PDA

Visualizza Versione Completa : Si ama per sempre. Si ama una volta sola. Le altre si finge.



Azad
23-03-22, 17:34
Salve TSM, apro questo topic delirante per lanciare uno spunto di discussione e perché in Famiglia me l’hanno chiesto :asd:
Se i miei amici del cuore non riescono a metterci una pezza, e non ci riescono nemmeno - per il momento, speriamo :asd: - dei professionisti pagati per farlo, non penso che voi abbiate alcuna speranza, ma a volte ci sta di voler spiattellare i cazzi propri al vuoto anonimo dell’internet che non ha la voglia o l’intenzione di farci niente di più che commentare con zero investimento personale.
Un po’ come quando chiami una linea SOS SUICIDIO, insomma :asd:

Faccio un breve preambolo che, giusto per chiarezza, motivi il perché del principio esistenziale esposto nel titolo. Se volete approfondire la mia figura, l’ormai letargica natura di TSM come angolo dimenticato del forum comporta due topic ancora qui in prima pagina dal 2019, andate a vedere lì dentro per saperne di più.
Comunque:



- La conosco otto anni fa, vive in un altro paese ma decidiamo di provare a stare insieme. La facciamo funzionare.
- Sei anni e mezzo fa, per un incrocio di eventi, viviamo sei mesi assieme, dopo i quali…
- Sei anni fa mi lascia perché sono troppo triste. Io accetto senza un lamento perché sono troppo triste per montare un’arringa di difesa e non abbastanza egoista per contrapporre quello che voglio io a quello che vuole lei. Insomma non ci provo neanche. Torniamo a vivere in paesi diversi.
- Non smettiamo di sentirci.
- Cinque anni fa ci facciamo una settimana insieme in un paese terzo. Si parla, si scopa, ma senza impegno perché siamo persone adulte (non ci crede nessuno, confidenze reciproche fatte più avanti riveleranno la mendacità di entrambi)
- Nel corso dei due anni successivi io ho una storia sentimentale di meno di un anno che finisce pateticamente e che col senno di poi non doveva neanche cominciare, lei nel frattempo fa dating con molto disagio ma visto che “Questo è quello che fa la gente” lo fa anche lei senza cavarne granché. Non smettiamo di sentirci.
- Nel frattempo io per vari motivi cado (o meglio, realizzo di essere da parecchio) in una depressione devastante - di cui il mio ritardo sentimentale e relazionale è forse causa, forse conseguenza - dalla quale sto ancora cercando di uscire e ad oggi non posso dire neanche di vedere la luce, alla peggio forse riesco ad ammettere con fatica qualche minimo passo avanti.
- Tre anni fa (un mese prima che conoscesse il tipo con cui - CREDO - sta tuttora) ci vediamo di nuovo perché mi propone di andarla a trovare qualche giorno. Si parla, si scopa, si crea uno strano vibe che dura un mese in cui le cose diventano via via più equivoche - con tanto di momento nonmisonovenutesichiameràNemoseunmaschioSaraseunaf emmina :asd: - finché io non le chiedo nero su bianco cosa stiamo facendo, lei mi risponde “Ammetto di essermelo chiesto anche io ma non sarebbe una cosa sensata, comunque mi sto vedendo con uno il che mi aiuta a considerare ogni possibile sviluppo fra noi una cosa insensata”.
- Non smettiamo di sentirci, in particolare in prima pandemia ci sentiamo di continuo, praticamente giornalmente con qualsiasi scusa, anche se il fatto che se vuoi un tipo con cui parlare tutti i giorni questi dovrebbe essere il tuo ragazzo rimane una specie di verità-non-detta-che-aleggia
- Nel frattempo loro diventano coppia ufficiale e non appena si sblocca la situa fuggono dai lockdown della grigia Albione rimbalzando nell’assolata Europa insulare facendo i nomadi digitali, si lasciano e rimettono assieme, ritornano ad una condizione comune di sedentarietà nordeuropea (lei su ‘sta cosa ha dei problemi esagerati, smettere di correre verso “di meglio” per lei vuol dire morire dentro e fallire nella vita, non mi stupirei se fosse stato uno dei loro motivi per lasciarsi ma non mi è stato detto e io non ho chiesto) e alternativamente fin già da quando erano in giro per isole o una volta ristabilitisi sulla terraferma cominciano a convivere.
- Da qualche parte, nel corso dell’ultimo anno e mezzo o giù di lì e non certo per mia intenzione, diciamo (prevedibilmente) da quando loro partono a girare per l’Europa, cominciamo a sentirci meno e con meno intenzione. Non che negli anni precedenti non fossero mai passate settimane senza un contatto, ma insomma quando senti qualcuno lo capisci se per loro è un piacere, una seccatura, o - penso sia questo il caso - un residuo possibilmente non spiacevole ma in ultima analisi trascurabile che piomba tra capo e collo ad una quotidianità che ormai ha preso tutta un’altra direzione.

Come dicevo in Famiglia, sono otto mesi che non ci sentiamo, oggi è il suo compleanno, e sto cercando con tutte le mie forze di non scriverle un messaggio di auguri. Che poi uno liscio, eh. Innocuo. Senza neanche una richiesta in coda di raccontarmi come vanno le cose.
Se non lo faccio non è per amor proprio ma solo per non romperle i coglioni visto che mi rendo conto abbia gioie, preoccupazioni, relazioni, problemi e piaceri che non riguardano certo un tarzanello quale son io, che si fa risentire dal passato e a cui dare corda mentre vai avanti con tutt’altra vita e tutt’altra persona.
Volerglieli fare, poi, non è tanto perché ne voglio ricavare qualcosa in un argutissimo piano malefico (ma se mi risponde “Ho sbagliato tutto, corri da me” mi lancio sotto la pioggia verso l’aeroporto con LET YOUR BODY DECIDE dei The Ark che pompa in sottofondo :asd:) quanto perché non farlo vuol dire riconoscere che ormai non abbiamo più niente a che fare l’uno con l’altra, e questa cosa non sono né pronto né in grado di accettarla.

Perché, al netto della mia storia personale per contestualizzare, sono mosso dalla grande verità espressa nel titolo, e che è il vero punto di dibattito che qui voglio sollevare e discutere:

Si ama per sempre. Si ama una volta sola. Le altre si finge
(magari anche credendoci sinceramente, eh…anch’io ho fatto finta e me ne sono accorto solo dopo)
Per me quella volta è stata lei.

Se sei fortunato, l’unica possibile volta reale è l’ultima della tua vita, così almeno non distruggi un’altra persona credendo di amarla qualcuno quando in realtà quell’unica singola cartuccia che ognuno ha a disposizione te la sei SPARATAHNELQUOREH (:asd:) molto tempo prima per qualcun altro.
Il che è anche abbastanza la tomba di qualsiasi prospettiva per il futuro (qualcuno potrebbe dire una scusa :asd:), perché la sola idea di incontrare un’altra persona è nullificata alternativamente dalla consapevolezza immediata che le mentiresti sin dai primi momenti, o dal rifiuto di derubricare ciò che hai vissuto prima di lei ad un’accantonabile - per quanto magari vissuta con tutta l’ingenua sincerità del mondo - falsità.

E niente, tutto qui.
Volevo condividere.
Dite voi un po’ quello che vi pare, se sono un pirla, se devo parlare con uno bravo, se siete d’accordo, se lo eravate ma poi l’avete superata, se c’è da ridere, se c’é da piangere, se piango asciutto ma piango, se torta nel cancello, se altra fenomenologia aneddotica più o meno applicabile.

FIN

Zhuge
23-03-22, 17:40
Iscritto, dopo leggo.

Don Luca
24-03-22, 00:02
Ahhh caro Azad... "Whatever happened to the funky race?" :asd:

Bello questo thread, ci risento finalmente quel piacevole odore di casa, di vecchia TSM, fatta di disagio estremo, pippe mentali che in confronto i film di Tarantino sono lineari e banali e una caterva di stronzate assurde che inevitabilmente andranno a finire in un bagno di sangue.

Gli ingredienti ci sono tutti, direi che siamo tornati :sisi:

Un po' di pensieri sparsi:

Soffri di depressione?
Cerca di risolverla, anche sentendo uno specialista e prendendoti quello che ti devi prendere, perchè stare insieme a una persona depressa è la morte.
Anche nolente, alla fine finisci per tirare giù nell'abisso l'altra persona con te, quindi io partirei con un consiglio molto semplice: prima metti a posto te stesso e poi vai a metterti a posto con gli altri.

La tipa che conosci ora... sei sicuro che sia la stessa della quale ti sei innamorato allora? Te lo chiedo perchè io ho avuto una storia simile dove poi, dopo 10 anni, mi sono reso conto che ero rimasto innamorato di una persona che in realtà non esisteva più, era la proiezione mentale che mi ero fatto io di lei, mentre lei era diventata tutt'altro e il mio cervello bruciato c'ha messo tutto il possibile per spararmi due belle fette di prosciutto davanti agli occhi e farmi credere che lei era sempre quella di allora.
C'ho messo 10 anni a capirlo, ma almeno l'ho capito.

Detto questo... 8 mesi che non ti contatta perchè giustamente lei s'è fatta una vita con un altro tizio.
Ci sta, non è nulla di strano.
Vuoi farle gli auguri, falle gli auguri, anche l'oracolo ( :prostro: ) si è dimostrato favorevole, quindi mandale sto cazzo di messaggio "Tanti auguri di buon compleanno!" e sticazzi.

Se lei ti risponde grazie, chiudi e basta.

Se lei attacca bottone vedi un po' che cazzo vuole, senza farti chissà quali aspettative perchè se dopo 8 mesi è sparita vuol dire, in linea di massima, che col tipo ci si trova bene e non ha più bisogno dell'amichetto del cuore col quale parlare.

E ricordati sempre la cosa fondamentale:
Posta prima.
Dopo.
Ma soprattutto, durante.

Il messaggio. Si. Vogliamo la telecronaca in diretta, come ai tempi di Trudino all'internet point.

Sei la nostra speranza Azad, vai e fallisci epicamente per tutti noi, il tuo sacrificio farà rivivere la sezione e la gente finalmente tornerà a parlare dei cazzi suoi e vivremo di nuovo tutti felici e contenti.

MrVermont
24-03-22, 07:08
Non vedo quale rottura potrebbe mai crearle un messaggio di auguri :uhm:

Al massimo lo ignorerà :bua:

relativamente al titolo del topic rispondo: probabilmente hai ragione :bua:

Inviato dal mio SM-G990B utilizzando Tapatalk

Necronomicon
24-03-22, 10:51
Il punto è che aspettativa hai tu su come verrà ricevuto il messaggio. Alla fine non si contattano le ex per cui proviamo qualcosa perché fa male prima a noi stessi che a loro.

Azad
24-03-22, 11:43
Ascoltando più i "Massì che vuoi che sia" che i "No, è inutile, anche fosse solo per cordialità ti fai più danno che altro con le pippe assurde che generesti in maniera completamente autonoma" ho buttato lì è un buon compleanno e ha risposto grazie.
Adesso stiamo chiacchierando. Ho staccato le notifiche per non avere l'angoscia del telefono che fa piropiro.
Ogni tanto vado a guardare.
Mi metterei a fare l'analisi logica del botta e risposta ma è una cosa da sociopatici (o quindicenni) quindi per il momento evito :asd:


Il punto è che aspettativa hai tu su come verrà ricevuto il messaggio. Alla fine non si contattano le ex per cui proviamo qualcosa perché fa male prima a noi stessi che a loro.

Onestamente, l'unica aspettativa è che risponda "Ciao, grazie" e magari un po' di chiacchiera (fortunatamente è andata così :asd:) perchè è necessario che in qualche modo faccia parte della mia vita (anche ogni tanto, anche una volta ogni sei mesi, anche solo per iscritto) perchè nella mia testa non è accettabile diventare degli estranei. Sono perfettamente in grado di capire che la sua vita - e tutto quello che essa comporta - sia altrove, e anche se non mi fa piacere sono in grado di accettarlo (più che altro perchè non ho alternative).
Ma il giorno in cui mi accorgo che non me ne frega più un cazzo di sapere come sta e cosa fa è il giorno in cui mi butto di sotto perchè allora non era vero neanche quello e se non era vero neanche quello allora non è vero niente nella vita :sisi:. Qualche tempo fa mi sono accorto di non essere sicuro di ricordare la maniera in cui i suoi denti davanti si incontrano e m'è quasi preso il panico :asd: fortunatamente la maniera che ricordavo ma di cui non ero sicuro era quella giusta :asd:

Comunque il caso particolare degli auguri di compleanno era solo per lanciare la discussione: sono assolutamente in grado di essere cordiale ma non invasivo e di tenermi i miei patemi d'animo senza riversarglieli addosso in WOTtoni assurdi via whatsapp. Casomai del dramah vero ne riparliamo a settembre quando per motivi vari e non collegati potrei finire a passare una settimana nella città in cui vive :asd:


Soffri di depressione?
Cerca di risolverla, anche sentendo uno specialista e prendendoti quello che ti devi prendere, perchè stare insieme a una persona depressa è la morte.
Anche nolente, alla fine finisci per tirare giù nell'abisso l'altra persona con te, quindi io partirei con un consiglio molto semplice: prima metti a posto te stesso e poi vai a metterti a posto con gli altri.

Gli specialisti già li sento :sisi: sul prendere le cose finora nessuno me lo ha proposto e io non è che nei momenti peggiori non ci abbia pensato ma non ho nessuna intenzione di farlo se non mi viene indicata come opzione necessaria :sisi:

Questa cosa del trascinare nell'abisso l'ho capita da poco, devo dire (grazie, specialisti!), e specificamente in relazione al "Ti lascio perchè sei troppo triste".
Perchè nell'immediato la presi come "Giusto, non mi devi alcunchè, se vuoi lasciarmi lasciami, è tuo diritto e non posso farci niente", poi nel corso di qualche anno successivo mi feci un po' saltare la mosca al naso della serie "Sì ma se parliamo della mia tristezza come di un possibile problema della coppia, e pur non sapendo come affrontarla sono dispostissimo a mettermi in discussione a riguardo e anzi comincio subito a cercare informazioni risorse e specialisti di supporto, poi tu mi lasci comunque dopo due settimane perchè in quelle due settimane non sono riuscito a disintristirmi? Macheccazzo?", ma solo di recente (grazie, specialisti!) mi sono reso conto - anche andandomi a rileggere le lettere di addio :asd: - di cosa possa aver voluto dire stare con qualcuno che ti dà tutto quello che ti può dare ma che di contro rifiuta - non apertamente nè coscientemente, ma è evidente dal disagio istintivo con cui accoglie i tuoi tentativi di stargli veramente vicino - quello che tu gli daresti in cambio, perchè nella sua mente bacata dare tutto e non chiedere niente è l'unica maniera che conosce per negoziare una relazione col prossimo.

Rimane il fatto che lei è l'unica cosa che ho mai veramente perso (perchè è l'unica cosa che abbia mai veramente sentito mia) e che mi si spezza tutto lo spezzabile nel rendermi conto di essere stato troppo rotto per troppo tempo per riuscire a non spingerla via :sisi: Qualcuno dice che è un buon segno perchè vuol dire che stai migliorando, se riesci a smettere di vedere quella perdita come una inevitabile e meritata ovvietà universale, e capisci cosa c'era effettivamente dietro.
Anche se a quel punto è poi inevitabile che quella nuova consapevolezza, e la consapevolezza dell'evitabilità di tutto quello che è successo, ti renda disastrosamente triste (per quanto di una tristezza più sana).

saichisono
24-03-22, 12:07
Personalmente non concordo col ricontattare le ecs. Perché no. Certamente qua la situazione era un po' diversa e non ci si era lasciati in malo modo quindi è accettabile, dal mio punto di vista.

Purtroppo i dubbi personali, le incertezze, la poca autostima, le proprie insicurezze ecc... si trasmettono al proprio partner in vari modi, in alcuni casi come mancanza di fiducia, in altri possono essere interpretati come un allontanamento dello stesso quando prova ad avvicinarsi.

Una delle mie ecs me la sono giocata per via della pressante gelosia verso la sua cricchia di amici, difatti poi ha preferito uno di loro :bua:
Certo, possibilmente l'ho spinta io, possibilmente no ed era stronza e basta. Oppure per il principio di retro-causalità quantistica in realtà ero geloso perché sapevo che in futuro avrebbe preferito quell'altro :pippotto:

Detto ciò, tutte pippe mentali, l'importante è capire cosa non va e sistemare e mi sembra tu sia nella giusta direzione quindi vai così! verso l'automiglioramento ed il proprio perfezionamento.

Riguardo il titolo del topic concordo ma forse è meglio così, quella volta basta ed avanza. Dopo almeno si è più lucidi e si diventa meno simp o meno zerbini.
Una ragazza una volta mi disse che dopo il suo primo ragazzo tutti quelli con cui è stata non le hanno fatto provare nulla. Poi, instaurandoci una relazione, mi disse che non credeva avesse potuto sentirsi così presa ed innamorata nuovamente. Poi boh, bisognerebbe entrarle in testa però io ho voluto credere a quelle parole, magari è raro ma ci si può innamorare nuovamente :asd:

Azad
24-03-22, 13:44
Riguardo il titolo del topic concordo ma forse è meglio così, quella volta basta ed avanza. Dopo almeno si è più lucidi e si diventa meno simp o meno zerbini.

Sí ma vuol dire infliggere al prossimo falsità e menzogna, e allora qual è il senso di farlo in primo luogo.
Non sono un fondamentalista, capisco che lo sburro sia una sufficiente motivazione per frequentare qualcuno, ma quella è una cosa tutta diversa e non presuppone lo stare assieme in una relazione da cui aspettarsi qualcosa di più, appunto, dello sburro.

Comunque sono contento che finora mi avete detto di essere d’accordo :asd:

Nel frattempo dice che forse vuole comprare casa in Italia e usa molte prime persone singolari e nessuna prima persona plurale.
È FATTA RAGAZZI È FATTA :chebotta:

Don Luca
24-03-22, 14:20
E' FATTA. (cit.)

Bado, vieni qui e tiraci fuori il meme, che ne abbiamo bisogno tutti.

Non vedo ancora consultarti l'oracolo però.
Male, molto male.
L'oracolo sa, ci prende sempre, devi crederci.


ho una stima enorme del concetto fotto la vita
una tipa ceca della repubblica
i bicchieri tintinnano spesso

– Absint, 24 marzo 2022

E' fatta per davvero? :pippotto:

saichisono
24-03-22, 15:06
Sí ma vuol dire infliggere al prossimo falsità e menzogna, e allora qual è il senso di farlo in primo luogo.
Non sono un fondamentalista, capisco che lo sburro sia una sufficiente motivazione per frequentare qualcuno, ma quella è una cosa tutta diversa e non presuppone lo stare assieme in una relazione da cui aspettarsi qualcosa di più, appunto, dello sburro.


Guarda, partendo dal presupposto che sono felicissimo della mia relazione e che ci tengo ed amo tantissimo alla mia ragazza, prendendo tutto il cinismo di cui sono capace ti dico che secondo me qualsiasi coppia che sta insieme la fuori è una coppia di persone infelici che non sono riuscite ad avere l'unica persona che abbiano mai amato veramente e quindi hanno ricorso ad una seconda, terza, quarta scelta pur di non rimanere soli come cani. E sotto sotto lo sanno tutti, solo che non si dice perché è fastidioso. Una mia cara amica vorrebbe farsi sfondare qualsiasi pertugio dall'attore che interpreta Coliandro. Può averlo? No. E allora, nella sua assoluta sconfitta, se li farà sfondare da qualcun altro. Poi bisogna anche capire se la sfonda come lei desidera o meno.
L'ammmore tutto rosa e fiori non esiste la fuori, è tutto un compromesso gigante nel quale tenti quantomeno di metterti con una che ti attizza parecchio.
poi magari capita che dopo anni ci si ri-incontri con la persona della vita (per uno dei due, l'altro solitamente ne approfitta perché in genere non sei tu la persona della sua vita), si copuli di nascosto qualche volta e successivamente si torna alla vita normale ed infelice (sentimentalmente) di sempre




Nel frattempo dice che forse vuole comprare casa in Italia e usa molte prime persone singolari e nessuna prima persona plurale.
È FATTA RAGAZZI È FATTA :chebotta:

Dramah intensifies.

bado
24-03-22, 16:42
Avrei voluto ignorare il topic perchè in tutto il fottuto wall of text non è stata fatta la minima menzione all'importantissima info "ETA' MIA O SUA", ma mi sento buono. :caffe:
Essì che ti professavi un veterano della sezione. :tsk:



Nel frattempo dice che forse vuole comprare casa in Italia e usa molte prime persone singolari e nessuna prima persona plurale.
È FATTA RAGAZZI È FATTA :chebotta:

Visto che a questo punto hai sfondato il muro degli 8 mesi di silenzio, tanto vale provarci come si deve.
E se va male, capirai che è ora di chiudere per sempre* questa storia e liberartene, perchè altrimenti (con la stronzata del "si ama una volta sola") non progredirai mai nella vita e veramente non ci sarà spazio per nessun'altra (anzi, ci sarà spazio solo per i tormenti da sfigato che ha perso la sua unica occasione).


*come tutti gli utenti di vecchia data sanno, nelle relazioni chiuse il "per sempre" vale esattamente 10 anni.
Solo dopo aver cancellato la persona in questione per 10 anni, potrai pensare di costruirci un vero rapporto di amicizia adulto senza secondi fini o ombre irrisolte. Farlo prima, significa solo tormentarsi inutilmente.

Azad
24-03-22, 17:18
Avrei voluto ignorare il topic perchè in tutto il fottuto wall of text non è stata fatta la minima menzione all'importantissima info "ETA' MIA O SUA", ma mi sento buono. :caffe:
Essì che ti professavi un veterano della sezione. :tsk:

Non ho mai detto di essere un veterano, al massimo un lurker. Di vecchia data, ma lurker :tsk:
E comunque due memini ce li ho messi, dai.

bado
24-03-22, 17:19
Non ho mai detto di essere un veterano, al massimo un lurker. Di vecchia data, ma lurker :tsk:
E comunque due memini ce li ho messi, dai.

E in tutto questo ancora non sappiamo se vi siete conosciuti a 20 anni e adesso ne avete 28, oppure se vi siete conosciuti a 42 e adesso ne avete 50.

Azad
24-03-22, 17:25
MIA, allora ventotto, adesso trentacinque
SUA, allora venticinque, ieri trentatrè

...ma non vedo quali informazioni di valore possa aggiungere alla questione, se non una generale coltre di ridicolo :asd:

Zhuge
24-03-22, 22:33
Se lei attacca bottone vedi un po' che cazzo vuole, senza farti chissà quali aspettative perchè se dopo 8 mesi è sparita vuol dire, in linea di massima, che col tipo ci si trova bene e non ha più bisogno dell'amichetto del cuore col quale parlare.

Non è detto. Io so che la mia anima gemella non se la passa bene, va perfino dallo psicologo adesso, ma è troppo orgogliosa per parlarne con me. :asd:

- - - Aggiornato - - -


Il punto è che aspettativa hai tu su come verrà ricevuto il messaggio. Alla fine non si contattano le ex per cui proviamo qualcosa perché fa male prima a noi stessi che a loro.

Esatto.

- - - Aggiornato - - -


Onestamente, l'unica aspettativa è che risponda "Ciao, grazie" e magari un po' di chiacchiera (fortunatamente è andata così ) perchè è necessario che in qualche modo faccia parte della mia vita (anche ogni tanto, anche una volta ogni sei mesi, anche solo per iscritto) perchè nella mia testa non è accettabile diventare degli estranei. Sono perfettamente in grado di capire che la sua vita - e tutto quello che essa comporta - sia altrove, e anche se non mi fa piacere sono in grado di accettarlo (più che altro perchè non ho alternative).

Allora non sei in grado di accettarlo. Come me. Tiri avanti, perché non si danno alternative e ti dici che non si danno alternative finora.

Dandelion
19-07-22, 19:10
Non si ama una volta sola.
Semplicemente si ha troppo tempo libero per pensare a cosa quell'altra aveva di più di questa, e si finisce col dimenticare di apprezzare davvero quello che si ha.

saichisono
19-07-22, 21:53
Non si ama una volta sola.
Semplicemente si ha troppo tempo libero per pensare a cosa quell'altra aveva di più di questa, e si finisce col dimenticare di apprezzare davvero quello che si ha.

Ciao, sei nuovo? Apri il tuo topic e raccontaci i tuoi fail :pippotto:

Sì lo so che non sei nuovo però avevo il dovere morale di scriverlo

Dandelion
20-07-22, 05:41
Uhm, mi rendo conto ora che un bambino nato quando frequentavo questo forum, quest’anno diventerebbe maggiorenne.

Bobo
20-07-22, 06:41
Uhm, mi rendo conto ora che un bambino nato quando frequentavo questo forum, quest’anno diventerebbe maggiorenne.Ho un collega nato nell'anno in cui mi sono iscritto qui :bua:

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

yuza76
20-07-22, 10:16
Sí ma vuol dire infliggere al prossimo falsità e menzogna, e allora qual è il senso di farlo in primo luogo.
Non sono un fondamentalista, capisco che lo sburro sia una sufficiente motivazione per frequentare qualcuno, ma quella è una cosa tutta diversa e non presuppone lo stare assieme in una relazione da cui aspettarsi qualcosa di più, appunto, dello sburro.

Comunque sono contento che finora mi avete detto di essere d’accordo :asd:

Nel frattempo dice che forse vuole comprare casa in Italia e usa molte prime persone singolari e nessuna prima persona plurale.
È FATTA RAGAZZI È FATTA :chebotta:

Ma fatti avanti no?
Chiedi se è ancora con il tipo in caso positiv cancelli numero di cell e vai avanti con la tua vita...

Zhuge
20-07-22, 10:50
Ho un collega nato nell'anno in cui mi sono iscritto qui :bua:

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

nato a gennaio 2016 ed è già tuo collega?

Bobo
20-07-22, 14:43
nato a gennaio 2016 ed è già tuo collega?2001, forum originale :sisi:

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

saichisono
20-07-22, 14:51
2001, forum originale :sisi:

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Quanto mi fanno strano i 2000 che "vivono", fanno cose, sono divenuti bambini grandi.
E non ha senso perché comunque sono classe 96 quindi in media non sono troppo più grande

Comunque che lavoro fai che a 21 è già tuo collega? :uooo:

Azad
20-07-22, 17:35
Ma fatti avanti no?
Chiedi se è ancora con il tipo in caso positiv cancelli numero di cell e vai avanti con la tua vita...

Ma che fatti avanti :asd: c’ha un’altra vita, in un altro posto e in un altro letto :asd: ‘sta cosa non è in dubbio né io ho intenzione di fare qualcosa a riguardo perché sarebbe una cazzata inutile e dannosa per tutti :asd:

Il fatto è che una cosa che puoi lasciar perdere è una cosa che non aveva valore neanche al principio, e se non ha avuto valore lei, allora non ha valore niente e tanto vale buttarsi di sotto, quindi il limbo è preferibile ad una simile - nonché unica - alternativa :sisi:
E non raccontatemi le cazzate che le cose possono aver perso il loro valore ma questo non vuol dire che non ce l’abbiano mai avuto: quelle sono solo cazzate raccontate da codardi senza senso dell’onore che non sanno cosa vuol dire amare e che non hanno mai creduto in niente :sisi:

Zhuge
20-07-22, 20:13
approvo

newcomen
21-07-22, 11:44
E non ha senso perché comunque sono classe 96 quindi in media non sono troppo più grande



nel '96 ero già fuori corso all'università :sir:

saichisono
21-07-22, 13:36
nel '96 ero già fuori corso all'università :sir:

Mi hai passato il testimone, ora sono io fuori corso :asd:

Azad
07-08-22, 18:02
Nel frattempo comunque volevo condividere che stalkero l'attuale tipo della ex perchè l'ex (che non sento da aprile :asd:) è praticamente assente dai social mentre lui posta cose di poco conto ma con una certa regolarità, e così riesco a farmi un'idea di rimbalzo di cosa succede nella vita di lei visto che lei ha smesso di raccontarmelo :asd:

Oggi scrivendo una recensione su un film (perchè scrive le recensioni a tempo perso sui film, 'sto qua, come se qualcuno poi le andasse a leggere e gli dicesse bello, bravo, che acuta e sagace critica cinematografica :schiuma:) racconta a riguardo del film talteidali che la sua ragazza continua a ripetergli di non fare le vocine inquietanti del film taldeitali.

L'implicazione di momenti buffi, risatine e complicità (che per carità è un'implicazione ovvia, me ne rendo conto :asd:) mi sta facendo guardare fuori dalla finestra il cortile quattro piani più in basso da tutta la giornata :asd:

golem101
07-08-22, 18:30
Play dismal games, win dismal prizes.

Azad
07-08-22, 18:58
Play dismal games, win dismal prizes.

Eh lo so, ma dopotutto questa è TSM, e gli amici ormai non mi ascoltano neanche più quando gli racconto certe cose :asd:

golem101
07-08-22, 19:26
TDGAF.

Azad
07-08-22, 19:37
TDGAF.

Cazzomifrega che TDGAF, mica ciancio di cose per sentirmi dare opinioni, quelle sono capacissimo di darmele da solo e non le metto neanche tanto in discussione :asd:
Ciancio di cose per sfogarmi, che la gente non ascolti frega il giusto :asd:

Don Luca
08-08-22, 13:11
mi sono fatto lasciare il numero
Karas
l'estate è troppo calda e fa schifo

– Absint, 8 agosto 2022

:pippotto:

Karas
11-08-22, 15:26
:pippotto:

:uhm:

il_guru
16-08-22, 10:56
Nel frattempo comunque volevo condividere che stalkero l'attuale tipo della ex perchè l'ex (che non sento da aprile :asd:) è praticamente assente dai social mentre lui posta cose di poco conto ma con una certa regolarità, e così riesco a farmi un'idea di rimbalzo di cosa succede nella vita di lei visto che lei ha smesso di raccontarmelo :asd:

Oggi scrivendo una recensione su un film (perchè scrive le recensioni a tempo perso sui film, 'sto qua, come se qualcuno poi le andasse a leggere e gli dicesse bello, bravo, che acuta e sagace critica cinematografica :schiuma:) racconta a riguardo del film talteidali che la sua ragazza continua a ripetergli di non fare le vocine inquietanti del film taldeitali.

L'implicazione di momenti buffi, risatine e complicità (che per carità è un'implicazione ovvia, me ne rendo conto :asd:) mi sta facendo guardare fuori dalla finestra il cortile quattro piani più in basso da tutta la giornata :asd:

Non credo sia necessario commentare l'insensatezza della cosa... non ci sono parole cortesi per farlo...

ma la cosa più bella sarebbe se in realtà questo non stia davvero con la ex, ma con un'altra, e tu ti stia facendo seghe mentali su persone che con la tua vita non hanno mai avuto a che fare :asd:

Azad
16-08-22, 13:15
Non credo sia necessario commentare l'insensatezza della cosa... non ci sono parole cortesi per farlo...

Nah, vai pure con le parole poco cortesi :sisi:
Non mi interessa cosa si dica e come se ne parli, basta che se ne parli :sisi:
Se se ne parla allora è vero :sisi:
E se è vero starci male ora - anche facendolo apposta e andandosela a cercare - allora era vero anche quello che c'è stato :sisi:
Altrimenti è, ed era, solo silenzio, un albero caduto in una foresta senza nessuno ad accorgersene :sisi:

Insultami.
Disprezzami.
Fammi del male.
:asd: :asd: :asd:


ma la cosa più bella sarebbe se in realtà questo non stia davvero con la ex, ma con un'altra, e tu ti stia facendo seghe mentali su persone che con la tua vita non hanno mai avuto a che fare :asd:

Nah, non tornerebbero i tempi con gli altri social.
E poi le loro partite iva (insomma, l'equivalente) sono registrate allo stesso indirizzo :ahrahr:

golem101
16-08-22, 15:52
Non mi interessa cosa si dica e come se ne parli, basta che se ne parli :sisi:
Se se ne parla allora è vero, e se è vero starci male ora - anche facendolo apposta e andandosela a cercare - allora era vero anche quello che c'è stato :sisi:
Altrimenti è, ed era, solo silenzio, un albero caduto in una foresta senza nessuno ad accorgersene :sisi:


:uhoh:

Dai, no.
Un conto è vivere la male la solitudine, un conto è umiliarsi pur di avere un contatto, un dialogo, un'interazione che facciano da appiglio temporaneo per confermare un passato.

E' autodistruzione.
A questo punto, la droga offre maggiori vantaggi.

Azad
16-08-22, 16:03
:uhoh:

Dai, no.
Un conto è vivere la male la solitudine, un conto è umiliarsi pur di avere un contatto, un dialogo, un'interazione che facciano da appiglio temporaneo per confermare un passato.

Mica cerco contatto, dialogo o interazioni.
Non più perlomeno. A 'sto punto è chiaro che è una cosa tendente all'ossessivo (o più probabilmente, del tutto ossessiva :asd:) e che serve solo a me, e non ha senso tirarci in mezzo lei. Quando dico "se se ne parla" intendo con chiunque altro, che siano amici e sconosciuti su internet, anche solo condividere 'ste cagate con qualcuno che non sia io e vedere l'interlocutore che alza gli occhi al cielo.


E' autodistruzione.
A questo punto, la droga offre maggiori vantaggi.

Però la droga costa :sisi:

golem101
16-08-22, 17:11
Quando dico "se se ne parla" intendo con chiunque altro, che siano amici e sconosciuti su internet, anche solo condividere 'ste cagate con qualcuno che non sia io e vedere l'interlocutore che alza gli occhi al cielo.


Era esattamente quello che intendevo con il cercare contatto dialogo o interazione tramite l'umiliazione. Davo per scontatto, visti i post precedenti:


Nel frattempo comunque volevo condividere che stalkero l'attuale tipo della ex perchè l'ex (che non sento da aprile :asd:) è praticamente assente dai social mentre lui posta cose di poco conto ma con una certa regolarità, e così riesco a farmi un'idea di rimbalzo di cosa succede nella vita di lei visto che lei ha smesso di raccontarmelo :asd:

Che l'oggetto dell'irrisolto dramma fosse oramai del tutto estraneo agli sviluppi.

Ora rileggi quello che scritto prima senza interpretarlo necessariamente nel modo che ti permette di creare appigli con cui contestarlo.
Magari vedi anche che c'è un messaggio, e non solo un battibecco con cui occupare il tempo.

Azad
16-08-22, 20:19
Era esattamente quello che intendevo con il cercare contatto dialogo o interazione tramite l'umiliazione. Davo per scontatto, visti i post precedenti:

Che l'oggetto dell'irrisolto dramma fosse oramai del tutto estraneo agli sviluppi.

Ora rileggi quello che scritto prima senza interpretarlo necessariamente nel modo che ti permette di creare appigli con cui contestarlo.
Magari vedi anche che c'è un messaggio, e non solo un battibecco con cui occupare il tempo.

Ma mica stavo contestando, lo so che è autodistruttivo.
E non dico l'outlet "umiliante", dico tutta la situazione. L'outlet è il meno.
Solo che l'alternativa alla situazione è (nella mia testa, per carità :asd:, nella pratica l'alternativa vera è che il mondo continua come continua per tutti) peggio della situazione stessa. Che mi metterei anche a spiegare per esteso ma bisognerebbe che ci sia la voglia di leggere una roba piuttosto delirante.

Quindi, autodistruzione per autodistruzione, tra autodistruzione in silenzio e autodistruzione rumorosa, almeno del rumore (pur fastidioso) qualcuno se ne accorge :sisi:

Maelström
19-08-22, 14:05
Se è storia finita ti conviene smettere di stalkerare anche per vie contorte e trasverse perché rischi di trovarti un disturbo ossessivo che poi non ti si schioda più dal cervello.
Smetti di cercare informazioni sulla ex e fai in modo che il cervello smetta di refreshare i ricordi archiviandoli nei meandri secondari.

Azad
25-09-22, 17:22
Sono appena tornato da una settimana a Parigi dove lei vive :sisi:
Ho passato sette giorni col collo tirato sopra la folla (cosa saranno mai la statistica e due milioni di persone di fronte al VERO AMMORE) ma non ho fatto quello che si fa sentire :sisi:
A causa (o "grazie" :asd:) dei termini di uno scommessone con un amico in attesa di essere risolto, è un po' che non stalkero l'internet :sisi:


Dai, faccio progressi :asd:

Zhuge
25-09-22, 19:17
Ah Parigi, Parigi, che bella città.

Talismano
25-09-22, 21:26
Full of gente perbene e di mille bellissimi colori.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Azad
25-09-22, 23:39
Full of gente perbene e di mille bellissimi colori.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Un sacco, ma veramente UN SACCO di asiatici, rispetto a sette anni fa quando facevamo troppo tardi in giro e tornavamo in bici - perchè la metro non c'era più e i taxi costavano troppo - oltre il 13° mentre i mercati mattutini aprivano attorno alle nostre pedalate e ci compravamo un pain au chocolat appena fatto dal fornaio di Ivry sotto casa prima di collassare a letto mezzi vestiti ma con una mano su una tetta :sisi:

Tralaltro, e in questo caso il campione statistico di due milioni di persone torna utile invece di mettere i bastoni fra le ruote al VERO AMMORE, davvero tanta topa specie le sudestasiatiche che, parere personale, sono le migliori asiatiche :sisi:

Talismano
25-09-22, 23:45
Graziarcà le nordest asiatiche soni a lavorare a foxconn :asd:

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Azad
29-12-22, 00:49
Giusto perchè una volta che passo da TSM a scrivere quattro cazzate sparse per quel paio di topic ancora attivi a fatica :asd: tanto vale fare la mia parte in quello che ho cominciato io :asd:

È che il 2022 è andato strabene, nuovo lavoro con tante soddisfazioni, casa nuova, cose varie di vario genere...ma alla fine della fiera non si può capire quanto cazzo mi rode non poterglielo andare a raccontare. A parte i quattro amici che l'hanno visto succedere in diretta e quindi non contano, non c'è una persona al mondo a cui vorrei parlarne più di quanto voglia parlarne a lei.

Poi so che è inutile, anzi dannoso, e non lo faccio mica.
Però comunque madonna che rodimento di coglioni.

Zhuge
29-12-22, 12:46
Una volta di più è la dimostrazione di quanto ognuno di noi è solo. Sfighe o fortune che siano, importano solo al diretto interessato, agli altri importa solo delle proprie. :asd:

saichisono
02-01-23, 10:10
Una volta di più è la dimostrazione di quanto ognuno di noi è solo. Sfighe o fortune che siano, importano solo al diretto interessato, agli altri importa solo delle proprie. :asd:

Sto concetto mi da un fastidio pazzesco ma purtroppo appena inizi a non soddisfare le aspettative (o richieste) altrui, che siano amici o meno, non servi più.

Talismano
02-01-23, 10:51
Sto concetto mi da un fastidio pazzesco ma purtroppo appena inizi a non soddisfare le aspettative (o richieste) altrui, che siano amici o meno, non servi più.Beh bisogna anche dire che dipende dalla qualità di tali amici.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Zhuge
02-01-23, 12:08
Beh bisogna anche dire che dipende dalla qualità di tali amici.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Sì è vero. Ma c'è sempre un limite alla solidarietà. E' una legge di natura ed è giusto così. Il problema non sono tanto i pochi i veri amici, il problema sono le persone con cui hai comunemente a che fare e che sei portato a ritenere vicine.

Azad
02-01-23, 12:12
Vabbè dai ragazzi, sono il primo che quando gira male fa gli stessi esatti pensieri, ma non partiamo con il maledettismo da forum dei brutti adesso :asd: