L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione - Pagina 3

Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 143

Discussione: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

  1. #41
    koba44
    Guest

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da Ronin Visualizza Messaggio
    Dipende dove si trovano, la Spezia e Brindisi ad es. sono in pieno centro città

  2. #42
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    2.250

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Penso che a breve comincerò con la bici elettrica. Tempi di percorrenza urbani migliori di qualsiasi altro mezzo, no bollo, no assicurazione, no carburante, no ztl, no sudore in salita vestito da lavoro. Davanti all'ufficio ho una rastrelliera controllata dalle guardie e a casa la metto in cantina.

    Ne ho provate alcune, dovrò prenderla illegale perché quelle a codice vanno troppo piano per i miei gusti.
    Massimo 25Km/h e pedalata assistita obbligatoria (niente accelerazione tipo motorino) per evitare di essere classificata come motorino (con tutto ciò che ne consegue).

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Anche perché mi dicono che un ciclo significa il 100% di ricarica, cioè se ricarichi due volte 50% o quattro volte 25% vale un ciclo.
    Portare 4 volte dal 75% al 100% è meglio che portare una volta dallo 0% al 100% per le litio.

  3. #43
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.695

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Massimo 25Km/h e pedalata assistita obbligatoria (niente accelerazione tipo motorino) per evitare di essere classificata come motorino (con tutto ciò che ne consegue).
    Anche max 250W, per rimanere nel codice. Io mio sono tenuto sul quadruplo , pedalata assistita come optional (con diversi livelli di assistenza selezionabili) ma anche manetta da utilizzare liberamente. Centralina programmata per avere più coppia in salita, tanto la velocità di punta sul piano la fai con le gambe, se proprio vuoi toglierti lo sfizio. Sono ovviamente del tutto fuorilegge, ma siccome i vigili non sanno nemmeno che cosa sia un documento di riconoscimento (real story, l'ultima volta gli ho mandato pietosamente via email la circolare dove da un paio di decenni il ministero chiarisce che la patente è uno di questi, lui non voleva crederci ) figurati se si rendono conto del mezzo che sto usando. Il problema sorgerà se investo qualcuno, ma conto di non farlo. L'altro problema è che ho speso più che per un motorino, ma ho voluto anche una buona bici.

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Portare 4 volte dal 75% al 100% è meglio che portare una volta dallo 0% al 100% per le litio.
    Ottimo, sono un po' maniacale e tendo a ricaricare appena possibile.

  4. #44
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    1.461

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Anche max 250W, per rimanere nel codice. Io mio sono tenuto sul quadruplo , pedalata assistita come optional (con diversi livelli di assistenza selezionabili) ma anche manetta da utilizzare liberamente. Centralina programmata per avere più coppia in salita, tanto la velocità di punta sul piano la fai con le gambe, se proprio vuoi toglierti lo sfizio. Sono ovviamente del tutto fuorilegge, ma siccome i vigili non sanno nemmeno che cosa sia un documento di riconoscimento (real story, l'ultima volta gli ho mandato pietosamente via email la circolare dove da un paio di decenni il ministero chiarisce che la patente è uno di questi, lui non voleva crederci ) figurati se si rendono conto del mezzo che sto usando. Il problema sorgerà se investo qualcuno, ma conto di non farlo. L'altro problema è che ho speso più che per un motorino, ma ho voluto anche una buona bici.


    Ottimo, sono un po' maniacale e tendo a ricaricare appena possibile.
    Che bici hai preso? Una MTB?
    Comunque maledetti gli elettrici che in salita ti sverniciano mentre tiri bestemmie (ma anche no...)

  5. #45
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.695

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Una ibrida.

  6. #46
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.818

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    per terroristi al passo coi tempi

    http://www.repubblica.it/motori/sezi...-C4-P9-S1.4-T1

  7. #47
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    1.461

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da Ronin Visualizza Messaggio
    Te ci scherzi ma ci avevo pure pensato... Metti che sei in una zona pedonale, fa strano sentire un'auto/furgone/camion arrivare su perchè hai la consapevolezza che lì non possono girare.
    Un'auto elettrica, in mezzo al casino della folla, non la senti arrivare...

  8. #48
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.818

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    In compenso prima di fare l'attentato occorre riuscire a trovarne una da rubare...

  9. #49
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    1.461

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Basta una Prius e di quelle ne trovi abbastanza.
    Anche perchè non serve lanciarsi ai 200 km/h, già ai 50 km/h molli belle botte e fino ai 50 va in elettrico

    Fai un pò te che 10 anni fa un mio amico ha rischiato di stirarmi uscendo in retromarcia dal garage di casa Ne sarebbe uscito un servizio della madonna sul TG4

  10. #50

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Se contestualmente all'auto elettrica si afferma la guida autonoma, con ovvie restrizioni in base alle aree in cui è possibile circolare e con limiti di velocità vincolati ad essa, una cosa del genere sarebbe più difficile da attuare. L'invasato sale sul furgone, pesta giù più che può e il veicolo si sposta a passo d'uomo con la vocina automatizzata che dice "è stata rilevata area pedonale, la velocità del mezzo è elettronicamente limitata a 5km/h per le consegne"

    Al di là della fantascienza, un'auto elettrica a velocità rilevanti si sente quasi quanto una con motore a scoppio: il rotolamento delle gomme e i fruscii aerodinamici non sono così trascurabili... certo, a basse velocità no, ma se per far danni si mettono a correre...
    Ultima modifica di Tyreal; 23-08-17 alle 15:46

  11. #51
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    1.461

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Ripeto, i danni li fai già a 40 km/h perchè il camion di Nizza mica volava... E ai 40 km/h una elettrica non la senti perchè il rumore da rotolamento dei pneumatici è coperto dai rumori ambientali.
    Ne ho uno qua al mio paese che viene a fare la spesa con una Model S, la gente ha imparato a fermarsi e guardare se arriva su qualcuno perchè senti l'autoradio ma non l'auto

  12. #52
    koba44
    Guest

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Mi piacerebbe vedere come si comporta un'auto a guida autonoma in una strada di montagna senza guardrail.

  13. #53
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    2.250

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da sacramen Visualizza Messaggio
    Ripeto, i danni li fai già a 40 km/h perchè il camion di Nizza mica volava... E ai 40 km/h una elettrica non la senti perchè il rumore da rotolamento dei pneumatici è coperto dai rumori ambientali.
    Ne ho uno qua al mio paese che viene a fare la spesa con una Model S, la gente ha imparato a fermarsi e guardare se arriva su qualcuno perchè senti l'autoradio ma non l'auto
    Basta guardare i Porter elettrici che girano per i centri storici: li senti, si, ma solo quando sono vicini.

  14. #54
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.477

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    La silenziosità delle auto elettriche è un problema serio. In passato è stato proposto che facessero un rumore di marmitta finto.

  15. #55
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    38.135

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Andrà a finire come con le suoneria personalizzate

  16. #56
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    2.250

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    Andrà a finire come con le suoneria personalizzate


    Cosa c'entrano le suonerie personalizzate?

  17. #57
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.747

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio


    Cosa c'entrano le suonerie personalizzate?
    immaginati la macchina elettrica futuristica e dalle impostazioni sul display ti scegli che rombo usare.
    Un giorno hai il rombo di una DeltaS4, e l'altro di una Mazda 787B, giusto per essere sicuro che i pedoni ti sentano...a svariati km di distanza

  18. #58
    Senior Member L'avatar di Il Mira
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    824

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    immaginati la macchina elettrica futuristica e dalle impostazioni sul display ti scegli che rombo usare.
    Un giorno hai il rombo di una DeltaS4, e l'altro di una Mazda 787B, giusto per essere sicuro che i pedoni ti sentano...a svariati km di distanza
    Esiste già, ma per l'interno dell'abitacolo

    "-Perpetuating the lie, how do you sleep at night?" "On a bed made of money"

  19. #59
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    1.461

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    immaginati la macchina elettrica futuristica e dalle impostazioni sul display ti scegli che rombo usare.
    Un giorno hai il rombo di una DeltaS4, e l'altro di una Mazda 787B, giusto per essere sicuro che i pedoni ti sentano...a svariati km di distanza
    Beh cazzo, ci fosse quello della 787B lo prenderei subito

  20. #60
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    534

    Re: L'Auto Elettrica e i limiti dell'infrastruttura di distribuzione

    Basta che non facciano una legge chr obblighi un suono fastidiosissimo modello beep beep delle macchine da cantiere quando fanno retromarcia...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su