamente più brava di me...


Quella in kit, il 12-32 (https://www.juzaphoto.com/recensione.php?l=it&t=panasonic_12-32ois). Alla fine mi è parso il miglior compromesso.

per me hai fatto una buona scelta, il 12-32 poi l'ho anch'io, preso un 6 mesi fa, ottica più che onesta...poi io lo uso su olympus, su panasonic lo sfrutti anche meglio per via che puoi gestire la messa a fuoco manualmente (mai sentito il bisogno ma si sa mai), e sfrutti anche la doppia stabilizzazione.

Don Luca
01-02-18, 12:51
Scusa se ti rompo enriko, hai per caso qualche guida online per poter usare propriamente l'HDR? Uso Lightroom Classic.

maxx
01-02-18, 12:52
ho controllato anche su altri forum, nel dubbio di non aver capito come usarlo correttamente... non solo 3 foto con 0,7 ev di sistema al massimo, ma addirittura il pulsante di fuoco deve essere premuto per tutto il tempo (sulla mkI non si possono usare comandi remoti).
per lo stesso motivo l'esposizione massima utilizzabile é di 30 secondi (tramite autoscatto), la funzione bulb è presente ma completamente inutile.

Enriko!!
02-02-18, 09:27
Scusa se ti rompo enriko, hai per caso qualche guida online per poter usare propriamente l'HDR? Uso Lightroom Classic.

Umh...si ho qualcosa, se mi ricordo ti giro...però non so se ho qualcosa di specifico su LR...
Io ho avuto sempre l'impressione che LR e PS per la gestione degli HDR siano sul mediamente scarso (e la cosa mi è stata confermata anche da altri che si cimentano spesso con l'HDR, preferendo altri programmi)..personalmente devo dire che anche nello stich di foto panormaiche LR/PS non è che siano proprio il massimo....

Comunque quando arrivo a casa butto un occhio se recupero qualche PDF o link sull'HDR, ricordo che avevo raccolto un po' di materiale.


ho controllato anche su altri forum, nel dubbio di non aver capito come usarlo correttamente... non solo 3 foto con 0,7 ev di sistema al massimo, ma addirittura il pulsante di fuoco deve essere premuto per tutto il tempo (sulla mkI non si possono usare comandi remoti).
per lo stesso motivo l'esposizione massima utilizzabile é di 30 secondi (tramite autoscatto), la funzione bulb è presente ma completamente inutile.

Umh...cosa abbastanza "assurda", ma si parla di sony, e tutto sommato la cosa non mi sorprende, non capirò mai perchè ogni tanto sentono il bisogno di infilare nei loro prodotti qualcosa privo di senso :D
Che poi un bracketting lo puoi fare anche a mano, ma diventa d'obbligo il cavalletto (che comunque è sempre caldamente consigliato se poi l'idea è di unire le foto per farne un HDR)

Don Luca
02-02-18, 16:52
Thanks! Aspetto allora tue info. Eventualmente fammi sapere pure di un buon programma!

maxx
05-02-18, 10:28
pongo qui la domanda in continuità col discorso rx100, anche se vado abbastanza OT...
un amico mi presterà a breve una sony a300 con tre obbiettivi. Il prestito è a tempo indeterminato, non la usa più per upgrade fatto uno-due anni fa, e mi ha detto che per 200€ mi venderebbe il tutto.

Ovvia domanda: fermo restando che della rx100 sono soddisfatto, questa macchina potrebbe darmi di più un domani che dovessi iniziare a sentire i limiti della piccola sony? O potrebbe esserne una buona complementare? Ad esempio una macchina per cerimonie e foto in luoghi scuri, dove ovviamente il sensore APSC farebbe grande differenza.

Non sono convinto nè dei 10 megapixels (temo per le stampe di grandi dimensioni...soprattutto in caso di crop) nè del valore massimo ISO (impedirebbe di sfruttare adeguatamente il sensore più grande proprio in situazioni di scarsa luminosità).

So che è tecnologia di dieci anni fa, ma magari (anche e soprattutto a fronte del prezzo) potrebbe essere ancora un acquisto sensato...ma non ne ho idea :asd:

Don Luca
05-02-18, 12:12
E' una macchina veramente vecchia, però per 200 euro varrebbe la pena vedere gli obiettivi come sono.

Potresti rivenderti il corpo macchina sugli 80 euro e passare a un corpo macchina migliore. Io della mia NEX-5T sono soddisfattissimo e se cerchi bene il corpo macchina da solo te lo puoi portare a casa sui 120 euro.

La RX100 era una delle macchinette che mi furono consigliate ai tempi, ma vedendo che con gli stessi soldi mi potevo prendere una NEX alla fine ho optato per quest'ultima.

maxx
05-02-18, 12:27
non ho nessuna intenzione di sostituire la rx100... quindi o questa a300 vale la spesa e mi farà foto incredibili a matrimoni o di sera/notte (non durante escursioni...) oppure lascio perdere e bon :asd:

quando vado a fare escursioni/viaggi con mio fratello (con fullframe) e lo vedo che ogni tot di deve fermare, aprire lo zaino da 20kg, svitare ed avvitare obiettivi mi vien la rogna per lui :asd: per ora la rx100 è una perfetta tuttofare.

edit: ho capito adesso cosa intendevi, scusa... letto di fretta :asd:
potrebbe non essere una brutta idea... ma gli obiettivi sarebbero ancora compatibili?

Don Luca
05-02-18, 15:00
per questo ti dico di indagare... ad oggi esistono adattatori di tutti i tipi forme e dimensioni. Quelli che ho io che uso ottiche prettamente vintage (quindi full manual) li ho presi dalla cina a 10 euro l'uno e sono perfetti.

maxx
05-02-18, 18:07
Sony A300: Sony A-mount
Sony A6000/ NEX 5T: Sony E-mount

adattatore:
https://www.amazon.it/Sony-Adattatore-Obiettivi-Innesto-Fotocamere/dp/B00G9UJYCK

:rotfl:

Don Luca
05-02-18, 18:42
A parte che: https://goo.gl/YbLWcy

Devi vedere che lenti sono, perchè magari sono Canon o altro e lui le usava con gli adattatori.

Diabolik
05-02-18, 18:49
Quello è un adattatore con specchio SLT nel mezzo e motore AF incorporato, pensato per usare le ottiche Minolta sulle A7 mantenendo gli automatismi...

maxx
05-02-18, 18:59
ah, ok :bua:

Enriko!!
05-02-18, 22:38
La Sony a300 è una fotocamera vecchissima, come resa del sensore nella migliore delle ipotesi va come la rx100...

Inoltre il sistema reflex Sony è più morto che altro, l'aps-c poi...

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

maxx
06-02-18, 00:13
... e così chiudiamo definitivamente l'argomento :asd:
grazie delle informazioni!

Enriko!!
06-02-18, 10:02
se prevedi in futuro di spendere bei soldi in fotografia e intanto vuoi cominciare con moderazione, rimedi una sony NEX (mirrorless) qualcosa tipo Alpha 6000 6300 o anche 5000...
Non che l'aps mirrorless sony abbia chissà che scelta di ottiche o altro, ma al limite puoi cominciare a lavorare per farti in futuro un sistema FF sony con A7 ecc...
Se invece pensi che non ti interesserà mai fare certe spese, o tieniti la RX100 e vivi felice o guarda fuji o m4:3..ma comunque pensaci bene...

maxx
06-02-18, 10:18
come dicevo, l'unico motivo per cui mi solleticava l'acquisto era il timore di perdere un'occasione.
Quando spenderò, lo farò per qualcosa di nettamente migliore della RX100.

Don Luca
06-02-18, 19:51
Non che l'aps mirrorless sony abbia chissà che scelta di ottiche o altro

Voglio essere brutalmente onesto: se non ti interessano gli automatismi hai un parco obiettivi dai quali scegliere sconfinato.

Io mi sono fatto la NEX-5T e 3-4 obiettivi vintage con adattatori che sono veramente ottimi e li ho pagati una miseria. Se mai deciderò di mettermici a lavorare con la fotografia sicuramente dovrò ricorrere a obiettivi con almeno l'autofocus, ma per ora vado alla grande.

Tra l'altro lavorare in manuale (non per fare il figo, ma perchè non hai scelta) ti porta a migliorare moltissimo nei tuoi scatti, perchè sei obbligato a investirci più tempo.

Detto questo... se per te questo è un hobby e niente più, la RX100 secondo me ti basta e ti avanza.
Ovvio che se da passatempo diventa invece una vera e propria passione, avere la possibilità di giocare con obiettivi intercambiabili ti regalerà un livello in più.

maxx
06-02-18, 23:37
C'è così tanto da imparare che per adesso il sensore più grosso e le lenti migliori non sono certo una priorità :asd:

Diabolik
07-02-18, 00:48
Mah, secondo me se uno è interessato alle ottiche manuali la scelta "definitiva" è l'A7 (e ormai la prima serie costa veramente poco sull'usato)... sempre meglio usare le ottiche sul formato per il quale sono state progettate :sisi:

Enriko!!
07-02-18, 09:48
Si concordo, all'epoca di pentax usavo molto ottiche "vintage", si c'è da divertirsi e alcune restituiscono rese di buon livello, anche ottimo...però le si usano sempre non nel formato per cui sono state pensate, e per molte lunghezze focali risulta limitante...
La prima A7 ormai si compra per sui 600 euro

Don Luca
07-02-18, 12:34
Eh, la mia NEX-5T comprensiva del suo obiettivo da kit (un 16-55 mi pare) l'ho pagata 200 euro. La a7 è il triplo, non so se rendo :asd:

E si, concordo con enriko che purtroppo la conversione è un palo nel culo, soprattutto per i wide perchè quando ci monti un 24mm in realtà hai un 36mm. Però alla fine sono sacrifici che si possono fare se sei un appassionato e non devi lavorarci seriamente. Tra l'altro usando solo la parte centrale dell'obiettivo ne usi la parte migliore, considerando che ai bordi perdono sempre un po' di definizione ;)

Enriko!!
07-02-18, 13:31
Tempo fa mi era frullata l'idea di prendere una nex5 o 3...o qualcosa del genere (se ne trovano anche a meno di 100 euro), e uno speedbooster/focalereducer 0,72x, se ne comprano di cui parlano discretamente sui 150 euro (se ne trovano anche da meno sui 70-80 euro o usati), però alla fine era uno sfizio dall'esito troppo incerte, insomma c'è chi ne parla molto bene e chi li stronca, in più le foto che avevo visto non mi avevano convinto come resa...
Però se avessi già una nex e un po' di roba vintage penso lo comprerei.
Nel mio caso sarebbe una spesa di 300 euro circa, ancora qualche anno e ci compro una A7, mi conviene aspettare ancora :asd:
Intanto ho ripreso ad usare la reflex a pellicola e le ottiche "vintage" le uso con quella...

Diabolik
07-02-18, 14:29
Comunque se vi accontentate di macchina molto "vissute" probabilmente potete trovare l'A7 prima serie anche sotto ai 600 :sisi:

Riguardo all'usare la parte migliore, dipende... una APS-C da 24Mp ha una densità di pixel pari ad una FF da 50 e passa, ergo è vero che tagli i bordi, ma è parimenti vero che nella parte restante hai bisogno di un'ottica con una risolvenza molto elevata per ben figurare. Soprattutto scattando a grandi aperture, laddove cioè la risolvenza è già più bassa di suo per ovvie leggi fisiche (leggi: magari il classico cinquantino vintage, un po' morbido a grandi aperture, a 24Mp FF si comporta ancora dignitosamente anche a TA e dintorni, a 24 su APS/C mostra la corda se non lo chiudi di 1-2 stop...)

Enriko!!
07-02-18, 15:59
eh l'ho detto che si trovano sui 600 euro, ma a dire il vero mi pare di aver visto qualcosa passare anche sui 500... :D

Per il resto, si...il fatto che si usi solo la porzione centrale era un vantaggio fino a quando i sensori erano decisamente meno densi, ma ora le ottiche d'annata e non pensate per i formati aps o inferiori mostrano ormai i limiti...vabbé che uno può sempre ricampionare a 12mp, insomma non è che sia necessario andare a vedere la foto al 100%...

Don Luca
07-02-18, 20:07
Bè, la NEX-5T è da 16mp, non un mostro, quindi alla fine ci sta bene. :sisi:

Diabolik
07-02-18, 20:29
Sì certo, però considera che la densità corrisponde ad una FF da 36-38Mp :asd:

maxx
09-02-18, 16:37
C'è così tanto da imparare che per adesso il sensore più grosso e le lenti migliori non sono certo una priorità :asd:
come non detto!
http://kenrockwell.com/sony/rx1/D3S_9102-1200.jpg





scherzo :asd:
3.000 euro :smugranking:

Diabolik
09-02-18, 16:49
La prima serie, come quella in foto, la trovi ormai sotto ai 1000 usata :asd:

maxx
09-02-18, 17:11
come mai la RX1R costa di meno? :uhm: non dovrebbe essere il modello successivo?

domenica torno in montagna, non vedo l'ora di ripasticciare :asd:

Diabolik
09-02-18, 17:16
Quella che hai messo tu è la RX1 prima serie... poi c'è la RX1R, sempre prima serie (che costa poco di più, sull'usato)... entrambe hanno più o meno il sensore dell'A7/A7ii da 24Mp, la R è identica alla liscia, ma senza filtro low-pass.
Poi c'è la seconda serie, che esiste solo con la R (RX1Rii), e ha il sensore della A7Rii (42Mp), oltre a parecchie migliorie (e l'EVF di serie anziché separato), e costa nuova attorno ai 3000 :sisi:

maxx
09-02-18, 17:32
cosa è il filtro low-pass?
edit: come non detto, già visto.

edit2: ragionandoci sopra...lo stesso effetto non si può ottenere in post produzione? :uhm:
Sarebbe anche più controllato...o no?

maxx
11-02-18, 19:28
oggi altra giornata in montagna, la rx100 si è ridimostrata fida alleata soprattutto durante e dopo la salita a 2000m in seggiovia, mentre stavo cercando di non svenire per le vertigini e non sarei stato in grado di armeggiare con qualcosa di più grande o di montare /smontare obiettivi :asd:

https://farm5.staticflickr.com/4770/25338758607_1a4e2b9f84.jpg (https://flic.kr/p/EB6L9p)

Diabolik
11-02-18, 20:49
cosa è il filtro low-pass?
edit: come non detto, già visto.

edit2: ragionandoci sopra...lo stesso effetto non si può ottenere in post produzione? :uhm:
Sarebbe anche più controllato...o no?

Parli del filtro LP? Beh, fino ad un certo punto... con lo sharpening puoi "rinforzare" il microcontrasto (entro certi limiti) e quindi l'apparente percezione di nitidezza, però difficilmente puoi recuperare proprio tutto (soprattutto dipende da com'è fatto il filtro, che soprattutto con i grandangoli tende a nuocere soprattutto verso i bordi)
Semmai la questione andrebbe rovesciata, cioè: all'aumentare della densità del sensore, stante che sarà sempre meno frequente a verificarsi (e solo con ottiche eccellenti), meglio eliminare il filtro e trattare in post produzione il Moiré che eventualmente si presenti, anziché perdere dettaglio sempre, anche quando non ce ne sarebbe bisogno. Tanto più che anche il software per fronteggiare il Moiré è molto più evoluto rispetto a 10-15 anni fa.
E' chiaro invece che con 12-16Mp su FF la densità era troppo bassa per non trovarsi troppo spesso con aliasing con discreti obiettivi, quindi era obbligatorio mettercelo. Con 24 per uso generalista si tende ancora a lasciare (pensando anche ad es. all'uso in video), ma già la densità è tale da rendere l'eliminazione possibile e sovente vantaggiosa per uso fotografico (vedi Leica, o appunto RX1R mk1), salvo alcuni generi specifici. A 36 e oltre su FF francamente non c'è più motivo di tenerlo, solo Canon ancora non l'ha capito e fa ancora la 5DS da 50Mp in due versioni :bua: (Nikon ha fatto così con la prima D800, ormai 6 anni fa, offrendo D800 con filtro e D800E senza, ma poi ha capito che era molto più sensato unificare in un unico modello senza filtro. Tanto più che risoluzioni del genere non sono particolarmente rivolte ad un uso generalista e quindi si spera che chi le usa sappia cosa sta facendo) :sisi:

Chiaro che in formati più piccoli a parità di risoluzione la densità è inferiore, infatti già le 24Mp APS-C tipicamente non ce l'hanno, e così pure le 20Mp 4/3...

maxx
11-02-18, 21:09
Sì, intedevo dire di usare un filtro contro l'effetto moirè in post produzione :sisi:
Grazie della spiegazione.

Diabolik
11-02-18, 22:00
Ho scritto tre soprattutto di fila :facepalm: Va beh :bua:

maxx
12-02-18, 17:42
:asd:
Vabbè, a scrivere di fretta succede

maxx
13-04-18, 09:59
Come non detto!_2

L'angolo delle offerte non interessanti che mi vengono fatte...chiedo di nuovo parere:
Canon 5d prima serie, con qualche accessorio, poco meno di 400€ con garanzia un anno (è un negozio).

Ho letto recensioni ed opinioni anche molto aggiornate (su dpreview l'hanno ri-recensita due anni fa, su juzaphoto le ultime recensioni utente sono molto recenti).
Le caratteristiche mi andrebbero bene, a fronte delle qualità l'assenza di live view ed un af lento non mi interessano particolarmente.

Il problema è il solito...i pochi megapixels (anche se tutti scrivono che sono più che sufficienti per fare anche stampe grosse, che io comunque dubito farò) + qualche difetto proprio del corpo macchina, come la frequenza con cui il sensore si sporca ed un difetto allo specchio che devo informarmi essere risolto.

Di nuovo, vi chiedo una opinione. E' un'occasione per entrare nel mondo FF o sta bene dove sta? :asd:

Don Luca
13-04-18, 13:03
Due cose al volo mi balzano in mente:

la prima è quanti megapixel è. Perchè è vero da un lato che alla fine molto fa il sensore, però, insomma, un minimo ci devono essere. Su una Full Frame ti direi sicuramente non meno di 20 megapixel.

La seconda è e sei sicuro di voler passare a una full frame che è tutto un altro ingombro e peso. La RX te la porti in tasca ovunque tu vada, la reflex te la devi per forza portare in uno zainetto/tracolla/marsupio/ecc... Saresti pronto a portartela comunque appresso come fai ora con la RX?

Io onestamente sono sempre per le mirrorless, anche APS-C, perchè sono alla fine portabili quasi quanto le compatte, la mia pure con adattatore+lente riesco a ficcarmela comodamente nella tasca del cappotto senza problemi e il peso non è eccessivo.

Valuta bene, magari vai prima in un negozio, prendine una in mano di dimensioni e peso simili e vedi se ti ci trovi.

maxx
13-04-18, 14:10
hai centrato in pieno il punto :bua:
la rx 100 è sostanzialmente perfetta per le mie esigenze, per imparare ma non solo...la mia è gola di vedere la qualità di "sua maestà" il fullframe.

edit: per questo guardo roba vecchia che non costi uno sproposito...

Enriko!!
14-04-18, 12:17
Secondo me la prima 5D sta bene dove sta...fosse la II forse, ma anche lì meh...
Poi cosa vuoi da una fotocamera FF? Perché se non fai grandi stampe da necessitare di risoluzioni molto elevate, o foto in condizioni difficili (poca luce), non è detto che potresti poi all'atto pratico avere chissà che vantaggi.

Oltretutto per sfruttare certi vantaggi servono anche ottiche adeguate che non sono certo a buon mercato (se togliamo forse qualche 50ino 1.8 e poco altro).

Va da sé comunque che se anche decidi di farti un corredo serio APS i costi non sono poi così inferiori...

Per me se proprio vuoi una FF a basso costo recuperare una A7 prima versione, si trovano ormai anche sotto i 700 euro, e poi al limite puoi divertirti con qualche ottica manuale vintage che alcune si comprano a poco, non sono ottiche nitidissime ma alcune hanno il loro fascino e sono comunque discrete...

Ovviamente comunque la compattezza della rx100 te la scordi, comunque lA7 ha anche qualche (pochi) lente fissa abbastanza compatta

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

maxx
15-06-18, 09:23
Se a qualcuno interessa, è uscita la RX100 mk6, se vi avanzano 1300 € per una 1" :asd:
zoom 24-200mm eq., F 2.8 - 4.5.
interessante sulla carta, prezzo ridicolo (tipo "vuoi una panda col motore ferrari? 100.000 €, è poco per quello che offre!"), sono curioso sulle resa delle lenti...tutto quello zoom non credo farà bene alla IQ.

Con gli stessi soldi uno interessato potrebbe comprare una Panasonic TZ100 (per avere le stesse caratteristiche, più o meno stesso sensore e stesso zoom, resa lenti boh), una Canon 200d e gli avanzerebbero i soldi per una rx100 mk1 da regalare a qualcuno :asd:

Don Luca
15-06-18, 09:34
Per quei soldi ti prendi una Sony A7 II che gli fa i giri intorno 10 volte alla RX :asd:

(compresa l'ottica kit)

maxx
15-06-18, 09:37
Sì beh, per quei soldi le combinazioni possibili sono infinite :asd:

Enriko!!
15-06-18, 09:38
La resa non so, ma avere un sensore piccolo aiuta molto nel fare zoom luminosi o con tanta escursione focale mantenendo un minimo di resa, con sensori più grossi è molto più difficile...
Certo qui hanno unito escursione esagerata a dimensioni minime (zoom ultra collassabile), comunque guardando i listini ufficiali non costa neppure poi tanto di più dei modelli precedenti, la precedente al lancio aveva un prezzo sui 1000 dollari...

maxx
15-06-18, 09:50
la precedente al lancio aveva un prezzo sui 1000 dollari...
...che è rimasto immutato, salvo offerte particolari, perchè la vedo a 900 e rotti € su amazon e ebay.

Tutte le rx100 non costano "tanto di più" dei modelli precedenti, però alla fine si copre un range da 350 € a 1300€...che personalmente ritengo davvero esagerati per il tipo di macchina che è - anche perchè non credo che il sensore possa poi essere migliorato così tanto nel tempo. I risultati su DXO mostrano miglioramenti, ma non stupefacenti.

La mk3 ad oggi mi sembra la scelta più equilibrata....secondo voi la mk6 ha un senso? Seriamente, sono curioso sull'opinione di persone esperte

Don Luca
15-06-18, 10:02
La a7ii sta a 960 euro spedita, nuova, body only... levateme la carta de credito!! :asd:

Insomma... de che stamo a parlà? :asd:

Comunque la più equilibrata è la MKIV che ha il sensore nuovo che è molto buono, ma a quel prezzo te prendi una mirrorless APS-C usata tipo la A6000 e vai alla grande.

Considera che la versione un po' più vecchiotta della mia, la NEX-5R che è IDENTICA alla mia tranne alcune frociate tipo NFC, wireless e non me ricordo cosa, sta a 100 euro usata su ebay.

E come vedi nel thread foto brutte non ne fa (al più è colpa mia che non so capace :asd: )

Enriko!!
15-06-18, 11:15
Targhet ben diversi...chi compra una RX100 o è gente che vuole una fotocamera buona con cui fare tutto e non vuole star li a pensare ad ottiche da cambiare e quant'altro, ma vuole qualcosa che sia di qualità e che stia in tasca...o è uno che ha già uan Sony A7 mk20000 e tutto quello che ci va dietro...è rivolta al turista mericano/giapponese...al fotografo "pro" che vuole qualcosa da portare sempre con se ecc...
Non ha senso paragonarla a mirrorless aps o che siano...

Don Luca
15-06-18, 11:25
Si ma è una macchina comunque molto di nicchia. Per carità farà foto eccezionali, quello non lo metto in dubbio, basta che leggi la recensione di Ken Rockwell per rendertene conto, ma veramente a quel prezzo due domande personalmente me le farei... il target è palesemente o qualcuno che ci lavora e ha bisogno di una macchina portatile per... boh, non lo so, magari catturare una scena che vuole poi tornare a fare con la sua reflex oppure il turista riccone che c'ha soldi da buttare.

Diabolik
15-06-18, 12:00
Don Luca tu però fai una cosa, da bravo: non leggere più Rockwell :bua:

Enriko!!
15-06-18, 12:56
Si ma è una macchina comunque molto di nicchia. Per carità farà foto eccezionali, quello non lo metto in dubbio, basta che leggi la recensione di Ken Rockwell per rendertene conto, ma veramente a quel prezzo due domande personalmente me le farei... il target è palesemente o qualcuno che ci lavora e ha bisogno di una macchina portatile per... boh, non lo so, magari catturare una scena che vuole poi tornare a fare con la sua reflex oppure il turista riccone che c'ha soldi da buttare.

Sarà di nicchia ma sono ormai le uniche "compatte" che vendono ancora...
Chi non ha particolari interessi scatta con il cellulare, strumento in grado ormai di soddisfare le esigenze dei più, comodo facile iperconnesso ecc...
la RX100 si rivolge comunque a qualcuno che vuole qualcosa di dedicato, e vuoi perchè se lo può permettere e compra "il meglio", o vuoi perchè comunque anche dalla compatta vuole certi standard va su quei modelli.
Come dicevo può essere la famigliola che vuole la bella fotocamera per le vacanze foto ai figli, ma non vuole andare su ingombranti/scomode/difficili fotocamere ad ottiche intercambiabili...
O per l'appassionato/professionista che per le foto di tutti i giorni/svacco/vacanza vuole qualcosa comunque di gestibile manualmente e che dia buoni risultati, il targhet è questo, chi compra una RX100 non frega nulla se allo stesso prezzo compra una A7...o che altro, sono fotocamere che si comprano per scopi/esigenze diverse...

è come a uno che si compra il Camper e spende 50k euro dirgli potevi comprarti una BMW serie 3...ok sono due mezzi di trasporto ma si comprano per scopi completamente diversi :D


Don Luca tu però fai una cosa, da bravo: non leggere più Rockwell :bua:

Premio buon consiglio della settimana :asd:

Don Luca
15-06-18, 13:14
Don Luca tu però fai una cosa, da bravo: non leggere più Rockwell :bua:

Guarda, mi stavo leggendo un po' di cose pure interessanti, poi ho letto che scatta in JPEG e le motivazioni... e ho chiuso il tab :chebotta:

@Enriko, io continuo sempre a dimenticarmi che giustamente oggi per fare le foto ci sono pure i cellulari e alcuni hanno pure una signora fotocamera... giustamente tocca mettere tutto in prospettiva, ormai la fotocamera compatta è superata, ti fai un cellulare e praticamente hai gli stessi risultati (meno l'ergonomia :bua: ) e con infinita più convenienza.
Effettivamente se la mettiamo su questo piano allora si, la RX100 ha perfettamente senso.

maxx
16-06-18, 11:50
la RX100 ha perfettamente senso.

fino alla mk3 :asd:

Don Luca
16-06-18, 14:58
maxx butta al cesso 'ste compattine e unisciti al lato oscuLo delle APS-C :snob:

Forse stasera potrei venderti la mia completa della sua ottica kit :fag:

maxx
16-06-18, 19:14
ti assicuro che ci penso regolarmente (ma andrei sulla Canon 200d)..ma la rx100 è davvero troppo comoda, mentre con una apsc dovrei spendere dei gran soldi per LE ottiche (perché ne dovrei prendere almeno un paio), e poi non avrei più qualcosa che posso portarmi dietro ovunque.
tutto questo al netto del fatto che occasioni di fare gran foto non ne ho, come testimoniano i miei fiori e laghetti su flickr :asd:

anzi, più di una volta ho accarezzato l'idea di prendere una Panasonic tz100 :asd:

Don Luca
16-06-18, 19:29
eh, allora prenditi una micro 4/3 che sono piccoline, hanno tante ottiche intercambiabili e non costano un occhio della testa.

Anche se oddio... ad andare sulle m4/3 forse a sto punto conviene davvero che continui a usare la RX100 :bua:

maxx
17-06-18, 07:43
la mia stessa conclusione :asd:

come avevo già scritto, ho provato a stampare un album fotografico per il compleanno del figlio di amici (tre foto caricate, sempre su flick, previa autorizzazione da parte dei genitori), ed è venuto benissimo - ovviamente senza pretese artistiche, ma causa fotografo :asd:

certo che quando enrico scrive che con sensori piccoli si possono avere zoom estremi senza grossi danni alla qualità... un po' di voglia viene, dopo 3 anni il 100 inizia a stare strettino.

Don Luca
17-06-18, 10:57
Bè io faccio dei crop a volte abbastanza spinti e i risultati sono decisamente buoni :sisi: