L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio - Pagina 3

Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 157

Discussione: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

  1. #41
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    4.190

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da Ronin Visualizza Messaggio


    Gli manca il mitra in mano ed è perfetto

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  2. #42
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    24.242

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio


  3. #43
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    4.190

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da stuckmojo Visualizza Messaggio
    this. E 49% totale.

    Poi, il discorso che tassazione eccessiva e' controproducente e' ovvio. Spiegato bene con questo esempio, che sapevo in inglese da anni.
    In realtà il barista dice. Ehi non si vive di sola birra. Che ne dite di aggiungerci una bistecca? Mi avanzano 20 euro. Che ne dite di una bella detrazione? Le bistecche vengono 4 euro l'una
    E così

    I primi quattro (i più poveri) non hanno i soldi e si limitano a guardare gli altri mangiare mentre si bevono la birra con un groppo alla gola e la bava che gli cola

    Il quinto paga 3 Euro

    Il sesto paga 1 Euro

    Il settimo 3 Euro

    L’ottavo 8 Euro

    Il nono 14 Euro

    Il decimo (il più ricco) paga 55 Euro

    E chissà perché i primi 4 dopo un po' tendono a diventare gelosi ed il quinto sente uno strano bruciore anale assimilabile ad un'inculata col sabbione



    Sì, sono profondamente kommunista. Ma di quelli veri, mica gli arcobaleni ghey pompinari di questi ultimi lustri

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  4. #44
    Senior Member L'avatar di Necrotemus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lothian
    Messaggi
    1.311
    Gamer IDs

    Steam ID: 76561197970991015

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Posto che ridurre in modo sensato le tasse in Italia non puo' far che bene, l'esempio di Stuck vale solo se la ratio e' 1:1 per i vari scaglioni, ma a me sembra che nella realta' sia il gruppo dal quinto al settimo a pagare la maggior parte della quota, essendo la porzione maggiore di persone.

    http://www.istat.it/it/files/2017/06...talia_2016.pdf

    Uno dei vantaggi della flat tax sta nella situazione in cui passi di poco lo scaglione e vieni mazzato, cosa che giustifica il nero. Sono comunque pronto a scommettere che con la flat tax il nero sara' maggiormente richiesto da chi ha il reddito piu' basso per bilanciare il costo della vita.
    La lotta invece di farla all'evasione, andrebbe fatta sull'elusione e i sistemi little-cesarini per aggirare le imposte, normalmente si va a caccia degli animali piu' grossi, non dei cuccioli.


  5. #45
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.694

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Niente rega

    Ho spippolato un po' con i dati della tabella di PAGINA 9 (primo risultato, pdf)

    https://www.google.it/search?q=getti...hrome&ie=UTF-8

    Facendo una regressione inserendo l'aliquota di riferimento per trovare un imponibile "teorico" per ogni fascia e riallineando questo imponibile al 20%

    Fermo restando la rozzezza infinita di questo calcolo, tra cui il fatto che molti imponibili diventano molto più generosi del reale (non ho considerato la progressività della percentuale ma l'ho tagliata con l'accetta)

    Mi verebbe un ammanco di 63 miliardi l'anno di gettito

    SESSANTRE

    Vabbbehhh


    Ah N.B.

    Ho lasciato una no tax area per i redditi sotto i 7500
    Ultima modifica di battlerossi; 14-03-18 alle 01:55

  6. #46
    Senior Member L'avatar di stuckmojo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    677

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da Necrotemus Visualizza Messaggio
    Posto che ridurre in modo sensato le tasse in Italia non puo' far che bene, l'esempio di Stuck vale solo se la ratio e' 1:1 per i vari scaglioni, ma a me sembra che nella realta' sia il gruppo dal quinto al settimo a pagare la maggior parte della quota, essendo la porzione maggiore di persone.

    http://www.istat.it/it/files/2017/06...talia_2016.pdf

    Uno dei vantaggi della flat tax sta nella situazione in cui passi di poco lo scaglione e vieni mazzato, cosa che giustifica il nero. Sono comunque pronto a scommettere che con la flat tax il nero sara' maggiormente richiesto da chi ha il reddito piu' basso per bilanciare il costo della vita.
    La lotta invece di farla all'evasione, andrebbe fatta sull'elusione e i sistemi little-cesarini per aggirare le imposte, normalmente si va a caccia degli animali piu' grossi, non dei cuccioli.
    http://www.bbc.co.uk/news/uk-politics-39641222

    This chart from the Institute for Fiscal Studies shows that about 90% of income tax is paid by the 50% of taxpayers with the highest incomes, while more than a quarter is paid by the richest 1%.
    Eh si, sempre colpa dei "ricchi".

    Ah, e si veda chi usufruisce dell' assistenza dello stato. Le tasse "spese":



    In UK chiunque guadagni meno di 28,000£ all'anno lordi e' un costo netto sullo stato. Che in se' non e' un problema, ma fa girare i coglioni quando si vede in che modo le tasse che gli altri pagano sono spese.

  7. #47
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.833

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da stuckmojo Visualizza Messaggio
    http://www.bbc.co.uk/news/uk-politics-39641222



    Eh si, sempre colpa dei "ricchi".

    Ah, e si veda chi usufruisce dell' assistenza dello stato. Le tasse "spese":



    In UK chiunque guadagni meno di 28,000£ all'anno lordi e' un costo netto sullo stato. Che in se' non e' un problema, ma fa girare i coglioni quando si vede in che modo le tasse che gli altri pagano sono spese.
    Qua da noi 28000 sterline son ceto medio

  8. #48
    Senior Member L'avatar di Necrotemus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lothian
    Messaggi
    1.311
    Gamer IDs

    Steam ID: 76561197970991015

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Arrivo a malapena a 26000 sterline e mi considero medio riuscendo a mettere da parte qualcosa. 28000 e' lo stipendio di un manager nel pubblico o di un lavoro tecnico senior. Guadagnassi di piu' non credo mi lamenterei troppo delle tasse da pagare visto che il carico non e' come quello italiano.

    Sul discorso di come vengono spese mi trovi d'accordo.


  9. #49
    Senior Member L'avatar di stuckmojo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    677

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da Necrotemus Visualizza Messaggio
    Arrivo a malapena a 26000 sterline e mi considero medio riuscendo a mettere da parte qualcosa. 28000 e' lo stipendio di un manager nel pubblico o di un lavoro tecnico senior. Guadagnassi di piu' non credo mi lamenterei troppo delle tasse da pagare visto che il carico non e' come quello italiano.

    Sul discorso di come vengono spese mi trovi d'accordo.
    Oddio, dipende anche da "dove". 26k a Londra sono da fame, a Middlesbrough sono nel top 10%. Gran differenza. Il numero e' una media nazionale.

    Dicevo anche io cosi'. Poi vedi la busta paga e detrazioni e piangi (in tutte le lingue

  10. #50
    Senior Member L'avatar di Necrotemus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lothian
    Messaggi
    1.311
    Gamer IDs

    Steam ID: 76561197970991015

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da stuckmojo Visualizza Messaggio
    Oddio, dipende anche da "dove". 26k a Londra sono da fame, a Middlesbrough sono nel top 10%. Gran differenza. Il numero e' una media nazionale.

    Dicevo anche io cosi'. Poi vedi la busta paga e detrazioni e piangi (in tutte le lingue
    Nel giro di un paio di anni dovrei riuscire ad agganciare un nuovo ruolo per toccare i 30k e se la mia progressione mantiene il passo dovrei andare in pensione vicino ai 50k.

    Se quanto porto a casa mantiene la proporzione attuale, non mi lamentero', qui nel coutryside scozzese mi va a meraviglia e il council dove sto i soldi li impiega bene a mio giudizio. Avessi una sanita' piu' efficiente avrei la quadra.

    Dovessi mettere mano, andrei a ottimizzare i benefit DSS e forzerei l'educazione secondaria, che qui comunque e' gratuita
    Ultima modifica di Necrotemus; 14-03-18 alle 10:39


  11. #51
    Senior Member L'avatar di stuckmojo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    677

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da Necrotemus Visualizza Messaggio
    Nel giro di un paio di anni dovrei riuscire ad agganciare un nuovo ruolo per toccare i 30k e se la mia progressione mantiene il passo dovrei andare in pensione vicino ai 50k.

    Se quanto porto a casa mantiene la proporzione attuale, non mi lamentero', qui nel coutryside scozzese mi va a meraviglia e il council dove sto i soldi li impiega bene a mio giudizio. Avessi una sanita' piu' efficiente avrei la quadra.

    Dovessi mettere mano, andrei a ottimizzare i benefit DSS e forzerei l'educazione secondaria, che qui comunque e' gratuita
    E' un buon piano.

    Sull' educazione secondaria, e' gratuita si' , a meno che tu non sia Inglese.

  12. #52
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.694

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Ammazza me li aspettavo più alti gli stipendi in UK

  13. #53
    Senior Member L'avatar di stuckmojo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    677

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da battlerossi Visualizza Messaggio
    Ammazza me li aspettavo più alti gli stipendi in UK
    Dipende dal "dove".

    http://www.bridgewateruk.com/2018/01...k-salary-2018/
    esempio.


  14. #54
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    24.242

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    cesarins è già fuori scala?

  15. #55
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    @caesarx, quali altre tasse paghi sul reddito oltre all'irpef? sono curioso

    @stuckmojo e necrotemus: le cifre che avete mostrato sono nette o lorde?
    Ultima modifica di Ronin; 14-03-18 alle 14:40

  16. #56
    Senior Member L'avatar di stuckmojo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    677

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Lorde.

  17. #57
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.764

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Sì, lorde ma la tassazione mi pare sia più bassa 50k son diversi da quelli nostrani, fermo restando l'ovvia conversione della valuta.

  18. #58
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Sì, lorde ma la tassazione mi pare sia più bassa 50k son diversi da quelli nostrani, fermo restando l'ovvia conversione della valuta.
    D'accordo la tassazione è diversa è anche il potere di acquisto immagino, ma bisogna comunque capire se c'è o non c'è nelle cifre riportate

  19. #59
    Senior Member L'avatar di Necrotemus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lothian
    Messaggi
    1.311
    Gamer IDs

    Steam ID: 76561197970991015

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Sì, lorde ma la tassazione mi pare sia più bassa 50k son diversi da quelli nostrani, fermo restando l'ovvia conversione della valuta.
    Tassazione piu' bassa, al momento visto che contribuisco per 8% del mio stipendio lordo a un fondo pensione, ricevendo quindi uno sconto sul national insurance (credo sia simile all'inail), una volta dedotta la quota pensione, pago circa il 14.6%


  20. #60
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.748

    Re: L' angolo dell' economista: la flat tax spiegata allo Zio

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio


    i used to be an engineer, but then i took an arrow in the knee...


    ora, matematica alla base, facciamo un esempio:

    tizio A guadagna 1000
    tizio B guadagna 2000
    Pasta X guadagna 10000

    flat tax al 20% (esempio)

    tizio A paga di tasse 200
    tizio B paga di tasse 400
    Pasta X evad... pardon, paga di tasse 2000


    perchè tutto questo è male?

    spiegatemelo, con parole semplici e grossi disegni
    Se non ci fosse nessuna altra tassa e/o detrazione sarebbe il mondo perfetto. Siccome ci sono una serie di tasse che colpiscono di più chi guadagna meno ( in proporzione) alla fine attualmente le tasse pagate non sono più proporzionali ma diventano logaritmiche in base al reddito.
    Probabilmente ci fosse una Flat tax dal 35-40 % potrebbe essere anche sostenibile meno ne dubito.
    Ultima modifica di Firestorm; 15-03-18 alle 07:01
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su