PDA

Visualizza Versione Completa : Il salto di qualità



Karas
30-05-22, 18:13
Buonasera

Si parla di matrimonio, famiglia e figli. ( la facciata )
Soldi per la cerimonia, soldi per la casa, soldi per tutto il resto ( la realtà :asd: )

Con la mia ragazza va bene davvero, salvo pochi momenti direi anche naturali di incomprensione va benissimo. Lei ha sempre avuto una propensione alla famiglia e al matrimonio, cosa che davvero ho riscontrato pochissimo in giro, dovuta alla sua educazione familiare e a una morale direi anche tradizionale. ( sento gia i vostri nasi storcersi in maniera disumana )
Sta di fatto che anche io con i mesi sono finito per convenire sulla tesi del matrimonio ( categoricamente in chiesa )
Insomma manca la classica mia "proposta di matrimonio" per rimanere sul classico.

La tragedia è che non tengo una lira :bua: Lei sa che sono un semplice operaio che vivo con mia sorella e gia da anni mi sobbarco spese di affitto e tutto quelle che concerne la vita "adulta" bollette, assicurazione, meccanico. problemi di ogni sorta che mi capitano. Lei vive con la madre e fratello e sorelle. Tutti ragazzi per bene, lavoratori e con sani principi. Ha una casa di proprietà e un locale commerciale al piano terra di circa 200mq che sarà a breve convertito a locale abitativo. Qui sorgeranno due appartamenti uno per lei e l'altro per la sorella minore. Mi ha fatto capire che sua madre negli anni ha potuto metterle da parte la classica "dote" che non esattamente a quanto ammonta ( circa un 50-60 mila euro credo )

Ora andiamo al sodo:
Casa da ristrutturare, praticamente da zero. Matrimonio degno da organizzare, mobilia da comprare
Io ovviamente dovrei contribuire dove posso, non posso solo accasarmi e far finta di nulla.

Chiedo a voi singolarmente cosa farebbe nella mia situazione.

PS: so che certi concetti non vi suonano, ma andate oltre e cercate di mettervi davvero nei panni del buon Vecchio Karacciolo. :bacini:

Azad
30-05-22, 18:50
Che c'è da chiedere: ti sposi cercando il miglior compromesso tra spesa e piacevolezza dell'evento, e poi utilizzi ogni centesimo di quello che rimane per progetti di lungo corso invece che bruciarteli in un unico delirante giorno di stress e fatica.

Mia sorella si è sposata con 2k euro (facendone 30k+ circa di regali).
E si è sposata in un castello a picco sul mare, con un vestito da sposa custom fatto a manina, e rinfresco in villa vista mare.
Solo che:
• Il castello è proprietà del comune, utilizzato anche per cerimonie civili
• Il vestito era quello che mia mamma s'è fatta da sola quando si è sposata lei
• La villa era di proprietà di un'associazione locale, affittata per il pomeriggio, e il rinfresco erano dolci, locali anche loro, e freschi analcolici estivi + vinello anche lui fresco, preso dalla cantina di fiducia.
Quindi un matrimonio fatto in bei posti, che però erano al di fuori del "circuito dei matrimoni" e dei relativi sovrapprezzi mostruosi, catering piacevole che ha soddisfatto tutti senza che fosse un'inutile cena pantagruelica con tre primi quattro secondi e dieci dolci per centoventi persone, e comunque tutto preso da loro, quindi ancora una volta evitando i sovrapprezzi mostruosi di tutto il sistema.

Cioè insomma, se vuoi e se hai la voglia di cercare posti e organizzare logistica (neanche tanta, poi), ti sposi con poco e sono tutti contenti.
Ma quei 50-60 mila euro puoi anche finire a bruciarteli tutti, se non siete in grado di rinunciare alla terronata con l'alta sartoria, il servizio videofotografico pre-mentre-post col drone, le presentazioni minimaliste di caviale su foglia d'oro, e l'open-bar dopo la cena e poi tutti a mollo nella piscina della villa padronale da prenotare ventisette mesi prima.

Quindi la vera domanda diventa: quante delle cose insensate e costosissime del tipico matrimonio sono per te, o per la tua lei, assolutamente e rigorosamente necessarie?
E, postilla, quante di queste non sono veramente necessarie PER VOI, ma lo sono per LE VOSTRE FAMIGLIE?
Prima ci dai questa informazione, e poi si capisce quali sono le opzioni a tua disposizione :asd:

stego
30-05-22, 19:24
https://www.youtube.com/watch?v=Qjzu_0uwb8k
Giusto per sapere a cosa si va incontro, ma lei non è così, lo sappiamo....

golem101
30-05-22, 19:53
Tanto avresti intestato tutto a lei comunque, almeno così si parte con pochi dubbi in merito. :asd:

Per il matrimonio, io mi sono sposato in municipio, 150 cancheri di emolumento al pezzo di carta e via. L'anno prossimo scatta il fatidico decennale, e stiamo pensando a qualche cazzata tipo rinnovo dei voti nuziali, o scemenze del genere. Quando ho proposto l'idea di fare una cosa un po' più ufficiale, ricevimento, invitati, mi ha guardato come se fossi un estraneo.

"Fanculo, NO! Siamo andati benissimo la prima volta, cosa c'è da cambiare?"

Non ti posso proprio aiutare. :boh2:

Karas
30-05-22, 20:05
Che c'è da chiedere: ti sposi cercando il miglior compromesso tra spesa e piacevolezza dell'evento, e poi utilizzi ogni centesimo di quello che rimane per progetti di lungo corso invece che bruciarteli in un unico delirante giorno di stress e fatica.

Mia sorella si è sposata con 2k euro (facendone 30k+ circa di regali).
E si è sposata in un castello a picco sul mare, con un vestito da sposa custom fatto a manina, e rinfresco in villa vista mare.
Solo che:
• Il castello è proprietà del comune, utilizzato anche per cerimonie civili
• Il vestito era quello che mia mamma s'è fatta da sola quando si è sposata lei
• La villa era di proprietà di un'associazione locale, affittata per il pomeriggio, e il rinfresco erano dolci, locali anche loro, e freschi analcolici estivi + vinello anche lui fresco, preso dalla cantina di fiducia.
Quindi un matrimonio fatto in bei posti, che però erano al di fuori del "circuito dei matrimoni" e dei relativi sovrapprezzi mostruosi, catering piacevole che ha soddisfatto tutti senza che fosse un'inutile cena pantagruelica con tre primi quattro secondi e dieci dolci per centoventi persone, e comunque tutto preso da loro, quindi ancora una volta evitando i sovrapprezzi mostruosi di tutto il sistema.

Cioè insomma, se vuoi e se hai la voglia di cercare posti e organizzare logistica (neanche tanta, poi), ti sposi con poco e sono tutti contenti.
Ma quei 50-60 mila euro puoi anche finire a bruciarteli tutti, se non siete in grado di rinunciare alla terronata con l'alta sartoria, il servizio videofotografico pre-mentre-post col drone, le presentazioni minimaliste di caviale su foglia d'oro, e l'open-bar dopo la cena e poi tutti a mollo nella piscina della villa padronale da prenotare ventisette mesi prima.

Quindi la vera domanda diventa: quante delle cose insensate e costosissime del tipico matrimonio sono per te, o per la tua lei, assolutamente e rigorosamente necessarie?
E, postilla, quante di queste non sono veramente necessarie PER VOI, ma lo sono per LE VOSTRE FAMIGLIE?
Prima ci dai questa informazione, e poi si capisce quali sono le opzioni a tua disposizione :asd:

:asd:

Fosse per me davvero minima spesa per ricevimento e tutto e ci si rifà con "le buste"

Diciamo che in linea di massima si potrebbe pure affrontare la spesa del matrimonio terrone, che cmq sia chiaro, essendo io campano vorrei mantenere viva come tradizione :asd: ma senza cose esagerate tipo il boss delle cerimonie.

C'è da considerare che tutto questo dovremmo organizzarlo nei seguenti 2 anni. Quindi diciamo che un matrimonio sui 15k20k diviso 2 mi verrebbe a fare intorno agli 8-10k euro.

Il successivo passo sarebbe ristrutturare casa e arredarla. Da dove prendo la grana poi?

- - - Aggiornato - - -


Tanto avresti intestato tutto a lei comunque, almeno così si parte con pochi dubbi in merito. :asd:

Per il matrimonio, io mi sono sposato in municipio, 150 cancheri di emolumento al pezzo di carta e via. L'anno prossimo scatta il fatidico decennale, e stiamo pensando a qualche cazzata tipo rinnovo dei voti nuziali, o scemenze del genere. Quando ho proposto l'idea di fare una cosa un po' più ufficiale, ricevimento, invitati, mi ha guardato come se fossi un estraneo.

"Fanculo, NO! Siamo andati benissimo la prima volta, cosa c'è da cambiare?"

Non ti posso proprio aiutare. :boh2:

Gia il fatto che hai postato nel topic è un onore per me :love:

Don Luca
30-05-22, 20:38
Questa è una parte dove purtroppo posso aiutarti zero, se non dirti che l'unico matrimonio al quale sono stato (dei miei amici solo uno s'è sposato, gli altri convivono tutti), è stata una cosa lunghissima e massacrante da 93752 primi 538647924 secondi, 8347538 contorni e miliardi di altre cazzatine che sia io che tutti gli altri invitati non vedevamo l'ora di scappare via.

Posso dirti solo che, per quanto ne so io, il matrimonio è una rottura di cazzo per tutti, soprattutto per gli invitati, che a quanto pare dopo la messa, il ricevimento e il lauto pranzo, non vedono l'ora di scappare via il prima possibile.

Quindi l'unico consiglio che posso darti è: fate cose essenziali, semplici, di gusto, senza strafare, che tanto a nessuno gliene frega un cazzo, giusto alla tua futura moglie e, probabilmente, alla sua famiglia.

Importante: https://www.youtube.com/watch?v=tGxk5nK6lWo

EDIT: quasi dimenticavo


una campana anni 60/70 italiani
l’italiana è spinosa
avevi ingranato la serata

– Absint, 30 maggio 2022

:pippotto:

saichisono
30-05-22, 21:16
EDIT: quasi dimenticavo


una campana anni 60/70 italiani
l’italiana è spinosa
avevi ingranato la serata

– Absint, 30 maggio 2022

:pippotto:

Cazzo ma è sempre profetico, inizio ad aver paura :asd.


Riguardo la dote, caspio, mi sembra abbastanza importante ma oggettivamente con le spese preventivate si ridimensiona parecchio.
Io cercherei di non eccedere con gli invitati e risparmiare sulle spese cercando addirittura di andarci in positivo sui soldi :bua:


https://www.youtube.com/watch?v=vaficlb13l0&ab_channel=CarloBorghesi


____________________________

P.S.: me li ricordo i post vecchissimi di 10 anni fa a firma Karas, che trasformazione... dai topic pieni di fail (rigorosamente per scelta) e di insulti da parte del team di tsm, al post coi consigli di matrimonio. Mi emoziono un pochino.

Don Luca
30-05-22, 23:19
Comunque io, ripensandoci ora, dopo una bella doccia fresca, fossi in te il matrimonio lo eviterei proprio.

Convivenza e via.

Azad
31-05-22, 00:44
Il successivo passo sarebbe ristrutturare casa e arredarla. Da dove prendo la grana poi?

E che ne so io, diccelo tu.
La tua lei che cosa pensa? Giusto perchè il matrimonio al risparmio, se la moglie non è d'accordo, non lo fai mica.
A me boh, 10k euro mi sembra già una cifra assurda, specie se ci sono spese vere da sostenere dopo. Io ho sempre pensato che se mi fossi sposato, l'avrei fatto in comune a due lire e poi affittato un qualche casale in campagna in cui infilare dieci-quindici persone scelte per il finesettimana, birre grigliate e sfascio tra pochi eletti.
Il resto è rumore.


Tanto avresti intestato tutto a lei comunque, almeno così si parte con pochi dubbi in merito. :asd:

Per il matrimonio, io mi sono sposato in municipio, 150 cancheri di emolumento al pezzo di carta e via. L'anno prossimo scatta il fatidico decennale, e stiamo pensando a qualche cazzata tipo rinnovo dei voti nuziali, o scemenze del genere. Quando ho proposto l'idea di fare una cosa un po' più ufficiale, ricevimento, invitati, mi ha guardato come se fossi un estraneo.

"Fanculo, NO! Siamo andati benissimo la prima volta, cosa c'è da cambiare?"

Non ti posso proprio aiutare. :boh2:



https://www.youtube.com/watch?v=whY6xq3lSSQ

Absint
31-05-22, 08:30
La cosa che non ho ben chiara e' ... nn avete mai convissuto etc, e vi volete sposare? (e quindi poi suppongo convivere giusto? )

saichisono
31-05-22, 08:37
In effetti sto dettaglio è sfuggito anche a me.
Cioè, se al momento non convivete io passerei prima da qua rispetto al matrimonio :sisi:

il_guru
31-05-22, 09:13
Per me dovreste prima mettere a posto casa, e poi sposarvi, così sapete quanti soldi potete effettivamente spendere in spese superflue (tutti i plus del matrimonio) spendendo tutto il necessario dove serve davvero (la casa). Che poi in casa ti basta letto, armadio, cucina e divano: tutto il resto lo puoi prendere nel tempo.

Per questo prenderei la palla al balzo della convivenza, anche perchè, per quanto possa essere tradizionale, sposarsi senza aver fatto prima almeno un anno di convivenza è un azzardo bello è buono: frequentarsi e convivere son cose completamente diverse, ricordando anche le tue necessità in topic precedenti sui momenti propri, se non provi sulla tua pelle com'è vivere nella stessa casa con lei , rischi di prendere una bella tranvata.

Per il matrimonio, il modo migliore per risparmiare comunque è sicuramente limitare il numero di invitati, perchè alla fine, la parte più sostanziosa è sempre il cibo che paghi a numero di persona. Per l'abito ci pensa lei quindi non dovresti preoccuparti, che è poi la seconda spesa maggiore del matrimonio probabilmente.

saichisono
31-05-22, 09:34
Per me dovreste prima mettere a posto casa, e poi sposarvi, così sapete quanti soldi potete effettivamente spendere in spese superflue (tutti i plus del matrimonio) spendendo tutto il necessario dove serve davvero (la casa). Che poi in casa ti basta letto, armadio, cucina e divano: tutto il resto lo puoi prendere nel tempo.

Per questo prenderei la palla al balzo della convivenza, anche perchè, per quanto possa essere tradizionale, sposarsi senza aver fatto prima almeno un anno di convivenza è un azzardo bello è buono: frequentarsi e convivere son cose completamente diverse, ricordando anche le tue necessità in topic precedenti sui momenti propri, se non provi sulla tua pelle com'è vivere nella stessa casa con lei , rischi di prendere una bella tranvata.

Per il matrimonio, il modo migliore per risparmiare comunque è sicuramente limitare il numero di invitati, perchè alla fine, la parte più sostanziosa è sempre il cibo che paghi a numero di persona. Per l'abito ci pensa lei quindi non dovresti preoccuparti, che è poi la seconda spesa maggiore del matrimonio probabilmente.

Concordo in toto.
L'abito in realtà, a meno di capricci, è sempre un punto nel quale si può risparmiare.

Riguardo la convivenza mi è venuto in mente un amico [25 anni] che stava cercando un appartamento per convivere con la ragazza. Qualche tempo dopo i suoi sono partiti per una settimana fuori città e la sua ragazza ha passato quella settimana da lui.
Ha smesso di cercare l'appartamento :chebotta:

Quella settimana l'ha convinto a desistere momentaneamente ed a prendersi più tempo :sisi:
Ed era solo una settimana, in teoria mi sarei aspettato tutto rose e fiori in un periodo così ristretto.


Ovviamente la situazione di Karacciolo è diversa, stanno insieme da più tempo, si conoscono meglio, hanno un'altra età ecc... quindi il paragone è sbagliato ma sicuramente una convivenza iniziale è più propedeutica.

Azad
31-05-22, 10:40
Sta di fatto che anche io con i mesi sono finito per convenire sulla tesi del matrimonio ( categoricamente in chiesa )


Non so perchè avevo letto "convivere" invece di "convenire" quindi pensavo fosse una cosa già in conto :asd:
Allora mi unisco agli altri nel consigliare un giro di prova, del resto se state programmando da qui a due anni, avete tutto il tempo di infilarci anche quella cosa lì. Certo un po' difficile se continuate a vivete tutti con parenti di vario genere e grado, ma questa insomma è una problematica che sapete voi se si può risolvere e come.

Ristrutturate casa (io direi - ma è un mio modo di ragionare e non necessariamente il tuo - che se la ristrutturi da sola con la dote perchè è casa sua e, non per fare il menagramo, chi lo sa come finirete e io non avrei voglia di spendere decine di migliaia di euro per un immobile che non mi appartiene...poi eventualmente tu pareggerei sostenendo da solo altre future spese comuni), andate a conviverci senza nonni, cugini, fratelli e zii nella stanza accanto, e se tutto torna e siete felici e affiatati dopo gli stress logisticorelazionali di ristrutturazione e convivenza, allora vi sposate con i soldi che vi sono rimasti dopo le spese importanti e necessarie (invece di sposarsi prima spendendo ??? e poi arrabbattarsi sulle necessità con quello che è rimasto).

Crasher
31-05-22, 10:58
La realtà descritta nel primo post è quanto di più lontano esista dalla mia situazione e da quella di chi mi circonda, quindi non mi azzardo a dare consigli troppo precisi. Una cosa mi sento di dirla però: se organizzare un matrimonio pantagruelico stile sud Italia costa, tirare su uno o più figli costa a occhio almeno un ordine di grandezza in più. Quindi, considerato che nel primo post parli anche di prole, prima di fare questo fatidico passo pensateci 100000 volte :bua:

Karas
31-05-22, 11:15
Niente convivenza ragazzi 😅 l'ho scritto nel primo post
L'idea di sistemare casa prima mi era anche venuta ma davvero è un opera monumentale che richiede tanti soldi che non ho adesso 😭

il_guru
31-05-22, 11:19
Niente convivenza ragazzi �� l'ho scritto nel primo post
L'idea di sistemare casa prima mi era anche venuta ma davvero è un opera monumentale che richiede tanti soldi che non ho adesso ��

E che di certo non avrai dopo il matrimonio :asd:

Scusa, ma non ho capito dove andreste a vivere allora, post matrimonio?

Absint
31-05-22, 12:15
Scusa, ma non ho capito dove andreste a vivere allora, post matrimonio?

Esatto, prima domanda...

E seconda domanda... (non ricordo tutte le vicende) ... Karas hai mai convissuto con una donna?
Con una donna con cui hai un legame romantico piu´ o meno forte intendo?

Cioe' puo´ anche andare tutto benissimo eh, ma le incognite sono migliaia...

Necronomicon
31-05-22, 12:24
Sistemare casa sua con i tuoi soldi?
Hai scritto MONA in fronte?
:nono:

Sposarsi può anche essere quasi gratis, ma purtroppo devi tenere in conto le esigenze di lei. Se poi è tradizionale come dici, vorrà anche il matrimonio tradizionale in cui si invitano 200 persone.

Azad
31-05-22, 12:28
Niente convivenza ragazzi �� l'ho scritto nel primo post

Quello che hai scritto è "niente convivenza AL MOMENTO (perchè vivete entrambi con parenti)", non che non fosse un'opzione lungo la via, e infatti la gente t'ha detto "trova un modo di provare com'è vivere assieme, prima di sposarti".
Fermo restando che sposarsi prima di convivere secondo me significa mettere il carro davanti ai buoi, c'è anche da dire che andarsene di casa solo al momento di mettere su famiglia è stata una cosa normale fino a qualche decennio fa e più si scende al sud più ho l'impressione che sia normale tuttora. Magari siete persone in grado di avere ragionevoli aspettative e capacità di far compromessi, e quindi l'improvvisa convivenza matrimoniale "a cose fatte" è qualcosa che sareste in grado di gestire.

Però così sulla carta è un grosso un salto nel buio e, se chiedi consigli su cosa fare, è anche normale che la gente ti dica di convivere prima di sposarti. Anche perchè, se non ricordo male, con la tipa precedente eri tu che ti lamentavi che vabene, amore e tutto, ma sentivi la mancanza dei tuoi spazi perchè passavate troppo tempo assieme :sisi:


L'idea di sistemare casa prima mi era anche venuta ma davvero è un opera monumentale che richiede tanti soldi che non ho adesso ��

Io continuo a dire che se non è casa tua non ce li devi mettere tu, ma ok.
Se poi va tutto a carte quarantotto, ti sei bruciato i risparmi per una casa che non ti appartiene nè ti apparterrà mai.


Scusa, ma non ho capito dove andreste a vivere allora, post matrimonio?

Mi unisco alla domanda.
Non so, mi dai come l'impressione di star facendo casino con le priorità :sisi:

E poi faccio nuovamente notare che ancora non ci hai detto le aspettive di lei :asd:

Absint
31-05-22, 13:21
se non ricordo male, con la tipa precedente eri tu che ti lamentavi che vabene, amore e tutto, ma sentivi la mancanza dei tuoi spazi perchè passavate troppo tempo assieme :sisi:





ah ecco ricordavo qualcosa vagamente allora

saichisono
31-05-22, 14:01
(...) che se la ristrutturi da sola con la dote perchè è casa sua (...)

THIS, MANNAGGIALAPUTTANA, THIS!



(...) chi lo sa come finirete e io non avrei voglia di spendere decine di migliaia di euro per un immobile che non mi appartiene

Personalmente conosco una ragazza che convive con un ragazzo, chiamiamo Antonio, ma nel frattempo ne frequenta un altro [Santino] che. nel frattempo, sta nel limbo perché vorrebbe stare con lei ma questa non vuole mollare il convivente. Motivo? Il Antonio ci ha speso una vrangata di soldi nel ristrutturarle la casa e lei si sente in colpa (mi chiedo perché non si sentisse in colpa anche mentre assaggiava il cazzo di Santino) e non avrebbe i soldi da restituire ad Antonio nel momento in cui lo fanculizzerebbe. Grazie a Dio nemmeno Santino li ha perché, conoscendolo, sono sicuro glieli fornirebbe.


Qua riporto solo un esempio che, purtroppo, ho sotto gli occhi tutti i giorni e che mi fa incazzare tantissimo ma è fuori luogo.

Karas, casa di lei si ristruttura coi soldi suoi. Non ho capito se lei lavora, se la risposta è no ripagherai questo suo sforzo mantenendola nel quotidiano per il resto dei vostri giorni. Se la risposta è sì bene, ha ancora meno bisogno del tuo supporto.

Ma soprattutto, convivete. Fate prima questo.
Sono più giovane quindi i miei consigli valgono tanto quanto ma mi sembra più ragionevole. Sono anche più terrone, la madre della mia ragazza [neanche la mia a dirla tutta] non approva la convivenza ma noi vorremmo comunque farlo per comprendere meglio la nostra relazione e comprenderci meglio.

Absint
31-05-22, 14:38
convivete. Fate prima questo.
Sono più giovane quindi i miei consigli valgono tanto quanto ma mi sembra più ragionevole. Sono anche più terrone, la madre della mia ragazza [neanche la mia a dirla tutta] non approva la convivenza ma noi vorremmo comunque farlo per comprendere meglio la nostra relazione e comprenderci meglio.

Al di la´di tutto il resto: si, questo secondo me e' il punto piu´ importante.

Automatic Jack
31-05-22, 15:15
Convivenza siempre. :fagsisi:

Direi che almeno un intero anno è il minimo per rodare un po'.

Poi, consiglio spassionato: se devi mettere soldi nella casa, fate una società e delle quote, ché se va male, perdi tutto.

MrVermont
31-05-22, 15:32
Sistemare casa sua con i tuoi soldi?
Hai scritto MONA in fronte?
:nono:

Sposarsi può anche essere quasi gratis, ma purtroppo devi tenere in conto le esigenze di lei. Se poi è tradizionale come dici, vorrà anche il matrimonio tradizionale in cui si invitano 200 persone.this

aggiungo: spendere anche 1 euro per il matrimonio la trovo una follia. Usateli per un viaggio se proprio dovete spendere 20k.

Inviato dal mio SM-G990B utilizzando Tapatalk

Karas
31-05-22, 17:49
OK allora state facendo un poco confusione.

Un po di ordine :

Sono stato due anni e mezzo con una che aveva figli, una quasi convivenza, se ricordate. Quindi so cosa significa convivere con una donna con cui hai un legame sentimentale. Ed è finita perché lei si aspettava che la salvassi dalla sua vita di merda, se ci fosse stato rispetto sincero da parte sua ci avrei anche provato ma quando ho capito che stavo li solo per i suoi comodi ho tirato i remi in barca ( ho smesso di parlare di futuro insieme ) lei si è trovata l'amico. Mi è andata di lusso lì.

Ragazzi mi dispiace ma convivere per provare non è una cosa fattibile, e non vi sto a spiegare i motivi per evitare il linciaggio.

La casa è sua ma ci andrei a vivere anche io, quindi se proprio non posso collaborare alla sua ristrutturazione almeno all'arredamento. Da noi si usa così poi boh.

PS: per quanto riguarda gli spazi vi assicuro che qui siamo sul normale, ognuno ha i suoi spazi e non c'è pressione\oppressione. Soft

MrVermont
31-05-22, 18:20
lei lavora? studia?

Inviato dal mio SM-G990B utilizzando Tapatalk

Don Luca
31-05-22, 18:28
Ragazzi mi dispiace ma convivere per provare non è una cosa fattibile, e non vi sto a spiegare i motivi per evitare il linciaggio.

Questo è un problema vero e va risolto.

Una possibile soluzione è che vi prendete una casetta in affitto, basta pure un bilocale da 50mq, è solo per sperimentare la vita insieme, la quotidianità, e vedere come va.
C'è poco altro da dire.
Se ci sono scabrosi problemi religiosi dove lei deve per forza di cosa sposarsi prima di convivere... scappa.
Ma forte proprio.
Parlo per esperienza personale (e purtroppo anche di altri miei amici).
Il mare è pieno di pesci.


La casa è sua ma ci andrei a vivere anche io, quindi se proprio non posso collaborare alla sua ristrutturazione almeno all'arredamento. Da noi si usa così poi boh.

Questo potrebbe pure starci, matrimonio in separazione dei beni, quindi la casa è sua, ma il mobilio è tuo.
Se mai arriverà il giorno in cui volano piatti per casa e non ce la fate più, te ti prendi una casetta tua con un piccolo mutuo e hai già il mobilio.
Ma prima, come già dicevo, convivenza. Assolutamente. In un modo o nell'altro.


PS: per quanto riguarda gli spazi vi assicuro che qui siamo sul normale, ognuno ha i suoi spazi e non c'è pressione\oppressione. Soft

Questo è tutto da vedere.

golem101
31-05-22, 18:43
Sono stato due anni e mezzo con una che aveva figli, una quasi convivenza, se ricordate. Quindi so cosa significa convivere con una donna con cui hai un legame sentimentale.

Karas, tu hai esperienza di cosa sia quasi convivere con una donna con la quale hai avuto una relazione, ma non hai esperienza di cosa sia convivere con questa donna con cui hai una relazione. :asd:
Se vuoi spaccare il capello in quattro, almeno spacca il capello giusto.

Io prima della mia Signora&Padrona ho avuto due anni di convivenza con la ex storica, e sono esperienze talmente differenti da non essere paragonabili.

Senza nulla togliere alle difficoltà contingenti che hai adesso. Le quali mi par di capire non dipendono (ANCORA UNA VOLTA) dai diretti interessati, ma da tutto il circo che gira intorno.

Absint
31-05-22, 18:44
A me dispiace fare lo scettico quando una persona parla di matrimonio perché, almeno io (che al momento pur essendo felicissimamente accoppiato da quasi 6 anni, non sto pensando al matrimonio.. perché per entrambi è una cosa un po' così, "inutile" ) vedo questo tipo di idee come uno slancio romantico più che altro.

Quindi non vorrei mai frenare il cupido, e che la vita scorra.

Però...anche nel mio piccolo mi sono reso conto che convivere è un test da cui si imparano tante cose...e anche nel mio caso dove tutto è andato liscio, so che ci sono stati momenti cmq da capire/superare e la coppia poi ne esce più forte e complice se tutto va bene.

Ma se tutto va male... Secondo me lá si capisce un 80% insomma del se la coppia può funzionare o meno.

Bo, ci andrei davvero cauto.

Azad
31-05-22, 18:54
Ragazzi mi dispiace ma convivere per provare non è una cosa fattibile, e non vi sto a spiegare i motivi per evitare il linciaggio.

https://c.tenor.com/Qzl571YwniYAAAAC/mad-max-mediocre.gif

Anche perchè vuol dire privare l'interlocutore di qualsiasi tipo di contestualizzazione e chiedergli di sindacare senza avere le informazioni necessarie per farlo. Irragionevoli follie delle vostre famiglie, ma soprattutto SUE, sono di primaria importanza per poter dare i giusti consigli (anche fossero il "Fuggi" di Don Luca :asd:).

In continuo a dire che la soluzione di maggior buon senso è:
1. Lei ristruttura la SUA casa con la SUA dote
2. A questo punto ha una casa dove stare, tralaltro mi sembra di capire che sia al piano terra della casa in cui già abita quindi eventuali mamme diabetiche allettate senza più i piedi o fratelli disagiati a cui badare e altre cose del genere (che se non ci dici, per quello che ne sappiamo potrebbero essere ciò che la tengono tra le mura domestiche) non sarebbero un problema perchè le basta salire le scale per badarci ma poi può tornare a fare la cacca a casa sua
3. A questo punto tu hai una casa dove poterla raggiungere per quest'anno di prova in cui magari vi fate i giri dei rigattieri e mettete assieme un mobilio funzionale ma non definitivo
4a. Tutto va bene, vi amate tantissimo, siete una squadra affiatatissima e una macchina bene oliata, convolate a giuste nozze e tu ti spari i risparmi di una vita in perfezionamenti, arredi, sistema Dolby Surround e la stanza dei bimbi
4b. Tutto va male, vi salutate, a lei comunque rimane una casa con cui può fare quello che vuole, che sia portarci Tafano o tornare a vivere con la famiglia e metterla a reddito


PS: per quanto riguarda gli spazi vi assicuro che qui siamo sul normale, ognuno ha i suoi spazi e non c'è pressione\oppressione. Soft

In teoria :asd:
Anche perchè 'sta minimizazzione te l'abbiamo già vista fare :asd:

Absint
31-05-22, 19:31
Devo quotare molto Azad e Golem :bua:

Don Luca
31-05-22, 20:43
Devi anche aprire un thread dove ci racconti della struggente storia di amore con la tua corrente fiamma che va avanti da 6 anni.

Voglio qualcosa che faccia apparire Moulin Rouge una favola per bambini con lieto fine.

Azad, non sei aggiornato, oggi i veri duri™ si fanno l'impianto Dolby Atmos :teach:

Absint
31-05-22, 20:45
Devi anche aprire un thread dove ci racconti della struggente storia di amore con la tua corrente fiamma che va avanti da 6 anni.

Voglio qualcosa che faccia apparire Moulin Rouge una favola per bambini con lieto fine.

Azad, non sei aggiornato, oggi i veri duri™ si fanno l'impianto Dolby Atmos :teach:

ahaha no, non e' cosi' struggente, ma va tutto molto molto bene <3

saichisono
01-06-22, 08:53
La casa è sua ma ci andrei a vivere anche io (...)

Vero ma se per un qualsiasi motivo (speriamo mai) le cose dovessero degenerare la casa resterebbe comunque sua e tu avresti buttato palate di soldi nel cesso :sisi:



PS: per quanto riguarda gli spazi vi assicuro che qui siamo sul normale, ognuno ha i suoi spazi e non c'è pressione\oppressione. Soft

Che caspio dici? :facepalm: Finché si è ognuno a casa sua non ho dubbi che sia così
Se ricordi era così anche con l'altra [quella con pargoli] finché non avete cominciato a convivere ed infatti quando tornavi a casuccia tua la situazione era molto meglio :asd:


Questo è un problema vero e va risolto.

Una possibile soluzione è che vi prendete una casetta in affitto, basta pure un bilocale da 50mq, è solo per sperimentare la vita insieme, la quotidianità, e vedere come va.
C'è poco altro da dire.
Se ci sono scabrosi problemi religiosi dove lei deve per forza di cosa sposarsi prima di convivere... scappa.
Ma forte proprio.
Parlo per esperienza personale (e purtroppo anche di altri miei amici).
Il mare è pieno di pesci.


Racconta racconta l'esperienza (tua ed altrui).

Comunque bisognerebbe capire se la convivenza è negata da lei o da madre/fratelli/sorelle/fede religiosa. In qualsiasi situazione che non sia lei a negarla... beh, che si attacchino al casso :fag:
Se invece è proprio lei a negarla avrei un po' di timore

Absint
01-06-22, 09:46
Se invece è proprio lei a negarla avrei un po' di timore

Sarebbe davvero un enorme campanello di allarme, ENORME.

Karas ocio..

il_guru
01-06-22, 11:49
La casa è sua ma ci andrei a vivere anche io, quindi se proprio non posso collaborare alla sua ristrutturazione almeno all'arredamento. Da noi si usa così poi boh.



Visto che esplicitamente non l'hai detto, possiamo concludere che andrete a vivere nella sua casa?

Se è così, la casa dovrete ristrutturarla per forza prima del matrimonio, se no vi sposate e restate separati?

Quindi cogli la palla al balzo e prova a convivere già durante la parte finale dei lavori (arredo), poi avrete tutto il tempo per pensare ad organizzare il matrimonio. :smugprof:

Karas
01-06-22, 18:19
:asd:

VI leggo con calma

Karas
01-06-22, 18:32
Spero di non scandalizzare la sezione.

Ho ripreso dopo moltissimi anni ad andare in Chiesa, e non l'ho fatto per lei anzi, ci siamo incontrati quasi "nell'ambito"
Non vi scartavetro i coglioni sulla questione "senso di vuoto" che avevo raggiunto dopo tot anni dove qualsiasi cosa a cui mi ero legato ( ideali politici, fede calcistica, amori ) mi aveva deluso, ho iniziato a frequentare un convento di frati cappuccini delle mie zone. Ho ritrovato vecchi amici e conosciuti nuovi, e ho allargato i miei orizzonti spirituali. La fede mi ha in qualche modo cambiato il punto di vista sulle cose. Non vi dico che ho trovato lo Zen ma è un cammino continuo dove si impara a guardare con occhi nuovi tutto.

Se non siete ancora scappati continuo con la mia storia.

Lei e io ci siamo conosciuti e abbiamo iniziato se cosi si puo dire un percorso spirituale che ci ha portato molto a riflette su di noi e cosa sentiamo.
ecc ecc. Finale, dopo molti ragionamenti siamo d'accordo che l'unica via è il matrimonio sacramentato. Altre unioni non le concepiamo.

Karas
01-06-22, 18:38
Questo ovvio ci mette davanti a una scelta ponderata. Se non c'è davvero l'intenzione di iniziare insieme una vita, e non di "provare", di accettare che la vita insieme non deve essere per forza ideale, che puo succedere di avere delle storie e dei momenti negativi, ma l'impegno costante nel lavorare insieme per mantenere vivo tutto il baraccone.

Absint
01-06-22, 18:39
Ok date queste premesse tante considerazioni cambiano.

Non mi pronuncio, non viviamo lo stesso tipo di vita.

golem101
01-06-22, 18:57
Spero di non scandalizzare la sezione.

Ho ripreso dopo moltissimi anni ad andare in Chiesa, e non l'ho fatto per lei anzi, ci siamo incontrati quasi "nell'ambito"
Non vi scartavetro i coglioni sulla questione "senso di vuoto" che avevo raggiunto dopo tot anni dove qualsiasi cosa a cui mi ero legato ( ideali politici, fede calcistica, amori ) mi aveva deluso, ho iniziato a frequentare un convento di frati cappuccini delle mie zone. Ho ritrovato vecchi amici e conosciuti nuovi, e ho allargato i miei orizzonti spirituali. La fede mi ha in qualche modo cambiato il punto di vista sulle cose. Non vi dico che ho trovato lo Zen ma è un cammino continuo dove si impara a guardare con occhi nuovi tutto.

Se non siete ancora scappati continuo con la mia storia.

Lei e io ci siamo conosciuti e abbiamo iniziato se cosi si puo dire un percorso spirituale che ci ha portato molto a riflette su di noi e cosa sentiamo.
ecc ecc. Finale, dopo molti ragionamenti siamo d'accordo che l'unica via è il matrimonio sacramentato. Altre unioni non le concepiamo.

Sono molto felice di questa rinnovata serenità interiore e mi auguro sinceramente che si rifletta anche nelle relazioni con il prossimo, tuttavia ci tengo a ricordare che non ha nulla a che fare con le obiezioni e i dubbi sollevati finora.
La devozione spirituale disgraziatamente si riflette solo in minima parte nella relazione continuativa a stretto contatto. Aiuta per le piccole cose, ma non ne previene l'accumulo e anzi può catalizzare questioni di grande portata nel vivere la quotidianità.

Poi non metto becco oltre, perchè io vivo nel peccato e mi dedico all'adorazione di molteplici entità blasfeme per passatempo.

Azad
01-06-22, 19:59
Spero di non scandalizzare la sezione.

Ho ripreso dopo moltissimi anni ad andare in Chiesa, e non l'ho fatto per lei anzi, ci siamo incontrati quasi "nell'ambito"
Non vi scartavetro i coglioni sulla questione "senso di vuoto" che avevo raggiunto dopo tot anni dove qualsiasi cosa a cui mi ero legato ( ideali politici, fede calcistica, amori ) mi aveva deluso, ho iniziato a frequentare un convento di frati cappuccini delle mie zone. Ho ritrovato vecchi amici e conosciuti nuovi, e ho allargato i miei orizzonti spirituali. La fede mi ha in qualche modo cambiato il punto di vista sulle cose. Non vi dico che ho trovato lo Zen ma è un cammino continuo dove si impara a guardare con occhi nuovi tutto.

Se non siete ancora scappati continuo con la mia storia.

Lei e io ci siamo conosciuti e abbiamo iniziato se cosi si puo dire un percorso spirituale che ci ha portato molto a riflette su di noi e cosa sentiamo.
ecc ecc. Finale, dopo molti ragionamenti siamo d'accordo che l'unica via è il matrimonio sacramentato. Altre unioni non le concepiamo.

Felicitazioni per la serenità, ce l'avessero più persone.
Scusa se chiedo, però: quindi convivere è un'opzione da escludere non per questioni logistico-monetarie ma perchè voi, personalmente, lo escludete per questioni morali/di fede?
Perchè non c'è niente, nel "provate ad andate a convivere" che indica che quel "provate" voglia dire prenderla sottogamba "senza davvero l'intenzione di iniziare insieme una vita". Vuol dire cominciare a vivere l'esperienza della condivisione quotidiana quanto prima, e con le migliori intenzioni, nell'aspettativa di progetti di lungo termine quali matrimonio e famiglia e non certo come "versione light" che non conta nulla.
Insomma, sono d'accordo con Golem, ti si sta dicendo fischi e tu stai rispondendo fiaschi.

Poi se posso mi permetto una domanda un po' più cafona:
Ma scopate?:asd:

Karas
01-06-22, 20:12
Sono molto felice di questa rinnovata serenità interiore e mi auguro sinceramente che si rifletta anche nelle relazioni con il prossimo, tuttavia ci tengo a ricordare che non ha nulla a che fare con le obiezioni e i dubbi sollevati finora.
La devozione spirituale disgraziatamente si riflette solo in minima parte nella relazione continuativa a stretto contatto. Aiuta per le piccole cose, ma non ne previene l'accumulo e anzi può catalizzare questioni di grande portata nel vivere la quotidianità.

Poi non metto becco oltre, perchè io vivo nel peccato e mi dedico all'adorazione di molteplici entità blasfeme per passatempo.

In realtà la prova sta proprio nella cose "grandi" della relazione. Non ti dico che sono "certo" che funzioni tutto se nella nostra unione restiamo in 3 ma se in un anno che stiamo insieme abbiamo capito una cosa è proprio quella di venirci sempre incontro.

- - - Aggiornato - - -


Felicitazioni per la serenità, ce l'avessero più persone.
Scusa se chiedo, però: quindi convivere è un'opzione da escludere non per questioni logistico-monetarie ma perchè voi, personalmente, lo escludete per questioni morali/di fede?
Perchè non c'è niente, nel "provate ad andate a convivere" che indica che quel "provate" voglia dire prenderla sottogamba "senza davvero l'intenzione di iniziare insieme una vita". Vuol dire cominciare a vivere l'esperienza della condivisione quotidiana quanto prima, e con le migliori intenzioni, nell'aspettativa di progetti di lungo termine quali matrimonio e famiglia e non certo come "versione light" che non conta nulla.
Insomma, sono d'accordo con Golem, ti si sta dicendo fischi e tu stai rispondendo fiaschi.

Poi se posso mi permetto una domanda un po' più cafona:
Ma scopate?:asd:

Vabbe Azad, ma convivere andando in affitto, comprando magari anche mobilia giusto per arrangiarsi, ma a che serve? solo per vedere se non ci tiriamo i piatti? Senza contare che se ne vanno cmq bei soldini anche così, quindi pure a livello pratico è una via da scartare.
Poi onestamente parlando, dove vive lei, quasi del tutto nella natura, con grandi spazi verdi, uno dei monumenti piu importanti dell rinascimento e unificazione d'italia li di fianco. Senza rotture di coglioni per trovare parcheggio, pace e peperoni coltivati direttamente, mi sta piu che bene :asd:

Per rispondere alla tua domanda cafona :asd: Certo che scopiamo. e devo dire che è anche discretamente zozza :lol: cosa che mi ha sorpreso

Azad
01-06-22, 20:58
Vabbe Azad, ma convivere andando in affitto, comprando magari anche mobilia giusto per arrangiarsi, ma a che serve? solo per vedere se non ci tiriamo i piatti?
Esattamente a quello :asd: che per quanto tu possa insistere del contrario, non è affatto un'ovvietà.
Insomma, in assenza di impedimenti morali, a cominciare a vivere insieme subito invece di aspettare di sposarvi c'è solo da guadagnarci :sisi:


Senza contare che se ne vanno cmq bei soldini anche così, quindi pure a livello pratico è una via da scartare.
Snì.
Tanto lei la casa se la deve ristrutturare comunque, quindi la parte del leone di quei soldini vanno spesi in ogni caso (DA LEI).
Questo ovviamente se seguite il sensatissimo piano di sistemare casa come prima cosa, invece di fare tutto il resto e poi sistemare casa spaccando il soldino :sisi:


Per rispondere alla tua domanda cafona :asd: Certo che scopiamo. e devo dire che è anche discretamente zozza :lol: cosa che mi ha sorpreso
Le donne di chiesa sono proverbialmente zozze :asd:
Era giusto per capire il livello di moralità inaccettabile o meno, anche rispetto al convivere nel peccato :asd:

Talismano
01-06-22, 21:19
Buon per te. Ci risentiamo fra qualche anno.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Karas
01-06-22, 22:46
Buon per te. Ci risentiamo fra qualche anno.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

:gocciolina:

Absint
01-06-22, 23:35
Occhio Karas eh...dio e' sicuramente potente come concetto, ma e' un costrutto mentale e in quanto tale, vittima potenziale di squilibri della mente.

Tu credi quello che vuoi e fai quello che vuoi ma...fossi in te...starei attento...

Don Luca
02-06-22, 12:47
https://c.tenor.com/ijSgAYN6HxUAAAAC/indignation-jump.gif

Karas
02-06-22, 21:31
Una cosa è certa, finché non ci sarà una completa unità di intenti sul matrimonio da parte di entrambi, non farò un passo!

saichisono
03-06-22, 08:36
Una cosa è certa, finché non ci sarà una completa unità di intenti sul matrimonio da parte di entrambi, non farò un passo!

Ma quindi deve convincersi del tutto lei o tu? Dal topic di apertura sembrava esserci questa unità d'intenti

Karas
03-06-22, 09:18
In linea di massima si, ma il diavolo si annida nei dettagli :asd:

Don Luca
03-06-22, 11:49
Karas per l'amor del cielo prima di fare qualsiasi cosa e soprattutto andare a spendere soldi in ristrutturazioni o altro fatevi almeno un mese di convivenza in un appartamento, prendetevi in affitto un bilocale già arredato da 50mq a 300€, 150€ a capoccia e vedete come va.

Ti prego.

newcomen
06-06-22, 11:20
io voglio bene a Karas perché riesce sempre a stupirti...

ogni volta ne mette in mezzo una nuova

Automatic Jack
07-06-22, 09:54
io voglio bene a Karas perché riesce sempre a stupirti...

ogni volta ne mette in mezzo una nuova

Dev'essere difficile essere Karas, perfino per Karas :sisi:

Don Luca
07-06-22, 12:50
Comunque questo mi sembra più un salto nel fosso che un salto di qualità.

saichisono
07-06-22, 21:35
Comunque questo mi sembra più un salto nel fosso che un salto di qualità.

A me dispiace smorzare il suo entusiasmo ma "o convivenza o morte" (semicit.)
È fondamentale per conoscere l'altra persona, prima ne conosci 1/4 e neanche troppo bene. Per conoscere una persona come si deve c'è bisogno di passare insieme non solo la serata speciale dove si esce con la persona amata ma anche il pomeriggio domenicale noioso come la merda, il dopo-cena stressato nel quale vi annoierete insieme in attesa di andare a dormire, il disagio di dover andare al cesso mentre ci sta l'altra persona, la passeggiatina notturna giusto per non stare a casa a rompersi le palle.
Non devi starci bene nei momenti belli, devi starci bene nello scazzo quotidaino.

(sì, ho sbagliato di proposito a scrivere quotidaino)

Karas
07-06-22, 22:05
A me dispiace smorzare il suo entusiasmo ma "o convivenza o morte" (semicit.)
È fondamentale per conoscere l'altra persona, prima ne conosci 1/4 e neanche troppo bene. Per conoscere una persona come si deve c'è bisogno di passare insieme non solo la serata speciale dove si esce con la persona amata ma anche il pomeriggio domenicale noioso come la merda, il dopo-cena stressato nel quale vi annoierete insieme in attesa di andare a dormire, il disagio di dover andare al cesso mentre ci sta l'altra persona, la passeggiatina notturna giusto per non stare a casa a rompersi le palle.
Non devi starci bene nei momenti belli, devi starci bene nello scazzo quotidaino.

(sì, ho sbagliato di proposito a scrivere quotidaino)

Ma cosa pensi che non le so queste cose? E' ovvio che accettare anche i momenti morti è il grosso dello scoglio, ma spirito di sacrificio e dedizione alla promessa nuziale? A me sembra di capire che la maggior parte di quelli che poi si lasciano, conviventi o sposati che siano, si lasciano proprio perché non si sopportano, ma questi a mio parere solo male assortiti anche all'inizio.

Cmq vederla pisciare e sditalargliela nel mentre è una base buona per una convivenza serena e pacifica?

- - - Aggiornato - - -


Dev'essere difficile essere Karas, perfino per Karas :sisi:

"io sono un istrione....♫"

Talismano
07-06-22, 22:09
Beh finisce sempre per "one"

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

saichisono
08-06-22, 08:19
Ma cosa pensi che non le so queste cose?

Hai ragione, ho immaginato di confrontarmi con un coetaneo dimenticando che sei un vecchietto :sisi:
Però proprio per questo mi aspetto che tu sappia che la frase successiva...


ma questi a mio parere solo male assortiti anche all'inizio.


...conta un cazzo finché non verifichi quanto si è bene assortiti e, checché tu ne dica, se non ci convivi non lo sai se sei ben assortito o meno.
Questo è quello che stiamo cercando di dirti.



Adesso torno faceto



Cmq vederla pisciare e sditalargliela nel mentre è una base buona per una convivenza serena e pacifica?


No perché alla prima occasione in cui la vedrai pisciare e non la sditalinerai lei crederà che qualcosa è cambiato nel rapporto e finirà tutto in un apocalisse di lagrime e sangue :asd:

Azad
08-06-22, 09:34
Ma cosa pensi che non le so queste cose? E' ovvio che accettare anche i momenti morti è il grosso dello scoglio, ma spirito di sacrificio e dedizione alla promessa nuziale? A me sembra di capire che la maggior parte di quelli che poi si lasciano, conviventi o sposati che siano, si lasciano proprio perché non si sopportano, ma questi a mio parere solo male assortiti anche all'inizio.

Per due persone che si scoprono male assortite, temo che lo spirito di sacrificio e dedizione della promessa nuziale valga quanto il due di coppe quando briscola è bastoni. È per questo che ti si dice di fare in modo di scoprire prima quanto siete assortiti, possibilmente quando ancora non ci avete messo di mezzo le famiglie, lo Stato, e importanti spese comuni.

Quello che non capisco è perchè questa cosa sia per te conditio sine qua non.
Nel senso, non è che ci perdi qualcosa a conviverci prima di sposarla.
Nè sposarla è necessario per convivere.
Quindi mi sfugge il perchè di imputarsi sul fatto che la differenza la faccia il matrimonio :boh2:

il_guru
08-06-22, 11:03
Cmq vederla pisciare e sditalargliela nel mentre è una base buona per una convivenza serena e pacifica?


:wtf:


Però continuo a non capire, magari è una conclusione mia, ma la convivenza no, è dovuta convinzioni religiose? Perchè in quel caso sarebbe una bella ipocrisia.
Se no, continuo a non capire quale sia la ragione.

bado
15-06-22, 16:19
Scusate, leggo solo oggi questo topic. :caffe:

Ho una domanda di base: perchè scopare sì, ma convivere no?

Questa distinzione mi fa sospettare che la rinascita nella Fede che ha reso tanto sereno il nostro Karas sia bella bellissima ma anche un po' ipocrita...
Immagino che scopare vada bene perchè i parenti non lo sanno (o fanno finta di), mentre convivere non vada bene perchè è una cosa da fare alla luce del sole davanti ai parenti e al paese piccolo con la gente che mormora.
Sbaglio?

Azad
15-06-22, 16:35
Scusate, leggo solo oggi questo topic. :caffe:

Ho una domanda di base: perchè scopare sì, ma convivere no?

Questa distinzione mi fa sospettare che la rinascita nella Fede che ha reso tanto sereno il nostro Karas sia bella bellissima ma anche un po' ipocrita...
Immagino che scopare vada bene perchè i parenti non lo sanno (o fanno finta di), mentre convivere non vada bene perchè è una cosa da fare alla luce del sole davanti ai parenti e al paese piccolo con la gente che mormora.
Sbaglio?

È che dalle mezze parole spolverate da Karas in giro per il topic, non sono neppure sicuro che sia perchè sennò Gesù è triste, ma magari perchè logistiche ed economie familiari sono strettamente collegate al fatto che i due futuri sposini rimangano a casa il più a lungo possibile.
Solo che non sono sicuro perchè Karas non si sbottona, e i conti in tasca possiamo farglieli fino ad un certo punto.

Più che altro perchè se è "Non se ne parla di convivere perchè sennò Gesù è triste", secondo me finisce abbastanza a "Fate entrare l'orso"

Karas
25-06-22, 08:18
Scusate, leggo solo oggi questo topic. :caffe:

Ho una domanda di base: perchè scopare sì, ma convivere no?

Questa distinzione mi fa sospettare che la rinascita nella Fede che ha reso tanto sereno il nostro Karas sia bella bellissima ma anche un po' ipocrita...
Immagino che scopare vada bene perchè i parenti non lo sanno (o fanno finta di), mentre convivere non vada bene perchè è una cosa da fare alla luce del sole davanti ai parenti e al paese piccolo con la gente che mormora.
Sbaglio?

Allora:
Non c'è ipocrisia alcuna, se pensiamo che convivere non sia la strada giusta è semplicemente perché entrambi crediamo nel valore del matrimonio ( sia laico che cristiano) e vogliamo farci una famiglia.
Mettere in mezzo il sesso in questa situazione mi sembra sciocco da parte tua Bado. I cristiani scopano, non è che siamo testimoni di geova che chiedono perdono pure dopo aver pisciato e si sono inavvertitamente toccati il pisello.
La sua famiglia come del resto la mia non sono praticanti cattolici, giusto la messa a Natale per tradizione, quindi non ci sono aspetti pruriginosi che ci obbligano a sposarci per poter avere finalmente una vita intima.

C'è questo. Io sento che è la ragazza giusta per poter pensare di mettere su famiglia. Non ci sono motivazioni correlate, entrambi vogliamo la stessa cosa.

- - - Aggiornato - - -


È che dalle mezze parole spolverate da Karas in giro per il topic, non sono neppure sicuro che sia perchè sennò Gesù è triste, ma magari perchè logistiche ed economie familiari sono strettamente collegate al fatto che i due futuri sposini rimangano a casa il più a lungo possibile.
Solo che non sono sicuro perchè Karas non si sbottona, e i conti in tasca possiamo farglieli fino ad un certo punto.

Più che altro perchè se è "Non se ne parla di convivere perchè sennò Gesù è triste", secondo me finisce abbastanza a "Fate entrare l'orso"

Ti rimando alla risposta che ho dato a Bado.
Convivere è semplicemente provare.
Io non voglio semplicemente provare, io voglio fare.

Absint
25-06-22, 08:31
Cmq vederla pisciare e sditalargliela nel mentre è una base buona per una convivenza serena e pacifica?

- - - Aggiornato - - -





Bleahg!!

- - - Aggiornato - - -

Vabbè quindi é un matrimonio passionale, sullo slancio del sesso. Ok

Ao i rischi li sai, fai come te pare e facci sapere come va!

Karas
25-06-22, 09:02
Bleahg!!

- - - Aggiornato - - -

Vabbè quindi é un matrimonio passionale, sullo slancio del sesso. Ok

Ao i rischi li sai, fai come te pare e facci sapere come va!

Come del resto è la vita in generale :-)

Talismano
25-06-22, 09:40
Allora:
Non c'è ipocrisia alcuna, se pensiamo che convivere non sia la strada giusta è semplicemente perché entrambi crediamo nel valore del matrimonio ( sia laico che cristiano) e vogliamo farci una famiglia.
Mettere in mezzo il sesso in questa situazione mi sembra sciocco da parte tua Bado. I cristiani scopano, non è che siamo testimoni di geova che chiedono perdono pure dopo aver pisciato e si sono inavvertitamente toccati il pisello.
La sua famiglia come del resto la mia non sono praticanti cattolici, giusto la messa a Natale per tradizione, quindi non ci sono aspetti pruriginosi che ci obbligano a sposarci per poter avere finalmente una vita intima.

C'è questo. Io sento che è la ragazza giusta per poter pensare di mettere su famiglia. Non ci sono motivazioni correlate, entrambi vogliamo la stessa cosa.

- - - Aggiornato - - -



Ti rimando alla risposta che ho dato a Bado.
Convivere è semplicemente provare.
Io non voglio semplicemente provare, io voglio fare.È la motivazione più imprudente e sciocca che abbia mai sentito :asd: ma la vita è tua...

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Karas
25-06-22, 12:10
Beh tu che motivazioni hai avuto?

Absint
25-06-22, 12:32
Ma perché talismano é sposato? :uhm:

Don Luca
25-06-22, 13:16
Ma figurati :asd:

Talismano
25-06-22, 13:35
Ma figurati :asd:Convivo da 10 anni ad ottobre e ho una figlia di 6 anni. Basta come CV o devo presentare la lettera di referenze delle mie ex?

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Karas
25-06-22, 14:14
Io ricordavo un matrimonio e poi una convivenza, poi singletudine per scelta e rompimento di cazzo, con annessa trombamica che ogni tanto mungevi :uhm:

Talismano
25-06-22, 14:22
Ricordavi male

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Don Luca
25-06-22, 19:09
Convivo da 10 anni ad ottobre e ho una figlia di 6 anni. Basta come CV o devo presentare la lettera di referenze delle mie ex?

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Lettera di referenze, grazie.

EDIT: in un nuovo thread a te dedicato, dove ci racconti tutte le tue peripezie amorose che ti hanno portato al connubio finale e al figliamento, si intende.

Talismano
25-06-22, 19:59
Lettera di referenze, grazie.

EDIT: in un nuovo thread a te dedicato, dove ci racconti tutte le tue peripezie amorose che ti hanno portato al connubio finale e al figliamento, si intende.Certo, fra sei mesi in libreria. 17euro. Se vuoi ti ci faccio la dedica.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Don Luca
25-06-22, 20:09
La esigo.

E il libro deve aprirsi con una massima tratta dal nostro fido Haiku Generator.

Vediamo cosa ne pensa:


la sensazione delle notti tarde
porca l'oca
col tempo si fanno di meno

– Absint, 25 giugno 2022

Amarissima :pippotto:

Absint
25-06-22, 20:34
Così vera :snob:

il_guru
26-06-22, 18:03
Quindi il tuo, Karas, é semplice masochismo :pippotto:

Devo dire che un avatar non fu mai così appropriato :asd:

Karas
27-06-22, 19:48
Quindi il tuo, Karas, é semplice masochismo :pippotto:

Devo dire che un avatar non fu mai così appropriato :asd:

niente, non vi entra :asd:

Don Luca
27-06-22, 20:18
Lui è diverso, lui è speciale, lui è Karas.


...wait :pippotto:

il_guru
28-06-22, 08:06
niente, non vi entra :asd:

Karas, non è che non ci entra, è che ci siamo passati più o meno tutti, magari anche più volte, e sappiamo com'è l'inizio di una relazione dove vedi tutto rose e fiori.

Convivere non è come dormire ogni tanto sotto lo stesso tetto e scopare facendo cose astruse... sono dinamiche che cambiano completamente gli equilibri.

Ho visto, ma penso lo avremo visto tutti, coppie andare a convivere dopo due giorni e vivere felici, così come altre andare a convivere dopo il matrimonio e scoppiare dopo poco.

Quello che ti stiamo dicendo, visto poi che non ci sono problemi se non nella tua testa, è di provare, perchè se va tutto bene, non avrete problemi a sposarvi ed essere felici (ed organizzare il matrimonio con calma), se va tutto male ti ritroverai senza un tetto sulla testa, incazzato, e magari con un figlio di mezzo che è scappato nei festeggiamenti della prima notte di nozze.

Poi oh fai come credi, noi mica possiamo obbligarti o convincerti, ma sarebbe quanto meno maturo provare a rifletterci al posto che negare anche solo l'idea come se ci fosse una spada di Damocle sulla testa di voi novelli Renzo e Lucia.

Absint
28-06-22, 08:34
Ma Karas vive così, lanciandosi nelle cose con il cuore :3

Azad
28-06-22, 12:12
Ti rimando alla risposta che ho dato a Bado.
Convivere è semplicemente provare.
Io non voglio semplicemente provare, io voglio fare.
https://i.pinimg.com/originals/40/7d/8f/407d8f3d9014943f8f4fd95e68ede47d.jpg
Original credits: credo Vox

Vabbè allora pace.
Non ti possiamo impedire di farla, ma è 'na cazzata :asd:
Senza "Eh ma dovete capire che..." che tengano :sisi:

--edit--

Anche perchè, sinceramente, nei momenti passati in cui andava bene non è che sembravi meno entusiasta di quella con due figli a carico che poi t'ha lasciato per un tossicomane che non fa niente tutto il giorno e non trova le motivazioni per andare avanti

Don Luca
28-06-22, 13:18
Boh, sto rileggendo un po' i post e sinceramente secondo me c'è qualcosa che Karas ci nasconde di tutta questa storia, altrimenti non si capisce proprio.

Soprattutto visti i suoi passati trascorsi, una convivenza, anche se breve, secondo me è indispensabile e soprattutto non danneggia nessuno dei due, anche economicamente l'affitto per pochi mesi di un piccolo appartamento lo vedo assolutamente sostenibile.

Va a finire che questa se sposa con Karas per farsi il suo 110% personale senza sborsare una lira :asd:

Karas
02-07-22, 08:04
Don fai prima a domandarmi nello specifico cosa ti perplime :asd:

Cmq sia piccolo aggiornamento.
Entrambi sappiamo che se matrimonio sarà, bisogna andare con cautela, in tutte le sfaccettature pratico, economico e religioso ( devo ancora fare la cresima per dire ) e che appena si sposa la sorella ( a settembre ) a casa sua cominceranno a mettere le carte a posto per la ristrutturazione degli appartamenti. Un lasso di tempo per me sufficiente per prendere direzioni piu fruttuose in ambito lavorativo.

In sostanza siamo ancora fermi all'idea ma di concreto vi è poco.

- - - Aggiornato - - -




Anche perchè, sinceramente, nei momenti passati in cui andava bene non è che sembravi meno entusiasta di quella con due figli a carico che poi t'ha lasciato per un tossicomane che non fa niente tutto il giorno e non trova le motivazioni per andare avanti
Tra parentesi, quella storia è finita come immaginavo. Lei di nuovo sola e disperata dopo pochi mesi, con una scusa aveva pure provato a parlarmi, subito stoppata.

Absint
02-07-22, 08:28
:facepalm:

Don Luca
02-07-22, 13:15
Don fai prima a domandarmi nello specifico cosa ti perplime :asd:

Tu mi perplimi :asd:
E i risvolti delle tue precedenti avventure negli svariati thread :asd:

Poi oh, magari mi sbaglio e questa è quella buona, tutto può essere.
Pure un orologio rotto segna l'ora giusta due volte al giorno :teach:

Karas
04-07-22, 17:03
Vabbè ma vogliamo sempre pensare al peggio? Suvvia!
Si c'è una guerra in corso in Europa, il COVID flagella io mondo da due anni e rotti, l'inflazione, la sciatica che non dà tregua...ecc ecc .. ma ci sarà qualche cosa di buono no? NO?!

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Absint
04-07-22, 18:26
Vabbè ma vogliamo sempre pensare al peggio? Suvvia!
Si c'è una guerra in corso in Europa, il COVID flagella io mondo da due anni e rotti, l'inflazione, la sciatica che non dà tregua...ecc ecc .. ma ci sarà qualche cosa di buono no? NO?!

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Ma che c'entra tutto cio' ?


Cmq sia senti, male male che vada Nicole Aniston con pochi click e giu' di mano

saichisono
04-07-22, 19:11
.. ma ci sarà qualche cosa di buono no? NO?!


No.





Don fai prima a domandarmi nello specifico cosa ti perplime :asd:

Cmq sia piccolo aggiornamento.
Entrambi sappiamo che se matrimonio sarà, bisogna andare con cautela, in tutte le sfaccettature pratico, economico e religioso ( devo ancora fare la cresima per dire ) e che appena si sposa la sorella ( a settembre ) a casa sua cominceranno a mettere le carte a posto per la ristrutturazione degli appartamenti. Un lasso di tempo per me sufficiente per prendere direzioni piu fruttuose in ambito lavorativo.

In sostanza siamo ancora fermi all'idea ma di concreto vi è poco.


È la sorella minore? Quella dell'altra casa? Non è che miss Karas non vuole convivere perché le pare male che la sorella più piccola si sistemi prima? :pippotto:
Battute a parte, convivere in un primo momento, anche nel caso più positivo, porterebbe a rimandare il matrimonio di un po' anche perché una volta che già si vive insieme non aggiunge molto l'averci un contratto di mezzo. Anzi, non aggiunge proprio, al massimo toglie :bua:
Ne capisco comunque il gesto simbolico ed è il motivo per il quale un giorno, se tutto va bene, lo farò anch'io



Nel dubbio:

tengo a freno gli svolazzi
con l'inchiostro di un polipo
non è così assurdo

– Absint, 4 luglio 2022

Absint
04-07-22, 19:48
tengo a freno gli svolazzi
con l'inchiostro di un polipo
non è così assurdo

– Absint, 4 luglio 2022


Devo dire che e' incredibile, forse avrei dovuto essere io il Buddha e non quell'altro :uhm:

Don Luca
05-07-22, 13:33
Accontentati di essere l'Oracolo ufficiale di TSM :asd:

Comunque Karas la situazione attuale delle cose nel mondo non c'entra una mazza: se te butti dal decimo piano di un palazzo finisci spiaccicato sul selciato ora come 10, 100 o 1000 anni fa.

Se fai una cazzata, fai una cazzata.

E secondo me, poi contentissimo d'essere smentito, ad andare a infognarti in questa storia stai a fa na cazzata megagalattica.
E il fatto che lei non voglia convivere me puzza de bruciato fortissimo.

alezago88
05-07-22, 21:09
Veramente anche lui non vuole :asd:

Don Luca
05-07-22, 23:16
Lui non vuole perchè lei non vuole :teach:

Absint
06-07-22, 00:07
Lui non vuole perchè lei non vuole :teach:

E mi sa che lei non vuole perché Lui non vuole...

Karas
06-07-22, 11:54
Ma che state a dire? [emoji28]

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Absint
06-07-22, 12:09
Ma che state a dire? [emoji28]

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Cmq sia Karas...xbox one controller, o se spendi di più quello elite sempre xbox.
Solo roba ufficiale microsoft, niente merda inutile di terze parti.
Fine del discorso

Bobo
06-07-22, 16:33
Don fai prima a domandarmi nello specifico cosa ti perplime :asd:

Cmq sia piccolo aggiornamento.
Entrambi sappiamo che se matrimonio sarà, bisogna andare con cautela, in tutte le sfaccettature pratico, economico e religioso ( devo ancora fare la cresima per dire ) e che appena si sposa la sorella ( a settembre ) a casa sua cominceranno a mettere le carte a posto per la ristrutturazione degli appartamenti. Un lasso di tempo per me sufficiente per prendere direzioni piu fruttuose in ambito lavorativo.

In sostanza siamo ancora fermi all'idea ma di concreto vi è poco.

Finito per caso su sto topic, non ho letto tutto... fermo a primo ed ultimo post :asd:


Solo un consiglio: va benissimo matrimonio chiesa tutto quello che vi sentite di fare.

Però MAI MAI MAAAAAAAAI indebitarsi per un cazzo di matrimonio.
Per la casa si, purtroppo è inevitabile, per cose "concrete" si... ma MAI per un cazzo di matrimonio.

Vi volete sposare?
Fatelo pure, ma in maniera semplice, "umile" ed adeguata alle tue ed alle di lei possibilità.

Magari zompate il ristorante, fate un rinfreschino in piedi per pochi intimi e cose così... ma non ti mettere sul groppone migliaia di euro di debiti per quella che, per quanto "speciale", è una giornata e stop.

Absint
06-07-22, 23:01
Infatti, che stronzata...se sei ricco ma fallo su 4 yacht come ti pare, ma indebitarsi fa davvero paura

Don Luca
06-07-22, 23:40
Infatti, che stronzata...se sei ricco ma fallo su 4 yacht come ti pare, ma indebitarsi fa davvero paura

Intravedo potenziale per delle frasi da aggiungere all'haiku generator :pippotto:

il_guru
07-07-22, 08:04
Vi volete sposare?
Fatelo pure, ma in maniera semplice, "umile" ed adeguata alle tue ed alle di lei possibilità.



Ricordo che, se non mi sbaglio, Karas è di giù.... il livello umile credo sia questo da quelle parti :bua:

http://bbfilm.tv/thumbs/1920x500c/2015-04/gallery1.jpg

Don Luca
07-07-22, 13:12
Non ricordo se avevo già condiviso:

https://www.youtube.com/watch?v=tGxk5nK6lWo

:asd:

Talismano
07-07-22, 13:41
Il Castello delle Cerimonie: Karas edition

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Don Luca
07-07-22, 18:20
Oh comunque mi raccomando le bomboniere.

Una per ogni utente storico di TSM :snob:

Karas
08-07-22, 10:31
Cmq sia Karas...xbox one controller, o se spendi di più quello elite sempre xbox.
Solo roba ufficiale microsoft, niente merda inutile di terze parti.
Fine del discorso[emoji1787][emoji1787][emoji1787]

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Karas
08-07-22, 10:32
Oh comunque mi raccomando le bomboniere.

Una per ogni utente storico di TSM :snob:E perché no


Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Karas
28-12-22, 09:46
C'è da organizzare un matrimonio qua [emoji23]

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Azad
28-12-22, 11:07
C'è da organizzare un matrimonio qua [emoji23]

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Quella della sorella in ritardo?
Sennò spero che il sesso sia tornato una priorità :asd:

Karas
28-12-22, 21:29
Nono, proprio il mio.

La sorella si è sposata e tante care cose a lei e il marito.

Ora tocca alla coppia dell'anno :-D

Don Luca
28-12-22, 21:52
Dò 3 mesi di vita a questo matrimonio.

E mi sto tenendo largo.

Azad
29-12-22, 00:35
Nono, proprio il mio.

La sorella si è sposata e tante care cose a lei e il marito.

Ora tocca alla coppia dell'anno :-D

E allora smetti di scrivere tre righine a cazzo di cane ogni sei mesi giusto per fare il simpaticone che butta lì il minimo indispensabile maggiuro che sono parte del circolino :jfs3:, e onora lo spirito di questa sezione con i dovuti perchè, percome, perquando, perplessità, eccetera.

Eravamo rimasti a
"Non conviviamo perchè convivere è da NIUBBI e noi siamo PRO, c'è da ristrutturare casa e comunque lei non ha tanta voglia di scopare"

Aggiornaci partendo da lì.

Talismano
29-12-22, 02:22
Matrimonio riparatore

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Don Luca
29-12-22, 20:56
Matrimonio riparatore

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Ahia :asd:

Karas
01-01-23, 22:04
E allora smetti di scrivere tre righine a cazzo di cane ogni sei mesi giusto per fare il [I]simpaticone che butta lì il minimo indispensabile.


Dò 3 mesi di vita a questo matrimonio.

E mi sto tenendo largo.
Per risposte come queste che scrivo poco ecco.

- - - Aggiornato - - -

E' una ragazza per bene, con cui sto bene e non mi sento l'ansia del vivere.
Questo dovrebbe gia bastare, oggi ci sono troppi malati di mente in giro, quindi ringrazio il cielo che l'ho incontrata, sennò mi aspettava una vita da gamer forever alone come il resto dei componenti di sto forum\sezione. e non dite che non è così. Poi se mi considerate uno sfigato che si sposa cazzi vostri. Spero sempre in qualche commento\ risposta seria, spesso disattesa.

E no, nessun matrimonio riparatore.

una data non c'è ma stiamo valutando il 25 perché almeno 2 anni di anticipo per i ristoranti ci vogliono.

La cosa che piu dovete sapere è che non c'ho na lira.
Devo trovare un lavoro che mi consenta uno stipendio di circa 1800-2000 euro mensili puliti da poter mettere da parte un 30-40% mensili.

Talismano
01-01-23, 23:00
Fai aprire onlyfans a lei. Perché dalle tue parti o spacci droga oppure quei soldi li vedi solo al monopoli.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

saichisono
02-01-23, 10:21
Ho un amico che vorrebbe sistemarsi e conta di farlo avendo una paga assolutamente inferiore al desiderato di Karas... e non di 200-300 euri, mettiamola così.
Si può fare? Forse. Io però non nego avrei timore
Karas però se lei non lavora (mi sembra di ricordare questo) alla fine dovresti ricevere qualche eurozzo in più per la moglie a carico (+ eventuali futuri Karaccioli junior), a meno che non stai a metà della cifra che desideri dovresti comunque riuscire ad avvicinarti così facendo

P.S.: tanto con l'inflazione attuale 2000 euri hanno il potere d'acquisto di 1100 euri :asd:

il_guru
02-01-23, 11:37
13 Ottobre, nell'altro topic



Il sesso non è una priorità.
Prego?

"Ah shit, here we go again." -_-


Mai dato seguito a questo problema, ed ora vi sposate?
C'è chi scommette sui 3 mesi, ma se punti al 2025 mi chiedo se ci arriverete con queste premesse :asd:
Alla fine almeno siete andati a convivere?

Karas
02-01-23, 16:51
Come non detto, una totale perdita di tempo

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Azad
02-01-23, 18:13
Come non detto, una totale perdita di tempo

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Mi chiedo con tutta l'onestà possibile e apertura mentale, che altro tipo di risposte ti aspettassi :asd:

Karas
02-01-23, 19:31
Siete catastrofici e sarcastici per non dire menagrami. E poi certe uscite non capisco che vantaggio dovrebbero avere ( per voi dico)

Ad ogni modo
Lei non lavora non proprio, fa un part time ma sinceramente non punto ai suoi guadagni. Lei ci mette la casa e la dote, io pago metà ristorante e i mobili, in più essendo del mestiere praticamente potrei dare una mano un po' volta sistemarmi casa ( a spese della suocera si intende)
C'è da dire che io se ho sparato quella cifra sullo stipendio checchè ne dica l'onorevole Talismano ci sono aziende per grandi opere che pagano un terzo livello anche 1800€ senza ticket pasti( a proposito di Talismano è sempre un piacere) è perché già da ora ho spese sul groppone ( affitto, macchina, rate ecc) quindi il.bisogno di mettere da parte almeno 400 euro mensili per coprire le mie spese ( ho due anni abbondanti di tempo)
400€x24=9600€
In più una parte della cassa edile (circa 2000€)
Se riesco ad arrotondare a 500€ mensili di risparmi posso andare sopra i 12000€
I costi io non li so è vero ma io e la mia ragazza stiano valutando di non eccedere molto, uno perché sua madre la dote la spenderà quasi in toto per vestito e ristrutturazione della casa
È un divenire

Non avete motivo di essere disfattisti.

A Napoli diciamo "chi se mette paura, Nun se corca con le femmine belle"

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Talismano
02-01-23, 19:33
Perdonaci, noi non viviamo la tua storia, ma sti calcoli fanno molto soldato di ventura.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

golem101
02-01-23, 19:40
Devo trovare un lavoro che mi consenta uno stipendio di circa 1800-2000 euro mensili puliti da poter mettere da parte un 30-40% mensili.

Beh, auguri.

Karas
02-01-23, 20:42
Perdonaci, noi non viviamo la tua storia, ma sti calcoli fanno molto soldato di ventura.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

si è sempre soldati di ventura, hai mai visto uno che nonostante si fosse organizzato la vita non abbia avuto poi rotture di palle tanto da stravolgere tutti i suoi piani?

- - - Aggiornato - - -


Beh, auguri.

Ho un amico che potrebbe aprirmi le porte per i cantieri dell'alta velocità, e lo stipendio è quello, essendo operaio specializzato di 3 livello non ci vado tanto lontano. Non è un lavoro a vita intendiamoci ma se serve allo scopo non lo rifiuto.


Vi terrò aggiornati, inutile costruire castelli ora.

Don Luca
03-01-23, 00:34
Vi terrò aggiornati, inutile costruire castelli ora.

L'unica affermazione sensata dei tuoi ultimi post.

Per la cronaca, i commenti che hai ricevuto non sono disfattisti: si basano semplicemente sull'esperienza (i tuoi trascorsi) e soprattutto su quello che tu ci racconti.

E da quello che ci hai raccontato non è che il futuro sia proprio roseo, ma qui ovviamente nessuno ha la sfera di cristallo (e se ce l'avesse, senza offesa, non la userebbe certo per scrutare il tuo avvenire :asd: )

Poi oh... se funziona buon per te, siamo tutti contenti, mica siamo così sadici dal volerti vedere fallire ripetutamente :asd:

Tranne Talismano. Ma vabbè.

EDIT: non è vero, la sfera di cristallo ce l'abbiamo eccome ed è stata creata appositamente per queste occasioni:


più verace
il pullman per Fiumicino
capezzoli allegri tintinnanti

– Absint, 2 gennaio 2023

:pippotto:

Talismano
03-01-23, 01:06
Ora non fare troppo lo sgargiullo, che a me di cosa fa o non fa Karas me ne viene in tasca esattamente zero.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

saichisono
03-01-23, 10:19
Secondo me già è positivo che lo si sta organizzando nel lungo periodo (circa 2 anni), a prescindere da quali siano i motivi.
Spero riesci a mettere da parte i soldi senza troppi problemi, alla fine i piccioli sono sempre un problema.

Karas
03-01-23, 12:11
Secondo me già è positivo che lo si sta organizzando nel lungo periodo (circa 2 anni), a prescindere da quali siano i motivi.
Spero riesci a mettere da parte i soldi senza troppi problemi, alla fine i piccioli sono sempre un problema.Ma quali motivi dovrebbero esserci dietro un matrimonio? Oltre a quelli che leggo qua sopra? Due persone stanno bene insieme, sentono di voler qualcosa in più, una famiglia una casa dei figli? Cos'è non si usa più?

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

Given
03-01-23, 12:33
Devo aver sbagliato a cliccare e sono finito qua invece che in j4s, ma già che ci sono ti do qualche consiglio, anche se non richiesto a giudicare dalle tue ultime risposte :asd:
Quello che ti hanno detto gli altri mi sembrano tutti ottimi consigli, solo che non sono quelli che volevi ascoltare tu :bua:
Ma da quanto tempo state insieme? La logica dietro il tuo rifiuto a convivere è un po' naive per usare un eufemismo, vuoi passare il resto della tua vita con lei però non sia mai a cercare di passare il più tempo possibile con lei. Che poi da quanto mi sembra di aver capito lei ha sempre vissuto con i genitori quindi non ha nessuna esperienza di vita indipendente o almeno fuori dall'ala familiare. Allo stesso modo, il fatto che lei lavori non è perché te la sposi per il cash, ma perché così ha una sua indipendenza economica e non la devi campare tu con la paghetta.
Sulla casa, almeno su questo sei rinsavito e d'accordo nel non metterci soldi in cose che poi non ti rimangono, va bene l'amore ma un minimo di praticità ci vuole.
Discorso matrimonio, ognuno lo fa per i motivi che ritiene più giusti. Per quelli che dicono "convivo e sto bene così" spero che non debbano mai dover poi affrontare la burocrazia italiana, diciamo che in caso di malattia o sorte peggiore del convivente avere qualche tutela legale e diritto in più male non fa. Sull'organizzazione ci sono passato da poco e fatti un favore, su matrimonio.com c'è un organizer con relativo calcolatore di budget, scoprirai che il ristorante, nonostante sia una bella fetta della spesa, è solo una delle tante :bua: Vero che poi buona parte ti rientra con i regali però non puoi fare troppo affidamento su di loro. Ad esempio io non sono rientrato nelle spese ma quello perché in viaggio di nozze ce ne siamo andati in Polinesia guidati dallo spirito "andiamo nel punto più lontano del mondo e utilizzando un budget che non credo avremo mai più a disposizione per un viaggio", mica perché dovevo prendere le bomboniere sarcazzo o dovevo fare la confettata :asd:

Talismano
03-01-23, 12:59
Devo aver sbagliato a cliccare e sono finito qua invece che in j4s, ma già che ci sono ti do qualche consiglio, anche se non richiesto a giudicare dalle tue ultime risposte :asd:
Quello che ti hanno detto gli altri mi sembrano tutti ottimi consigli, solo che non sono quelli che volevi ascoltare tu :bua:
Ma da quanto tempo state insieme? La logica dietro il tuo rifiuto a convivere è un po' naive per usare un eufemismo, vuoi passare il resto della tua vita con lei però non sia mai a cercare di passare il più tempo possibile con lei. Che poi da quanto mi sembra di aver capito lei ha sempre vissuto con i genitori quindi non ha nessuna esperienza di vita indipendente o almeno fuori dall'ala familiare. Allo stesso modo, il fatto che lei lavori non è perché te la sposi per il cash, ma perché così ha una sua indipendenza economica e non la devi campare tu con la paghetta.
Sulla casa, almeno su questo sei rinsavito e d'accordo nel non metterci soldi in cose che poi non ti rimangono, va bene l'amore ma un minimo di praticità ci vuole.
Discorso matrimonio, ognuno lo fa per i motivi che ritiene più giusti. Per quelli che dicono "convivo e sto bene così" spero che non debbano mai dover poi affrontare la burocrazia italiana, diciamo che in caso di malattia o sorte peggiore del convivente avere qualche tutela legale e diritto in più male non fa. Sull'organizzazione ci sono passato da poco e fatti un favore, su matrimonio.com c'è un organizer con relativo calcolatore di budget, scoprirai che il ristorante, nonostante sia una bella fetta della spesa, è solo una delle tante :bua: Vero che poi buona parte ti rientra con i regali però non puoi fare troppo affidamento su di loro. Ad esempio io non sono rientrato nelle spese ma quello perché in viaggio di nozze ce ne siamo andati in Polinesia guidati dallo spirito "andiamo nel punto più lontano del mondo e utilizzando un budget che non credo avremo mai più a disposizione per un viaggio", mica perché dovevo prendere le bomboniere sarcazzo o dovevo fare la confettata :asd:I confetti rum e pera sono una bomba.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Karas
03-01-23, 18:34
farò storcere il naso a tutti ma la dico: sposarsi è una scelta precisa, non puoi fare "una prova per vedere come va" perchè se parti cosi sai gia che alla prima forchetta sporca leverai le tende, significa voler tenere un piede dentro e uno fuori sul pianerottolo. Mi puoi trovare tutti gli aggettivi che vuoi ma sono convinto di questo. Chi si caga nelle braghe a 40 anni per un matrimonio meglio che se ne sta a casa con la mammina ( per chi ce l'ha ancora si intende) io vivo di me stesso da piu di dieci anni, non ho bisogno di badanti so fare tutto dal cucinare allo stirare, dal fare la spesa a pagare le bollette. Lavoro da quando sono uscito dalle scuole medie e se anche con tanta sfortuna nella vita sono andato avanti.
Oggi mi è successo quello che non mi è mai capitato in anni di vita: ho conosciuto una ragazza che mi ha fatto credere e pensare che una vita con lei è la cosa migliore che mi sia mai capitata, da sempre. E non parlo della ragazza perfetta, e non di una vita insieme perfetta, ma di una vita con lei di sacrifici e di cacamienti di cazzX e lo voglio fare, punto. Gli ostacoli sono solo mentali.
Given apprezzo il tuo intervento e sicuramente hai spezzato una lancia in buona fede per gli altri utenti. Ma se il consiglio di tutti è "scappa perché se poi te ne penti?" non li posso considerare.

- - - Aggiornato - - -

Tornando in tema.

I costi dei matrimoni sono la cosa piu variabile del mondo. Le differenze stanno tutte in come lo vuoi fare. Civile e Religioso. Ristretto o anche la 4 generazione di cugini. Ristorante barocco ( qualcuno ha detto don Antonio alla "sonrisa"? ) o l'agriturismo con piatti genuini. ecc ecc

Sta li capire dove avviarsi.

Ditemi le vostre esperienze magari, se vi va

saichisono
03-01-23, 18:40
Ma quali motivi dovrebbero esserci dietro un matrimonio? Oltre a quelli che leggo qua sopra? Due persone stanno bene insieme, sentono di voler qualcosa in più, una famiglia una casa dei figli? Cos'è non si usa più?

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

No, ascolta, hai frainteso.
Io intendevo i motivi dell'organizzarlo nel lungo periodo anziché subito, non i motivi per i quali volete sposarvi :asd:


Mo leggo il resto.

golem101
03-01-23, 20:16
I costi dei matrimoni sono la cosa piu variabile del mondo. Le differenze stanno tutte in come lo vuoi fare. Civile e Religioso. Ristretto o anche la 4 generazione di cugini. Ristorante barocco ( qualcuno ha detto don Antonio alla "sonrisa"? ) o l'agriturismo con piatti genuini. ecc ecc

Sta li capire dove avviarsi.

Ditemi le vostre esperienze magari, se vi va

Ah, è facile: a Ottobre 2013 tornato dalla stagione cantieri, abbiamo fatto un po' di conti della situazione (solo in parte economici) e siamo giunti alla conclusione che finalmente non c'erano più conseguenze/necessità/costrizioni/pressioni nel formalizzare il rapporto: essere sposati o meno non incideva nemmeno un po' su nulla, vista la legislazione locale sulle coppie di fatto e la contabilità (o responsabilità), come eravamo messi col lavoro, finanze, parenti assenti, eccetera.

Se lo facevamo, lo facevamo solo e unicamente per noi stessi e basta, era una cosa del tutto inconsequenziale in qualsiasi altro ambito.

Tempo di guardare come funzionavano le pratiche, siamo andati in municipio all'ufficio competente, abbiamo pagato una cifra irrisoria, ed eravamo sposati. Fine.

La parte prima del post l'ho tolta dal quote perchè c'è tanta di quella scempiaggine che mi viene il fastidio.

Given
03-01-23, 20:22
I confetti rum e pera sono una bomba.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Non so, avevamo preso quelli al mojito ma non erano un granché, avevo intravisto anche quelli al moscow mule :asd:

Given
03-01-23, 20:30
Ah, è facile: a Ottobre 2013 tornato dalla stagione cantieri, abbiamo fatto un po' di conti della situazione (solo in parte economici) e siamo giunti alla conclusione che finalmente non c'erano più conseguenze/necessità/costrizioni/pressioni nel formalizzare il rapporto: essere sposati o meno non incideva nemmeno un po' su nulla, vista la legislazione locale sulle coppie di fatto e la contabilità (o responsabilità), come eravamo messi col lavoro, finanze, parenti assenti, eccetera.

Se lo facevamo, lo facevamo solo e unicamente per noi stessi e basta, era una cosa del tutto inconsequenziale in qualsiasi altro ambito.

Tempo di guardare come funzionavano le pratiche, siamo andati in municipio all'ufficio competente, abbiamo pagato una cifra irrisoria, ed eravamo sposati. Fine.

La parte prima del post l'ho tolta dal quote perchè c'è tanta di quella scempiaggine che mi viene il fastidio.

Ma infatti se uno vuole solo sposarsi non costa nulla, è se uno vuole fare la cerimonia che il tutto raggiunge altri livelli di spesa :asd: Poi io ai matrimoni mi sono sempre divertito, un'occasione per vedere parenti e amici lontani e fare festa assieme, credo sia una delle poche cose che ho mantenuto della mia terronaggine :asd: Certo abbiamo fatto un matrimonio come piaceva a noi, non agli altri, dato che i soldi comunque ce li mettevamo noi senza robe troppe pacchiane, chi ha detto fuochi d'artificio? Che poi in realtà i fuochi ci sono anche stati, per una fortuita coincidenza sono partiti poco dopo il taglio della torta, forse qualche festa in un paese vicino, quindi ne abbiamo approfittato per fare le foto :asd:

golem101
03-01-23, 20:42
Oh beninteso, non è che sia contrario alla cerimonia a prescindere: sono stato a matrimoni assolutamente spettacolari, in cui "l'evento" nel suo complesso era di per se una celebrazione meritevole.

Mi lasciano interdetto quei matrimoni in cui è soprattutto la cerimonia a dar senso al momento, e non fa da complemento o arricchimento del punto cardine. Insomma quelle robe fatte per gli altri o per la scena - e sì, sono stato anche a quelli, e tutte le volte due coglioni gonfi così, anche se avevano fatto una roba gloriosa da discendenza imperiale.

Azad
03-01-23, 22:20
farò storcere il naso a tutti ma la dico: sposarsi è una scelta precisa, non puoi fare "una prova per vedere come va" perchè se parti cosi sai gia che alla prima forchetta sporca leverai le tende, significa voler tenere un piede dentro e uno fuori sul pianerottolo. Mi puoi trovare tutti gli aggettivi che vuoi ma sono convinto di questo. Chi si caga nelle braghe a 40 anni per un matrimonio meglio che se ne sta a casa con la mammina ( per chi ce l'ha ancora si intende) io vivo di me stesso da piu di dieci anni, non ho bisogno di badanti so fare tutto dal cucinare allo stirare, dal fare la spesa a pagare le bollette. Lavoro da quando sono uscito dalle scuole medie e se anche con tanta sfortuna nella vita sono andato avanti.
Oggi mi è successo quello che non mi è mai capitato in anni di vita: ho conosciuto una ragazza che mi ha fatto credere e pensare che una vita con lei è la cosa migliore che mi sia mai capitata, da sempre. E non parlo della ragazza perfetta, e non di una vita insieme perfetta, ma di una vita con lei di sacrifici e di cacamienti di cazzX e lo voglio fare, punto. Gli ostacoli sono solo mentali.
Given apprezzo il tuo intervento e sicuramente hai spezzato una lancia in buona fede per gli altri utenti. Ma se il consiglio di tutti è "scappa perché se poi te ne penti?" non li posso considerare.

Karas, santa pazienza.
Qui nessuno ti sta consigliando di scappare che poi te ne penti. Anzi, son tutti qui a dirti che questa fantastica vita al fianco di una ragazza che ne vale la pena puoi cominciarla domani senza stare ad aspettare la benevolenza del buon gesù che vi autorizzi, e ti esortano a farlo quanto prima senza bisogno della bolla papale.

Che convivere sia "una prova per vedere come va", e fondamentalmente una roba senza valore, l'hai arbitrariamente deciso tu (e francamente capirei se qualcuno qui che ha vita, figli e famiglia senza essere passato prima in chiesa o in comune ti rispondesse scocciato, molto più di quanto capisco te che fai il piccato perchè non ti arrivano le risposte che vorresti).

Nessuno ti(vi) può impedire di incaponirti(vi) su una questione di principio che nel migliore dei casi è inutile, in tutti gli altri casi è dannosa, ma questa è la risposta base che ti sentirai dare a riguardo per i prossimi due anni, stacce :sisi:


Sta li capire dove avviarsi.

Beh per prima cosa direi discutine con lei e capite il budget, e soprattutto cosa sia IMPRESCINDIBILE per te, per lei, o per entrambi.
Una volta che sapete quali sono i punti fermi vi fate i conti in tasca se il budget minimo è 1k, 5k, 10k, 20k, 50k, o che ne so.
A me sembra assurdo dover risparmiare due anni per pagarsi le spese di matrimonio, ma ho visto che nel budget ci hai messo anche i mobili quindi non è escluso che abbia capito male io :asd:


Ditemi le vostre esperienze magari, se vi va

La mia esperienza più diretta (mia sorella) la trovi al secondo post del topic.

Poi boh, mio cugino più o meno simile, sposati in comune e poi hanno invitato una cinquantina di parenti e amici a casa della sorella di lui, villetta in semi-campagna con un po' di terreno attorno, assumendo un catering per cibi e allestendo un rinfresco all'aria aperta.

Per me oltre i, che ne so, 5k, si va dritti senza ritorno nella terronata :asd:

Zhuge
03-01-23, 23:41
Perdonaci, noi non viviamo la tua storia, ma sti calcoli fanno molto soldato di ventura.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Non avrei saputo dirlo meglio.

O si fa un matrimonio dove conta solo l'amore e le sfide della convivenza le affronteremo insieme contando sulla forza del nostro legame, o si fa un matrimonio con un piano finanziario concreto. Le vie di mezzo sono una ricetta per il disastro.

saichisono
04-01-23, 10:43
farò storcere il naso a tutti ma la dico: sposarsi è una scelta precisa, non puoi fare "una prova per vedere come va" perchè se parti cosi sai gia che alla prima forchetta sporca leverai le tende, significa voler tenere un piede dentro e uno fuori sul pianerottolo.

Personalmente spero un giorno di sposarmi ma convivere prima lo ritengo importante.
Non è una "prova", è imparare a conoscere il partner anche in aspetti che vedendo l'altra persone poche ore al giorno non puoi conoscere.



Anzi, son tutti qui a dirti che questa fantastica vita al fianco di una ragazza che ne vale la pena, puoi cominciarla domani senza stare ad aspettare la benevolenza del buon gesù che vi autorizzi, e ti esortano a farlo quanto prima senza bisogno della bolla papale.

Sì, fondamentalmente è questo il fulcro del discorso.

il_guru
04-01-23, 12:42
farò storcere il naso a tutti ma la dico: sposarsi è una scelta precisa, non puoi fare "una prova per vedere come va" perchè se parti cosi sai gia che alla prima forchetta sporca leverai le tende, significa voler tenere un piede dentro e uno fuori sul pianerottolo. Mi puoi trovare tutti gli aggettivi che vuoi ma sono convinto di questo. Chi si caga nelle braghe a 40 anni per un matrimonio meglio che se ne sta a casa con la mammina ( per chi ce l'ha ancora si intende) io vivo di me stesso da piu di dieci anni, non ho bisogno di badanti so fare tutto dal cucinare allo stirare, dal fare la spesa a pagare le bollette. Lavoro da quando sono uscito dalle scuole medie e se anche con tanta sfortuna nella vita sono andato avanti.
Oggi mi è successo quello che non mi è mai capitato in anni di vita: ho conosciuto una ragazza che mi ha fatto credere e pensare che una vita con lei è la cosa migliore che mi sia mai capitata, da sempre. E non parlo della ragazza perfetta, e non di una vita insieme perfetta, ma di una vita con lei di sacrifici e di cacamienti di cazzX e lo voglio fare, punto. Gli ostacoli sono solo mentali.
Given apprezzo il tuo intervento e sicuramente hai spezzato una lancia in buona fede per gli altri utenti. Ma se il consiglio di tutti è "scappa perché se poi te ne penti?" non li posso considerare.




Come già detto da altri, convivere per vedere come va, non è tenere il piede in due scarpe, ma capire come sia davvero vivere con l'altra persona, che non è per niente la stessa cosa di frequentarsi o fermarsi una volta ogni tanto a dormire o fare una vacanza, anche lunga, insieme. E non ha nulla a che fare col cagarsi in mano o altro, è semplice buon senso. Ma tanto non ci senti, quindi inutile ritornarci ancora sopra, lo diciamo per te/voi mica perchè vogliamo che vi vada tutto a rotoli.



Tornando in tema.

I costi dei matrimoni sono la cosa piu variabile del mondo. Le differenze stanno tutte in come lo vuoi fare. Civile e Religioso. Ristretto o anche la 4 generazione di cugini. Ristorante barocco ( qualcuno ha detto don Antonio alla "sonrisa"? ) o l'agriturismo con piatti genuini. ecc ecc

Sta li capire dove avviarsi.

Ditemi le vostre esperienze magari, se vi va

Deciso di sposarci ad Agosto prima delle ferie, location cercata, trovata e bloccata in Settembre, la chiesa poco dopo. Trovato al volo corso prematrimoniale che alla fine ha fatto più mia moglie da sola che io (ero un mese e mezzo in Florida per lavoro), partecipazioni partite a Febbraio/Marzo, a inizio Giugno eravamo sposati.

La parte più menosa che ricordo è stata la gestione delle pubblicazioni, più in chiesa che in comune, grazie alla "burocrazia clericale": abbiamo dovuto chiedere prima al parroco il permesso di sposarci in altra parrocchia (WTF?!?) e poi portare dei testimoni nella chiesa dove ci siamo sposati perchè mia moglie era di altra diocesi e dovevano testimoniare non fosse sposata.

La spesa più alta è stata per il ricevimento, ma la differenza tra una location ed un ristorante è l'affitto e basta, ed erano 130 ospiti.

Aggiungi i fiori in chiesa e al ristorante, la torta richiesta ad un pasticcere fuori , ma parliamo forse di 1000€ in tutto, e le partecipazioni (in proporzione spesa altissima, sembrava fossero la cosa più importante: mia moglie ha voluto disegnare la forma della busta da usare... la tipografia mi ha regalato la fustella che ha fatto fare per stamparcele...)

Vestito mio credo 600€ in tutto, per fortuna cintura e scapre le riuso costantemente, ma se vuoi puoi prenderne anche uno riutilizzabile, molto più facile per l'uomo

Ah già... il maledetto fotografo... niente video, solo foto, un 1000€ son partiti, se devi risparmiare parti da qui.

Given
04-01-23, 16:03
Mah il fotografo è l'ultima cosa su cui risparmierei, ne prenderei uno bravo anche se costa un pelo in più, su ste cose la professionalità e la bravura fanno la differenza e si vede. Sul video all'inizio eravamo indecisi, ma poi siamo stati contenti del risultato. E si nota la differenza tra foto/video fatte a noi e quelle di amici che hanno speso di meno, sia per la resa finale sia per le tempistiche di consegna.
Cose su cui si può risparmiare sono il ricevimento (fare carne invece di pesce ad esempio, ci ballano 20-30€ a testa), le bomboniere (ce la siamo cavata con piantine grasse comprese di donazione), le partecipazioni (abbiamo fatto noi il disegno e le abbiamo solo fatte stampare in tipografia), abito da sposa (qui è andata di culo, preso in un outlet dove avevano modelli unici, se ti stavano bene se non niente).
Ci siamo sposati in Romagna con le seguenti tempistiche, proposta fatta ad ottobre, a novembre bloccato il ricevimento/ristorante, fotografo e location bloccati a dicembre, a marzo le pubblicazioni così abbiamo potuto bloccare la villa comunale, a giugno le partecipazioni, matrimonio a fine agosto. Fatto quasi tutto da remoto visto che abitiamo altrove, per le scadenze ci siamo affidati a quelle indicate su matrimonio.com che abbiamo usato anche per scegliere alcuni fornitori. Eravamo andati anche in una di quelle convention tipo "oggi sposi" ma è praticamente un inferno in terra :bua:

il_guru
04-01-23, 17:58
Mah il fotografo è l'ultima cosa su cui risparmierei, ne prenderei uno bravo anche se costa un pelo in più, su ste cose la professionalità e la bravura fanno la differenza e si vede.

Sono d'accordo sul prenderlo bravo, la mia era una posizione più integralista: non prenderlo proprio :asd: ma sono io che ho problemi con le foto

Karas
04-01-23, 21:47
Cmq stiamo definendo tante cose, non crediate che andiamo al buio.
Un paio di esempi: La suocera si è messa in moto, ha contattato un gancio sul comune, un assessore amico (curiosamente la loro proprietà sorge a 500 mt da un importante monumento storico risorgimentale e ci sono tanti sarcazzi di vincoli e limitazioni) poi anche l'ingegnere e a breve contatteremo alcune ditte edili per cominciare a mettere su un progetto a cui mi è stato chiesto di supervisionare.
Il mio piano economico al risparmio potrà sembrare un attimino velleitario, ma ahimé è l'unico fattibile (ci sarebbero alcune cose che potrei sfruttare, per esempio farmi anticipare il tfr, 2-3 anni di lavoro) cmq sia la botta maggiore sarà il ristorante, ma abbiamo 2 anni e 5 mesi di tempo (si la data l'abbiamo scelta ora bisogna vedere le disponibilità)
Qui vi consiglio di tapparvi gli occhi:
il 10 inizio il corso di cresima, ci vuole per il matrimonio religioso, successivamente faremo il corso di matrimonio ecc.

Vi aggiorno

- - - Aggiornato - - -


Sono d'accordo sul prenderlo bravo, la mia era una posizione più integralista: non prenderlo proprio :asd: ma sono io che ho problemi con le foto

Voi non avete idea di cosa sia un matrimonio al sud :asd: :bua:

saichisono
04-01-23, 22:25
Qui vi consiglio di tapparvi gli occhi:
il 10 inizio il corso di cresima, ci vuole per il matrimonio religioso, successivamente faremo il corso di matrimonio ecc.

Vi aggiorno

:

Io la cresima già la ho, fatta a caso a 16 anni tipo.
Ma vero bisogna seguire anche il corso per il matrimonio? ma che rottura di cojoni... :bua:

Talismano
04-01-23, 22:30
Io la cresima già la ho, fatta a caso a 16 anni tipo.
Ma vero bisogna seguire anche il corso per il matrimonio? ma che rottura di cojoni... :bua:Quello dipende sempre da che prete trovi. Se ne trovi uno moderno si parla di cose attuali e anche relativamente interessanti. Se trovi la cariatide, ti stracci i coglioni su gesoo

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Given
04-01-23, 22:49
Voi non avete idea di cosa sia un matrimonio al sud :asd: :bua:
Sono pugliese e sono stato a matrimoni in Puglia tra Foggia Bari e Brindisi, passando per la Campania e la Calabria, direi che ho un po' di esperienza :asd: Detto questo il matrimonio è vostro e dovete fare quello che piace a voi, quindi se arrivate con la carrozza trainata con i cavalli o liberate le colombe per il taglio della torta, la mancanza di buon gusto è imputabile a voi non dell'essere meridionali :bua:

- - - Aggiornato - - -


Io la cresima già la ho, fatta a caso a 16 anni tipo.
Ma vero bisogna seguire anche il corso per il matrimonio? ma che rottura di cojoni... :bua:
Eh sì, motivo in più per fare in comune :asd:

Azad
04-01-23, 23:27
Qui vi consiglio di tapparvi gli occhi:
il 10 inizio il corso di cresima, ci vuole per il matrimonio religioso, successivamente faremo il corso di matrimonio ecc.

Boh, fai tu, se vuoi sposarti in chiesa è fatto di patto che devi, del resto qui ti si critica l'incaponimento contro la convivenza e l'eventuale indebitamento-per-matrimonio, non che ti vuoi sposare in chiesa :sisi:

Comunque i miei sono sposati in chiesa tutti e due senza cresima :asd:
Il prete era uno di quelli progressisti e ben voluti che li ha sposati con la promessa che "Però poi la fate subito dopo, ok?" e ovviamente loro non hanno mai provveduto :asd: mi chiedo se questo voglia dire che agli occhi dei santi e del signore siamo una famiglia di peccatori e bastardi, o se su una cosa del genere ad un certo punto scatta l'usucapione dei sacramenti :asd:


Voi non avete idea di cosa sia un matrimonio al sud :asd: :bua:

Hai voglia, sono più terrone di te :asd: e ne ho visti fatti sia con due soldi che con 50k cucuzze.

Talismano
04-01-23, 23:59
Eh no. Se sei nato in qualche isola d'ora in poi sarai conosciuto come Azad Salt. Se sei del sud, come Azad Terron, del centro Azad Coatt. E se sei del nord, ovviamente, Azad Fog.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

saichisono
05-01-23, 00:11
Quello dipende sempre da che prete trovi. Se ne trovi uno moderno si parla di cose attuali e anche relativamente interessanti. Se trovi la cariatide, ti stracci i coglioni su gesoo

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Ma Gesoo può dare l'esempio se non era sposato?



(...) la mancanza di buon gusto è imputabile a voi non dell'essere meridionali :bua:


Onestissimo :chebotta:



Eh sì, motivo in più per fare in comune :asd:

Mi hai assolutamente convinto.






Eh no. Se sei nato in qualche isola d'ora in poi sarai conosciuto come Azad Salt. Se sei del sud, come Azad Terron, del centro Azad Coatt. E se sei del nord, ovviamente, Azad Fog.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Dato che sembri esperto di queste cose, mio nonno è nato in eritrea (da genitori italici in quanto colonia italica a suo tempo). Dato che mio nonno è nato in Africa, posso dire la N-word? Ho il free pass?

Talismano
05-01-23, 01:39
Ma Gesoo può dare l'esempio se non era sposato?




Onestissimo :chebotta:



Mi hai assolutamente convinto.







Dato che sembri esperto di queste cose, mio nonno è nato in eritrea (da genitori italici in quanto colonia italica a suo tempo). Dato che mio nonno è nato in Africa, posso dire la N-word? Ho il free pass?Nein nein nein. Pero puoi usare Sand come cognome come i bastardi di Dorne.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Talismano
05-01-23, 01:41
Ma Gesoo può dare l'esempio se non era sposato?









Se lo può fare un prete, figurati se non lo può fare gesoo

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Don Luca
05-01-23, 11:56
Voi non avete idea di cosa sia un matrimonio al sud :asd: :bua:


https://www.youtube.com/watch?v=tGxk5nK6lWo

:asd:

bado
09-01-23, 16:35
Mi astengo dal dare pareri o consigli perchè semplicemente non capisco il concetto di decidere di sposarsi "fra due anni e mezzo".
Nel mio modesto universo o si decide di farlo e lo si fa nel più breve tempo possibile (compatibilmente con le questioni pratiche che richiedono un minimo di tempo) oppure si decide che non serve/non è il momento.

Leggere "i ristoranti bisogna prenotarli 2 anni prima" mi fa semplicemente rabbrividire gli organi interni e mi fa pensare che abitiamo in 2 universi geografico-culturali completamente disgiunti.

Don Luca
10-01-23, 00:37
Leggere "i ristoranti bisogna prenotarli 2 anni prima" mi fa semplicemente rabbrividire gli organi interni e mi fa pensare che abitiamo in 2 universi geografico-culturali completamente disgiunti.

Non lo sono? :uhm:

The Great Guerra
10-01-23, 23:58
Per risposte come queste che scrivo poco ecco.

- - - Aggiornato - - -

E' una ragazza per bene, con cui sto bene e non mi sento l'ansia del vivere.
Questo dovrebbe gia bastare, oggi ci sono troppi malati di mente in giro, quindi ringrazio il cielo che l'ho incontrata, sennò mi aspettava una vita da gamer forever alone come il resto dei componenti di sto forum\sezione. e non dite che non è così. Poi se mi considerate uno sfigato che si sposa cazzi vostri. Spero sempre in qualche commento\ risposta seria, spesso disattesa.

E no, nessun matrimonio riparatore.

una data non c'è ma stiamo valutando il 25 perché almeno 2 anni di anticipo per i ristoranti ci vogliono.

La cosa che piu dovete sapere è che non c'ho na lira.
Devo trovare un lavoro che mi consenta uno stipendio di circa 1800-2000 euro mensili puliti da poter mettere da parte un 30-40% mensili.

Congratulazioni sincere Karas, sono contento tu abbia trovato qualcuno che ti abbia fatto fare il grande passo. E capisco che é una rottura di cazzo sorbirsi sempre risposte acide a cazzo, ma internet ormai é un po' questo (e anche io mi ci diverto eh, ma di solito lo faccio solo contro complottisti malati di mente :asd: )
Ti auguro davvero un grosso in bocca al lupo per il futuro!

Don Luca
11-01-23, 00:03
Congratulazioni sincere Karas, sono contento tu abbia trovato qualcuno che ti abbia fatto fare il grande passo. E capisco che é una rottura di cazzo sorbirsi sempre risposte acide a cazzo, ma internet ormai é un po' questo (e anche io mi ci diverto eh, ma di solito lo faccio solo contro complottisti malati di mente :asd: )
Ti auguro davvero un grosso in bocca al lupo per il futuro!

Concordo ovviamente sull'acidità... ma a cazzo?
Sei serio?

Ti sei letto gli sviluppi e chi è questa qui e quali sono i presupposti? :look:

Talismano
11-01-23, 01:18
TGG non proprio la matita più appuntite dell'astuccio.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

The Great Guerra
12-01-23, 11:11
TGG non proprio la matita più appuntite dell'astuccio.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Possibile, a naso in 1 mese guadagno quanto guadagni te in 3 o 4, e ció mi basta per sentirmi appagato.


Concordo ovviamente sull'acidità... ma a cazzo?
Sei serio?

Ti sei letto gli sviluppi e chi è questa qui e quali sono i presupposti? :look:

Don please dai, guarda cosa ho quotato e capirai che mi riferivo ai primi messaggi dopo che aveva annunciato la cosa, guarda mi sbatto anche a spiegare che se uno scrive:

C'è da organizzare un matrimonio qua [emoji23]

e si becca in risposta


Dò 3 mesi di vita a questo matrimonio.

E mi sto tenendo largo.

E allora smetti di scrivere tre righine a cazzo di cane ogni sei mesi giusto per fare il simpaticone che butta lì il minimo indispensabile maggiuro che sono parte del circolino :jfs3:, e onora lo spirito di questa sezione con i dovuti perchè, percome, perquando, perplessità, eccetera.

Eravamo rimasti a
"Non conviviamo perchè convivere è da NIUBBI e noi siamo PRO, c'è da ristrutturare casa e comunque lei non ha tanta voglia di scopare"

Aggiornaci partendo da lì.


Ahia :asd:

poi non lamentatevi che la gente non scrive piú un cazzo. (in realtá quello di Azad come messaggio per me é stato preso solo col tono sbagliato, ma vabbé)
E con ció non dico che non si possa poi andare a discutere di tutto il resto che viene scritto dopo, ma su un annuncio di matrimonio molto tranquillo si salta subito a lullare in faccia alla gente, non vedo grandi dubbi sul perché poi la gente ha smesso di scrivere. Capirei fosse arrivato scrivendo cagate cospirazioniste, ma insomma :asd:
O magari sono diventato troppo buono io.

bado
12-01-23, 11:43
Possibile, a naso in 1 mese guadagno quanto guadagni te in 3 o 4, e ció mi basta per sentirmi appagato.


Tu o Talismano potete esplicitare le cifre di cui si parla, così so dove collocarmi nella classifica?
Grazie.

The Great Guerra
12-01-23, 11:48
Tu o Talismano potete esplicitare le cifre di cui si parla, così so dove collocarmi nella classifica?
Grazie.

Sono un attimo stranito, ti ha urtato cosí tanto? Ti senti tirato in causa per motivi a me sconosciuti? Non scherzo Bado, é strano. Strano che selezioni quel messaggio, visto che era ovviamente una risposta ad una frecciata, e non focalizzi sul resto della discussione, ovvero il tema principale. Poi onestamente non mi farei problemi.

bado
12-01-23, 12:03
Sono un attimo stranito, ti ha urtato cosí tanto? Ti senti tirato in causa per motivi a me sconosciuti? Non scherzo Bado, é strano. Strano che selezioni quel messaggio, visto che era ovviamente una risposta ad una frecciata, e non focalizzi sul resto della discussione, ovvero il tema principale. Poi onestamente non mi farei problemi.

Davvero ti sembra strano che io intervenga, con l'acquolina alla bocca pari a quella di un garrulo orsetto che scopre un alveare grondante miele, quando un utente arriva a fare a chi ce l'ha più lungo con vaghi riferimenti al suo stipendio mensile? :caffe:
Pensavo mi conoscessi meglio! :-)


Per il resto, il mio sul tema del thread l'ho già scritto, su cosa devo focalizzare?
Sul fatto che, nel 2023, la sezione sul sesso di un forum di videogiochi nato 2 decenni fa non è molto viva e le risposte sono tutte acide?
Mbof, sopravviveremo anche a questo.

Talismano
12-01-23, 12:07
Possibile, a naso in 1 mese guadagno quanto guadagni te in 3 o 4, e ció mi basta per sentirmi appagato.





Tralasciando il fatto che buttarla sul potere economico esplica perfettamente il tuo basso livello minimo, guarda, ho I miei seri dubbi. Ma aspetto la scansione della tua busta paga per verificare la cosa.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Zhuge
12-01-23, 12:17
Sono un attimo stranito, ti ha urtato cosí tanto? Ti senti tirato in causa per motivi a me sconosciuti? Non scherzo Bado, é strano. Strano che selezioni quel messaggio, visto che era ovviamente una risposta ad una frecciata, e non focalizzi sul resto della discussione, ovvero il tema principale. Poi onestamente non mi farei problemi.

Oh se qui si flexa fatemi giocare anche a me eh!

The Great Guerra
12-01-23, 12:18
Davvero ti sembra strano che io intervenga, con l'acquolina alla bocca pari a quella di un garrulo orsetto che scopre un alveare grondante miele, quando un utente arriva a fare a chi ce l'ha più lungo con vaghi riferimenti al suo stipendio mensile? :caffe:
Pensavo mi conoscessi meglio! :-)


Per il resto, il mio sul tema del thread l'ho già scritto, su cosa devo focalizzare?
Sul fatto che, nel 2023, la sezione sul sesso di un forum di videogiochi nato 2 decenni fa non è molto viva e le risposte sono tutte acide?
Mbof, sopravviveremo anche a questo.

Ah scusami, invece gente che arriva e dá del coglione agli altri dal nulla va benissimo. Se i tuoi gusti sono questi non ci posso far niente, ma sinceramente io sarei piú indispettito da quel comportamento rispetto a quello in risposta ad un insulto totalmente gratuito. Ma sono punti di vista credo, d'altronde nel mondo c'é anche chi difende Andrew Tate a spada tratta.

Detto questo, come proprio esplicavo nel messaggio sopra, mi sembra che qua ci sia sempre un po' la voglia di ricreare quel tipo di "gruppo bulletto" che tanto andava di moda ai tempi del liceo.
Strano che si abbia voglia di giudicare brutalmente il fatto che uno si sposa senza sapere nessun dettaglio ma assolutamente sentirsi, uhm boh un po' sbruciacchiati, da una risposta ad una frecciata di livello 3a media. Davvero mi fa sorridere notare come vi siete tutti sentiti tipo "oddio ma se la mettiamo su questo livello allora voglio partecipare anche io alla discussione, dov'é il righello per misurarmelo?". Mi chiederei sinceramente chi é davvero ossessionato da questo tipo di cose, a me sinceramente non me ne frega un cazzo, ma la trovo un'ottima arma per far sclerare la gente con manie di cazzolunghismo.
Ci sono cose estremamente piú interessanti da invidiare.
Ripeto, e poi vi chiedete perché la gente ha smesso di scrivere, oltre all'ovvia morte dei forum creata dai social.

Don Luca
12-01-23, 12:25
Don please dai, guarda cosa ho quotato e capirai che mi riferivo ai primi messaggi dopo che aveva annunciato la cosa


Per carità TGG, ci mancherebbe che, in fondo in fondo, qualcuno non sia contento dei successi di Karas.

Quando qualcuno qua dentro riesce a spuntarla siamo contenti tutti perchè alla fine siamo tutti cresciuti con TSM, è un po' come se fosse una vittoria collettiva (e sin dagli albori non me ne ricordo parecchie :bua: ).

Siamo stati tutti contenti quando Karas s'è trovato una, ma non è che dobbiamo metterci in fila coi pon pon in mano a festeggiarlo.
Buon per lui.
TSM non è mai stato un ego booster, al contrario è stato sempre il posto che ti strappava le ali dell'emozione e della felicità del momento per farti rimanere coi piedi per terra. Missione che ovviamente ha sempre fallito e alla fine, in un modo o nell'altro, dal 2001, c'avevamo sempre ragione noi. :snob:

Quindi quando se ne esce con roba stile "è quella giusta" dopo una settimana che escono insieme penso sia normale che tutti storciamo un po' il naso.
Se poi leggi i suoi post dove scrive senza troppi giri di parole i problemi di coppia che stavano venendo a galla e tutto e poi dal nulla spara che si sposano (tra due anni e mezzo :bua: ) non è che possiamo qua stare ad applaudirlo tutti e dargli virtuali pacche sulle spalle.

Come si è sempre fatto... un avvertimento (ma anche più di uno), glielo si dà, ovviamente condito di disprezzo e acidità come è sempre stata tradizione di queste parti, poi cavoli suoi. Se vuole fare l'offeso forse non sarebbe dovuto venire qua a scrivere.


O magari sono diventato troppo buono io.

Sinceramente no, o almeno non lo penso.
Il problema è più ampio ed è questo odioso, fottuto buonismo ipocrita che ormai ha pervaso tutto l'internet dove bisogna forzatamente essere bravi, buoni, altruisti, perennemente educati ed empatici, a prescindere.
E' una cosa che io odio dal più profondo perchè cela non solo una ipocrisia senza precedenti, ma soprattutto mostra la paura di questo nuovo mondo fatto di ottimismo e buonismo forzato dove se non ti omologhi alla massa vieni crocifisso e "cancellato".

Internet non è mai stato un posto sicuro, è vero, ma se prima lo era perchè era letteralmente il Far West, ora lo è perchè c'è la dittatura buonista che scava in ogni tuo singolo post su ogni singolo sito e social per scoprire chi sei e rovinarti la vita. In questa nuova società vige solo il "guilty until proven innocent" e non dà alcuna possibilità di redenzione.

Fosse per me, farei saltare in aria tutto.


EDIT:

Strano che si abbia voglia di giudicare brutalmente il fatto che uno si sposa senza sapere nessun dettaglio.

Ti sbagli, i dettagli li conosciamo, ma sono limitati perchè il nostro eroe posta una volta al mese (forse pure meno) e quindi ci basiamo su quello che lui condivide (e il personaggio in se' che ormai conosciamo sin troppo bene da parecchi anni :asd: )

bado
12-01-23, 12:31
Ah scusami, invece gente che arriva e dá del coglione agli altri dal nulla va benissimo. Se i tuoi gusti sono questi non ci posso far niente, ma sinceramente io sarei piú indispettito da quel comportamento rispetto a quello in risposta ad un insulto totalmente gratuito.

Forse mi confondi con i moderatori.
Io sono qui a cazzeggiare in orario lavorativo: il mio scopo è trarre divertimento personale da ciò che leggo e scrivo (e non fare il poliziotto dell'internet).

Poi non prendere sul personale le cose: io vorrò sempre più bene a te, che sei cresciuto insieme a noi, anche se ti prendo bonariamente in giro per aver tirato fuori la roba dello stipendio, e vorrò sempre meno bene a chi arriva qui a insultare gratuitamente (non da oggi e non solo contro di te, tra l'altro) nell'indifferenza generale.

The Great Guerra
12-01-23, 12:32
..cut..

Occhio Don a non finire peró dall'altra parte della barricata. Non esiste un periodo storico con piú libertá di essere ed esistere di questo, ovviamente anche io ho i miei dubbi su varie cose, la cancel culture in certi casi mi fa ridere se non piangere, e anche su altri temi sono sul MAH.. Per caritá son discorsi giganti e sinceramente difficili persino da fare di persona, peró non mi sento vicino minimamente neanche a chi urla alla dittaturahhh di qualsiasi genere. E preferisco far tacere un razzista a forza che lasciare una minoranza alla mercé degli stronzi, ovvio questo non vuol dire una ipersensibilizzazione e iperprotezione, perché poi si arriva al rovesciamento. In fin dei conti la cosa che ci vuole é il bilanciamento come sempre.

The Great Guerra
12-01-23, 12:39
Forse mi confondi con i moderatori.
Io sono qui a cazzeggiare in orario lavorativo: il mio scopo è trarre divertimento personale da ciò che leggo e scrivo (e non fare il poliziotto dell'internet).

Poi non prendere sul personale le cose: io vorrò sempre più bene a te, che sei cresciuto insieme a noi, anche se ti prendo bonariamente in giro per aver tirato fuori la roba dello stipendio, e vorrò sempre meno bene a chi arriva qui a insultare gratuitamente (non da oggi e non solo contro di te, tra l'altro) nell'indifferenza generale.

Guarda infatti non mi offendo né mi arrabbio, peró al tempo stesso mi sento legittimato nel romperti i coglioni perché per me aveva piú senso sganciare napalm sull'altro. Alla fine é pur sempre un cercare di tirare acqua al proprio mulino :asd:

Don Luca
12-01-23, 12:44
Occhio Don a non finire peró dall'altra parte della barricata. Non esiste un periodo storico con piú libertá di essere ed esistere di questo, ovviamente anche io ho i miei dubbi su varie cose, la cancel culture in certi casi mi fa ridere se non piangere, e anche su altri temi sono sul MAH.. Per caritá son discorsi giganti e sinceramente difficili persino da fare di persona, peró non mi sento vicino minimamente neanche a chi urla alla dittaturahhh di qualsiasi genere. E preferisco far tacere un razzista a forza che lasciare una minoranza alla mercé degli stronzi, ovvio questo non vuol dire una ipersensibilizzazione e iperprotezione, perché poi si arriva al rovesciamento. In fin dei conti la cosa che ci vuole é il bilanciamento come sempre.

E' un discorso sicuramente molto ampio e contorto che non può essere discusso su un forum con un paio di post.

Fatto sta che secondo me, per quel che riguarda forum e soci, "si stava meglio quando si stava peggio", cioè quando tutti erano ben coscienti che si aveva a che fare con perfetti sconosciuti che non valevano un cazzo e quindi tutto quello che dicevano aveva valenza zero.
Li chiamo i "faceless nicknames". Nomignoli senza volto.

Questo per dirti che se un Talismano a caso viene da me e mi dice "Don sei proprio uno stronzo" la cosa non mi tange minimamente, mentre invece se fossi te a dirmelo, che scriviamo sullo stesso forum da più di 10 anni, ovviamente ha tutto un altro peso.
La GGente purtroppo questo semplice concetto non riesce a comprenderlo, per questo io vorrei far saltare tutto in aria.

bado
12-01-23, 12:46
Detto questo, come proprio esplicavo nel messaggio sopra, mi sembra che qua ci sia sempre un po' la voglia di ricreare quel tipo di "gruppo bulletto" che tanto andava di moda ai tempi del liceo.
Strano che si abbia voglia di giudicare brutalmente il fatto che uno si sposa senza sapere nessun dettaglio ma assolutamente sentirsi, uhm boh un po' sbruciacchiati, da una risposta ad una frecciata di livello 3a media. Davvero mi fa sorridere notare come vi siete tutti sentiti tipo "oddio ma se la mettiamo su questo livello allora voglio partecipare anche io alla discussione, dov'é il righello per misurarmelo?". Mi chiederei sinceramente chi é davvero ossessionato da questo tipo di cose, a me sinceramente non me ne frega un cazzo, ma la trovo un'ottima arma per far sclerare la gente con manie di cazzolunghismo.
Ci sono cose estremamente piú interessanti da invidiare.
Ripeto, e poi vi chiedete perché la gente ha smesso di scrivere, oltre all'ovvia morte dei forum creata dai social.

Questa parte che hai aggiunto dopo, invece, farò finta di non averla letta.
Sei una matita troppo appuntita per credere di poter rigirare una frittata in cui TU sei scattato come una molla alla provocazione e TU hai tirato fuori la misura dello stipendio, arrivando ad accusare gli altri di "sentirsi sbruciacchiati", "essere ossessionati da queste cose", "gente con mania di cazzolunghismo". :fag:


Ah, e infine:
"poi vi chiedete perchè la gente ha smesso di scrivere"?
Ma chi?
Dove hai letto questo dubbio e questo turbamento? :pippotto:

The Great Guerra
12-01-23, 12:47
E' un discorso sicuramente molto ampio e contorto che non può essere discusso su un forum con un paio di post.

Fatto sta che secondo me, per quel che riguarda forum e soci, "si stava meglio quando si stava peggio", cioè quando tutti erano ben coscienti che si aveva a che fare con perfetti sconosciuti che non valevano un cazzo e quindi tutto quello che dicevano aveva valenza zero.
Li chiamo i "faceless nicknames". Nomignoli senza volto.

Questo per dirti che se un Talismano a caso viene da me e mi dice "Don sei proprio uno stronzo" la cosa non mi tange minimamente, mentre invece se fossi te a dirmelo, che scriviamo sullo stesso forum da più di 10 anni, ovviamente ha tutto un altro peso.
La GGente purtroppo questo semplice concetto non riesce a comprenderlo, per questo io vorrei far saltare tutto in aria.

Si si concordo. non é che mi rovino il pranzo per certe cose. Peró d'altro canto a me fa ancora piacere leggere qualche update di qualche storia del passato qua sopra, e dunque mi spiace vedere schiaffoni rifilati a caso alla gente perché porterá ad aggiornamenti sempre inferiori. Poi ci sono momenti e persone che se le stra meritano (vedi giammotto qualche anno fa quando voleva assolutamente convincerci che lui a 21 anni aveva capito tutto della vita e la sua storia era perfetta e si sarebbe sposato e vissuto per sempre con la sua ragazza 17enne :asd: )

- - - Aggiornato - - -


Questa parte che hai aggiunto dopo, invece, farò finta di non averla letta.
Sei una matita troppo appuntita per credere di poter rigirare una frittata in cui TU sei scattato come una molla alla provocazione e TU hai tirato fuori la misura dello stipendio, arrivando ad accusare gli altri di "sentirsi sbruciacchiati", "essere ossessionati da queste cose", "gente con mania di cazzolunghismo". :fag:


Ah, e infine:
"poi vi chiedete perchè la gente ha smesso di scrivere"?
Ma chi?
Dove hai letto questo dubbio e questo turbamento? :pippotto:

punti di vista bado. Per me se la gente, anche molto aficionada, ha smesso di rispondere, é proprio per il comportamento di cui sopra. Puoi assolutamente non concordare, ma ripeto, é il mio punto di vista.

Don Luca
12-01-23, 12:50
e dunque mi spiace vedere schiaffoni rifilati a caso alla gente

Ma è Karas, non sono rifilati a caso :asd:

Giamm8 fa comparsate dove chiede consigli e poi sparisce nel nulla, non so manco più perchè gli stiamo ancora a rispondere :asd:

EDIT: comunque ormai temo che questo posto abbia fatto il suo decorso, un po' come i forum in generale.
E' stato bello finchè è durato, ho bellissime memorie e continuerà sempre ad essere un posto dove ciclicamente ogni tanto qualcuno tornerà a scrivere (pensa che tempo fa persino Dandelion ha postato...) e ci facciamo una breve rimpatriata tra di noi aggiornandoci su quello che succede.

Alla fine va bene così. :sisi:

The Great Guerra
12-01-23, 12:53
Ma è Karas, non sono rifilati a caso :asd:

Giamm8 fa comparsate dove chiede consigli e poi sparisce nel nulla, non so manco più perchè gli stiamo ancora a rispondere :asd:

Peró dai Karas era per noi un caso disperato a livelli maximi, ha quantomeno fatto grossi progressi. Credo. Lo vedremo :asd:
Giamm8 tornerá quando sará di nuovo disperato, o avrá trovato una nuova veritá cosmica da volerci raccontare

Don Luca
12-01-23, 13:04
Karas temo che si stia trasformando in un simil-giamm8, ha preso un po' quell'aria da "ma che ne sapete voi" / "voi non state qui, non potete capire" / "solo io so come stanno realmente le cose".
Un po' troppo saputello, un po' troppo galletto.

Ha scopato, si è fatto le sue esperienze e ora si sente in cima alla montagna a guardarci un po' tutti dall'alto in basso.

E quindi va ridimensionato.

Un po' per l'atteggiamento.
Un po' perchè comunque gli vogliamo bene e i nostri consigli, acidi e abrasivi quanto ti pare, glieli diamo per evitare di finire a farsi male davvero.

The Great Guerra
12-01-23, 13:19
Karas temo che si stia trasformando in un simil-giamm8, ha preso un po' quell'aria da "ma che ne sapete voi" / "voi non state qui, non potete capire" / "solo io so come stanno realmente le cose".
Un po' troppo saputello, un po' troppo galletto.

Ha scopato, si è fatto le sue esperienze e ora si sente in cima alla montagna a guardarci un po' tutti dall'alto in basso.

E quindi va ridimensionato.

Un po' per l'atteggiamento.
Un po' perchè comunque gli vogliamo bene e i nostri consigli, acidi e abrasivi quanto ti pare, glieli diamo per evitare di finire a farsi male davvero.

Purtroppo i consigli che si danno qua sopra vengano recepiti dal 1% degli utenti since 2001 :asd: figurati da una persona con 40 anni di vissuto
Io son contento se Karas creda piú in se stesso, ma so benissimo che esagerare molto nel dimostrare questa fiducia é spesso sintomo di un ego facilmente sgonfiabile (sono il primo ad averci fatto i conti con ste cose). Il fatto é che ormai lui il suo vissuto di 40 anni ce l'ha, che é diverso da quello di ognuno di noi, quindi non mi sembra strano vedere certi ragionamenti. Non so come dire, sono in linea col personaggio, e lo dico in maniera neutrale. In ogni caso ben venga dare consigli.

Talismano
12-01-23, 13:27
Quindi insomma la cosa dello stipendio era fare il bulletto senza nemmeno poterselo permettere. Ok. Capito.


Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

The Great Guerra
12-01-23, 13:33
Quindi insomma la cosa dello stipendio era fare il bulletto senza nemmeno poterselo permettere. Ok. Capito.


Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

Grazie per aver dimostrato il mio punto <3

Don Luca
12-01-23, 13:54
Purtroppo i consigli che si danno qua sopra vengano recepiti dal 1% degli utenti since 2001 :asd: figurati da una persona con 40 anni di vissuto
Io son contento se Karas creda piú in se stesso, ma so benissimo che esagerare molto nel dimostrare questa fiducia é spesso sintomo di un ego facilmente sgonfiabile (sono il primo ad averci fatto i conti con ste cose). Il fatto é che ormai lui il suo vissuto di 40 anni ce l'ha, che é diverso da quello di ognuno di noi, quindi non mi sembra strano vedere certi ragionamenti. Non so come dire, sono in linea col personaggio, e lo dico in maniera neutrale. In ogni caso ben venga dare consigli.

No fermo, te vorresti mettere a confronto la tua esperienza e la tua crescita negli anni con quella di Karas? :asd:

TGG, please :asd:

Ci sono 40 anni di esperienza e 40 anni di esperienza (e tra l'altro mi pare che, leggendo tra le righe, un po' lo hai espresso anche te nel tuo post).

Comunque per tornare al discorso principale... qua dentro si danno consigli in un certo modo, da sempre.
E' un po' il marchio di fabbrica di TSM, e si è sempre risaputo.
Se vieni qua dentro, devi abbassare la cresta e fare la gavetta, come l'abbiamo fatta tutti, e piano piano imparare e guadagnarsi il rispetto dell'utenza, rimanendo sempre se stessi, eh, ma un po' meglio (cit.).

Se non ti sta bene... ci sono migliaia di altri posti dove condividere i fail e le paturnie.

E devo anche aggiungere una cosa: sono contento che questa sezione non si sia piegata a Discord come hanno fatto altre piattaforme e, pur stando ormai con tutti e i due piedi nella tomba, sia rimasta se stessa fino alla fine.

Io continuo comunque a venire qua a controllare una volta al giorno per vedere se ci sono novità e non penso che smetterò finchè il forum esisterà. :sisi:

The Great Guerra
12-01-23, 14:00
No fermo, te vorresti mettere a confronto la tua esperienza e la tua crescita negli anni con quella di Karas? :asd:

TGG, please :asd:

Ci sono 40 anni di esperienza e 40 anni di esperienza (e tra l'altro mi pare che, leggendo tra le righe, un po' lo hai espresso anche te nel tuo post).

Comunque per tornare al discorso principale... qua dentro si danno consigli in un certo modo, da sempre.
E' un po' il marchio di fabbrica di TSM, e si è sempre risaputo.
Se vieni qua dentro, devi abbassare la cresta e fare la gavetta, come l'abbiamo fatta tutti, e piano piano imparare e guadagnarsi il rispetto dell'utenza, rimanendo sempre se stessi, eh, ma un po' meglio (cit.).

Se non ti sta bene... ci sono migliaia di altri posti dove condividere i fail e le paturnie.

E devo anche aggiungere una cosa: sono contento che questa sezione non si sia piegata a Discord come hanno fatto altre piattaforme e, pur stando ormai con tutti e i due piedi nella tomba, sia rimasta se stessa fino alla fine.

Io continuo comunque a venire qua a controllare una volta al giorno per vedere se ci sono novità e non penso che smetterò finchè il forum esisterà. :sisi:

No no, non hai capito, dico che lui ha IL SUO vissuto di 40 anni, con tutti i pro e i contro, con tutta la sua merda, che non sono minimamente paragonabili a quello di ognuno di noi. É un po' il concetto che si puó fare tra equitá ed uguaglianza..
E comunque si davano consigli in un certo modo si, ma non era un pigliarsi a merda in faccia a ogni messaggio, anzi, c'era empatia comunque. E lo so perché so che non avrei resistito a 14 anni ad un forum fatto cosí.

il_guru
12-01-23, 14:18
poi non lamentatevi che la gente non scrive piú un cazzo. (in realtá quello di Azad come messaggio per me é stato preso solo col tono sbagliato, ma vabbé)
E con ció non dico che non si possa poi andare a discutere di tutto il resto che viene scritto dopo, ma su un annuncio di matrimonio molto tranquillo si salta subito a lullare in faccia alla gente, non vedo grandi dubbi sul perché poi la gente ha smesso di scrivere. Capirei fosse arrivato scrivendo cagate cospirazioniste, ma insomma :asd:
O magari sono diventato troppo buono io.

Rientro un po in-topic: TGG capisco cosa intendi, ed anche tralasciando per un momento che parliamo di Karas, che è da sempre parte di questa sezione e sa benissimo che tipo di risposte lo attendano ad ogni suo toppic, non stai considerando che ci sono almeno due topic, in cui Karas parla della faccenda, ed in cui si lamenta di svariati problemi di coppia, a volte anche solo buttando lì la cosa, senza lasciarci capire se siano mai stati risolti o come, oppure dando risposte standard del tipo "voi non potete capire".

E dopo tutto questo, se ne esce all'improvviso col matrimonio come se fosse tutto perfetto?

A meno di non prenderci per i fondelli, non penso possa aspettarsi risposte meno "acide"; posto che tutti han fatto le congratulazioni.

Visto che hai saltato tutto il resto, giusto così per contestualizzare certe risposte, porto ad esempio che solo 13 Ottobre, quindi non una vita fa, scriveva per poi sparire



Il sesso non è una priorità.
Prego?

"Ah shit, here we go again." -_-



E dopo due mesi siamo al matrimonio? Ok le congratulazioni, ma direi che i dubbi abbiano pieno fondamento come le risposte acide di molti, no? :boh2:

The Great Guerra
12-01-23, 15:06
Aspe dove ha scritto altre robe? Nel caso me lo sono perso io totalmente

Talismano
12-01-23, 15:33
Grazie per aver dimostrato il mio punto <3Hai dimostrato solo di voler fare il bulletto e poi "eh no ma io intendevo...". La figura di merda l'hai fatta tu tirando fuori il discorso stipendio come il più banale e qualunquista ometto della strada.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

The Great Guerra
12-01-23, 16:08
Hai dimostrato solo di voler fare il bulletto e poi "eh no ma io intendevo...". La figura di merda l'hai fatta tu tirando fuori il discorso stipendio come il più banale e qualunquista ometto della strada.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
https://media4.giphy.com/media/6pJNYBYSMFod2/giphy.gif

Azad
12-01-23, 16:43
Sì, però non si può che mi accorgo che ci sono un sacco di messaggi nuovi, entro aspettandomi un carosello di meraviglia dopo un qualche annuncio tipo "Ragazzi, è farcita :chebotta:" oppure "Mi ha messo le corna con lo stesso tossicomane per cui quella con due figli mi aveva lasciato", e invece è trovo gente che si fa la punta al cazzo a vicenda con il discorso più vecchio del mondo che su TSM sono kattivi.

Karas, riporta il discorso sui giusti binari con qualche mossa Kansas City come quelle dette sopra, oppure boh, parlaci dei suoceri e della famiglia di lei. Ti stanno simpatici? A loro stai simpatico? Cosa ne pensano di questo imminente (seh :asd:) sposalizio?

The Great Guerra
12-01-23, 16:58
Sì, però non si può che mi accorgo che ci sono un sacco di messaggi nuovi, entro aspettandomi un carosello di meraviglia dopo un qualche annuncio tipo "Ragazzi, è farcita :chebotta:" oppure "Mi ha messo le corna con lo stesso tossicomane per cui quella con due figli mi aveva lasciato", e invece è trovo gente che si fa la punta al cazzo a vicenda con il discorso più vecchio del mondo che su TSM sono kattivi.

Karas, riporta il discorso sui giusti binari con qualche mossa Kansas City come quelle dette sopra, oppure boh, parlaci dei suoceri e della famiglia di lei. Ti stanno simpatici? A loro stai simpatico? Cosa ne pensano di questo imminente (seh :asd:) sposalizio?

Se avrá testa di rispondere :asd:
tornando un filo in-topic e parlando di costi di matrimoni, ho un po' di amici che hanno annunziato il loro con 2 anni di anticipo, altri con 1 anno, altri con 6 mesi :asd: ho fatto il testimone 3 volte (+1 dove lo ero ma in modalitá shadow) e dunque ho abbastanza avuto accesso ai vari costi e organizzazioni, e boh, la gente va davvero a caso. Ho avuto matrimoni tirati su con panche, plance su cavalletti e bagni chimici, e altri dove c'era la wedding planner che ci cagava il cazzo se avevamo i fiori all'occhiello fuori posto. Gente che é andata in sardegna 1 settimana in viaggio di nozze, e altri che han fatto 3 settimane in mezzo al pacifico a fare sub (quindi parliamo di tipo 2000 euro vs 22000 euro di viaggio :asd: ). Alla fine la realtá é che ognuno se la vive un po' come vuole, dipende da quanto ci tieni. Io personalmente non farei in chiesa e sicuramente spenderei piu per il viaggio che per la cerimonia in se. Peró capisco che c'é gente totalmente distante dal mio modo di vederla che farebbe completamente l'opposto.


(se riesco comunque tiro fuori dal mio vecchio pc alcuni messaggi dell'anno 200* di TSM per ricordarvi che c'era l'empatia, molta piu di quanto ricordiate, anche da gente tipo Vox :asd: )

bado
12-01-23, 17:07
(se riesco comunque tiro fuori dal mio vecchio pc alcuni messaggi dell'anno 200* di TSM per ricordarvi che c'era l'empatia, molta piu di quanto ricordiate, anche da gente tipo Vox :asd: )

Hai un vecchio pc dell'anno 200* che, messo in rete, si collega a un vecchio internet dell'anno 200*, oppure all'epoca ti eri salvato i messaggi di TSM per rileggerli nel momenti duri? :mmh?:

The Great Guerra
12-01-23, 17:12
Hai un vecchio pc dell'anno 200* che, messo in rete, si collega a un vecchio internet dell'anno 200*, oppure all'epoca ti eri salvato i messaggi di TSM per rileggerli nel momenti duri? :mmh?:

eh.. la seconda.. avró avuto 17 anni credo, e alcuni messaggi mi rasserenavano un minimo, nei periodi in cui mi sentivo davvero un perdente.
Uno di Vox in particolare mi ricordo di averlo salvato sicuramente, e trasportato su un hd moderno perché mi dava quell'amarcord misto a vergogna dei tempi passati :asd:

Talismano
12-01-23, 17:14
https://media4.giphy.com/media/6pJNYBYSMFod2/giphy.gifOk, abbiamo capito che il tuo unico spunto era lo stipendio ma non hai altri argomenti. A posto così.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

The Great Guerra
12-01-23, 17:16
Ok, abbiamo capito che il tuo unico spunto era lo stipendio ma non hai altri argomenti. A posto così.

Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

https://media4.giphy.com/media/Qw4X3FMPf0xxtLjwcnK/giphy.gif

Don Luca
12-01-23, 17:28
Mi ricordo che un tempo il piccolo arido -BrG- si salvava i thread interi sul disco.

Sarebbero da caricare su archive.org

Azad
12-01-23, 17:33
Piantatela di fare le pettegoleh che devono avere l'ultima parola con una giffina di fine arguzia, porcaputtana :asd:

Io comunque i due anni alla fine li considero quasi un aspetto positivo: nel momento in cui rifiuti il crash-course di sopportabilità reciproca insito nella convivenza, almeno hai un pacco di tempo per far venire fuori beghe di ogni tipo e in caso capire che è meglio lasciar perdere.
A meno che poi non spunti un topic "Ci ho ripensato ma ormai il matrimonio è pagato" :asd:

The Great Guerra
12-01-23, 18:07
Piantatela di fare le pettegoleh che devono avere l'ultima parola con una giffina di fine arguzia, porcaputtana :asd:

Io comunque i due anni alla fine li considero quasi un aspetto positivo: nel momento in cui rifiuti il crash-course di sopportabilità reciproca insito nella convivenza, almeno hai un pacco di tempo per far venire fuori beghe di ogni tipo e in caso capire che è meglio lasciar perdere.
A meno che poi non spunti un topic "Ci ho ripensato ma ormai il matrimonio è pagato" :asd:

Non posso smettere di mettere gif, é proprio divertente in sé l'atto di cercarle.

Sul resto concordo totalmente, sopratutto in questo caso, il fatto che sia tra un bel po' é solo positivo perché gli dá spazio di manovra nel caso le cose andassero male

Don Luca
12-01-23, 18:09
Peccato che non convivendo le occasioni per mettere i funzionamenti della coppia alla prova saranno piuttosto carenti :asd:

The Great Guerra
12-01-23, 18:17
Peccato che non convivendo le occasioni per mettere i funzionamenti della coppia alla prova saranno piuttosto carenti :asd:

Quello é in effetti un gigantesco nonsense :asd: ma ho dei coscritti del mio paese che l'han fatto a quanto mi han detto. Mai capito come possa essere considerata una buona idea, l'unica soluzione che ho trovato era che lei (che spingeva per convivere solo dopo il matrimonio) fosse una scassa coglioni talmente gigante e consapevole di esserlo, che c'era la ovvia paura di farlo fuggire prima dell'anello al dito se avessero convissuto :asd:
Quello o robe tipo che le piace cagare sul tappeto del salotto e voleva mantenerlo segreto il piú a lungo possibile :asd:

Azad
12-01-23, 18:39
Peccato che non convivendo le occasioni per mettere i funzionamenti della coppia alla prova saranno piuttosto carenti :asd:

Boh, non è detto. Chiaro che la familiarità che puoi ottenere è solo UNA PALLIDA E RISICATA VERSIONE DI QUELLA CHE OTTERRESTI CONVIVENDO ma secondo me hai almeno la speranza di ottenerne diciamo un 51% (CHECCAZZODICIAMANDA?!? cit.), che è il minimo indispensabile ma pazienza.

O magari fanno in tempo a venire fuori i maroni grossi tipo "Ho scoperto che affoga i gatti per vedere la luce scomparire dai loro occhi"

Don Luca
13-01-23, 00:05
Quello é in effetti un gigantesco nonsense :asd: ma ho dei coscritti del mio paese che l'han fatto a quanto mi han detto. Mai capito come possa essere considerata una buona idea, l'unica soluzione che ho trovato era che lei (che spingeva per convivere solo dopo il matrimonio) fosse una scassa coglioni talmente gigante e consapevole di esserlo, che c'era la ovvia paura di farlo fuggire prima dell'anello al dito se avessero convissuto :asd:
Quello o robe tipo che le piace cagare sul tappeto del salotto e voleva mantenerlo segreto il piú a lungo possibile :asd:

Capisci ora perchè delle risposte al vetriolo al nostro caro Karacciolas? :asd:

Secondo me con un po' di riabilitazione torneresti alla grande nello spirito di TSM :snob:


Boh, non è detto. Chiaro che la familiarità che puoi ottenere è solo UNA PALLIDA E RISICATA VERSIONE DI QUELLA CHE OTTERRESTI CONVIVENDO ma secondo me hai almeno la speranza di ottenerne diciamo un 51% (CHECCAZZODICIAMANDA?!? cit.), che è il minimo indispensabile ma pazienza.

O magari fanno in tempo a venire fuori i maroni grossi tipo "Ho scoperto che affoga i gatti per vedere la luce scomparire dai loro occhi"

Direi che "un 51%" possa essere eletto a meme istantaneamente, ma attendo come al solito il benestare del nostro addestratore di dodo :snob:

bado
13-01-23, 09:06
Io comunque i due anni alla fine li considero quasi un aspetto positivo: nel momento in cui rifiuti il crash-course di sopportabilità reciproca insito nella convivenza, almeno hai un pacco di tempo per far venire fuori beghe di ogni tipo e in caso capire che è meglio lasciar perdere.

- Programmiamo il matrimonio fra 2,5 anni (prenotando il ristorante, facendo i preparativi, pre-avvisando i parenti, etc.). Bonus: Abbiamo anche un sacco di tempo per valutare l'idea e eventualmente annullare tutto

- Viviamo in serenità la nostra relazione senza ingerenze e pressioni esterne di parenti/amici/società. Poi più avanti (se e quando ne avremo il desiderio) decideremo di sposarci, prendendoci il tempo necessario al minimo di organizzazione che ci interessa


Indovinate quale delle 2 soluzioni mi sembra più sensata. :caffe:

il_guru
13-01-23, 09:16
Quello o robe tipo che le piace cagare sul tappeto del salotto e voleva mantenerlo segreto il piú a lungo possibile :asd:



O magari fanno in tempo a venire fuori i maroni grossi tipo "Ho scoperto che affoga i gatti per vedere la luce scomparire dai loro occhi"

Voi avete avuto delle relazioni decisamente particolari :asd:

Azad
13-01-23, 11:14
Direi che "un 51%" possa essere eletto a meme istantaneamente, ma attendo come al solito il benestare del nostro addestratore di dodo :snob:

Sarebbe un indicibile onore :commosso:
Ma che poi, tralaltro, com'è che la fenomenologia aneddotica è rimasta sul forum di Metalmarco e nessuno l'ha mai riportata di qua?



- Programmiamo il matrimonio fra 2,5 anni (prenotando il ristorante, facendo i preparativi, pre-avvisando i parenti, etc.). Bonus: Abbiamo anche un sacco di tempo per valutare l'idea e eventualmente annullare tutto

- Viviamo in serenità la nostra relazione senza ingerenze e pressioni esterne di parenti/amici/società. Poi più avanti (se e quando ne avremo il desiderio) decideremo di sposarci, prendendoci il tempo necessario al minimo di organizzazione che ci interessa


Indovinate quale delle 2 soluzioni mi sembra più sensata. :caffe:

Eh, lo sappiamo tutti ma siccome Karas non ne mangia nemmeno a brodo c'è poco altro da fare :asd:

Don Luca
13-01-23, 12:46
- Programmiamo il matrimonio fra 2,5 anni (prenotando il ristorante, facendo i preparativi, pre-avvisando i parenti, etc.). Bonus: Abbiamo anche un sacco di tempo per valutare l'idea e eventualmente annullare tutto

- Viviamo in serenità la nostra relazione senza ingerenze e pressioni esterne di parenti/amici/società. Poi più avanti (se e quando ne avremo il desiderio) decideremo di sposarci, prendendoci il tempo necessario al minimo di organizzazione che ci interessa


Indovinate quale delle 2 soluzioni mi sembra più sensata. :caffe:

La prima, palesemente :caffe:

Zhuge
13-01-23, 21:40
Magari però Karas è cattolico.

Karas
26-01-23, 20:40
2 pagine di topic inutili.
Ma che avete da piccarvi poi?

Cmq, diciamoci una santa verità una volta per tutte: quella de nerd sfigato come etichetta, un poco ci piaceva. Ci faceva sentire parte di una famiglia ( di nerd sfigati) e per anni l'abbiamo sbandierata con orgoglio. Venivamo qua a frignare a raccontarci le cose zozze che facevamo ( o per la stragrande maggioranza sognavamo di fare ) ma sotto sotto, siamo normalissimi ragazzi\uomini, con i proprio percorsi, e se ci guardiamo intorno seriamente, e parlo della vitavera, non siamo poi cosi diversi dagli altri. Quindi, chi prima chi dopo facciamo tutti le stesse esperienze. Io sinceramente, mi sono scrollato questa etichetta da dosso 7-8 anni fa, quando forse ho cominciato a mettere sul serio il naso fuori dalla mia stanza.
Oggi mi sento un normale 42enne che cerca di fare quelle cose che i suoi coetanei ( ma non tutti ) hanno fatto 10 anni fa, non mi sento speciale ne inferiore. Sono una persona normale.

Ora torniamo in topic.
Talismano e TGG abbracciatevi e fate pace ( tu Bado masturbati mentre li guardi ) :asd:

Quasi scelto il ristorante ( ne abbiamo visti 7 e ce ne mancano almeno un 2-3 :asd: )