PDA

Visualizza Versione Completa : Sono pazzo o cosa...



skafolder
03-04-18, 15:03
Ciao a tutti

Avrei bisogno di un consiglio

Situazione attuale: sposato, senza figli, io e mia moglie siamo inseparabili da 15 anni. In questi 15 anni ho conosciuto amiche, colleghe e chi piu' ne ha piu' ne metta. Per alcune ho provato un certo "interesse", se cosi' vogliamo, ma erano situazioni passeggere che rientravano nella normale attrazione tra uomo e donna. Io amo ancora mia moglie, senza di lei non vivrei.
Ora succede qualcosa di diverso: purtroppo da ormai 4 mesi a questa parte, ho letteralmente perso la testa per una collega. Forse non rendo nemmeno l'idea; e' costantemente nei miei pensieri, sto letteramente impazzendo. Mi sembra di essere tornato adolescente, ho quasi vergogna a esternare il mio sentimento, tanto e' intenso. La vedo 1/2 giorni la settimana, sempre sul posto di lavoro, e quando non la vedo e' uno strazio, mi manca come l'aria. I weekend diventano un incubo, io cerco di concentrarmi sulla mia famiglia, mia moglie, le mie passioni extra lavorative, ma e' quasi tutto inutile.
E' doveroso specificare che il mio matrimonio non e' a rischio, per il semplice motivo che questa collega non ha il minimo interesse per il sottoscritto. E' un problema unidirezionale, e mai sara' diversamente (sono una scacciafiga professionista, e' un miracolo che sia sposato con una donna consenziente :-)).
Autorisolto questo potenziale problema familiare, rimane il mio personale: devo levarmela dalla testa. Punto. I primi giorni pensavo a una semplice infatuazione, mi dicevo "passera', dagli qualche giorno". Invece la situazione peggiora sempre piu'. Ovviamente, il problema si riversa anche sul mio lavoro: mi manca la concentrazione, manca l'impegno, sto lasciando indietro cose importanti e ne sto trascurando altre.
Non pretendo certo che qualcuno abbia la bacchetta magica, pero' un paio di consigli mi servirebbero. Sono inesperto in materia perche' e' una cosa completamente nuova per me, per giunta non ho nessuno con cui confidare questo problema; i miei amici, per quanto stretti siano, conoscono bene mia moglie e vorrei assolutamente evitare ogni rischio. I colleghi invece sono da escludere a priori, anche perche' io rivesto una posizione di responsabilita' all'interno dell'azienda, mi giocherei veramente la faccia.

Dai, wizards, help me!!

Ciao

Zeta81
03-04-18, 15:17
Ti piace perché non te la darebbe mai. Prova ad immaginarla mentre si fa inculare da un mastino. Se poi ti piace ancora vuol dire che sei nei guai

Inviato da un pinguino spanato

alezago88
04-04-18, 21:19
auguri...puoi leggere il mio tread poco sotto :asd:

Necronomicon
05-04-18, 11:27
Sembra una crisi di mezza età. Comprati la moto

End222
05-04-18, 14:04
Sembra una crisi di mezza età. Comprati la moto

o qualsiasi altra cosa che dia adrenalina / emozioni forti.

manuè
09-04-18, 08:52
tutte minchiate: bisogna valutare quel che hai e quel che sei disposto a rischiare.

skafolder
09-04-18, 10:37
tutte minchiate: bisogna valutare quel che hai e quel che sei disposto a rischiare.

qui non si rischia proprio niente; lei non sa nulla e mai sapra'. Mia moglie non sa nulla e mai sapra'.
Sono solo ridotto a uno straccio da 4 mesi :stress: , mi servirebbe capire come diamine uscirne.

Skynight
09-04-18, 11:19
fatti una sega prima di andare in ufficio e passa tutto! :caffe:

manuè
09-04-18, 11:53
qui non si rischia proprio niente; lei non sa nulla e mai sapra'. Mia moglie non sa nulla e mai sapra'.
Sono solo ridotto a uno straccio da 4 mesi :stress: , mi servirebbe capire come diamine uscirne.

se ami tua moglie, sei sicuro del vostro rapporto e non vuoi farle del male, che lei lo sappia o meno è indifferente: comunque tu lo sapresti, non ti metti a prendere le sbandate per altre.

Carver
09-04-18, 12:20
quando ti piacciono le altre il rapporto è gg

dico quando ti piacciono davvero, non che guardi il culo di una per strada o sogni di farti una scopata. poi per carità, puoi rimanerci assieme e rispettarla e amarla in maniera matura, ma tu scapperesti con la ragazzina

Caprone
09-04-18, 12:30
qui non si rischia proprio niente; lei non sa nulla e mai sapra'. Mia moglie non sa nulla e mai sapra'.
Sono solo ridotto a uno straccio da 4 mesi :stress: , mi servirebbe capire come diamine uscirne.

Cosa ti piace di questa donna?
Giusto per capire meglio.

Skynight
09-04-18, 12:39
Cosa ti piace di questa donna?
Giusto per capire meglio.

fai un opera buona per i tuoi simili nel forum dei brutti posta questa discussione cosi si appendono al pero ed escono da soffrire! :sisi:

https://www.thegamesmachine.it/forum/the-sex-machine/28119-il-dilemma.html

- - - Aggiornato - - -


Cosa ti piace di questa donna?
Giusto per capire meglio.

ma è cosi difficile da capire? scoparla e svuotarsi le palle tanto per mettere una ics in più nell'agenda personale delle conquiste fatte, poi una volta raggiunto la meta
e lei se ne ritornerà a casa sua, non vedendola più gli passeranno tutte le voglie e innamoramenti, fino alla prossima collega figa con cui poi gli ricapiterà di perdere la testa forse di nuovo e vai di nuovo con un altra storia.

Caprone
09-04-18, 12:56
fai un opera buona per i tuoi simili nel forum dei brutti posta questa discussione cosi si appendono al pero ed escono da soffrire! :sisi:

https://www.thegamesmachine.it/forum/the-sex-machine/28119-il-dilemma.html

- - - Aggiornato - - -



ma è cosi difficile da capire? scoparla e svuotarsi le palle tanto per mettere una ics in più nell'agenda personale delle conquiste fatte, poi una volta raggiunto la meta
e lei se ne ritornerà a casa sua, non vedendola più gli passeranno tutte le voglie e innamoramenti, fino alla prossima collega figa con cui poi gli ricapiterà di perdere la testa forse di nuovo e vai di nuovo con un altra storia.

Non era difficile da capire, anzi era abbastanza evidente, ma volevo dargli il beneficio del dubbio.
A me sembra che uno che ha una moglie che lo ama e non lo tradisce, dopo tanti anni, abbia già vinto alla lotteria.

Non posto niente di là, vorrei anche smettere solo di entrare a leggere se fosse possibile.

skafolder
09-04-18, 12:57
Cosa ti piace di questa donna?
Giusto per capire meglio.

Ovvio che io provi una forte attrazione fisica, alla fine siamo bestie con solo una parte di ragione in piu'. Quindi, lo "scoparla e svuotarsi le palle" (cit.) non lo disdegnerei di certo ma, e continuo a ripeterlo, non e' certo un mio obiettivo (la poveretta non sarebbe consenziente, in primis :lul:).

Il guaio e' che ha anche altri pregi: istruita, intelligente, gentile, simpatica...eh insomma, ne mancasse una.

va bene, sono fottuto, ho capito. Mi droghero'

Carver
09-04-18, 13:01
perdonami se non ho letto, ma

tua moglie è diventata un cesso? è sempre stata un cesso? lo fate in posti diversi dal letto? vi concedete viaggi e uscite nei localini come i 15enni?

perché aiuta se magari tua moglie fa un po' di palestra e le guardi un bel culo tonico, o scopate sulla lavatrice dentro il bagno piuttosto che dormire nel lettone con il bambino che strille alle cinque del mattino

Caprone
09-04-18, 13:08
Ovvio che io provi una forte attrazione fisica, alla fine siamo bestie con solo una parte di ragione in piu'. Quindi, lo "scoparla e svuotarsi le palle" (cit.) non lo disdegnerei di certo ma, e continuo a ripeterlo, non e' certo un mio obiettivo (la poveretta non sarebbe consenziente, in primis :lul:).

Il guaio e' che ha anche altri pregi: istruita, intelligente, gentile, simpatica...eh insomma, ne mancasse una.

va bene, sono fottuto, ho capito. Mi droghero'

È anche normale, dopo tanti anni, sentirsi come ti senti tu.
Ti frega il fatto che non avete figli.
L'idea di una separazione + mantenimento + distacco dalla famiglia + eventualità che tua moglie trovi un altro e lo piazzi in casa coi tuoi figli, sarebbe bastato a farti desistere da ogni tentativo.
Ma anche così, se siete tanto legati, vale la pena fare un salto nel buio per qualcosa che, passata la fase della novità, tornerebbe a essere un'abitudine?

Come levartela dalla testa? Forse ci vorrà un po' di tempo.

Skynight
09-04-18, 13:29
Non era difficile da capire, anzi era abbastanza evidente, ma volevo dargli il beneficio del dubbio.
A me sembra che uno che ha una moglie che lo ama e non lo tradisce, dopo tanti anni, abbia già vinto alla lotteria.

Non posto niente di là, vorrei anche smettere solo di entrare a leggere se fosse possibile.

e perchè? non lo sai che fa bene alla salute leggere certe discussioni? rinforza l'animo e il cuore!

- - - Aggiornato - - -


Ovvio che io provi una forte attrazione fisica, alla fine siamo bestie con solo una parte di ragione in piu'. Quindi, lo "scoparla e svuotarsi le palle" (cit.) non lo disdegnerei di certo ma, e continuo a ripeterlo, non e' certo un mio obiettivo (la poveretta non sarebbe consenziente, in primis :lul:).

Il guaio e' che ha anche altri pregi: istruita, intelligente, gentile, simpatica...eh insomma, ne mancasse una.

va bene, sono fottuto, ho capito. Mi droghero'

che siamo in fondo degli animali è fuori di ogni dubbio sicuramente ma che abbiamo solo una parte di cervello che ragiona, avrei qualche dubbio, a meno che per cervello come nel tuo caso
non sia quello dominante in mezzo alle tua mutande, allora concordo, ma per fortuna non sono tutti come te.

- - - Aggiornato - - -


È anche normale, dopo tanti anni, sentirsi come ti senti tu.
Ti frega il fatto che non avete figli.
L'idea di una separazione + mantenimento + distacco dalla famiglia + eventualità che tua moglie trovi un altro e lo piazzi in casa coi tuoi figli, sarebbe bastato a farti desistere da ogni tentativo.
Ma anche così, se siete tanto legati, vale la pena fare un salto nel buio per qualcosa che, passata la fase della novità, tornerebbe a essere un'abitudine?

Come levartela dalla testa? Forse ci vorrà un po' di tempo.

ma che cazzo sei a dire? conosco gente che non si è fatta tanti problemi a mollare donna e figli, con la semplice scusa che non se la sentiva più di fare il marito responsabile e che si vive una volta sola e si vuole divertire, la moglie quando glielo ha detto è rimasta letteralmente senza parole dopo una convivenza di otto e un matrimonio durato dieci anni, la sua unica parola a riguardo è stata mai più mi rimetterò con qualcuno ho chiuso.

Caprone
09-04-18, 14:19
e perchè? non lo sai che fa bene alla salute leggere certe discussioni? rinforza l'animo e il cuore!

- - - Aggiornato - - -



che siamo in fondo degli animali è fuori di ogni dubbio sicuramente ma che abbiamo solo una parte di cervello che ragiona, avrei qualche dubbio, a meno che per cervello come nel tuo caso
non sia quello dominante in mezzo alle tua mutande, allora concordo, ma per fortuna non sono tutti come te.

- - - Aggiornato - - -



ma che cazzo sei a dire? conosco gente che non si è fatta tanti problemi a mollare donna e figli, con la semplice scusa che non se la sentiva più di fare il marito responsabile e che si vive una volta sola e si vuole divertire, la moglie quando glielo ha detto è rimasta letteralmente senza parole dopo una convivenza di otto e un matrimonio durato dieci anni, la sua unica parola a riguardo è stata mai più mi rimetterò con qualcuno ho chiuso.

Lol. Lo so bene.

Absint
10-04-18, 07:28
Ma Skynight deve per forza di cose essere così?

Skynight
10-04-18, 07:46
Ma Skynight deve per forza di cose essere così?

solo quando sono di giornata storta, il quasi sempre delle volte! :sisi: ma cosa credete che la storia della mia vita, che avevo scritto su just for spam
me la ero inventata? mi spiace tanto deludervi ma non l'ho scritta per trollare era tutta vera, non sono di certo il tipo da inventare per ridere
una cosa del genere. ah e comunque absint anche le esperienze che ho postato non sono inventate, visto che sono tipe che conosco.
mi sembra che cascate fuori dal mondo delle favole, se credete che non possano esistere persone del genere.

Caprone
10-04-18, 09:59
E se non credete che esistano avete tutta la mia invidia.

Don Luca
10-04-18, 11:20
Per carità... non mettiamo in dubbio le tue storie (delle quali non ho letto manco una riga, vado sulla fiducia), ma questo non giustifica certi modi di porsi e argomentare. Sei pesante e moderatamente fastidioso da leggere.

Caprone
10-04-18, 11:58
Io avrei voluto leggerle. Ma erano qui o sul vecchio forum?

Skynight
10-04-18, 12:07
Per carità... non mettiamo in dubbio le tue storie (delle quali non ho letto manco una riga, vado sulla fiducia), ma questo non giustifica certi modi di porsi e argomentare. Sei pesante e moderatamente fastidioso da leggere.

se non hai letto manco una riga, allora come puoi pretendere di giudicarmi senza sapere le mie esperienze esistenziali? era meglio se ne uscivi con la risposta, che sarebbe meglio per me lasciar perdere certi argomenti, visto che ho il dente cosi avvelenato, su certe situazioni! inutile scrivere di andare sulla fiducia e avere poi pregiudizi sugli altri che non si conosce.

- - - Aggiornato - - -


Io avrei voluto leggerle. Ma erano qui o sul vecchio forum?

non ce ne bisogno, tanto ne avrai lette a bizzeffe nel forum dei brutti di la!

golem101
10-04-18, 12:09
Calma...

Don Luca
10-04-18, 20:35
EDIT: vabbè, lascio stare, non avevo visto il post di golem... Skycoso fai un po' te come pare, se poi la gente inizia a prenderti di mira però non te la prendere.

End222
14-04-18, 13:20
Ciao a tutti

Avrei bisogno di un consiglio

Situazione attuale: sposato, senza figli, io e mia moglie siamo inseparabili da 15 anni. In questi 15 anni ho conosciuto amiche, colleghe e chi piu' ne ha piu' ne metta. Per alcune ho provato un certo "interesse", se cosi' vogliamo, ma erano situazioni passeggere che rientravano nella normale attrazione tra uomo e donna. Io amo ancora mia moglie, senza di lei non vivrei.
Ora succede qualcosa di diverso: purtroppo da ormai 4 mesi a questa parte, ho letteralmente perso la testa per una collega. Forse non rendo nemmeno l'idea; e' costantemente nei miei pensieri, sto letteramente impazzendo. Mi sembra di essere tornato adolescente, ho quasi vergogna a esternare il mio sentimento, tanto e' intenso. La vedo 1/2 giorni la settimana, sempre sul posto di lavoro, e quando non la vedo e' uno strazio, mi manca come l'aria. I weekend diventano un incubo, io cerco di concentrarmi sulla mia famiglia, mia moglie, le mie passioni extra lavorative, ma e' quasi tutto inutile.
E' doveroso specificare che il mio matrimonio non e' a rischio, per il semplice motivo che questa collega non ha il minimo interesse per il sottoscritto. E' un problema unidirezionale, e mai sara' diversamente (sono una scacciafiga professionista, e' un miracolo che sia sposato con una donna consenziente :-)).
Autorisolto questo potenziale problema familiare, rimane il mio personale: devo levarmela dalla testa. Punto. I primi giorni pensavo a una semplice infatuazione, mi dicevo "passera', dagli qualche giorno". Invece la situazione peggiora sempre piu'. Ovviamente, il problema si riversa anche sul mio lavoro: mi manca la concentrazione, manca l'impegno, sto lasciando indietro cose importanti e ne sto trascurando altre.
Non pretendo certo che qualcuno abbia la bacchetta magica, pero' un paio di consigli mi servirebbero. Sono inesperto in materia perche' e' una cosa completamente nuova per me, per giunta non ho nessuno con cui confidare questo problema; i miei amici, per quanto stretti siano, conoscono bene mia moglie e vorrei assolutamente evitare ogni rischio. I colleghi invece sono da escludere a priori, anche perche' io rivesto una posizione di responsabilita' all'interno dell'azienda, mi giocherei veramente la faccia.

Dai, wizards, help me!!

Ciao

Tranquillo niente di cui preuccuparsi, succede a tutti, è la natura.

skafolder
17-04-18, 09:15
Giusto per chiudere la questione, big news dell'ultim'ora: a brevissimo dara' le dimissioni e se ne andra' a lavorare e a vivere a qualche centinaio di km di distanza.
Insomma, la soluzione perfetta.
Quindi prevedo un 30gg (preavviso) + un altro 30gg di sofferenza canonica, poi il tempo fara' il resto e tutto tornera' nella normalita'.
spero

alezago88
17-04-18, 17:51
io direi un 180gg minimo di sofferenza, dipende ovviamente come la prendi però!

Don Luca
17-04-18, 19:59
Prescritti dal medico di fiducia? :asd:

manuè
18-04-18, 08:30
quando ti piacciono le altre il rapporto è gg

dico quando ti piacciono davvero, non che guardi il culo di una per strada o sogni di farti una scopata. poi per carità, puoi rimanerci assieme e rispettarla e amarla in maniera matura, ma tu scapperesti con la ragazzina

esattamente.

End222
18-04-18, 12:15
gg in che senso?

Carver
18-04-18, 12:46
grosse ghiandole

alezago88
18-04-18, 17:05
gg in che senso?

giorni...per me :asd:

Carver
18-04-18, 18:11
Che sfiga essere su internet senza conoscere il gergo di internet

Good game

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

End222
19-04-18, 15:25
Che sfiga essere su internet senza conoscere il gergo di internet

Good game

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Si ma, Good Game in che senso?

golem101
19-04-18, 15:39
Dato che GG si dice a fine partita (o quando la partita non ha più occasioni per cambiare esito), nel senso che la questione è considerata chiusa, finita, assodata. Rien ne va plus, les jeux sont faits.

TeoN
19-04-18, 15:40
Se non hai le conoscenze basilari di internet, non è un problema mio, mi dispiace per te.

+


Si ma, Good Game in che senso?

:facepalm:

Jack Carver
15-06-18, 20:50
Ciao a tutti

Avrei bisogno di un consiglio

Situazione attuale: sposato, senza figli, io e mia moglie siamo inseparabili da 15 anni. In questi 15 anni ho conosciuto amiche, colleghe e chi piu' ne ha piu' ne metta. Per alcune ho provato un certo "interesse", se cosi' vogliamo, ma erano situazioni passeggere che rientravano nella normale attrazione tra uomo e donna. Io amo ancora mia moglie, senza di lei non vivrei.
Ora succede qualcosa di diverso: purtroppo da ormai 4 mesi a questa parte, ho letteralmente perso la testa per una collega. Forse non rendo nemmeno l'idea; e' costantemente nei miei pensieri, sto letteramente impazzendo. Mi sembra di essere tornato adolescente, ho quasi vergogna a esternare il mio sentimento, tanto e' intenso. La vedo 1/2 giorni la settimana, sempre sul posto di lavoro, e quando non la vedo e' uno strazio, mi manca come l'aria. I weekend diventano un incubo, io cerco di concentrarmi sulla mia famiglia, mia moglie, le mie passioni extra lavorative, ma e' quasi tutto inutile.
E' doveroso specificare che il mio matrimonio non e' a rischio, per il semplice motivo che questa collega non ha il minimo interesse per il sottoscritto. E' un problema unidirezionale, e mai sara' diversamente (sono una scacciafiga professionista, e' un miracolo che sia sposato con una donna consenziente :-)).
Autorisolto questo potenziale problema familiare, rimane il mio personale: devo levarmela dalla testa. Punto. I primi giorni pensavo a una semplice infatuazione, mi dicevo "passera', dagli qualche giorno". Invece la situazione peggiora sempre piu'. Ovviamente, il problema si riversa anche sul mio lavoro: mi manca la concentrazione, manca l'impegno, sto lasciando indietro cose importanti e ne sto trascurando altre.
Non pretendo certo che qualcuno abbia la bacchetta magica, pero' un paio di consigli mi servirebbero. Sono inesperto in materia perche' e' una cosa completamente nuova per me, per giunta non ho nessuno con cui confidare questo problema; i miei amici, per quanto stretti siano, conoscono bene mia moglie e vorrei assolutamente evitare ogni rischio. I colleghi invece sono da escludere a priori, anche perche' io rivesto una posizione di responsabilita' all'interno dell'azienda, mi giocherei veramente la faccia.

Dai, wizards, help me!!

Ciao

Hai tutta la mia comprensione, perché a me sta succedendo esattamente la stessa cosa. Con una non trascurabile differenza, è cioè che ho una figlia piccola. Il che non rende meno probabile che succedano cose come questa, ma ovviamente ti fa sentire più una merda. Il mio problema è che mi sento una merda verso mia figlia e non verso mia moglie, con cui ho i miei cazzo di problemi che non vengo a raccontare nel tuo thread.
Però ti posso dire che cosa ho ricominciato a fare: mandare CV in giro e sperare di cambiare lavoro.
Non ti passerà, dovrai forzarti perché sia così e quindi non succederà. Come se provassi a strangolarti con le tue mani, e a un certo punto molli la presa per un semplice riflesso istintivo. La stessa cosa è sforzarsi di guardare da un'altra parte quando ce l'hai davanti, non ti viene naturale e quindi non può succedere che ti passi in questo modo.

Ti salva, come salva me, il fatto che lei non ricambi, ma chiediti che cosa saresti disposto a fare se ricambiasse.
Io ho paura della risposta.

Carver
15-06-18, 21:17
uomini dio santo... siete adulti, non ci arrivate da soli che non si può amare e scopare la stessa donna per decenni? o anche solo provare un sentimento istintivo e irrazionale

Pavone Allibratore
16-06-18, 06:46
uomini dio santo... siete adulti, non ci arrivate da soli che non si può amare e scopare la stessa donna per decenni? o anche solo provare un sentimento istintivo e irrazionale

Dall'alto dell'esperienza di uno che non riesce a far durare una relazione una donna oltre il tempo di un vaffanculo.

Carver
16-06-18, 08:04
Piangi frignetta

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Pavone Allibratore
16-06-18, 08:29
Zero argomentazioni, prevedibile :asd:

Storie di un mese e sa tutto della vita di coppia :asd:

Buffone

Carver
16-06-18, 08:29
non hai ancora editato? :(

Pavone Allibratore
16-06-18, 08:32
Fatto adesso

Akando
16-06-18, 09:24
monogami :rotolul:

Don Luca
16-06-18, 10:02
Storie di un mese e sa tutto della vita di coppia :asd:

Buffone

Scusa eh, ma quello sarei io :nonsifa: