PDA

Visualizza Versione Completa : Torment: Tides of Numenera



Pagine : [1] 2 3

Ludwig
14-01-16, 23:10
Topic obbligatorio per parlare del gioco più atteso del duemilasedici (almeno da me, a Lucca ho pure preso il regolamento del gdr).

Domenica parte la beta :alesisi:

Nuovo brano del buon vecchio Mark Morgan per calarci nell'atmosfera del Nono Mondo.

https://www.youtube.com/watch?v=QvyJIrqZ6rI

Panda Vassili
14-01-16, 23:27
a 35 dollari non prendo la beta vero?

Ludwig
14-01-16, 23:48
a 35 dollari non prendo la beta vero?

Non credo, se non ricordo male la beta era solo per i backer da 75 dolla in su :uhm:

Ad ogni modo dal 26 dovrebbero metterlo in early access su Steam :sisi:

Origano
15-01-16, 02:52
Ho parecchie aspettative su questo titolo
Speriamo bene

Rebaf
15-01-16, 13:16
Daje, manca poco, speriamo bene che ho adorato l'rpg da tavolo di Numenera.

Ro9
15-01-16, 19:45
Non credo, se non ricordo male la beta era solo per i backer da 75 dolla in su :uhm:

Ad ogni modo dal 26 dovrebbero metterlo in early access su Steam :sisi:
26 di sto mese? Sarebbe una gran cosa. :sisi:

Ludwig
15-01-16, 21:10
26 di sto mese? Sarebbe una gran cosa. :sisi:

https://torment.inxile-entertainment.com/community/news/updated-our-journal-51-decyphering-the-beta-release-date/?act=view&id=12 yep, 26 gennaio :sisi:

Frigg
16-01-16, 01:20
:vojo:

J_Brahms
16-01-16, 01:36
Bene, so cosa fare nei prossimi mesi :vojo::vojo:

Revan91
23-01-16, 16:04
C'è qualcuno che sta provando la beta? Commenti?
Io sto leggendo commenti un po' altalenanti su RPG Codex (alcuni abbastanza positivi, altri più critici anche verso scrittura e personaggi), ma insomma, è il Codex. :asd:

Darkless
23-01-16, 16:42
L'hai detto tu, è il Codex :asd: C'è sempre qualche esagerato.
Pesantezza immane a parte ho letto gran belle cose.

Revan91
23-01-16, 20:15
L'hai detto tu, è il Codex :asd: C'è sempre qualche esagerato.
Pesantezza immane a parte ho letto gran belle cose.
No infatti, bisogna sempre filtrare i commenti dai soliti tre-quattro che sparano a zero su tutto (vedi le lamentele su PoE, che ovviamente ha dei difetti come la fortezza fatta malissimo e pure una scarsa interattività dei compagni, ma resta un gran gioco), però ci sono anche dei pareri interessanti.
In particolare, sono d'accordo con chi dice che l'aspetto del protagonista (sia la versione maschile che femminile) sia ampiamente migliorabile, in particolare il ritratto, in cui veramente entrambi sembrano due hipster adolescenti che, in un gioco con libertà nella creazione del pg, non sceglierei mai e poi mai come mio avatar, onestamente. :asd:
Pure i ritratti dei compagni mi sembrano poco ispirati, in realtà.
Per il resto, a parte qualche critica sui troppi info-dumping e sul fatto che il gioco in certe occasioni sembri un po' prendere per mano il giocatore (però son cose soggettive e potrebbero essere le solite esagerazioni del Codex), mi pare che i pareri sulla scrittura siano abbastanza positivi, soprattutto dopo qualche ora.

Daled
24-01-16, 16:42
<cut> (vedi le lamentele su PoE, che ovviamente ha dei difetti come la fortezza fatta malissimo e pure una scarsa interattività dei compagni, ma resta un gran gioco) </cut>

OT: A leggere il changelog della patch 3.0 beta sembra abbiano migliorato ampiamente la fortezza con più eventi e decisioni. Il chè mi ricorda anche che nessuno ha postato il changelog quindi vado a provvedere :asd:

Seph
24-01-16, 16:58
Ci credete che con la Collector fisica da 130 manco la beta mi hanno dato? :asd:
Fargo taccagnodemmerda. :sisi:

Revan91
24-01-16, 17:30
OT: A leggere il changelog della patch 3.0 beta sembra abbiano migliorato ampiamente la fortezza con più eventi e decisioni. Il chè mi ricorda anche che nessuno ha postato il changelog quindi vado a provvedere :asd:
Sì, pare abbiano migliorato le avventure per i compagni in standby alla fortezza, e pure inserito nuovi eventi pure per il giocatore. Non renderà la fortezza un punto di forza del gioco, ma almeno la dovrebbe rendere meno inutile.


Ci credete che con la Collector fisica da 130 manco la beta mi hanno dato? :asd:
Fargo taccagnodemmerda. :sisi:
Mi sa che l'accesso alla beta l'avevano inserito tardi nella campagna su KS, o forse addirittura solo come add-on dopo. Comunque effettivamente richiedere altri 20 dollari anche a chi ha messo più di 100 dollari è una bella poracciata. :asd:

Darkless
24-01-16, 17:38
No infatti, bisogna sempre filtrare i commenti dai soliti tre-quattro che sparano a zero su tutto (vedi le lamentele su PoE, che ovviamente ha dei difetti come la fortezza fatta malissimo e pure una scarsa interattività dei compagni, ma resta un gran gioco), però ci sono anche dei pareri interessanti.
In particolare, sono d'accordo con chi dice che l'aspetto del protagonista (sia la versione maschile che femminile) sia ampiamente migliorabile, in particolare il ritratto, in cui veramente entrambi sembrano due hipster adolescenti che, in un gioco con libertà nella creazione del pg, non sceglierei mai e poi mai come mio avatar, onestamente. :asd:
Pure i ritratti dei compagni mi sembrano poco ispirati, in realtà.
Per il resto, a parte qualche critica sui troppi info-dumping e sul fatto che il gioco in certe occasioni sembri un po' prendere per mano il giocatore (però son cose soggettive e potrebbero essere le solite esagerazioni del Codex), mi pare che i pareri sulla scrittura siano abbastanza positivi, soprattutto dopo qualche ora.

Ma francamente, chi a chi frega dei portrait ? Non fosse altro che sono anche customizzabili.

Revan91
24-01-16, 18:20
https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xfa1/v/t1.0-9/12523023_1230688516946670_1810225411171009431_n.jp g?oh=a6638e56edbedb4dd8c1352dac7111f0&oe=5738BBEE&__gda__=1459468389_896db77b2bc4b3475a04e8407f66df9 5

Cioè dai, se vado su Deviant Art trovo roba migliore. :asd:
Per carità, non è qualcosa per cui bocciare il gioco (neanche lontanamente) ma sembrano due ragazzini usciti male, in un gioco che dovrebbe essere per adulti ed esplorare tematiche maturi stonano un po'.

Darkless
24-01-16, 18:58
Si ma farne una questione, anche secondaria, è ridicolo. Personalmente credo di non aver mai usato un portrait non custom in un gioco

Panda Vassili
24-01-16, 19:09
i migliori sono quelli di shadowrun, spettacolari.

Seph
24-01-16, 19:25
Ma su Deviantart trovi gente che fa paura eh....:asd:

Tzitzimime
24-01-16, 19:28
A morte la forma, viva la sostanza... :rissa:

Frigg
24-01-16, 19:33
in effetti potevano fare meglio:asd:

Revan91
25-01-16, 01:16
Ma su Deviantart trovi gente che fa paura eh....:asd:
Vabbe', era per dire che anche a cercare roba amatoriale ne trovo tanta fatta meglio, pure il concept precedente della protagonista era migliore (e mi piaceva), anche solo perché non sembrava una quindicenne con la pettinatura che va di moda nei tamarri al liceo. :asd:
Però comunque alla fine è solo una beta, probabilmente miglioreranno un po' il modello del pg nella versione finale, e soprattutto le cose importanti sono altre e su quelle dovrebbero aver fatto un lavoro migliore.

LordOrion
25-01-16, 14:34
Da domani in early access su Steam: http://retroonline.it/25/01/2016/our-modern-society/tecnologia/torment-steam-early-access/68463/

Harlequin
25-01-16, 14:58
Mio subito :sisi:

MrWashington
25-01-16, 18:56
A che prezzo?

LordOrion
26-01-16, 17:06
Per ora ancora nessuna nuova da Steam :uhm:

LordOrion
26-01-16, 19:08
http://store.steampowered.com/app/272270

42 euro di Early Access...
Stica :pippotto:

Panda Vassili
26-01-16, 19:36
i backers originari si lamentano che è troppo poco rispetto a quanto hanno sborsato loro :asd:

MIK0
26-01-16, 21:32
i backers originari si lamentano che è troppo poco rispetto a quanto hanno sborsato loro :asd:
Come minimo.
Gli sviluppatori finché cercano i soldi si prostituiscono in tutti i modi, ma dimenticano subito la convenienza del sostenitore.
I backer devono scroprire su steam, o dall'update del kickstarter di Project Eternity, che il gioco va in early access. Ci vuole veramente poco per non indispettire la gente e fare un annuncio sulla pagina del progetto in anticipo, come dovuto.
In ogni caso quello che hanno i backer è l'accesso al beta test, diverso dall'early access. Il beta test dovrebbe scadere perché poi il gioco effettivo si può riscattare su steam o gog. L'early access te lo tieni. Sbagliano però perché il beta test era promesso come accesso esclusivo, prima che venisse dato a tutti, quando invece non è stato così a conti fatti.
Sul prezzo, il reward originale includeva anche altre cose oltre il beta test, questo di fatto è un preordine non assicurato del solo gioco. Però posso capire perché dia fastidio.

Ludwig
26-01-16, 22:37
i backers originari si lamentano che è troppo poco rispetto a quanto hanno sborsato loro :asd:

Considera pure che molti backer (incluso me :bua:) non hanno diritto né alla beta né alla versione early access

Panda Vassili
26-01-16, 22:43
infatti è vergognoso, farebbero meglio a mettere na pezza e dare l'early access a tutti.

ViolentKop
27-01-16, 00:31
Mah, un gdr in early access? Non so se vorrei veramente partecipare...

AstroTasso
27-01-16, 22:25
Lo sto giocando in sti giorni. Fatevi un piacere: NON toccatelo finché è in Early Access. Non perché sia brutto, per carità divina, ma perché trovarsi dopo un evento con una scritta "Qui in futuro ci sarà XXXX dove accadrà questo e quello, incontrerai queste persone MA per il momento non è implementato e quindi ti facciamo scegliere la ricompensa finale dall'elenco qui sotto" riuscirebbe a far suicidare ogni amante del gioco di ruolo.

MIK0
27-01-16, 22:37
Lo sto giocando in sti giorni. Fatevi un piacere: NON toccatelo finché è in Early Access. Non perché sia brutto, per carità divina, ma perché trovarsi dopo un evento con una scritta "Qui in futuro ci sarà XXXX dove accadrà questo e quello, incontrerai queste persone MA per il momento non è implementato e quindi ti facciamo scegliere la ricompensa finale dall'elenco qui sotto" riuscirebbe a far suicidare ogni amante del gioco di ruolo.

Ma infatti secondo me ha senso solo se si vuole collaborare attivamente a miglioare il gioco dando dei feedback a scapito della propria esperienza di gioco futura, non per giocarci prima.

Kain_Stark
27-01-16, 23:42
non prendetela se nn volete partecipare alla realizzazione dello stesso ed a collaborare alle migliorie... il gioco è LARGAMENTE incompleto... direi un alpha... a mio avviso early access rilasciato troppo presto.

Frigg
28-01-16, 11:03
Lo sto giocando in sti giorni. Fatevi un piacere: NON toccatelo finché è in Early Access. Non perché sia brutto, per carità divina, ma perché trovarsi dopo un evento con una scritta "Qui in futuro ci sarà XXXX dove accadrà questo e quello, incontrerai queste persone MA per il momento non è implementato e quindi ti facciamo scegliere la ricompensa finale dall'elenco qui sotto" riuscirebbe a far suicidare ogni amante del gioco di ruolo.
:rotfl:

MrWashington
31-01-16, 03:16
Bon preso l'early

allora quel passaggio dove spiegano l'ho saltato perchè c'è scritto "Spoiler ahead, se non vuoi leggere, clicca e scopri da solo" :asd:

provato un po, artisticamente bello. finalmente skill e stats interagiscono *_*

La beth dovrebbe imparare da questi giochi qua.

Harlequin
02-02-16, 17:08
Ci ho fatto qualche ora, è ancora presto per farsi un'idea ma non sembra affatto male.
Il tutorial è una specie di lungo librogame, dove le nostre scelte plasmano il pg così da crearne la scheda iniziale (del tipo, scegliete di risolvere un problema col dialogo e vi assegna un punto a quella skill, siete stronzi e la vostra Tide tende verso il colore dell'egoismo, ecc).
L'unica crisis che ho provato è semplice, ma se mantengono questo focus su tutto il gioco (poche botte, tanta interazione ambientale) non può che farmi piacere.
Un secondo scontro l'ho saltato a parole, il modo in cui l'ho fatto però m'ha un pò deluso dato che sono bastate due mezze righe di dialogo di cui una con prova su Int.
Arrivato alla città mi sono messo a esplorare e parlare un pò con tutti: vagonate e vagonate di testo ben scritto, l'atmosfera e l'ambientazione sono di prim'ordine e assolutamente fuori dagli schemi. Sotto questo aspetto hanno tenuto perfettamente fede alle aspettative.
Adesso devo provare le quest che ho raccolto in giro, vediamo come va...

Seph
02-02-16, 18:05
Anteprima del mitico Astro:

http://www.thegamesmachine.it/anteprime/29459/torment-tides-of-numenera-anteprima/


E io continuo a rosicare che ho sborsato i bigmoney e non ho accesso ad una minchia. :sir:

Capitan Harlock
02-02-16, 19:57
Recensione molto intrigante

MrWashington
02-02-16, 23:10
Il gioco ha potenziale enorme.
Sent from Outer Space

Sempavor
03-02-16, 19:43
Ci credete che con la Collector fisica da 130 manco la beta mi hanno dato? :asd:
Fargo taccagnodemmerda. :sisi:
Io avevo fatto in tempo a prendere quella da 110€. :D

Comunque ti dirò: a parte il fastidio di non poter curiosare, non penso sia una gran perdita. Ricordo che con Pillars of Eternity la beta aveva solleticato le mie voglie giusto il tempo di un rapidissimo giro: troppo acerba, troppo rotta, troppo indietro e quindi sostanzialmente inutile per chi non avesse l'ambizione o la voglia di far da beta-tester, ma volesse solo curiosare. Mi pare che la situazione sia la medesima per Torment, e allora pazienza.

Poi se invece tu non vedevi l'ora di fare il beta-torment-tester...il discorso cambia. ;)

Pinhead81
10-06-16, 10:19
Open beta per tutti i backer finalmente :alesisi: so che dovrei attendere ma voglio provarlo, installato ieri.

Ah, release posticipata all'early 1q 2017 :chebotta:

Panda Vassili
10-06-16, 13:07
Sono sempre contento quando posticipano un gioco single player.

Eliwan
11-06-16, 08:45
Open beta per tutti i backer finalmente :alesisi: so che dovrei attendere ma voglio provarlo, installato ieri.

Ah, release posticipata all'early 1q 2017 :chebotta:
:caffe:

Lord Brunitius
11-06-16, 15:56
Fatemi capire, si può portare a termine la main ora?

Revan91
11-06-16, 16:22
Fatemi capire, si può portare a termine la main ora?
No, nella beta ci sono tipo le prime 10 ore di gioco ed è tutta ambientata in Sagus Cliff.

Lord Brunitius
11-06-16, 16:34
No, nella beta ci sono tipo le prime 10 ore di gioco ed è tutta ambientata in Sagus Cliff.

Ne stavo discutendo con Alteridan sulla chat di Discord, in effetti ho letto ora che nella nuova beta è possibile portarlo a termine.

"When we last checked in, we were heading towards a content complete milestone, and we are pleased to say we have hit that mark. The game is playable from beginning to end, which marks a major step forward." :rullezza:

Revan91
11-06-16, 16:42
Ne stavo discutendo con Alteridan sulla chat di Discord, in effetti ho letto ora che nella nuova beta è possibile portarlo a termine.

"When we last checked in, we were heading towards a content complete milestone, and we are pleased to say we have hit that mark. The game is playable from beginning to end, which marks a major step forward." :rullezza:
Penso che con quel messaggio si riferiscano al fatto che la versione su cui lavorano loro è giocabile dall'inizio alla fine (anche se magari dovranno ancora aggiungere qualche contenuto e soprattutto testare e correggere bug e sbilanciamenti vari), non la beta disponibile per i giocatori. :look:
Anche perché altrimenti tanto varrebbe rilasciare il gioco, invece che rinviarlo fino al 2017. :asd:

Darkless
11-06-16, 16:44
Penso che con quel messaggio si riferiscano al fatto che la versione su cui lavorano loro è giocabile dall'inizio alla fine (anche se magari dovranno ancora aggiungere qualche contenuto e soprattutto testare e correggere bug e sbilanciamenti vari), non la beta disponibile per i giocatori. :look:
Anche perché altrimenti tanto varrebbe rilasciare il gioco, invece che rinviarlo fino al 2017. :asd:

Infatti è così.

Lord Brunitius
11-06-16, 17:26
Penso che con quel messaggio si riferiscano al fatto che la versione su cui lavorano loro è giocabile dall'inizio alla fine (anche se magari dovranno ancora aggiungere qualche contenuto e soprattutto testare e correggere bug e sbilanciamenti vari), non la beta disponibile per i giocatori. :look:
Anche perché altrimenti tanto varrebbe rilasciare il gioco, invece che rinviarlo fino al 2017. :asd:

A me sembra molto chiaro quello che hanno postato sulla pagina di kickstarter.
Per chiarezza (ulteriore) sto chiedendo a loro.

Edit: si è vero Revan, nella beta è compresa solo la prima parte, che merdeh.

Panda Vassili
11-06-16, 18:13
ma come potevi anche solo immaginare diversamente :asd:

Lord Brunitius
11-06-16, 18:18
Non ero il solo, ti dirò :asd:

Panda Vassili
04-08-16, 20:14
Esce pure su console.

Revan91
05-08-16, 01:09
Fargo ha perso ogni credibilità che gli era rimasta (ed era già poca).
Ho fiducia in Ziets e nel resto dei designer per tirar fuori un gioco buono/discreto, ma dopo quella merdata di WL2 e con tutte le bugie di Fargo e la gestione terribile di questo progetto (a partire dall'addio di Saunders che era il direttore del gioco) alla loro prossima campagna di crowdfunding i miei soldi se li sognano. Ridicoli.

Tra l'altro, giusto per infierire, ecco cosa aveva da dire Fargo nel 2013 (http://www.gamesradar.com/player-choice-everything-brian-fargo/2/):

Fargo's relationship with EA goes back to 1985, when he made the original Bard's Tale for the then fledgling publisher. 28 years on, he's still making innovative games for the PC market; but does he have any plans to bring his latest games to current or next-generation consoles? After all, Torment won't release until 2015. "It’s certainly possible and technically feasible," he says. "However, we’ve gone to the crowd and they’ve given us money for a very specific purpose, which is to put our games on the PC, Mac and Linux. So that’s where we’re expending 100% of our efforts. We don’t spend any of our time wondering whether it can or can’t be done on consoles, because that isn’t our charter. Our charter is to deliver these first versions"

GG.

Panda Vassili
05-08-16, 08:38
Troppi buffoni su kickstarter, l'ultimo che ho finanziato è stato Divinity 2 perché mi fido troppo di Larian.

Roland
05-08-16, 09:20
Troppi buffoni su kickstarter, l'ultimo che ho finanziato è stato Divinity 2 perché mi fido troppo di Larian.

Anche Divinity è uscito su console. :asd:
Più che altro sono curioso di cosa farà Torment su console. W2 e Divinity su console hanno venduto pochissimo. Da backer mi auguro solo che non cerchino di renderlo più "adeguato" ai gusti dei giocatori console visto l'esperienza precedente.

Darkless
05-08-16, 10:40
Quanto butthurt per nulla.

Revan91
05-08-16, 14:34
Boh Darkless, questo doveva essere un gdr per PC e vecchia scuola. È una tipologia di gioco che già su pc non ha un grande mercato, ma su console praticamente non interessa a nessuno (al di là del fatto che non si presta affatto a essere giocato col pad), quindi o lo rilasciano senza cambiare nulla e perdono i soldi dell'investimento fatto per il porting, oppure cambiando alcuni elementi qua e là per consolizzare il gioco sperando di vendere qualche copia in più.
Nel migliore dei casi, non impatterà negativamente la versione PC ma saranno soldi persi che potevano spendere per migliorare e rifinire il gioco, insomma.
Poi a ben vedere, ogni software house che è andata a sviluppare su console ha gradualmente ridotto la complessità dei propri titoli (basta confrontare BG con Mass Effect, ma anche solo DA:O con Inquisition), non solo nel sistema di combattimento ma anche nel design delle missioni, per esempio.

Poi insomma, hanno preso soldi con la promessa di fare un erede di Torment per PC. Lo sviluppo ha già avuto diversi problemi e sei in ritardo già di due anni e mezzo rispetto ai piani iniziali, con questa mossa (che rallenta l'uscita della versione PC ancora di più, tra l'altro) non fai proprio una bella figura.

Panda Vassili
05-08-16, 23:41
Anche Divinity è uscito su console. :asd:
Più che altro sono curioso di cosa farà Torment su console. W2 e Divinity su console hanno venduto pochissimo. Da backer mi auguro solo che non cerchino di renderlo più "adeguato" ai gusti dei giocatori console visto l'esperienza precedente.

ma io non sono un hater console, anzi nasco giocatore console :asd: non è questo il punto, i Larian sono stati sempre trasparenti, hanno anzi regalato praticamente un gioco nuovo agli utenti PC con il rilascio della EE. Qui parliamo di un gioco che viene ritardato più volte e poi scopri che, stranamente, uscirà insieme alla versione console, fino a ieri nemmeno prevista.

La puzza di presa per il culo, come fu all'epoca per Dragon Age Origins o in altri molti casi, si sente.

Ro9
06-08-16, 10:33
Vi state fasciando la testa prima di rompervela.

Fate uscire il gioco, giocateci e poi si trarranno le somme.

Bishop76
05-10-16, 16:20
nuovo trailer:


https://www.youtube.com/watch?v=dyLFgmsVhSQ

raz3r
05-10-16, 17:40
Buco perchè si avvicina la release :sisi:

Revan91
06-10-16, 00:37
When a Crisis encounter starts, we now display a small panel on the side of the screen to signal your main objective and some optional possibilities. We won't tell you every route available to resolve an encounter, so there will still be things to discover and experiment with, but this will serve as a reminder in case you aren't sure what your goal is.

http://i.imgur.com/0XcX8NG.jpg

Apparentemente, capire da solo come sconfiggere il nemico era troppo difficile, così ora il gioco ti dice cosa devi fare durante le battaglie. Vediamo se coi prossimi update mettono anche il pilota automatico, che dopo tutto non è giusto che quei giocatori che muoiono in continuazione anche nel tutorial non possano godersi l'esperienza di gioco. :sisi:

Maybeshewill
06-10-16, 02:00
Vogliono vendere anche su console, secondo me saranno sommersi dalla merda che gli tireranno addosso, speriam di no.

Darkless
06-10-16, 06:47
A parte che un buon numero delle crysis prevedono diramazioni nella storia anche in caso di sconfitta, a parte che alcuni cose sono cmq palesi (vedi appunto lo scontro con qorro) non c'è differenza rispetto ai check impossibili indicati in PoE. Il principio è lo stesso. Se da fastidio basta non leggere o meglio ancora disabilitare, perchè stai tranquillo che saranno opzionali.
La quantità di pippe mentali che sta generando questo gioco è impressive, alla faccia della beta che s'è dimostrata ottima.

Kargan
06-10-16, 06:48
Console.....la rovina dei Videogiochi....

Revan91
06-10-16, 15:01
A parte che un buon numero delle crysis prevedono diramazioni nella storia anche in caso di sconfitta, a parte che alcuni cose sono cmq palesi (vedi appunto lo scontro con qorro) non c'è differenza rispetto ai check impossibili indicati in PoE. Il principio è lo stesso. Se da fastidio basta non leggere o meglio ancora disabilitare, perchè stai tranquillo che saranno opzionali.
La quantità di pippe mentali che sta generando questo gioco è impressive, alla faccia della beta che s'è dimostrata ottima.
Vabbe' Darkless, a parte che non so a che ti riferisci in PoE ma nei combattimenti non c'è scritto cosa devi fare (anche perché è ovvio che devi sconfiggere i nemici, non so chi potrebbe essere tanto stupido da doverselo far ricordare dal gioco), ma se per te manco questa è una semplificazione inutile non so che dirti.
Han paura che la gente non sappia pensare e che questo finisca per frenare le vendite, peccato che quando avevano lanciato la campagna dicessero l'esatto opposto (questo è un gioco per una nicchia, non ci importa del mercato di massa, sviluppiamo per un target preciso...). :asd:

StenoTHX
06-10-16, 15:13
Vabbe' Darkless, a parte che non so a che ti riferisci in PoE ma nei combattimenti non c'è scritto cosa devi fare (anche perché è ovvio che devi sconfiggere i nemici, non so chi potrebbe essere tanto stupido da doverselo far ricordare dal gioco), ma se per te manco questa è una semplificazione inutile non so che dirti.
Han paura che la gente non sappia pensare e che questo finisca per frenare le vendite, peccato che quando avevano lanciato la campagna dicessero l'esatto opposto (questo è un gioco per una nicchia, non ci importa del mercato di massa, sviluppiamo per un target preciso...). :asd:

Il vil denaro muove il mondo, ma finché riescono a macinare grana e c'è la spunta per disattivare i suggerimenti per retard, la cosa non mi tange particolarmente e tutta st'indignazione che leggo in altri post mi pare un po' forzata. :lul:

Darkless
06-10-16, 15:13
Vabbe' Darkless, a parte che non so a che ti riferisci in PoE ma nei combattimenti non c'è scritto cosa devi fare (anche perché è ovvio che devi sconfiggere i nemici, non so chi potrebbe essere tanto stupido da doverselo far ricordare dal gioco), ma se per te manco questa è una semplificazione inutile non so che dirti.
Han paura che la gente non sappia pensare e che questo finisca per frenare le vendite, peccato che quando avevano lanciato la campagna dicessero l'esatto opposto (questo è un gioco per una nicchia, non ci importa del mercato di massa, sviluppiamo per un target preciso...). :asd:

Perchè, i combattimenti cambiano ? no, sono uguali. Non ti interessa ? Non leggi e vai avanti (anzi molto probabilmente manco ti appariranno i suggerimenti se li avrai disabilitati nelle opzioni o chiuderai subito la finestra). Sei una pippa e ne hai bisogno ? Leggi i suggerimenti.
Finchè una cosa è opzionale non da alcun fastidio. Mi sembra di leggere chi si lamenta della possibilità del save-scumming quando chiunque è libero di non farlo o delal visualizzazione di tutti i check possibili in PoE. Fra un po' ci saran sommosse quando si vedrà una barra del livello di difficoltà regolabile.
Quello che conta è solo la qualità del gioco, e quanto visto nella beta era ottimo. Il resto son solo le solite chiacchiere da chi ce l'ha più duro.

Revan91
06-10-16, 15:25
Vabbe' dai, quando 'ste cose le fanno BioWare e Bethesda siamo tutti di là a sfottere e dire che sviluppano giochi a prova di idioti, ora inXile fa le stesse cose e però si dice che "tanto è opzionale" e va bene lo stesso.
Un'altra cosa che è opzionale nei giochi in cui è presente è il quest compass (e vediamo se non aggiungeranno pure quello in TToN, di questo passo), peccato che poi il gioco venga fatto basandosi sulla sua presenza e quindi se lo disattivi non hai nessuno che ti dia indicazioni su dove trovare i PNG, perché il gioco da per scontato che tu abbia il tuo GPS a guidarti.

Darkless
06-10-16, 15:59
Proprio uguale al gps come risorse richieste eh.
Ma quante rosicate ti stai facendo con inxile :asd: Se non ti piacciono i loro giochi fregatene e amen invece di attaccarti persino a roba opzionale pur di criticarli.

StenoTHX
06-10-16, 16:31
Vabbe' dai, quando 'ste cose le fanno BioWare e Bethesda siamo tutti di là a sfottere e dire che sviluppano giochi a prova di idioti, ora inXile fa le stesse cose e però si dice che "tanto è opzionale" e va bene lo stesso.
Un'altra cosa che è opzionale nei giochi in cui è presente è il quest compass (e vediamo se non aggiungeranno pure quello in TToN, di questo passo), peccato che poi il gioco venga fatto basandosi sulla sua presenza e quindi se lo disattivi non hai nessuno che ti dia indicazioni su dove trovare i PNG, perché il gioco da per scontato che tu abbia il tuo GPS a guidarti.

Non c'era nella beta e non penso ci sarà nella versione finale, quindi sinceramente non capisco questo rant verso i GPS.

Già gli hint sono roba abbastanza pesante, poi se ci mettono quello si sputtanano definitivamente ed è un danno economico tanto quanto puntare all'hardcoremammamiacomehoilcazzoduroh. :asd:

E i GDR Bioware e Bethesda sono effettivamente a prova di idioti, perlomeno quelli più recenti perché ricordo Morrowind abbastanza difficilotto e Baldur's Gate non si può certo definire accessibile come gioco. :uhm:

Darkless
06-10-16, 16:59
Non c'era nella beta e non penso ci sarà nella versione finale, quindi sinceramente non capisco questo rant verso i GPS.

Già gli hint sono roba abbastanza pesante, poi se ci mettono quello si sputtanano definitivamente ed è un danno economico tanto quanto puntare all'hardcoremammamiacomehoilcazzoduroh. :asd:

E i GDR Bioware e Bethesda sono effettivamente a prova di idioti, perlomeno quelli più recenti perché ricordo Morrowind abbastanza difficilotto e Baldur's Gate non si può certo definire accessibile come gioco. :uhm:

Ma bioware e bethesda non fanno gdr :asd:
A parte quello il discorso gps si riferiva al mio esempio, ma non è assolutamente la stessa cosa. Eliminare il gps, o renderlo opzionale, richiede una mole di lavoro importante perchè significa fornire al giocatore un sacco di indicazioni sotto diversa forma, dialoghi, cartelli, punti di riferimento creati ad ohc. etc. Ci han banfato i CDP con TW3 rendendolo disabilitabile ma lasciando il giocatore vagare a caso figuriamoci gli altri.
Gli hint sul combat invece non richiedono nulla come lavoro a parte e sono tranquillamente del tutto opzionali.

StenoTHX
06-10-16, 17:15
Ma bioware e bethesda non fanno gdr :asd:
A parte quello il discorso gps si riferiva al mio esempio, ma non è assolutamente la stessa cosa. Eliminare il gps, o renderlo opzionale, richiede una mole di lavoro importante perchè significa fornire al giocatore un sacco di indicazioni sotto diversa forma, dialoghi, cartelli, punti di riferimento creati ad ohc. etc. Ci han banfato i CDP con TW3 rendendolo disabilitabile ma lasciando il giocatore vagare a caso figuriamoci gli altri.
Gli hint sul combat invece non richiedono nulla come lavoro a parte e sono tranquillamente del tutto opzionali.

Got it. :lul:

Comunque dai, cerchiamo di ricordare che anche loro hanno avuto un'età dell'oro tanti anni fa. :asd:

Harlequin
06-10-16, 17:22
Ma bioware e bethesda non fanno gdr :asd:
A parte quello il discorso gps si riferiva al mio esempio, ma non è assolutamente la stessa cosa. Eliminare il gps, o renderlo opzionale, richiede una mole di lavoro importante perchè significa fornire al giocatore un sacco di indicazioni sotto diversa forma, dialoghi, cartelli, punti di riferimento creati ad ohc. etc. Ci han banfato i CDP con TW3 rendendolo disabilitabile ma lasciando il giocatore vagare a caso figuriamoci gli altri.
Gli hint sul combat invece non richiedono nulla come lavoro a parte e sono tranquillamente del tutto opzionali.
Oddio, veramente è lo stesso identico discorso, dipende solo da cosa si sviluppa per primo. Per dire, pure nei Gothic il GPS poteva essere introdotto come opzionale e avrebbe richiesto lavoro minimo, senza intaccare minimamente la qualità per chi lo lascia disattivato SE il gioco fosse stato pensato senza di esso. Se invece lo dai per scontato in fase di design escono i mostri autoguidati dove è obbligatorio.
Idem con gli scontri. Un conto è porre suggerimenti ingame eleganti e più o meno velati per invogliare il giocatore a provare vari approcci, un altro dire sticazzi metto gli hint a bordo schermo.

Questo parlando in generale, nel caso di ToN non penso saranno una tragedia perché appunto il gioco stava venendo su con tutt'altro approccio da prima. L'importante è che non sia solo il primo pezzo della beta curato e più avanti si siano scazzati e abbiano fatto cappelle per fare in fretta :asd: lo vedremo solo giocando.

Darkless
06-10-16, 18:10
Oddio, veramente è lo stesso identico discorso, dipende solo da cosa si sviluppa per primo. Per dire, pure nei Gothic il GPS poteva essere introdotto come opzionale e avrebbe richiesto lavoro minimo, senza intaccare minimamente la qualità per chi lo lascia disattivato SE il gioco fosse stato pensato senza di esso. Se invece lo dai per scontato in fase di design escono i mostri autoguidati dove è obbligatorio.
Idem con gli scontri. Un conto è porre suggerimenti ingame eleganti e più o meno velati per invogliare il giocatore a provare vari approcci, un altro dire sticazzi metto gli hint a bordo schermo.


Mica vero. Per la quantità di lavoro che richiede il GPS lo decidi necessariamente prima. Se vuoi mettercelo una parte importante di tempo e risorse si libera. Nessuno si sognerebbe mai di non prenderlo in considerazione nella pianificazione del progetto. Anche la programmazione del gps stesso richiede del tempo.
L'unico titolo che ricordo col gps opzionale (e non era nemmeno un vero e proprio gps ma un semplice marker sulla mappa che aprivi a parte) era il primo Risen (l'ultimo gioco decente dei PB) e si vedeva nel gioco quanto si erano sbattuti per implementare un sistema di indicazioni per il giocatore.
Il tutorial al combat per contro è quasi indifferente in ottica produzione. Puoi non mettercelo, decidete dopo di metterlo o cambiare idea in corso d'opera. Sono solo poche righe di testo da scrivere. C'è una differenza abissale.

Revan91
06-10-16, 18:17
Proprio uguale al gps come risorse richieste eh.
Ma quante rosicate ti stai facendo con inxile :asd: Se non ti piacciono i loro giochi fregatene e amen invece di attaccarti persino a roba opzionale pur di criticarli.
Che non mi piacciano i loro giochi finora rilasciati è vero (d'altro canto, a parte il mediocre WL2, i loro titoli di punta sono Hunted: The Demon's Forge, il remake del 2004 di Bard's Tale e Choplifter HD, eh :asd:) e mi piace ancora meno la loro politica col crowdfunding, ma su Torment avevo grandi speranze fin dall'annuncio, visto che avevano assunto diversi designer molto bravi (soprattutto Ziets che ha avuto poi un ruolo di rilievo nel gioco, a differenza di Avellone o Mitsoda).
Molte delle ultime news, in particolare dopo l'annuncio della versione console non sono state molto confortanti però, e gli hint nel combattimento sono una cosa veramente idiota che, se fosse stata introdotta da qualche altra software house, saresti il primo a criticare probabilmente. :asd:
Non capisco cosa ti costi ammettere che sia una meccanica idiota, fatta per idioti e che in un gioco spacciato come "hardcore" e "vecchia scuola" quando era il momento di ricevere soldoni su KS non dovrebbe esistere. Poi ripeto, se a te va bene che tre anni fa dichiarassero tutta una serie di cose per poi fare altro meglio per te, a me dà fastidio e fa passare la voglia di supportarli di nuovo in questo modo, contando anche che i soldi per fare WL3 ormai li hanno anche senza ricorrere al crowdfunding di nuovo.


Non c'era nella beta e non penso ci sarà nella versione finale, quindi sinceramente non capisco questo rant verso i GPS.

Già gli hint sono roba abbastanza pesante, poi se ci mettono quello si sputtanano definitivamente ed è un danno economico tanto quanto puntare all'hardcoremammamiacomehoilcazzoduroh. :asd:

E i GDR Bioware e Bethesda sono effettivamente a prova di idioti, perlomeno quelli più recenti perché ricordo Morrowind abbastanza difficilotto e Baldur's Gate non si può certo definire accessibile come gioco. :uhm:
Neanche gli hint nei combattimenti erano presenti nella beta, eh. :asd:
Poi non penso metteranno pure il quest compass, però ormai gli manca giusto quello per semplificare le meccaniche.

Comunque non stavo difendendo BioWare, che non fa un gioco decente da almeno un lustro ormai, né Bethesda i cui giochi mi han sempre fatto cagare. Semplicemente, si sono sempre presi le loro giustissime critiche per le loro meccaniche idiote e semplificate inserite progressivamente negli anni, se poi inXile fa uguale merita lo stesso trattamento.


Oddio, veramente è lo stesso identico discorso, dipende solo da cosa si sviluppa per primo. Per dire, pure nei Gothic il GPS poteva essere introdotto come opzionale e avrebbe richiesto lavoro minimo, senza intaccare minimamente la qualità per chi lo lascia disattivato SE il gioco fosse stato pensato senza di esso. Se invece lo dai per scontato in fase di design escono i mostri autoguidati dove è obbligatorio.
Idem con gli scontri. Un conto è porre suggerimenti ingame eleganti e più o meno velati per invogliare il giocatore a provare vari approcci, un altro dire sticazzi metto gli hint a bordo schermo.

Questo parlando in generale, nel caso di ToN non penso saranno una tragedia perché appunto il gioco stava venendo su con tutt'altro approccio da prima. L'importante è che non sia solo il primo pezzo della beta curato e più avanti si siano scazzati e abbiano fatto cappelle per fare in fretta :asd: lo vedremo solo giocando.
Come al solito, devo quotare quest'uomo. :sisi:

Darkless
06-10-16, 19:29
Che non mi piacciano i loro giochi finora rilasciati è vero (d'altro canto, a parte il mediocre WL2, i loro titoli di punta sono Hunted: The Demon's Forge, il remake del 2004 di Bard's Tale e Choplifter HD, eh :asd:) e mi piace ancora meno la loro politica col crowdfunding, ma su Torment avevo grandi speranze fin dall'annuncio, visto che avevano assunto diversi designer molto bravi (soprattutto Ziets che ha avuto poi un ruolo di rilievo nel gioco, a differenza di Avellone o Mitsoda).
Molte delle ultime news, in particolare dopo l'annuncio della versione console non sono state molto confortanti però, e gli hint nel combattimento sono una cosa veramente idiota che, se fosse stata introdotta da qualche altra software house, saresti il primo a criticare probabilmente. :asd:
Non capisco cosa ti costi ammettere che sia una meccanica idiota, fatta per idioti e che in un gioco spacciato come "hardcore" e "vecchia scuola" quando era il momento di ricevere soldoni su KS non dovrebbe esistere. Poi ripeto, se a te va bene che tre anni fa dichiarassero tutta una serie di cose per poi fare altro meglio per te, a me dà fastidio e fa passare la voglia di supportarli di nuovo in questo modo, contando anche che i soldi per fare WL3 ormai li hanno anche senza ricorrere al crowdfunding di nuovo.


Quando capirai che gli hint del combat non sono una meccanica e non vanno a intaccarne alcuna sarà sempre troppo tardi. Sarà che sei ancora troppo occupato a roderti il fegato per la lesa maestà dell'annuncio della versione console :asd:

Panda Vassili
06-10-16, 19:31
Mentre tu di converso sei in hard defense mode :asd:

Harlequin
06-10-16, 20:16
Mica vero. Per la quantità di lavoro che richiede il GPS lo decidi necessariamente prima. Se vuoi mettercelo una parte importante di tempo e risorse si libera. Nessuno si sognerebbe mai di non prenderlo in considerazione nella pianificazione del progetto. Anche la programmazione del gps stesso richiede del tempo.L'unico titolo che ricordo col gps opzionale (e non era nemmeno un vero e proprio gps ma un semplice marker sulla mappa che aprivi a parte) era il primo Risen (l'ultimo gioco decente dei PB) e si vedeva nel gioco quanto si erano sbattuti per implementare un sistema di indicazioni per il giocatore.
Guarda che ho detto la stessa cosa eh (credo, perchè hai espresso il tutto in modo alquanto confusionario): in fase di design il carico di lavoro, per fare un sistema esplorativo buono come quello dei titoli PB, è incredibilmente maggiore e più curato se si punta a non usare un becero GPS.
Però, una volta che tutto quanto è stato preparato (indicazioni dagli npc, quest con posizionamenti sensati, mappa ricca di punti di riferimento, ecc ecc), costa relativamente poco ficcarci una bussola che punta verso l'obiettivo. Richiede letteralmente zero in fase di design e direi piuttosto poco pure come programmazione.
E questo è fondamentalmente quello che tu stai dicendo riguardo a TToN: hanno fatto un gioco buono, impiegandoci risorse, e poi ci hanno messo degli hint realmente opzionali. E, almeno per quanto s'è visto dalla beta, hai ragione.

Se invece si parte sviluppando il gioco con il GPS in mente, ovviamente il risparmio di risorse e la pigrizia porteranno ad abusarne, ritrovandoci con un prodotto dal design mediocre. Lo stesso però vale anche per gli hint perchè...

Il tutorial al combat per contro è quasi indifferente in ottica produzione. Puoi non mettercelo, decidete dopo di metterlo o cambiare idea in corso d'opera. Sono solo poche righe di testo da scrivere. C'è una differenza abissale.
...non si tratta di un tutorial. Non sono indicazioni del tipo "premi X per colpire di spada, Y per usare la magia". Da quel poco visto paiono spiattellare in bella mostra le varie alternative e possibili soluzioni alla crisi, che come saprai dalla beta non si limita ad un mero combattimento.
Quindi sì, hanno lo stesso potenziale di svilire il gioco del GPS. C'è una gran differenza tra un prodotto che per farti individuare le possibili alternative ti fornisce solo mezzi accenni, qualche indizio in un dialogo, suggerimenti visivi nell'ambiente circostante, info ottenute in un altro punto del gioco, o semplicemente richiede fantasia e curiosità, rispetto ad un titolo che invece si appoggia semplicemente a farti comparire il banter con scritto "scegli: uccidi tutti, magari sfruttando quell'aggeggio lì, oppure parla con tizio" (ci mancava solo scrivessero pure che puoi anche perdere o arrenderti per ottenere l'altra conclusione :asd:). Nel primo caso la soluzione è molto più elegante e spinge all'uso di un po' di materia grigia, nel secondo è pigra e banale e non richiede nessun estro in fase di design.

Quindi, anche qui, siamo nella stessa situazione del GPS come dicevo: se si crea un gioco pensando di NON AVERE gli hint e li si piazza solo alla fine per i casual, è ok e non intacca l'esperienza di chi non li vuole. Ma se si procede tenendoli ben presente, si cade nello stessa situazione di risparmio di risorse e tempo, a discapito della qualità.

Tutte ste parole al vento solo per spiegare che sì, "in a vacuum" degli hint del genere possono essere dannosi e avere forti ripercussioni sul design, fino al punto da non risultare affatto opzionali.
Non è detto che sia il caso di TToN, anzi sicuramente non lo sarà per quanto riguarda la prima parte disegnata con un altro modus operandi in testa. Bisogna solo sperare che abbiano continuato così fino alla fine, piuttosto che essersi fatti prendere dalla fretta e sistemato le sezioni avanzate con una soluzione di comodo.

Darkless
06-10-16, 20:58
Ma come, stai dicendo che voi pcisti hardcore dal cazzo lungo e durissimo avete sempre e cmq bisogno di hint ma in altra forma ? Mamma che delusione che siete allora. Credevo che voi capiste tutto al volo scrutando i pixel :asd:
Seriously, vi state perdendo in un bicchier d'acqua pur di tirare avanti polemiche sterili e stucchevoli.

- - - Aggiornato - - -


Mentre tu di converso sei in hard defense mode :asd:

No, sono solo uno che ha seguito il progetto e capisce quel che vede e legge.

Harlequin
06-10-16, 21:38
Ah ecco, buttiamola sul " hater pcisti master race "... come se nel mio discorso avessi mai fatto accenno anche solo minimamente al mondo console.
Tra l'altro io non sto dando contro al gioco, l'ho ribadito più volte, solo alle tue idee strambe e a come te le rigiri a seconda se ti facciano comodo o meno :asd:
Hai capito almeno in cosa consistono quegli hint o sei ancora convinto siano il tutorial? :asd:

Darkless
06-10-16, 21:42
Sai cos'è una crisis ? Se lo sai non dovresti avere dubbi di sorta.

Harlequin
06-10-16, 23:07
Se va beh, l'ho già scritto che si parla di crisis e proprio per questo la questione non è così banale, spiegandone i motivi. Divertiti a fare il muro e non provare minimamente a portare avanti un discorso.

Darkless
07-10-16, 07:10
Madonnabenedetta ma credi davvero che un box di hint che si sono inventati a beta inoltrata cambi qualcosa ? Pensi davvero che non ci stiano lavorando sin dalle prime fasi di progettazione ? Siamo davvero a questi livelli di paranoia ?
Hai provato la suddetta beta ? Hai letto i vari update del progetto sul design del combat e su come sono pensate le crisis ? Se sì il problema non dovrebbe nemmeno sfiorarti.
Se poi proprio vogliamo fare gli arcorgamers ti ricordo che nei Fallout nessuno ti accennava nulla eppure la gente ci arrivava lo stesso a come sfruttare gli elementi interagibili quando erano messi a disposizione durante uno scontro, così come le skill. Questo proprio perchè erano feature alla base della filosofia del gioco, proprio come in questo Torment. Se poi uno non proprio ci arriva si legge il box e amen. Davvero pensi che in un gioco come Torment ci sia bisogno di qualcuno che ti suggerisca di provare a far parlare qualcun altro con un npc o di sfruttare un numenara a tuo vantaggio ? Dai su, è come se in Doom avessi bisogno dei suggerimenti per sapere che puoi passare dalla pistola al fucile.

Harlequin
07-10-16, 07:17
Vedo che hai pensato bene di ignorare tutti i miei post in cui riconosco il valore della beta e in cui dico che quella non penso verrà intaccata da questa aggiunta. Pure il discorso che fai su Fallout (giusto) dimostra che non hai letto/non hai minimamente capito il punto di ogni mio post.
Avevo spostato il discorso su un livello più generale (scrivendolo a chiare lettere eh) ma tu piuttosto che confrontarti seriamente fai tabula rasa e torni a impuntarti sulle stesse cose.

Darkless
07-10-16, 08:27
Ti ho risposto anche a quello.

Roland
14-12-16, 19:30
Annunciata la data di uscita, 28 Febbraio.

Ro9
15-12-16, 00:32
HYPE.

Kargan
16-12-16, 10:26
Ma non doveva uscire anche in Italiano? Su steam dice di no, PORC :usti:

Darkless
16-12-16, 11:10
Si, avrà anche l'italiano.

knefas
16-12-16, 11:52
leggo costantemente nelle recensioni, anche quelle positive (parlo degli utenti steam che giocano la versione EA), che il combattimento è "buggy", c'è qualcuno qui che lo sta giocando e mi spiega meglio cosa non va nel combat?

Maybeshewill
14-01-17, 19:05
WOW


https://www.youtube.com/watch?v=Fjo1IyGCJVo

Kargan
14-01-17, 19:12
Non vedo l'ORA.

Sempavor
16-01-17, 10:44
Si, avrà anche l'italiano.

Sono un backer su Kickstarter e se non mi dovessero mettere l'italiano come primo passo mi attivo per cancellare il pledge di Wasteland 3 su FIG, e poi penso al resto. :cavalca:

Darkless
16-01-17, 12:39
Non credo si possan più ritirare a campagna conclusa :asd:

Kargan
16-01-17, 14:46
Sarà, ma questa sicurezza che sia in italiano, non ce l'ho affatto.
Come quella di finire il gioco con al massimo un solo combattimento.
Ci spero, ma ci credo pochissimo.

Darkless
16-01-17, 16:55
La localizzazione italiana era fra le feature messe nel kickstarter e so per certo che qualcuno ci sta lavorando. Quindi sì, ci sarà l'italiano.

knefas
17-01-17, 10:16
Sarà, ma questa sicurezza che sia in italiano, non ce l'ho affatto.
Come quella di finire il gioco con al massimo un solo combattimento.
Ci spero, ma ci credo pochissimo.

https://www.kickstarter.com/projects/inxile/torment-tides-of-numenera#project_faq_49304 ------>The game will be available in English, French, German, Italian, Polish, Russian, Spanish.

LucaX360
17-01-17, 12:19
https://www.kickstarter.com/projects/inxile/torment-tides-of-numenera#project_faq_49304 ------>The game will be available in English, French, German, Italian, Polish, Russian, Spanish.

https://i.imgflip.com/n0gny.jpg

Darkless
17-01-17, 13:44
Si sapeva "solo" da 2 anni eh

Kargan
17-01-17, 14:03
Intanto mi sto massacrando a BG2 Enhanced. Che gioco....i compagni che bisticciano e litigano in continuazione
e le sue situazioni paradossali, i suoi personaggi....troppo superiore a tutti, escluso Planescape, quello è il numero UNO.

LucaX360
17-01-17, 14:13
Si sapeva "solo" da 2 anni eh

Non so perchè ma ero straconvinto non ci fosse l'italiano :asd:

- - - Aggiornato - - -


Intanto mi sto massacrando a BG2 Enhanced. Che gioco....i compagni che bisticciano e litigano in continuazione
e le sue situazioni paradossali, i suoi personaggi....troppo superiore a tutti, escluso Planescape, quello è il numero UNO.

Concordo.
Mannaggia a te mi hai fatto venir voglia di rigiocarmi i BG :facepalm:

knefas
17-01-17, 16:25
eh il fatto è che hanno tolto da steam e dal sito ufficiale del gioco la lingua italiana mentre nel kickstarter è rimasto...il che fa sorgere qualche dubbio sinceramente

Darkless
17-01-17, 18:10
eh il fatto è che hanno tolto da steam e dal sito ufficiale del gioco la lingua italiana mentre nel kickstarter è rimasto...il che fa sorgere qualche dubbio sinceramente

come ti ho già detto so per certo che c'è gente che sta lavorando alla localizzazione quindi puoi tranquillizzarti, ci sarà l'italiano.

knefas
18-01-17, 09:07
come ti ho già detto so per certo che c'è gente che sta lavorando alla localizzazione quindi puoi tranquillizzarti, ci sarà l'italiano.

sì sì non ero io che dubitavo (io ho messo il link di kickstarter e comunque io me lo giocherò in inglese :D ), giustificavo solo chi aveva qualche dubbio

Kargan
18-01-17, 09:15
Probabilmente aggiorneranno presto la pagina....spero. :uhm:

LucaX360
23-01-17, 12:46
Pare che non ci saranno i sottotitoli in ita...

Darkless
23-01-17, 12:58
Pare che non ci saranno i sottotitoli in ita...

Se l'hai letto dove penso non c'è nulla su cui basare l'affermazione.

LucaX360
23-01-17, 13:17
Se l'hai letto dove penso non c'è nulla su cui basare l'affermazione.

multiplayer?

Darkless
23-01-17, 13:33
multiplayer?

Appunto :asd: E' mera supposizione senza informazioni concrete.

LucaX360
23-01-17, 13:59
Appunto :asd: E' mera supposizione senza informazioni concrete.

Però anche dal sito ufficilae manca l'italiano

https://torment.inxile-entertainment.com/game/about/introduction

knefas
23-01-17, 15:04
Però anche dal sito ufficilae manca l'italiano

https://torment.inxile-entertainment.com/game/about/introduction

sì se vedi sopra se ne era già parlato, in kickstarter l'italiano è rimasto però, Darkless poi conosce chi si sta occupando della localizzazione italiana dunque attenderei febbraio senza grossi patemi (nell'attesa ripasserei l'inglese :D)

Darkless
23-01-17, 15:30
Wait non conosco chi se ne sta occupando. Però che tempo fa uno dei volontari che si occupavano di tradurre gli update di kickstarter mi disse che ogni tanto il line producer chiedeva pareri e indicazioni riguardo la localizzazione quindi qualcuno ci stava sicuramente lavorando.

Sempavor
23-01-17, 22:37
Anche io oggi ho letto la notizia che l'italiano sarebbe stato depennato.

Sul forum ufficiale pare che già da tempo circolasse la voce che il gioco non sarebbe stato localizzato nella nostra lingua, perchè il progetto sarebbe divenuto più grande di quanto preventivato all'inizio della campagna su Kickstarter e perchè - notiziona!!! - i backer italiani sarebbero veramente pochi.

Io sono tra i backer, livello collector edition fisica. Ho chiesto lumi a InXile su Twitter, Facebook e sito ufficiale, attendo una risposta.

Se dicessero: "inizialmente il gioco era piccolo e pensavamo di poterlo tradurre anche in italiano, poi visto il grande successo il gioco ci è cresciuto sotto i piedi e una eventuale traduzione di tutto quel popo' di testo in italiano non avrebbe avuto commercialmente senso" significherebbe non solo aver preso in giro quei quattro gatti italiani che hanno supportato il gioco, ma anche ammettere che non sono in grado di elaborare un piano sostenibile per un progetto di questo calibro.

Se lanci un progetto su Kickstarter, e tra le altre cose prometti di localizzarlo anche in italiano, portare a scaffale (virtuale o no) un prodotto mancante della localizzazione italiana sarebbe gravissimo. Sarebbe gravissimo per InXile, perchè perderebbe credibilità; sarebbe gravissimo per Kickstarter, perchè perderebbe credibilità; sarebbe gravissimo per qualunque software house che avesse in previsione di andare su Kickstarter, perchè andrebbe su una piattaforma che avrebbe perso credibilità.

E sarebbe gravissimo per Wasteland 3: io (...) ho versato l'obolo anche per quello, ma qualora InXile dovesse farmi la sopresa di aver davvero tolto l'italiano da TTON verificherò immediatamente la possibilità di cancellare il mio pledge.

Sempavor
23-01-17, 22:55
A quanto pare qualche backer ha già contattato InXile sull'argomento, ottenendo la seguente risposta:

"Thanks for getting in touch and for your support!When we initially set out to create Torment, the planned size, and thus word count of the game, was significantly smaller.

Torment in its final form grew to a much bigger, deeper RPG, and has over 1.2 million words. We are very proud of what the game has become.However, later in development, it became clear the costs for Italian localization would be in the hundreds of thousands of dollars, and our stats and sales of prior RPGs showed the number of Italian backers and sales we could look forward to were too low to support those efforts. Rather than attempt a low-quality localization that would not do justice to the game or satisfy our fans, we ultimately made the difficult decision to not do an Italian version.

We certainly understand that some Italian users backed the game with the hopes of playing that localized version of the game. If that was the case for you, and you would like a pledge refund, please let us know.Best,
Eric
inXile Entertainment"

Senza parole. Attendo che rispondano anche a me, e qualora le cose stessero proprio così vai di refund, per TTON e Wasteland 3, e a mai più rivederci, InXile.

Sbonk
23-01-17, 23:03
Sarebbe abbastanza grave, io personalmente non ho backato perché di un torment 2 non mi fido finché non lo vedo, però magari qualcuno ha sostenuto il progetto anche perché avevano previsto l'italiano, poi se il gioco ti viene troppo grosso da tradurre saranno pure fatti di te sviluppatore e non puoi scaricare sta cosa sui backers :boh2:

P.s. poi che strano ci sia un sacco di testo da tradurre in un "seguito" di PLANESCAPE TORMENT :asd:

Sempavor
23-01-17, 23:10
poi se il gioco ti viene troppo grosso da tradurre saranno pure fatti di te sviluppatore e non puoi scaricare sta cosa sui backers :boh2:

Be', puoi farlo, ma quando i backers vengono a chiedere indietro i loro soldi non devi stupirti e, soprattutto, devi restituirli.

Sbonk
23-01-17, 23:45
Be', puoi farlo, ma quando i backers vengono a chiedere indietro i loro soldi non devi stupirti e, soprattutto, devi restituirli.

Potere si può fare tutto, ma io penso che backare un kickstarter sia un puro atto di fede e questo dovrebbe sottintendere un grado di correttezza da parte dello sviluppatore maggiore rispetto ad un progetto tradizionale (sento le risate di sottofondo, ma vabbè :asd:), dove l'unico giudice è il mercato e quindi il gioco esce e se ti garba lo prendi, se non ti garba scaffale. Secondo me il minimo sarebbe stato dire a chi ha sostenuto il gioco completamente alla cieca: "scusate, abbiamo visto che l'italiano non riusciamo a metterlo, in cambio vi diamo, boh non so, tal bonus" e non che il backer della prima ora, magari invogliato anche dalla localizzazione, una volta uscito il gioco che aspetta da anni si ritrovi un prodotto diverso da quello che era stato preventivato. Anche perchè immagino che uscendo il gioco fra poco la decisione di estromettere l'italiano non sia stata presa proprio ieri.

Poi fosse bello me lo giocherei tranquillamente in inglese, ma se fossi backer e magari non proprio un drago nella lingua d'albione (anche perchè imo l'inglese del primo torment è uno dei più difficili mai utilizzati in un videogame, quindi la questione non è proprio secondaria), mi girerebbero un po'.

Darkless
24-01-17, 08:12
A quanto pare qualche backer ha già contattato InXile sull'argomento, ottenendo la seguente risposta:

"Thanks for getting in touch and for your support!When we initially set out to create Torment, the planned size, and thus word count of the game, was significantly smaller.

Torment in its final form grew to a much bigger, deeper RPG, and has over 1.2 million words. We are very proud of what the game has become.However, later in development, it became clear the costs for Italian localization would be in the hundreds of thousands of dollars, and our stats and sales of prior RPGs showed the number of Italian backers and sales we could look forward to were too low to support those efforts. Rather than attempt a low-quality localization that would not do justice to the game or satisfy our fans, we ultimately made the difficult decision to not do an Italian version.

We certainly understand that some Italian users backed the game with the hopes of playing that localized version of the game. If that was the case for you, and you would like a pledge refund, please let us know.Best,
Eric
inXile Entertainment"

Senza parole. Attendo che rispondano anche a me, e qualora le cose stessero proprio così vai di refund, per TTON e Wasteland 3, e a mai più rivederci, InXile.

... e dopo la figuraccia epocale di Wasteland 2 replicano con Torment. Inxile credo sia al top come sw house più odiata dai backer italiani :asd:
Se non altro questa risposta è da scolpire nella pietra e mettere in prima pagina di ogni thread così che anton & soci se la leggano fino a impararsela a memoria prima di whinare per le mancate localizzazioni.


Be', puoi farlo, ma quando i backers vengono a chiedere indietro i loro soldi non devi stupirti e, soprattutto, devi restituirli.

Mmm non so se una mancata localizzazione rientra nei parametri degli obiettivi mancati tali per cui poter chiedere il refound.

Kargan
24-01-17, 08:32
Allora i miei peggiori timori erano fondati.
Chissà, magari fra 3-4 anni lo giocherò, se ci sarà mai una traduzione amatoriale.
BUFFONI :miannoio:

Panda Vassili
24-01-17, 10:17
Sono una delle peggiori software house esistenti sul pianeta, ma già si era capito con l'annuncio della versione console e ritardo di quella PC per lanciarle insieme.

L'unica cosa che si può fare è piratarlo e invitare anche gli altri a piratarlo, lasciandolo in seed perenne.

Roland
24-01-17, 10:38
... e dopo la figuraccia epocale di Wasteland 2 replicano con Torment. Inxile credo sia al top come sw house più odiata dai backer italiani :asd:
Se non altro questa risposta è da scolpire nella pietra e mettere in prima pagina di ogni thread così che anton & soci se la leggano fino a impararsela a memoria prima di whinare per le mancate localizzazioni.


Non si può negare che i backer italiani abbiano ragione. Non c'è una notizia ufficiale sulla cosa. C'è solo la risposta a un utente a confermare che non ci sarà una traduzione. Se a qualcuno sfugge si ritrova un gioco che non mantiene le promesse fatte.
Pare comunque che il refund per chi lo desidera sia previsto e onestamente anche se posso giocarlo in inglese come fatto con la beta, un idea di richiederlo mi viene.

Fra l'altro sembra che la stessa cosa sia prevista anche per Kingdom Come: Deliverance.

LucaX360
24-01-17, 10:45
Quindi come sospettavo... niente traduzione.
Che palle :|

Dispiace, ma aspetterò le solite buon'anime che lo traducano... qui il tipo di scrittura e il volume di testi per me sono troppo alti, non riesco a godermelo come si deve in inglese.

ZioYuri78R
24-01-17, 10:52
Leggi europee -> rimborso.

Darkless
24-01-17, 11:02
Non serve la legge europea, m'ero perso l'ultimo passaggio. Dicono direttamente loro che chi farà richiesta verrà rimborsato.

ZioYuri78R
24-01-17, 11:10
Non serve la legge europea, m'ero perso l'ultimo passaggio. Dicono direttamente loro che chi farà richiesta verrà rimborsato.

Tanto meglio, allora non sono poi così cattivi e arrubasoldi :fag:

Darkless
24-01-17, 11:39
In questo caso sono stati più che corretti. La figuraccia la fecero con Wasteland 2.

Panda Vassili
24-01-17, 12:17
Che hanno fatto con wasteland 2?

Sbonk
24-01-17, 12:37
In questo caso sono stati più che corretti. La figuraccia la fecero con Wasteland 2.
Più che corretti non esageriamo, almeno dovevano fare uscire una news ufficiale, anche perché riferendosi alla pagina kickstarter c'è ancora scritto che sarà disponibile italiano e se nessuno glielo avesse chiesto la cosa non sarebbe stata per nulla chiara

LucaX360
24-01-17, 12:47
Che hanno fatto con wasteland 2?

La qualità della traduzione italiana, prima della DC, era la stessa del traduttore di google.

Panda Vassili
24-01-17, 12:56
Comunque facendo un rapido calcolo, 1 milione e 200 mila parole, significa una spesa di 60 70 mila euro per la traduzione italiana. Può sembrare tanto, ma parliamo di un gioco che solo di kickstarter ha ottenuto 5 milioni di dollari, 70 mila paperdollari equivalgono all'1,4 per cento del budget iniziale.

Darkless
24-01-17, 13:49
Che hanno fatto con wasteland 2?

Se ne sono usciti a poco tempo dall'uscita cercando amatori disposti a tradurlo aggratis in cambio di qualche key del gioco, e non solo per la versione italiana.

Sempavor
24-01-17, 15:11
Fra l'altro sembra che la stessa cosa sia prevista anche per Kingdom Come: Deliverance.

Frena. Fonte?... :smugpalm:

Tornando abbomba, InXile ha risposto anche a me:

Hey Enrico,

Thanks for contacting us. When we initially set out to create Torment, the planned size, and thus word count of the game, was significantly smaller. Torment in its final form grew to a much bigger, deeper RPG, and has over 1.2 million words. We are very proud of what the game has become.

However, later in development, it became clear the costs for Italian localization would be in the hundreds of thousands of dollars, and our stats and sales of prior RPGs showed the number of Italian backers and sales we could look forward to were too low to support those efforts. Rather than attempt a low-quality localization that would not do justice to the game or satisfy our fans, we ultimately made the difficult decision to not do an Italian version.

We certainly understand that some Italian users backed the game with the hopes of playing that localized version of the game. If that was the case for you, and you would like a refund, please let us know by contacting us over at our support page, here: https://inxile-entertainment.com/support

Ho appena richiesto il rimborso sia per TTON che per Wasteland 3: aspetto i miei soldi, e poi metto per sempre una bella pietra sopra a InXile Entertainment.

- - - Aggiornato - - -


In questo caso sono stati più che corretti.

Eh, insomma.

Glielo vai a spiegare tu, a quei backer italiani che in assenza di una comunicazione ufficiale stanno dormendo sonni tranquilli, e tra un mesetto si vedranno arrivare un bel gioco senza l'italiano tra le lingue disponibili?

Darkless
24-01-17, 15:24
Eh, insomma.

Glielo vai a spiegare tu, a quei backer italiani che in assenza di una comunicazione ufficiale stanno dormendo sonni tranquilli, e tra un mesetto si vedranno arrivare un bel gioco senza l'italiano tra le lingue disponibili?

Credo di essermi espresso male. Intendevo dire che nell'ambito mancata localizzazione -> risarcimento sono stati corretti.
Ciò che invece è da imputargli è la mancata comunicazione ufficiale per tempo.

LucaX360
24-01-17, 15:35
However, later in development, it became clear the costs for Italian localization would be in the hundreds of thousands of dollars, and our stats and sales of prior RPGs showed the number of Italian backers and sales we could look forward to were too low to support those efforts. Rather than attempt a low-quality localization that would not do justice to the game or satisfy our fans, we ultimately made the difficult decision to not do an Italian version.



Premetto di non conoscere bene come funziona questo aspetto delle localizzazioni, ma il gioco è tradotto in quante lingue? sette??
Per ognuna ci voglioni "centinaia di migliaia di dollari"?
Quante copie di TTON pensano di vendere nel mondo?

Sbonk
24-01-17, 15:49
However, later in development, it became clear the costs for Italian localization would be in the hundreds of thousands of dollars, and our stats and sales of prior RPGs showed the number of Italian backers and sales we could look forward to were too low to support those efforts. Rather than attempt a low-quality localization that would not do justice to the game or satisfy our fans, we ultimately made the difficult decision to not do an Italian version.



Premetto di non conoscere bene come funziona questo aspetto delle localizzazioni, ma il gioco è tradotto in quante lingue? sette??
Per ognuna ci voglioni "centinaia di migliaia di dollari"?
Quante copie di TTON pensano di vendere nel mondo?
Boh, magari i costi sono quelli, ma così facendo, se il gioco sarà buono, qualcuno di sicuro farà una traduzione amatoriale che a loro costerà 0 :asd:

ZioYuri78R
24-01-17, 15:53
Non sono i primi a lamentarsi del fatto che la localizzazione in italiano di un gioco abbia costi elevati in rapporto al numero di vendite fatte a chi parla l'italico idioma, forse la colpa è anche un po' dei nostri studi di localizzazione :uhm:

Sempavor
24-01-17, 16:07
Non sono i primi a lamentarsi del fatto che la localizzazione in italiano di un gioco abbia costi elevati in rapporto al numero di vendite fatte a chi parla l'italico idioma, forse la colpa è anche un po' dei nostri studi di localizzazione :uhm:
In Italia certi prodotti non vendono, ai signori di InXile probabilmente lo cosa era sfuggita.

soldier
24-01-17, 16:22
Quello che trovo strano è che non si siano fatti due conti prima..cioè si sa quale è il valore del mercato italiano per questi giochi ( cioè vendite minime ), mi sembra strano aver annunciato subito l' italiano per poi fare marcia indietro visto che qui si vendono due copie di rpg

Inviato dal mio ASUS_T00Q utilizzando Tapatalk

squallwii
24-01-17, 16:26
Non son neanche i primi a togliere l'italiano, mi viene in mente stellaris tra i recenti.
Certo si son comportati abbastanza scorrettamente, e sebbene in genere non mi faccia problemi con l'inglese, un intero rpg così no grazie.
Attenderò grossi sconti e tradizioni amatoriali

inviato dal mio p9-lite tramite tapatalk

Darkless
24-01-17, 16:35
In Italia certi prodotti non vendono, ai signori di InXile probabilmente lo cosa era sfuggita.

Non era sfuggita ma per com'era messo il progetto iniziale nei costi ci rientravano. Poi la cosa si è allargata e la traduzione sarebbe finita in perdita.

LucaX360
24-01-17, 16:41
Una traduzione amatoriale su un gioco del genere vuol dire aspettare se va bene il 2020 :asd:

Ad ogni modo sono stati doppiamente scorretti, perchè ufficialmente non hanno ancora comunicato questa decisione e la localizzazione in italiano era tra i goal base su kickstarter che è una quota ampiamente superata.

anton47
24-01-17, 17:40
abbiamo già visto come si erano comportati con la localizzazione di wasteland 2 (che poi non è che sia tutto questo capolavorone, eh!)
semplicemente: sono dei cialtroni :snob:

soldier
24-01-17, 17:50
Premesso che per fortuna non ho problemi con l'inglese e quindi se voglio me lo gioco lo stesso, effettivamente si sono dei cialtroni non c'è definizione migliore :sisi:

alessio.1970
24-01-17, 17:50
Comunque centinaia di migliaia di dollari è una sparata senza senso...

Darkless
24-01-17, 18:10
Comunque centinaia di migliaia di dollari è una sparata senza senso...

traduzione di 1.2M di parole (Guerra e pace e la trilogia completa del Signore degli anelli ne han meno della metà giusto per fare un paragone), revisione e soprattutto testing di un prodotto articolatissimo e non lineare in quasi tutte le sue parti nonche limiti di interfaccia di cui tener conto... sopra i 100k ci vai di scuro direi. Ma costasse anche la metà probabilmente sarebbero in perdita cmq in Italia per le vendite che fanno.

Revan91
24-01-17, 18:43
traduzione di 1.2M di parole (Guerra e pace e la trilogia completa del Signore degli anelli ne han meno della metà giusto per fare un paragone), revisione e soprattutto testing di un prodotto articolatissimo e non lineare in quasi tutte le sue parti nonche limiti di interfaccia di cui tener conto... sopra i 100k ci vai di scuro direi. Ma costasse anche la metà probabilmente sarebbero in perdita cmq in Italia per le vendite che fanno.
Esattamente, possono aver un po' ingigantito i costi per giustificarsi ma comunque siamo sempre nell'ordine delle centinaia di migliaia di dollari e hanno preferito spenderli su qualche altro aspetto da cui ottenere un ritorno maggiore.
Poi onestamente a me della traduzione frega poco e l'avevo supportato su Kickstarter a prescindere dalla lingua disponibile per noi italiani, qua ci fanno un po' una figuraccia perché se prometti una cosa poi dovresti portarla a termine (e se ti eri fatto male i calcoli affari tuoi, la prossima volta impari a farli meglio), però non ne farei un caso di stato francamente. La stessa inXile ha fatto di peggio in passato.

Poi sul fatto che in Italia il mercato per questo tipo di gdr sia molto scarso siamo d'accordo e c'è poco da dire.

Sempavor
24-01-17, 18:47
Non era sfuggita ma per com'era messo il progetto iniziale nei costi ci rientravano. Poi la cosa si è allargata e la traduzione sarebbe finita in perdita.
Il gioco però non è che sia diventato più grosso perchè gliel'ha ordinato il dottore: TTON è cresciuto perchè il pubblico ha contribuito con moneta sonante a raggiungere i vari stretch goals definiti da InXile stessa.

Quando dice che ha dovuto eliminare l'italiano perchè, vista la dimensione raggiunta dal progetto rispetto a quanto inizialmente preventivato, localizzare tutto sarebbe stato economicamente controproducente InXile sta dicendo che non è stata in grado di programmare degli step sostenibili, e che ad un certo punto ha perso il controllo del progetto stesso.

E non ha avuto il coraggio, l'onestà e la buona creanza di comunicarlo a chi li aveva economicamente sostenuti: per quanto mi riguarda, InXile ha rotto il giocattolo Kickstarter.

Sempavor
24-01-17, 18:52
non ne farei un caso di stato francamente.
Non facciamone un caso di stato, ma questi prima han fatto una campagna su Kickstarter promettendo cose, poi hanno scoperto di aver sbagliato a fare i conti e han dovuto cambiare strada, infine hanno omesso di comunicarlo a chi aveva finanziato il progetto e la cosa sta venendo fuori a 1 mese dall'uscita del prodotto solo grazie al passaparola. E' vero che l'Italia conta una cippa, ma neanche Kickstarter ne esce bene da una faccenda simile.


La stessa inXile ha fatto di peggio in passato.
Lo so, lo sapevo e mi maledico per aver voluto dare loro fiducia, sia per TTON che per Wasteland 3. Mai più.

Darkless
24-01-17, 18:53
Mi sa che non segui molto KS, ci sono state cose ben peggiori se è per quello :asd:

Sempavor
24-01-17, 19:27
InXile mi ha appena comunicato che mi rimborserà sia per TTON che per Wasteland 3.

Denari da reinvestire per SH più serie.

- - - Aggiornato - - -


Mi sa che non segui molto KS, ci sono state cose ben peggiori se è per quello :asd:
Mi era giunta la voce, questa però è la prima volta che capita direttamente a me... :timifag:

Panda Vassili
24-01-17, 20:28
traduzione di 1.2M di parole (Guerra e pace e la trilogia completa del Signore degli anelli ne han meno della metà giusto per fare un paragone), revisione e soprattutto testing di un prodotto articolatissimo e non lineare in quasi tutte le sue parti nonche limiti di interfaccia di cui tener conto... sopra i 100k ci vai di scuro direi. Ma costasse anche la metà probabilmente sarebbero in perdita cmq in Italia per le vendite che fanno.

90 mila tutto compreso, senza sconti che in situazioni del genere sono quasi automatici, per accaparrarsi il progetto. Ti è stato spiegato, con tanto di link a supporto, ma ti conosciamo e fai il bambino continuando a parlare di 100k e oltre :asd:

Darkless
24-01-17, 20:43
90 mila tutto compreso, senza sconti che in situazioni del genere sono quasi automatici, per accaparrarsi il progetto. Ti è stato spiegato, con tanto di link a supporto, ma ti conosciamo e fai il bambino continuando a parlare di 100k e oltre :asd:

Numeri campati per aria. Ma continua pure a divertirti a contare :asd: Anzi fatti assumere come ragioniere da Fargo così al prossimo giro ci rientrano con i fondi per le localizzazioni :asd:

Kargan
25-01-17, 08:02
Siamo seri, più di 100mila Euro per una traduzione di solo testo, è pura follia (e caxxata detta da loro).
Allora F4 che ha anche il parlato in più di 10 lingue, ha speso milioni per traduzione/testo?
Secondo me un buon gruppetto di traduttori, anche se le parole sono tante, ti faceva tutto, di questi
tempi di crisi, con meno di 50k.

Darkless
25-01-17, 09:39
Siamo seri, più di 100mila Euro per una traduzione di solo testo, è pura follia (e caxxata detta da loro).
Allora F4 che ha anche il parlato in più di 10 lingue, ha speso milioni per traduzione/testo?
Secondo me un buon gruppetto di traduttori, anche se le parole sono tante, ti faceva tutto, di questi
tempi di crisi, con meno di 50k.

Ahahahahah

Italia. Quel fantastico paese dove tutti parlano di qualcosa senza saperne nella in merito :asd:

Kallor
25-01-17, 10:11
Sono una delle peggiori software house esistenti sul pianeta, ma già si era capito con l'annuncio della versione console e ritardo di quella PC per lanciarle insieme.

L'unica cosa che si può fare è piratarlo e invitare anche gli altri a piratarlo, lasciandolo in seed perenne.

Non basta non comprarlo? :asd:





Siamo seri, più di 100mila Euro per una traduzione di solo testo, è pura follia (e caxxata detta da loro).
Allora F4 che ha anche il parlato in più di 10 lingue, ha speso milioni per traduzione/testo?
Secondo me un buon gruppetto di traduttori, anche se le parole sono tante, ti faceva tutto, di questi
tempi di crisi, con meno di 50k.


"il mio traduttore con 5 euro..." [cit.]

anton47
25-01-17, 10:16
ebbasta! mi ero ripromesso di non quotarti mai più, ma sentire tanta disinformazione mi fa ribollire troppo

Ahahahahah

Italia. Quel fantastico paese dove tutti parlano di qualcosa senza saperne nella in merito :asd:a cominciare, al solito, da te (e chi è "nella"?)

Si, avrà anche l'italiano.

Non credo si possan più ritirare a campagna conclusa :asd:

La localizzazione italiana era fra le feature messe nel kickstarter e so per certo che qualcuno ci sta lavorando. Quindi sì, ci sarà l'italiano.
come ti ho già detto so per certo che c'è gente che sta lavorando alla localizzazione quindi puoi tranquillizzarti, ci sarà l'italiano.e così via...:evviva:
costi: la localizzazione italiana di wasteland 2 gli è costatapraticamente zero (per l'esattezza: cinque chiavi omaggio, uno dei traduttori è amico mio), altro che centomila neuri :asd:
certo non tutti si possono permettere syntesis, doppiaggio completo compreso, come fanno bethesda, bioware, 2k ecc., ma se si organizzassero con un minimo di decenza troverebbero chi gli tradurrebbe i sub (e molto bene) per cifre irrisorie, potrei addirittura dargli io i nomi
ma che stai a dire ? :azz:

Kargan
25-01-17, 10:36
Ahahahahah

Italia. Quel fantastico paese dove tutti parlano di qualcosa senza saperne nella in merito :asd:


Ma che dici :jfs2::jfs2:

Frigg
25-01-17, 10:40
che buffoni

Sempavor
25-01-17, 11:18
Mi sono perso qualcosa io o, dopo lo scoppio del mer...ehm...della bombetta, i signori di InXile non hanno ancora pensato ad un comunicato ufficiale circa la questione? Tanto per avvisare anche quei backers italiani che, ignari di tutto, ancora credono che a febbraio potranno giocare in italiano il gioco che hanno contribuito a finanziare nel 2013.

Roland
25-01-17, 11:30
La cosa bella è che lo faranno uscire su console dove magari lo compreranno anche meno persone degli italiani. :asd:

Sempavor
25-01-17, 11:39
La cosa bella è che lo faranno uscire su console dove magari lo compreranno anche meno persone degli italiani. :asd:

In effetti... :asd:

Sbonk
25-01-17, 11:49
Più che altro viene da chiedersi come sia possibile che i costi dovuti alla maggior mole di testo (ma all'inizio quante parole avevan previsto? No perché un torment con poco testo lo vedo difficile :asd:) non siano coperti, quando avevano iniziato con un milione di richiesta e solo col KS ne hanno raccolti praticamente 5 volte tanto :uhm:

LucaX360
25-01-17, 11:55
Più che altro viene da chiedersi come sia possibile che i costi dovuti alla maggior mole di testo (ma all'inizio quante parole avevan previsto? No perché un torment con poco testo lo vedo difficile :asd:) non siano coperti quando avevano iniziato con un milione di richiesta e solo col KS ne hanno raccolti praticamente 5 volte tanto :uhm:

Ma è ovvio che sia una scusa...qualcosa dovevano pur dire.
Come è una palla le "centinaia di migliaia di dollari" per la traduzione.

L'italiano poi era presente nella goal base di ks...

Ormai che si siano comportati da stronzi è appurato.

Panda Vassili
25-01-17, 12:00
Ma Darkless è così, che ci volete fare. Su hwupgrade, gli ho linkato il TARIFFARIO che c'è sul sito del tfpservice, un team di traduzione di professionisti a cui si è appoggiata perfino sony per Uncharted 4, Rachet and clank, o microsoft per Quantum Break.

Si parla di 0,075 centesimi a parola. Per 1.200.000 parole, sono 90 mila euro, cifra che comprende ovviamente anche la revisione.

Essendo un progetto così enorme, è una mole di testo paragonabile a world of warcraft, quasi certamente si può ottenere uno sconto del 15 20 per cento sulla suddetta cifra. Facciamo 15 % ? Ok, sono 70 75 mila euro.

Ho mandato una mail a inxile a cui ovviamente non hanno risposto, loro parlano di una traduzione di CENTINAIA DI MIGLIAIA di dollari, quando è palesemente falso.

Adesso hanno anche un publisher per il mercato console, ci sono due versioni in ballo, il progetto si sarà ingrossato? Bene, significa che la traduzione costerà un 20 mila euro in più di quanto avevano preventivato.

E che fai, vieni meno alla parola data e butti tutto nel cesso? La cosa divertente è che per l'ostinato darkless, è tutto giusto così :asd:

Un conto è mettere in chiaro fin da subito che traduzione non ne fai, un conto è mandare messaggi privati a chi te lo domanda due mesi prima dell'uscita del gioco, salvo non dire niente di ufficiale.

Darkless
25-01-17, 12:36
Fatti assumere da Inxile te l'ho già detto. E mi raccomando, dopo aver tradotto fagli anche il testing aggratis :asd:
O manda il link a Inxile, ti ringrazieranno per avergli trovato traduttori più economici di quelli a cui si erano rivolti. Magari ti regalano anche una copia del gioco.

once again:



Italia. Quel fantastico paese dove tutti parlano di qualcosa senza saperne nulla in merito

Panda Vassili
25-01-17, 12:43
Io non ne so nulla in merito, ma fortuna che c'è internet darkless. E se sony ha tradotto uncharted 4, microsoft quantum break, non sono proprio scarsi questi qua, che dici.

Vedi che puoi informarti pure tu e così la smetti di cianciare a vuoto. :asd:

Darkless
25-01-17, 13:12
Ma chi se ne frega :asd: Nessuno dice se sian bravi o meno, possono anche essere tutti al reincarnazione di Eco per quel che importa.
Fatto sta che nessuno sa quanto costerebbe davvero nel complesso una traduzione di qualità del gioco (che avendo toccato con mano posso confermare essere parecchio difficile da tradurre bene visti nomi e contesto da analizzare uno ad uno) e soprattutto gli annessi e connessi della cosa.
Hai idea poi di cosa significhi testarla la traduzione di un gioco che solo nel primo dialogo introduttivo si prende oltre 20 diramazioni diverse ? Quanto tempo e persone ci vogliono per farne un buona lavoro ? Perchè non s'è parlato di mera traduzione ma di un lavoro fatto bene. Pensi che basti tradurre le paroline e amen ? C'è ben altro oltre a quello da fare in un videogioco.
Piantiamola di fare i conti in tasca agli altri che sono solo ridicolaggine. Non si conoscono i numeri quindi si prendon per buone le parole di Inxile. Fine. Fermorestando che costasse anche "solo" 50mila euro andrebbero cmq in perdita per le 4 copie che vendono in italia e i 4 gatti che han backerato nel nostro paese (e questi sì che si conoscono di numeri).

Panda Vassili
25-01-17, 13:35
TFP Service charges a single fixed fee: 0.075 €/w

Our fixed fee includes:

Professional translation
Full review (by a second resource)
Additional spot-checks (either done by the original translator or by a third resource)
Q&A management and implementation
Glossary compilation and management (if necessary)

Our fixed fee doesn't include:

Review of previously translated texts if updated by the customer → 0.025 €/w
Additional tasks (implementation of updates after the translation process has been completed, specific non-quality related checks as requested by the costumer) → 18 €/h

Why
Pro-level quality, thanks to translators with a deep understanding of the videogame and information technology industry.

More than twelve years of experience, seven of which as an independent team.

Hundreds of projects already delivered, ranging from PC and console videogame localizations to novel and essay translations or magazine editing.

Not a single deadline missed. We can manage high loads of work under any circumstances: SNAFU, SUSFU or FUBAR.

Actual 18/7 availability: we can follow your project even during non-working days.

Reasonable fees: no intermediaries, no hidden costs.

As of today, TFP Service is probably the team who has localized into Italian the highest number of triple-A titles, from the PlayStation era until the present day. Also, our group has translated several novels, essays and magazines, working closely with the most important publishing houses in Italy. Last but not least, we can provide original contents for magazines and websites.

During the last ten years we have written, translated and localized any kind of text under any circumstances. We can provide an output of 10,000 words per day (actual words, non-working days included), assuring a top-level quality through the work of a team of resources which will coordinate themselves, contributing to shared glossaries and internal reference documents, and who are closely supervised by a reviewer since the early stages of the translation process.

Why choosing the TFP Service? Because all you have to do is relax. We'll get the work done.

- - - Aggiornato - - -

Ma continua a dire che non si conoscono i numeri, i numeri si conoscono, non fare il bambino.

soldier
25-01-17, 13:47
Confermo che sono dei cialtroni , ne più ne meno [email protected] Darkless io mi trovo sempre d'accordo con te e leggo sempre con interesse e apprezzo sempre i tuoi interventi, ma a questo giro non puoi difenderli ad oltranza , hanno fatto una cazzata inventando scuse che non stanno da nessuna parte

Inviato dal mio ASUS_T00Q utilizzando Tapatalk

Darkless
25-01-17, 13:50
Puoi fare copia/incolla all'infinito di annunci pubblicitari se ti fa piacere :asd: La sostanza non cambia. E sì che io ti ho scritto in italiano cosa c'è oltre alla traduzione, non in inglese.
Vabbuo', per me puoi continuare pure ad essere convinto di saper fare il ragioniere di Inxile per i prossimi 50 anni per quel che mi importa, così come di tutti i sempre più numerosi team che non tradurranno i loro giochi da qui al prossimo secolo. Tranquillo, sicuramente non lo fanno perchè gli stiamo tutti antipatici.

knefas
25-01-17, 14:26
una cosa pare chiara al di là di 90.000 o 200.000 € di costo, Inexile ci perde a farlo in italiano e le regole kickstarter non le vietano di cancellare una lingua (in ogni caso raggiungono il main goal di finire il gioco) quindi la loro decisione è: chi se ne fotte degli italiani, non mi interessa fidelizzare tale clientela, in ogni caso lo zoccolo duro di rpgisti italici o sa/è stato costretto a impararsi l'inglese o aspetterà una traduzione amatoriale (visto che negli anni fallout 1-2, troika games, torment, divinity os...etc etc..non hanno avuto traduzioni ufficiali) e si comprerà il gioco tra 3/4 anni...i loro acquisti non ci faranno diventare ricchi.

Panda Vassili
25-01-17, 14:38
La sostanza non cambia perché ti approcci a questa discussione in modo infantile, continui a sostenere il falso pur coi numeri davanti, peggio di Berlusconi :asd:

Darkless
25-01-17, 15:00
Va bene, quotami dove sostengo il falso. Con le prove di quanto dici però, magari i preventivi di traduzione di Fargo che gli ha fatto la ditta, altrimenti sono solo chiacchiere.
Qua di infantile vedo solo qualcuno andato in loop pubblicitario. Ma non fa nulla, tanto alla fine moriremo tutti in qualche modo.

- - - Aggiornato - - -


una cosa pare chiara al di là di 90.000 o 200.000 € di costo, Inexile ci perde a farlo in italiano e le regole kickstarter non le vietano di cancellare una lingua (in ogni caso raggiungono il main goal di finire il gioco) quindi la loro decisione è: chi se ne fotte degli italiani, non mi interessa fidelizzare tale clientela, in ogni caso lo zoccolo duro di rpgisti italici o sa/è stato costretto a impararsi l'inglese o aspetterà una traduzione amatoriale (visto che negli anni fallout 1-2, troika games, torment, divinity os...etc etc..non hanno avuto traduzioni ufficiali) e si comprerà il gioco tra 3/4 anni...i loro acquisti non ci faranno diventare ricchi.

Più che altro non esiste proprio una clientela da fidelizzare :asd:
Se ripenso ai migliori crpg della storia (ultima 7, i primi 2 Fallout, Torment, Arcanum, Bloodlines, Divinity Original Sin... e per gli amanti d bethesda ci metto anche Daggefall e Morrowind così siam tutti contenti) non ce ne è stato uno dicasi uno solo che è stato tradotto in italiano. Io qualche domanda me la farei.

knefas
25-01-17, 16:03
diciamo che chi compra rpg di quel tipo in Italia per forza di cose l'inglese lo mastica (ricordo ancora nei primissimi 90 il dizionario sempre aperto sulle ginocchia quando mi giocai su amiga la serie di dragonlance...) quindi una "clientela/compratori/zoccolo duro" fissa (pochi) ce l'hanno già, probabilmente i numeri rimanenti (ancora meno dello zoccolo duro) non valgono il costo della candela (the game's not worth the candle)...o magari si ricredono quelli di Inexile ( :D come dicono dalle mie parti "credighe ai ufo")

Lord Brunitius
25-01-17, 16:04
Oddio difficilmente fidelizzi una fetta di mercato se la ignori. Comunque ne parla anche Tassani

http://www.thegamesmachine.it/editoriali/67993/the-italian-job-editoriale-torment-tides-of-numenera/

Ora io non so i motivi che han spinto la Inxile ha escludere all'ultimo la traduzione in itagliano, certo è che sono d'accordo con l'articolo sopra, hai fatto gola a molti utenti con la traduzione nella loro lingua, i soldini te li sei presi, e poi fai uno scivolone del genere? E' bruttezza eh.

Sbonk
25-01-17, 16:22
una cosa pare chiara al di là di 90.000 o 200.000 € di costo, Inexile ci perde a farlo in italiano e le regole kickstarter non le vietano di cancellare una lingua (in ogni caso raggiungono il main goal di finire il gioco) quindi la loro decisione è: chi se ne fotte degli italiani, non mi interessa fidelizzare tale clientela, in ogni caso lo zoccolo duro di rpgisti italici o sa/è stato costretto a impararsi l'inglese o aspetterà una traduzione amatoriale (visto che negli anni fallout 1-2, troika games, torment, divinity os...etc etc..non hanno avuto traduzioni ufficiali) e si comprerà il gioco tra 3/4 anni...i loro acquisti non ci faranno diventare ricchi.

Io direi che se ne fregano dell'Italia, che è una scelta comprensibile e legittima, basta essere chiari, ad esempio modificando la pagina del kickstarter il giorno dopo la decisione di non tradurre in italiano, mentre l'italico idioma sta ancora lì scolpito nella pietra nonostante stiano rimborsando (in privato) quei backer eletti che hanno scoperto l'inghippo.

Anche perché se e quando uscirà una traduzione amatoriale probabilmente sto gioco sarà negli humble bundle :asd:

knefas
25-01-17, 16:29
.......

Ora io non so i motivi che han spinto la Inxile ha escludere all'ultimo la traduzione in itagliano, certo è che sono d'accordo con l'articolo sopra, hai fatto gola a molti utenti con la traduzione nella loro lingua, i soldini te li sei presi, e poi fai uno scivolone del genere? E' bruttezza eh.

i motivi si ricollegano sempre ad un mancato guadagno o mancanza di tempo/risorse (imho) e, tenendo pur presente che si son comportati sicuramente alla cazzo e se fossi un backer sarei incazzatissimo, bisogna dire che chi vuole i soldi indietro può averli quindi non se li tengono (anche se da quel che ho capito ancora non ci sono uscite ufficiali né sulla mancanza di italiano né di conseguenza sul rimborso); secondo me hanno valutato male la cosa inizialmente e poi han lasciato tutto come stava per non aver rotture di balle e adesso, vicini alla release, fanno uscire la notizia della non localizzazione in italiano ( mie ipotesi senza valore, potrebbe anche essere Avellone che pur avendo origini sicule non conosce una parola di italiano e odia chi invece lo parla quindi ha obbligato l'eliminazione della nostra lingua)

Sbonk
25-01-17, 16:40
i motivi si ricollegano sempre ad un mancato guadagno o mancanza di tempo/risorse (imho) e, tenendo pur presente che si son comportati sicuramente alla cazzo e se fossi un backer sarei incazzatissimo, bisogna dire che chi vuole i soldi indietro può averli quindi non se li tengono (anche se da quel che ho capito ancora non ci sono uscite ufficiali né sulla mancanza di italiano né di conseguenza sul rimborso); secondo me hanno valutato male la cosa inizialmente e poi han lasciato tutto come stava per non aver rotture di balle e adesso, vicini alla release, fanno uscire la notizia della non localizzazione in italiano ( mie ipotesi senza valore, potrebbe anche essere Avellone che pur avendo origini sicule non conosce una parola di italiano e odia chi invece lo parla quindi ha obbligato l'eliminazione della nostra lingua)
Comunicazione non c'è ancora stata, solo risposte in privato a chi chiedeva lumi.

I soldi non se li terrebbero se avessero mandato una comunicazione, magari via mail, ai backer italiani con scritto "ci spiace, è tutto in inglese, vuoi il rimborso?", mentre per come la vedo io in questo momento i soldi se li stanno tenendo eccome, dato che per come hanno impostato la comunicazione se non si seguissero forum et similia sarebbe difficile venire a conoscenza della mancata traduzione.

P.s. il gombloddoooo di Avellone anche no su :chebotta:

LordOrion
25-01-17, 17:03
Solito butthurt perché l'rpg di turno non è tradotto... :rotfl:
Era già qualche mese che non veniva fuori :asd:

Cambiate hobby va' :asd:


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Lord Brunitius
25-01-17, 17:05
Solito butthurt perché l'rpg di turno non è tradotto... :rotfl:
Cambiate hobby va' :asd:


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Beh non è proprio cosi lord. A me personalmente frega cazzi perchè tanto l'inglese lo mastico, però capisco la gente incazzata, prima prometti una feature e poi la togli...

squallwii
25-01-17, 17:13
Solito butthurt perché l'rpg di turno non è tradotto... :rotfl:
Era già qualche mese che non veniva fuori :asd:

Cambiate hobby va' :asd:


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro
Se promettono una lingua e poi la tolgono, non so come tu faccia a dar torto ai clienti

inviato dal mio p9-lite tramite tapatalk

Sbonk
25-01-17, 17:19
Solito butthurt perché l'rpg di turno non è tradotto... :rotfl:
Era già qualche mese che non veniva fuori :asd:

Cambiate hobby va' :asd:


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro
Ma guarda io butthurto proprio nulla, giocai in inglese da ragazzino il primo torment col dizionario a fianco, non sono backer e se il gioco sarà bello lo prenderò in inglese e lo giocherò in inglese, il problema qua non è la mancata traduzione, ma la mancata correttezza verso l'utenza, soprattutto verso quella che gli ha dato soldi completamente alla cieca fidandosi di loro.

Non credo che nessuno si sarebbe lamentato se nel KS avessero scritto "l'italiano ci sarà solo se verranno soddisfatte tal condizioni", invece c'è scritto (tuttora) che sarà disponibile in italiano e fra l'altro è una feature promessa col goal base del crowdfunding.

Comunque, giusto per curiosità, qualcuno sa quante parole ha PoE?

Darkless
25-01-17, 17:24
Se è per quello non credo si possa più toccare la pagina del progetto una volta chiusa la campagna. Certo stan facendo i furbi senza dare una comunicazione ufficiale.

Sbonk
25-01-17, 17:31
Se è per quello non credo si possa più toccare la pagina del progetto una volta chiusa la campagna. Certo stan facendo i furbi senza dare una comunicazione ufficiale.
Ma il punto è all'inizio della campagna, se non sei sicuro di poter implementare l'italiano non lo metti fra le features certe.

Il paradosso dei backers italiani è che, in base alla spiegazione dello sviluppatore, il loro obolo ha contribuito a far sì che l'italiano non ci fosse :asd: :chebotta:

Maybeshewill
25-01-17, 17:56
Mi dessero 5mila euro il team di traduzione glie lo trovavo io adesso

Darkless
25-01-17, 18:29
Ma il punto è all'inizio della campagna, se non sei sicuro di poter implementare l'italiano non lo metti fra le features certe.


bhè credo che nemmeno loro si aspettassero di ampliare così tanto il gioco e aggiungere così tanti scrittori.



Il paradosso dei backers italiani è che, in base alla spiegazione dello sviluppatore, il loro obolo ha contribuito a far sì che l'italiano non ci fosse :asd: :chebotta:

Effettivamente :asd:

- - - Aggiornato - - -


Mi dessero 5mila euro il team di traduzione glie lo trovavo io adesso

... e il mio falegname con 30 mila lire fa meglio il gioco :asd:

LordOrion
25-01-17, 19:38
Beh non è proprio cosi lord. A me personalmente frega cazzi perchè tanto l'inglese lo mastico, però capisco la gente incazzata, prima prometti una feature e poi la togli...

Personalmente fottesego della traduzione in italiano per 2 motivi:
1) In 8 casi su 10 e' fatta con i piedi (e comunque c'e' una altissima probabilita' di perdere qualcosa del senso originale dei testi).
2) Giocando in inglese ho la possibilita' di migliorare la mia conoscenza di quella lingua.

Indipercui non ci investirei mai un solo centesimo, ne in baking, ne nel supporto a team di terze parti. Non ho backerato TTON, ma se lo avessi fatto lo avrei fatto per il gioco in se, non per la traduzione.

Sento gia' quote: "Ehhh! Ma io gioco la sera 2 orette dopo 16 ore di lavoro in miniera! Novoja di sforzarmi di tradurre!"

Arrivare a masticarlo l'inglese e' molto facile in quanto e' una lingua abbastanza semplice. E il processo di apprendimento e' ancora piu' semplice videogiocado/leggendo/vedendo serie tv in lingua originale (e pure divertente e rilassante assieme).
Provare per credere, anche se avete fatto il doppio turno alle cave.

Lord Brunitius
25-01-17, 19:47
Personalmente fottesego della traduzione in italiano per 2 motivi:
1) In 8 casi su 10 e' fatta con i piedi (e comunque c'e' una altissima probabilita' di perdere qualcosa del senso originale dei testi).
2) Giocando in inglese ho la possibilita' di migliorare la mia conoscenza di quella lingua.

Indipercui non ci investirei mai un solo centesimo, ne in baking, ne nel supporto a team di terze parti. Non ho backerato TTON, ma se lo avessi fatto lo avrei fatto per il gioco in se, non per la traduzione.

Sento gia' quote: "Ehhh! Ma io gioco la sera 2 orette dopo 16 ore di lavoro in miniera! Novoja di sforzarmi di tradurre!"

Arrivare a masticarlo l'inglese e' molto facile in quanto e' una lingua abbastanza semplice. E il processo di apprendimento e' ancora piu' semplice videogiocado/leggendo/vedendo serie tv in lingua originale (e pure divertente e rilassante assieme).
Provare per credere, anche se avete fatto il doppio turno alle cave.

Ho imparato l'inglese sui vecchi ultima underworld con dizionario alla mano, per masticare intendo che te lo mastico e te lo digerisco cagandolo sotto forma di regina elisabetta.
Il problema non è la tua o mia conoscenza della lingua e nemmeno ha senso dare addosso a chi non lo capisce, per quello la penso come te ma non vedo perchè dobbiamo essere sempre quelli che devono arrangiarsi. Se tu prometti una feature e la togli sei in dolo, fine. Oltrettuto ripeto, ci hai guadagnato dei soldi.

Kallor
25-01-17, 19:50
Ho imparato l'inglese sui vecchi ultima underworld con dizionario alla mano, per masticare intendo che te lo mastico e te lo digerisco cagandolo sotto forma di regina elisabetta.
Il problema non è la tua o mia conoscenza della lingua e nemmeno ha senso dare addosso a chi non lo capisce, per quello la penso come te ma non vedo perchè dobbiamo essere sempre quelli che devono arrangiarsi. Se tu prometti una feature e la togli sei in dolo, fine. Oltrettuto ripeto, ci hai guadagnato dei soldi.


Quoto. Nonostante consideri alcune delle cose dette sul topic prive di senso, l'errore è netto. Io pur non avendo problemi con l'inglese farei il rimborso per principio.

anton47
25-01-17, 20:20
Personalmente fottesego della traduzione in italiano per 2 motivi:
1) In 8 casi su 10 e' fatta con i piedi (e comunque c'e' una altissima probabilita' di perdere qualcosa del senso originale dei testi).
2) Giocando in inglese ho la possibilita' di migliorare la mia conoscenza di quella lingua.

Indipercui non ci investirei mai un solo centesimo, ne in baking, ne nel supporto a team di terze parti. Non ho backerato TTON, ma se lo avessi fatto lo avrei fatto per il gioco in se, non per la traduzione.

Sento gia' quote: "Ehhh! Ma io gioco la sera 2 orette dopo 16 ore di lavoro in miniera! Novoja di sforzarmi di tradurre!"

Arrivare a masticarlo l'inglese e' molto facile in quanto e' una lingua abbastanza semplice. E il processo di apprendimento e' ancora piu' semplice videogiocado/leggendo/vedendo serie tv in lingua originale (e pure divertente e rilassante assieme).
Provare per credere, anche se avete fatto il doppio turno alle cave.taci che è meglio

LordOrion
25-01-17, 20:20
Ho imparato l'inglese sui vecchi ultima underworld con dizionario alla mano,


Idem :sisi:



Il problema non è la tua o mia conoscenza della lingua e nemmeno ha senso dare addosso a chi non lo capisce, per quello la penso come te ma non vedo perchè dobbiamo essere sempre quelli che devono arrangiarsi. Se tu prometti una feature e la togli sei in dolo, fine. Oltrettuto ripeto, ci hai guadagnato dei soldi.

Il Gaming e' un business: Alla Ixile hanno visto che in italia lo hanno backerato in 3 e previsto che lo compreranno 4 (tutti gli altri interessati si siederanno sulla riva del torrente in attesa dell'arrivo di Skydrow o chi per lui) e da li hanno concluso che non valeva la pena spendere N-mila euro per tradurlo nella lingua di Dante.
Conoscenza dell'inglese o meno, se la ragione del dietrofront e' veramente questa non mi sento di dar loro torto.
E' brutto? Si
E' spiacevole? Si
Ci fanno una pessima figura? Sicuramente!
Sono in Dolo? Visto che hanno promesso di rimborsare chiunque ci sia rimasto male (e leggendo in questo thread mi pare di capire che lo stiano gia' facendo) proprio no :nono:

Lord Brunitius
25-01-17, 20:29
Ah non sapevo rimborsassero, beh la rage un pelo dovrebbe ridimensionarsi.
Ora io non conosco bene le meccaniche dei kickstarter, non so se l'italiano era dato per scontato o era in base ad una quota di backer italici raggiunta.

Daled
25-01-17, 20:30
Quoto. Nonostante consideri alcune delle cose dette sul topic prive di senso, l'errore è netto. Io pur non avendo problemi con l'inglese farei il rimborso per principio.

This, qui dentro sono pochissimi a cui importa la lingua italiana più del "far piacere."
La discussione verte sulla poca onestà della InXile che ormai sta diventando abituale (solo con questa problematica della traduzione lo è stata in più ambiti).
InXile che fra l'altro ha promosso quattro campagne di crowd funding, ha pubblicato un solo gioco recepito (da quel che ho potuto vedere perchè non l'ho giocato) in maniera piuttosto freddina e con un secondo di prossima uscita che deve ancora veramente dimostrare che valga.

Personalmente mi sono fatto l'idea che Fargo sia solo un McGyver dello sviluppo videoludico, che sa barcamenarsi su più fronti con una certa abilità nell'incantare la gente, magari mi sbaglio ma l'impressione che mi ha dato sin dall'inzio è stata questa :boh2:

LordOrion
25-01-17, 20:30
Ah non sapevo rimborsassero, beh la rage un pelo dovrebbe ridimensionarsi.
Ora io non conosco bene le meccaniche dei kickstarter, non so se l'italiano era dato per scontato o era in base ad una quota di backer italici raggiunta.

Se non sbaglio era compreso nel pacchetto iniziale


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Sbonk
25-01-17, 20:31
Il Gaming e' un business: Alla Ixile hanno visto che in italia lo hanno backerato in 3 e previsto che lo compreranno 4 (tutti gli altri interessati si siederanno sulla riva del torrente in attesa dell'arrivo di Skydrow o chi per lui) e da li hanno concluso che non valeva la pena spendere N-mila euro per tradurlo nella lingua di Dante.
Conoscenza dell'inglese o meno, se la ragione del dietrofront e' veramente questa non mi sento di dar loro torto.
E' brutto? Si
E' spiacevole? Si
Ci fanno una pessima figura? Sicuramente!
Sono in Dolo? Visto che hanno promesso di rimborsare chiunque ci sia rimasto male (e leggendo in questo thread mi pare ci capire che lo stiano gia' facendo) proprio no :nono:

Il punto è che stanno rimborsando chi lo chiede via mail o altri canali, non è che si siano offerti di rimborsare con un annuncio pubblico, il che, almeno secondo me, non è correttissimo visto che a quanto pare loro stessi considerano la mancata traduzione un motivo valido per la richiesta di rimborso.


Ah non sapevo rimborsassero, beh la rage un pelo dovrebbe ridimensionarsi.
Ora io non conosco bene le meccaniche dei kickstarter, non so se l'italiano era dato per scontato o era in base ad una quota di backer italici raggiunta.

Era data per acquisita al raggiungimento del primo obiettivo, 900k, che fra l'altro credo raggiunsero in 4 secondi netti :asd:

PCMaster
25-01-17, 20:36
Si, ma sarebbe anche ora che facessero un comunicato dato che fino ad ora tra i potenziali interessati ne sono al corrente solo quelli che hanno scoperto con questo passaparola.

Darkless
25-01-17, 20:37
Il Gaming e' un business: Alla Ixile hanno visto che in italia lo hanno backerato in 3 e previsto che lo compreranno 4 (tutti gli altri interessati si siederanno sulla riva del torrente in attesa dell'arrivo di Skydrow o chi per lui) e da li hanno concluso che non valeva la pena spendere N-mila euro per tradurlo nella lingua di Dante.


C'è chi non capisce questo basilare e semplice concetto.
Aspetta che parta la campagna Fig di Pillar of Eternity 2 che visti gli sfavillanti risultati nostrani del primo episodio difficilmente sarà localizzato e riparterà la solita tiritera.

Lord Brunitius
25-01-17, 21:06
Mi pare di capire che han gestito un po' alla cazzo la cosa.

No dark wait. Sono d'accordo se per le scarse vendite decidi di non localizzarlo in italiano, non sono d'accordo se me lo metti come traguardo raggiunto nel KS e poi fai l'indiano. Cioè son due cose diverse la rage per mancata localizzazione è la rage perchè ho pagato anche per una feature che è stata tolta.

Darkless
25-01-17, 21:23
Con Wasteland 2 han fatto anche peggio se è per quello. Come già detto nei progetti a lungo termine non c'è quasi nessuna certezza e ci sta che per come si è evoluto abbian tolto la localizzazione (ma qui son sempre tutti bravi a fare i conti in tasca agli altri). Non è il primo nè sarà l'ultimo prodotto di crowdfounding che non rispecchierà tutti gli annunci.
Sono stati invece parecchio stronzi a non informare per tempo e a fare i finti tonti ora offrendo refund solo a chi chiede info in merito, quello sì.

LordOrion
25-01-17, 22:38
C'è chi non capisce questo basilare e semplice concetto.
Aspetta che parta la campagna Fig di Pillar of Eternity 2 che visti gli sfavillanti risultati nostrani del primo episodio difficilmente sarà localizzato e riparterà la solita tiritera.

:asd:

Sto gia' preparando il post perculante per quelli che whineranno causa assenza dell'italiano :rotfl:

Sbonk
25-01-17, 23:10
Con Wasteland 2 han fatto anche peggio se è per quello. Come già detto nei progetti a lungo termine non c'è quasi nessuna certezza e ci sta che per come si è evoluto abbian tolto la localizzazione (ma qui son sempre tutti bravi a fare i conti in tasca agli altri). Non è il primo nè sarà l'ultimo prodotto di crowdfounding che non rispecchierà tutti gli annunci.
Sono stati invece parecchio stronzi a non informare per tempo e a fare i finti tonti ora offrendo refund solo a chi chiede info in merito, quello sì.

Il fatto che abbiano fatto peggio con Wasteland 2 non è un'attenuante, al massimo è un' aggravante. Secondo me il tuo ragionamento fila per quanto riguarda i giochi "tradizionali" e non può valere per un kickstarter, dove sei tu sviluppatore a dire "con tot soldi faccio quello, con tot altri soldi faccio quest'altro" e non il publisher/finanziatore di turno. Se non riesci a raggiungere nemmeno gli obiettivi che tu stesso ritieni fattibili non è che trasmetti al potenziale compratore questo gran senso di affidabilità.


:asd:

Sto gia' preparando il post perculante per quelli che whineranno causa assenza dell'italiano :rotfl:

Ma guarda che puoi continuare a dire che la gente sta whinando per la mancata traduzione, ma il punto rimane sempre un altro :asd:

Anzi, l'esempio PoE 2 è perfetto: se Obsidian dicesse che non ci sarà l'italiano o che l'italiano sarà aggiunto solo al raggiungimento della tal cifra, sarei comunque lì a backare al day1 e me lo giocherei in inglese senza problemi.

E sono anche d'accordo sul fatto che non sapere l'inglese sia castrante se si ha la passione per i videogiochi (udiu, forse lo era ancor di più qualche anno fa), ma qui si discute della correttezza degli sviluppatori, che è un'altra cosa.

LordOrion
25-01-17, 23:23
Ma guarda che puoi continuare a dire che la gente sta whinando per la mancata traduzione, ma il punto rimane sempre un altro :asd:


Lo so, lo so :asd:

Roland
26-01-17, 00:04
Lo so, lo so :asd:

A me non sembra :asd:


Con Wasteland 2 han fatto anche peggio se è per quello. Come già detto nei progetti a lungo termine non c'è quasi nessuna certezza e ci sta che per come si è evoluto abbian tolto la localizzazione (ma qui son sempre tutti bravi a fare i conti in tasca agli altri). Non è il primo nè sarà l'ultimo prodotto di crowdfounding che non rispecchierà tutti gli annunci.
Sono stati invece parecchio stronzi a non informare per tempo e a fare i finti tonti ora offrendo refund solo a chi chiede info in merito, quello sì.

La vediamo in modo diverso. Per quanto mi riguarda c'è una differenza tra un utente normale e un backers. Per come la vedo io una SH dovrebbe avere dei doveri verso i secondi, perchè in questo caso sono loro che ti hanno permesso di poter portare a termine il tuo progetto. E questo sia che si tratti di una traduzione o altro.
Poi, se ad esempio, in passato c'è stato chi si è lamentato di una mancata traduzione di Tyranny o DOS2, che non sono mai state messe in cantiere allora in quel caso concordo con te.

LordOrion
26-01-17, 00:37
A me non sembra :asd:


Fidati :asd:

So bene che qui tutti sono indignati perche' Inxile ha (giustamente ma in maniera becera) rimosso la traduzione in italiano da TTON.
Per altro rimborsando senza fare storie.


E' pero' altresi' vero che il problema non si porrebbe affatto se ci si sforzasse di impararlo una buona volta sto pazzo di Inglese :fag:

fixx1983
26-01-17, 05:12
Mi dessero 5mila euro il team di traduzione glie lo trovavo io adesso
Se me ne dessero 10k col mio gruppo gli tradurrei il gioco e gli laverei pure la macchina per una settimana.

Se fosse stato un gioco di mio interesse mi sarei accontentato della metà :sisi:

Darkless
26-01-17, 07:56
La vediamo in modo diverso. Per quanto mi riguarda c'è una differenza tra un utente normale e un backers. Per come la vedo io una SH dovrebbe avere dei doveri verso i secondi, perchè in questo caso sono loro che ti hanno permesso di poter portare a termine il tuo progetto. E questo sia che si tratti di una traduzione o altro.
Poi, se ad esempio, in passato c'è stato chi si è lamentato di una mancata traduzione di Tyranny o DOS2, che non sono mai state messe in cantiere allora in quel caso concordo con te.

La ragione a monte i backers ce l'hanno da vendere infatti. Ma nel momento in cui passi dal giustamente incazzato del non hanno comunicato la cancellazione della traduzione e mi avevan detto che l'avrebbero fatta al fare i conti in tasca a Fargo perchè ci voleva poco a tradurlo scadi nel ridicolo.

Maybeshewill
26-01-17, 17:12
Se me ne dessero 10k col mio gruppo gli tradurrei il gioco e gli laverei pure la macchina per una settimana.

Se fosse stato un gioco di mio interesse mi sarei accontentato della metà :sisi:

prova a proporglielo

LordOrion
26-01-17, 19:30
http://multiplayer.it/notizie/179212-torment-tides-of-numenera-perche-inxile-ha-fatto-benissimo-dal-punto-di-vista-economico-a-non-tradurre-torment-tides-of-numenera.html

A quanto pare non sono l'unico a dare ragione (almeno in parte) a inXile

Daled
26-01-17, 19:50
"molti si sono sentiti ingannati da questa decisione comunicata a un mese dal lancio del gioco"

Multiplayer.it che non si stanca mai di ricordarci giornalmente quanto siano incompetenti e superficiali. Non c'è peggior ignorante di quello che si crede colto e informato.

Darkless
26-01-17, 19:53
Quell'articolo è da scolpire nella pietra e lasciare ai posteri da quanto è chiaro e preciso. Non fa una grinza.

Daled
26-01-17, 20:00
Sì, a parte il fatto dice una falsità nella frase che ho riportato, facendo fra l'altro disinformazione che già di suo per un portale di quel tipo è piuttosto grave, lanciandosi poi in un pippolotto sul perchè non è tradotto in italiano, una discussione stupida e banale per chiunque abbia più di qualche neurone, mancando totalmente il punto della diatriba che non ha nulla a che fare con il "non lo traducono" :asd:

Il gggggiornalismo videoludico :rotfl:

Sbonk
26-01-17, 20:14
Boh da karat forse mi aspettavo un po'più di approfondimento, sarà la nostalgia, ma comunque dice una grande falsità quando dice che inxile si è comportata correttamente, visto che se uno non viene a conoscenza per vie traverse della cancellazione della traduzione i soldi se li intascano eccome e non sono loro a chiedere agli utenti se ritengano opportuno un rimborso (che spero concedano anche a gioco uscito, vediamo)

Comunque a me sembra di parlare ai muri, perché in questo topic mi pare che TUTTI siano d'accordo sul fatto che la traduzione in italiano è con ogni probabilità antieconomica, non è di quello che gli utenti si lamentano, l'articolo mi pare vagamente fanboyoso :look:

(Poi non so se in altri forum ci si lamenti della mancata traduzione e basta, io solo questo frequento :asd:)

Daled
26-01-17, 20:47
Il pippolotto lo puoi anche fare se vuoi spiegare ai più sprovveduti perchè possa non valere la pena fare la traduzione italiana, ma una persona (o giornalista :fag:) seria si informa su i fatti, non dichiara il falso e riporta anche le ambiguità della gestione.

Darkless
26-01-17, 21:01
Denuncialo se vuoi.

Revan91
26-01-17, 21:08
Intanto, per gettare altro sale sulla ferita, un'altra promessa rinnegata da inXile, questa volta sugli stretch goal che riguardavano i compagni. Ricordate che avevano aggiunti una serie di compagni con gli stretch goal e il party era passato dai quattro seguaci iniziali a nove? Beh, dimenticateli perché molti sono stati tagliati. :asd:


Hi guys,

The companion roster has been slightly reduced from our initial plans. Throughout development on Torment, our philosophy has always emphasized depth and reactivity in our storyline and in our characters. We know you would not be satisfied with anything else. During development, we found that the more far reaching and reactive our companions were, the better they felt and the more justice it did to the original Planescape: Torment. This trade-off meant we were able to add more companion conversations, banter, voice-over, quests, and story endings. We did not want to leave some companions feeling shallow, with storylines that felt incomplete, or be forced to shove them into the late game.

That said, we certainly haven't shut the door on Torment’s development. We still have a lot of early work done on other companions and are open to continuing to work on the game. We can say that any DLCs or expansions that we put out will always be free to our backers of that game, so there is no need to worry about paying for any additional content in Torment.

Link al testo originale. (https://forums.inxile-entertainment.com/viewtopic.php?f=32&t=16994&sid=d44b0818e102cef245b4a5f542bcd7fc&start=40#p179267)

LordOrion
26-01-17, 21:35
Edit: Cut


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Darkless
26-01-17, 21:46
Bah, quelle francamente sono anche cose che lasciano il tempo che trovano però. Il problema dei crowdfounding è innanzitutto la loro trasparenza e gli stretch che per forza di cose sono sempre sparati un po' a caso quando non sai ancora dove andrà a parare il progetto.
Credo che sappiamo tutti qua dentro che i contenuti tagliati (quest, location, personaggi, etc.) sono la prassi in tutti i giochi, soprattutto gli rpg. La differenza è che con una campagna di crowdfounding dichiari prima i tuoi progetti iniziali e la gente viene a saperli potendo così confrontare il tutto col risultato finale. Con i giochi "normali" non accade e vedi solo il prodotto finito quindi non ti accorgi di nulla e manco ci pensi.
Nel caso specifico degli NPC personalmente preferisco pochi ma buoni, soprattutto visto il tipo di gioco.

LordOrion
26-01-17, 21:47
Boh da karat forse mi aspettavo un po'più di approfondimento, sarà la nostalgia, ma comunque dice una grande falsità quando dice che inxile si è comportata correttamente, visto che se uno non viene a conoscenza per vie traverse della cancellazione della traduzione i soldi se li intascano eccome e non sono loro a chiedere agli utenti se ritengano opportuno un rimborso (che spero concedano anche a gioco uscito, vediamo)


Per la verità pare invece che inXile abbia contattato i bakers italiani spiegando loro le motivazioni del taglio e proponendo il rimborso a chi lo chiedesse...



Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Darkless
26-01-17, 21:49
La parte falsa quale sarebbe?


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Quando dice che Inxile ha avvisato tardi, mentre non ha affatto avvisato.
Sta di fatto che quello è solo un aspetto secondario del pezzo e l'articolo si focalizza sul mero aspetto economico, come ben annunciato nel titolo.

Finalmente sono riuscito a vedere l'ultimo gameplay commentato su m.it Se il lviello sarà quello per tutto il gioco non vedo l'ora di metterci le mani.

LordOrion
26-01-17, 21:57
Quando dice che Inxile ha avvisato tardi, mentre non ha affatto avvisato.
Sta di fatto che quello è solo un aspetto secondario del pezzo e l'articolo si focalizza sul mero aspetto economico, come ben annunciato nel titolo.

Finalmente sono riuscito a vedere l'ultimo gameplay commentato su m.it Se il lviello sarà quello per tutto il gioco non vedo l'ora di metterci le mani.

Invece pare abbia avvisato... Non è chiaro cosa abbiano fatto o meno :uhm:


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

ViolentKop
27-01-17, 00:12
Letta l'ultima frase sui DLC, io non ho backerato, quindi se c'è qualcuno che ha backerato all'inizio e non digerisce l'inglese e vuole il refund posso pagarglielo io in cambio del gioco :asd:


Sent from my iPhone using Tapatalk

soldier
27-01-17, 01:19
Va beh ma date anche credibilità e risalto ad un articolo che parla di siti di key gestiti dalla mafia russa?

Inviato dal mio ASUS_T00Q utilizzando Tapatalk

flaco
27-01-17, 07:14
Per la verità pare invece che inXile abbia contattato i bakers italiani spiegando loro le motivazioni del taglio e proponendo il rimborso a chi lo chiedesse...



Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Io non sono stato contattato.

Darkless
27-01-17, 09:00
Va beh ma date anche credibilità e risalto ad un articolo che parla di siti di key gestiti dalla mafia russa?

Inviato dal mio ASUS_T00Q utilizzando Tapatalk

Perchè, credi forse che le key a prezzi stracciati in quegli shop le porti babbo natale ? Svegliamoci su.


Io non sono stato contattato.

Manco io.

soldier
27-01-17, 09:09
Perchè, credi forse che le key a prezzi stracciati in quegli shop le porti babbo natale ? Svegliamoci su.



Manco io.
Sono acquistate dove costano di meno....certo è un mercato grigio...ma da qui a dire che c'è Dimitri con il kalashikov che assale il camion pieno di copie di giochi ce ne passa...E poi parliamo di multiplayer.it, si squalifica a prescindere..comunque tornando in tema pare che nessuno sia stato avvisato anche perché non c'è nemmeno la comunicazione ufficiale di Inxile..avevi detto che conoscevi chi stava lavorando alla traduzione..che fine fa quel lavoro? Cestinato e tanti saluti? Potrebbe essere la base di partenza per una traduzione amatoriale

Inviato dal mio ASUS_T00Q utilizzando Tapatalk

Lord Brunitius
27-01-17, 09:12
"Ehy bimbo, le vuoi un po' di keys...?"

Darkless
27-01-17, 11:15
Sono acquistate dove costano di meno....certo è un mercato grigio...ma da qui a dire che c'è Dimitri con il kalashikov che assale il camion pieno di copie di giochi ce ne passa...E poi parliamo di multiplayer.it, si squalifica a prescindere..comunque tornando in tema pare che nessuno sia stato avvisato anche perché non c'è nemmeno la comunicazione ufficiale di Inxile..avevi detto che conoscevi chi stava lavorando alla traduzione..che fine fa quel lavoro? Cestinato e tanti saluti? Potrebbe essere la base di partenza per una traduzione amatoriale

Inviato dal mio ASUS_T00Q utilizzando Tapatalk

Non assaltano nulla, si limitano a clonare carte. Ma continua pure a credere che certe disparità abissali di prezzo derivino solo da magheggi doganali e che tutte le sw house che si son lamentate lo facciano per sport e non perchè non vedono un cent da quelle vendite.
Quella roba se continuerà ad espandersi sancirà la fine del gaming PC e ci riporterà indietro di 20 anni. Piuttosto scarica una copia pirata che fai meno danni.
Ma supponiamo anche che siano tutte legalissime: se compri una key del Burundi a 3 cent in primis non viene tenuta in conto fra le copie vendute in Italia e inoltre il guadagno resta talmente infimo, per non dire zero, da non venir nemmeno preso in considerazione in ottica traduzione.
Comunque tu la voglia rigirare il risultato non cambia, ed è questo che sottolineava l'articolo..

soldier
27-01-17, 11:20
Non tutti funzionano così..ci sono stati casi di key acquistate con carte di credito clonate, ma sono stati casi che si contano sulle dita di una mano..quando smettereai di ergerti a portatore di verità assolute trattando tutti gli altri come deficienti, le discussioni ne guadagneranno in qualità [emoji4] senza polemica [emoji4] ma il tuo modo di fare da bastian contrario su tutto dopo un po' annoia..vivi in silenzio per giorni e poi spunti fuori per dire le solite cose sulla bioware o per attaccare chi si lamenta che i giochi non vengono tradotti in italiano giusto per dire che sono degli incapaci che non sanno l'inglese

Inviato dal mio ASUS_T00Q utilizzando Tapatalk

Sbonk
27-01-17, 12:06
Comunque non è tutto bianco e nero su, io non uso siti di key da un bel po' (per fobie personali, dell'etica frega il giusto), ma dire che siano TUTTE key comprate con carte di credito clonate non è corretto, altrimenti tutte le key verrebbero revocate (a meno di ipotizzare che la maggioranza delle persone a cui clonano la carta non se ne accorgano :asd:) e ciao ciao siti di key, è anche nel loro interesse garantire un certo grado di affidabilità (a me non è mai successo, ma altri utenti che hanno avuto la key revocata dopo averla presa su g2a son stati rimborsati anche senza shield)

Poi non è che solo gli italiani usino i siti di key, anzi, però altri paesi non ne risentono, come mai?

Darkless
27-01-17, 12:37
Poi non è che solo gli italiani usino i siti di key, anzi, però altri paesi non ne risentono, come mai?

Perchè sono mercati molto più grossi che ne risentono meno. Ma oramai il problema è sollevato ovunque.

Sbonk
27-01-17, 12:48
Perchè sono mercati molto più grossi che ne risentono meno. Ma oramai il problema è sollevato ovunque.
Appunto, il problema è che in Italia si comprano poco i giochi o almeno i giochi che piacciono qui in questa sezione, poi magari un cod o FIFA per console vendono tanto anche qui, non so. Non credo che il problema sia che gli italiani usano tanto i siti di key, credo che il problema sia che il mercato PC da noi probabilmente non ha avuto la stessa "rinascita" rispetto ad altre parti, anche perché un buon 80% della gente che conosco io che gioca ai VG (ci metto tutti nel calderone, dal nerd con l'alienware fino a quello che gioca FIFA, Assassin's Creed e basta) manco sa che esistono i siti di key :asd:

Vabbè basta che siamo OT, comunque la notizia delle 10k copie vendute in Italia di PoE mi ha lasciato male :asd:

Darkless
27-01-17, 13:21
Vabbè basta che siamo OT, comunque la notizia delle 10k copie vendute in Italia di PoE mi ha lasciato male :asd:

Per la precisione su Steam circak 7K compresi i backer. Non so se su GoG sia arrivato a 3K copie da noi.

Sbonk
27-01-17, 15:57
Per la precisione su Steam circak 7K compresi i backer. Non so se su GoG sia arrivato a 3K copie da noi.
Ma si intendono anche le attivazioni di chiavi o proprio il numero di acquisti sullo store? Io ad esempio lo presi dall'humble store, mi pare

Darkless
27-01-17, 16:03
Ma si intendono anche le attivazioni di chiavi o proprio il numero di acquisti sullo store? Io ad esempio lo presi dall'humble store, mi pare

Steamspy rileva le key attivate su steam e il numero di giocatori ingame. Non importa quindi dove l'hai acquistata, nel momento in cui la attivi su Steam viene contata. Va da sè che nel conto quindi sono comprese anche le copie di chi aveva direttamente finanziato il Kickstarter oltre alle vendite vere e proprie.
Come detto restano fuori le copie vendute su GoG, ma direi che la quantità è irrisoria almeno da noi.

LordOrion
27-01-17, 20:40
Perchè, credi forse che le key a prezzi stracciati in quegli shop le porti babbo natale ? Svegliamoci su.


Mai sentito parlare di politica di localizzazione dei prezzi?



Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Darkless
27-01-17, 20:53
Mai sentito parlare di politica di localizzazione dei prezzi?



Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Si, anche di babbo natale e della befana se è per quello.

LordOrion
27-01-17, 21:58
Si, anche di babbo natale e della befana se è per quello.

Dark, il fatto che alcuni siti vendano chiavi rubate (o comunque di provenienza dubbia) non significa che tutte le Key siano di origine fraudolenta.




Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Darkless
28-01-17, 08:06
Dark, il fatto che alcuni siti vendano chiavi rubate (o comunque di provenienza dubbia) non significa che tutte le Key siano di origine fraudolenta.



Tutte no, il 90% sì. Vuoi perchè presi con carte di credito rubate, vuoi perchè rivendute da paesi con prezzi molto più bassi aggirando le tasse, vuoi perchè scannerizzate da coupon e confezioni, vuoi perchè te le fanno attivare via vpn per aggirare i region lock. quella è la prassi. Il solo fatto che ti propongano un'assicurazione sulle key dovrebbe bastare a farti sentire la puzza di melma. Se poi trovi a 5-10 euro un gioco che normalmente sta ancora a 30-40 qualche domanda me la farei.
In ogni caso qualunque sia la provenienza dalla più rubata alla più grigia danneggiano il mercato e le sw house. Gli unici siti di key seri sono quelli che acquistano le chiavi direttamente dagli sviluppatori e guardacaso non han bisogno di assicurazioni di sorta.
Discorso trito e ritrito che a quanto pare in molti proprio non vogliono capire, finendo col danneggiare tutti. Il problema ha già assunto dimensioni importanti e il mercato già ne risente.

LordOrion
28-01-17, 10:10
Tutte no, il 90% sì. Vuoi perchè presi con carte di credito rubate, vuoi perchè rivendute da paesi con prezzi molto più bassi aggirando le tasse, vuoi perchè scannerizzate da coupon e confezioni, vuoi perchè te le fanno attivare via vpn per aggirare i region lock. quella è la prassi.

Ti svelo un segreto: salvo comprare con una carta di credito rubata nessuno degli altri 3 metodi citati è illegale. Per altro il fatto di aggirare le tasse è pure falso visto che kinguin e tutti gli Store che vendono in Italia ti fanno pagare l'IVA come da legge.

Non credere a tutto quello che i publisher ti dicono: hanno voluto io mercato globale per fare più soldi sulla pelle della povera gente, si tengano anche gli svantaggi.

Ma stiamo andando OT da troppo tempo.


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Darkless
28-01-17, 10:24
Le tasse le aggirano a monte quando rimediano le key. Di norma gli sviluppatori non vedono un cent dagli acquisti che fai in quegli shop-fogna, ci sono già stati casi eclatanti. I segnali delle magagne sotto al giro ci sono tutti e sono pure evidenti. Poi sei libero di fregartene e guardare solo al prezzo più basso ma sii consapevole di quel che fai. Anzi scaricatelo pirata che fai meno danni.

LordOrion
28-01-17, 11:08
Le tasse le aggirano a monte quando rimediano le key. Di norma gli sviluppatori non vedono un cent dagli acquisti che fai in quegli shop-fogna, ci sono già stati casi eclatanti. I segnali delle magagne sotto al giro ci sono tutti e sono pure evidenti. Poi sei libero di fregartene e guardare solo al prezzo più basso ma sii consapevole di quel che fai. Anzi scaricatelo pirata che fai meno danni.

E tu sei libero di credere a tutto quello chi i grossi publisher ti raccontano: capito che non possono sconfiggere i pirati adesso se la prendono con il mercato delle key.
E per inciso, Su una media di 10 giochi acquistati da me in un anno solo 1-2 arrivano tramite key, prese su store affidabili.
E non scarico piu' giochi dai almeno 17 anni :rotolul:

stronzolo
28-01-17, 11:18
Ti svelo un segreto: salvo comprare con una carta di credito rubata nessuno degli altri 3 metodi citati è illegale. Per altro il fatto di aggirare le tasse è pure falso visto che kinguin e tutti gli Store che vendono in Italia ti fanno pagare l'IVA come da legge.

Non credere a tutto quello che i publisher ti dicono: hanno voluto io mercato globale per fare più soldi sulla pelle della povera gente, si tengano anche gli svantaggi.

Ma stiamo andando OT da troppo tempo.


Inviato dal mio iPad Pro utilizzando Tapatalk Pro

Seh vabbè me li vedo Fargo e Sawyer che si sfregano le mani come gli ebrei della propaganda nazista mentre pensano a quanti guadagni faranno sulla pelle di qualche povero studente ultraventenne offrendo a prezzi roboanti un bene essenziale e di prima necessità come i videogiochi:facepalm:.
Ah comunque più di una volta vi sono stati sviluppatori che hanno invitato i giocatori a piratare piuttosto che alimentare quel tipo di mercato

LordOrion
28-01-17, 11:23
Seh vabbè me li vedo Fargo e Sawyer che si sfregano le mani come gli ebrei della propaganda nazista mentre pensano a quanti guadagni faranno sulla pelle di qualche povero studente ultraventenne offrendo a prezzi roboanti un bene essenziale e di prima necessità come i videogiochi:facepalm:.
Ah comunque più di una volta vi sono stati sviluppatori che hanno invitato i giocatori a piratare piuttosto che alimentare quel tipo di mercato

Neppure io credo che facciano salti di gioia se e' per questo. Per altro altro a decidere i prezzi al cliente non sono quasi mai i dev.

C'era un bel thread Dilla' che parlava delle key, di come funziona quel mercato e quali sono i siti affidabili. Dateci una occhiata, qui siamo OT da eoni oramai.

Daled
28-01-17, 14:44
Affidabile o no danneggiano gli sviluppatori ed è una pratica che bisognerebbe evitare di incoraggiare, comprendo anche il desiderio di risparmiare qualcosa ma almeno che lo si faccia, quando proprio non resistiamo, con la consapevolezza che se ogni giocatore comprasse il 100% dei giochi così chiuderebbero 3/4 delle software house.

Quando i giochi costavano 50€ ci lamentavamo, ora con gli sconti e i cali fisiologici di prezzo costano meno e, non contenti, vogliamo che costino ancora meno e anche subito. Conseguenza, si è visto un aumento dei prezzi del day one e sconti minori fra le SH che possono permettersi di fare una politica del genere, gli indie non possono e devono subire a pieno il problema.

LordOrion
28-01-17, 15:15
Affidabile o no danneggiano gli sviluppatori

Se le chiavi sono Legit assolutamente no.
Ora pero' basta: E' un argomento interessante e se vogliamo contiuare a discuterne apriamoci un thread apposito.

Darkless
28-01-17, 15:33
Se le chiavi sono Legit assolutamente no.
Ora pero' basta: E' un argomento interessante e se vogliamo contiuare a discuterne apriamoci un thread apposito.

Anche se sono legit. Perchè se tu produci in america e tutti comprassero chiavi in burundi ai prezzi del burundi chiudi i battenti in una settimana.
Non per niente siti di mercati con prezzi molto più bassi come Nuuvem centellinano le offerte per l'estero. Qualcuno però puo' spacciarsi per brasiliano e fare incetta di key da rivendere da noi. Sarà anche non illegale ma resta dannosissimo, soprattutto per gli sviluppatori indipendenti