Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 90

Discussione: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

  1. #1

    Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    UN Says Climate Genocide Is Coming. It’s Actually Worse Than That.

    http://nymag.com/intelligencer/2018/...than-that.html

    Tempo di fare un refresh della discussione in merito alla questione ambientale.

    Partiamo da oggi e capiamo insieme qual'e' la realta' della situazione.
    "ho visto in seconda riga il titolo in caratteri strani e dato che Absint è strano sarebbe strano che non gli piacesse" Vola00

  2. #2
    quello che fa l'aikido L'avatar di Viggio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tosev 3
    Messaggi
    3.135
    Gamer IDs

    PSN ID: Viggio Steam ID: Viggio1979

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    È un cazzo di casino..c è poco da comparare



    Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

    Playstation 4, Playstation 3, Playstation Vita, Playstation TV, Sega Dreamcast, Sega Saturn, Sony PSX, Sega Mega Drive - PC: CPU Intel i5 2500K ,MoBo Asus , 4x2GB Corsair Vengeance DDR3 1600 Mhz , GeForce GTX 570 1280MB DDR5, SSD OCZ 60 GB, HD Maxtor SATA 320 GB 7200 rpm, Sound Blaster Extreme Gamer Fatal1ty 64 MB, sistema audio Creative 5.1 -

  3. #3

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Quindi tu sei un prepper, pronto a vivere nei bunker?
    "ho visto in seconda riga il titolo in caratteri strani e dato che Absint è strano sarebbe strano che non gli piacesse" Vola00

  4. #4
    quello che fa l'aikido L'avatar di Viggio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tosev 3
    Messaggi
    3.135
    Gamer IDs

    PSN ID: Viggio Steam ID: Viggio1979

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Se in realtà hanno detto così,vuol dire che entro il 2040 siamo tutti belli che fottuti, ma non lo dicono subito, sennò come li gestisci 22 anni di isteria collettiva e di blocco di qualsiasi attività

    Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

    Playstation 4, Playstation 3, Playstation Vita, Playstation TV, Sega Dreamcast, Sega Saturn, Sony PSX, Sega Mega Drive - PC: CPU Intel i5 2500K ,MoBo Asus , 4x2GB Corsair Vengeance DDR3 1600 Mhz , GeForce GTX 570 1280MB DDR5, SSD OCZ 60 GB, HD Maxtor SATA 320 GB 7200 rpm, Sound Blaster Extreme Gamer Fatal1ty 64 MB, sistema audio Creative 5.1 -

  5. #5

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    Se in realtà hanno detto così,vuol dire che entro il 2040 siamo tutti belli che fottuti, ma non lo dicono subito, sennò come li gestisci 22 anni di isteria collettiva e di blocco di qualsiasi attività

    Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk
    Sì ma nel '73 dicevano che il petrolio sarebbe durato solo altri vent'anni...
    DK
    Bring back the fucking V12s

  6. #6
    伝説のスピリット L'avatar di DigitalPayne
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    ******
    Messaggi
    11.966

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Io so solo che anche adesso a metà ottobre sento un cazzo di caldo che non vorrei sentire e non vedo l'ora che venga l'inverno e d'estate voglio sparire.

    Sent from my Le X821 using Tapatalk
    Benitez – 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa Italiana
    Mazzarri – 1 Coppa Italia
    Sarri – 0 Tituli con bel Giuoco
    Ancelotti – 0 Tituli senza bel Giuoco

  7. #7
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.455

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Ma 'sto topic arriva da J4S ?

  8. #8
    Livello 44 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    5.722

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    il cambiamento climatico è cosa reale, ma non è di origine antropica
    è presuntuoso ed egocentrico, pensare che l'uomo possa influire in modo così determinante, oltre che errato
    ci si mangia sopra? Ovvio, se non i "pezzi grossi" non se lo filerebbero

    diciamo che per ogni tizio che dice che è di origine umana, ce ne sono altri che sostengono di no: e non persone che scazzano, come potrei essere io, ma fior fiori di scienziati, da una parte e dall'altra
    diciamo che dopo aver letto diverse cose, ho la mia idea, non so chi ha ragione, ma da una parte si muovo miliardi di dollari, dall'altra no

    magari sono un mucchio di cazzate (è il primo che ho trovato ):
    https://www.meteogiornale.it/notizia...rere-contrario

    tendenzialmente mi fido poco degli estremisti, quindi sia di quelli che dicono che l'uomo è il maleh, sia dei gomblottisti che vedono nero ovunque, ma considerando che, per esempio, la groenlandia si chiama così (terra verde) perchè così la videro i primi scopritori (se non sbaglio prima del 1000) e che il sahara era una foresta, tendo a pensare che la Terra faccia un po' che cazzo le pare, indipendentemente da chi ha sopra

    ho detto, la mia perculatemi
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  9. #9
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.806

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Meteogiornale è la merda a antiscientifica più grossa mai vista su questa terra dopo il sacro blogge.

    500px.com/andream
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  10. #10
    Livello 44 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    5.722

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    l'ho detto, che è il primo che ho trovato
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  11. #11
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.806

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    l'ho detto, che è il primo che ho trovato
    Che non ci sia solo una componente antropica è praticamente certo che questa sia minimale non credo, anzi secondo me è maggioritaria dato che i pochi dati che abbiamo sono abbastanza ben correlati.
    Sicuramente noi dobbiamo fare il possibile per diminuire i gas serra come co2 e metano poi si vedrà...

    500px.com/andream
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  12. #12
    Livello 44 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    5.722

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    io non sono d'accordo proprio sul fatto che l'uomo sia la causa: certamente ce ne "buttiamo", e possiamo anche contribuire, ma il clima cambia ciclicamente, con o senza l'intervento umano
    faccio un esempio idiota: se per avere un aumento di 4° ci volessero 100 anni, diciamo che l'inquinamento accelera il processo a 80 anni...
    non è che se spegnessimo (utopisticamente) tutte le fabbriche e tutti andassimo in bici, il riscaldamento non ci sarebbe o cesserebbe: per me, l'uomo incide pochissimo
    e il fatto che tutte le potenze mondiali si scoprano ecologistiche e filantrope, ci crederò quando jessica alba smutandata, mi citofonerà

    e che mi dici del leak delle mail del 2009?
    https://www.theguardian.com/environm...mails-analysis

    più che l'aria e il CO2, mi preoccupa l'inquinamento delle acque, oceani in primis: e su quello c'è poco da dicutere...
    o dei veleni che quotidianamente ingeriamo...
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  13. #13
    Senior Member L'avatar di Lewyn
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    533

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Fan sempre ridere i “secondo me” su una teoria scientifica.

  14. #14
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.324

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    il cambiamento climatico è cosa reale, ma non è di origine antropica
    è presuntuoso ed egocentrico, pensare che l'uomo possa influire in modo così determinante, oltre che errato
    ci si mangia sopra? Ovvio, se non i "pezzi grossi" non se lo filerebbero

    diciamo che per ogni tizio che dice che è di origine umana, ce ne sono altri che sostengono di no: e non persone che scazzano, come potrei essere io, ma fior fiori di scienziati, da una parte e dall'altra
    diciamo che dopo aver letto diverse cose, ho la mia idea, non so chi ha ragione, ma da una parte si muovo miliardi di dollari, dall'altra no

    magari sono un mucchio di cazzate (è il primo che ho trovato ):
    https://www.meteogiornale.it/notizia...rere-contrario

    tendenzialmente mi fido poco degli estremisti, quindi sia di quelli che dicono che l'uomo è il maleh, sia dei gomblottisti che vedono nero ovunque, ma considerando che, per esempio, la groenlandia si chiama così (terra verde) perchè così la videro i primi scopritori (se non sbaglio prima del 1000) e che il sahara era una foresta, tendo a pensare che la Terra faccia un po' che cazzo le pare, indipendentemente da chi ha sopra

    ho detto, la mia perculatemi
    Peccato che "prima del 1000" non esistesse nessuna forma di industrializzazione. Non penso i cessi a cielo aperto del medioevo abbiano influito sul riscaldamento globale.
    Il problema è la rivoluzione industriale. E' da lì che vanno verificate le influenze antropiche sul clima.
    Che non ci siano è una gran cazzata.
    Basti solo pensare che statisticamente le specie estinte dalla comparsa dell'uomo dovrebbero essere tra le 100 e le 1000 volte quelle che si estinguerebbero con il normale passare del tempo.

    Comunque guarda che ci sono più soldi dalla parte negazionista, eh. Poter cagar fuori energia e inquinare come non ci fosse un domani, è molto più economico che pensare di dovere non inquinare per avere un domani.
    Ultima modifica di Necronomicon; 17-10-18 alle 18:16

  15. #15

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Io penso che il discorso andrebbe impostato sulla base di "quanto è grave l'impatto?/Moriremo tutti?/Eccetera"... che ci sia un impatto è ovvio, anche cose apparentemente banali e limitate hanno un impatto (vedi introdurre o eliminare specie animali o vegetali in un certo ecosistema p.es.). Il punto è quale in concreto, e che cosa succede se...
    DK
    Bring back the fucking V12s

  16. #16
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.455

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Peccato che "prima del 1000" non esistesse nessuna forma di industrializzazione. Non penso i cessi a cielo aperto del medioevo abbiano influito sul riscaldamento globale.
    Il problema è la rivoluzione industriale. E' da lì che vanno verificate le influenze antropiche.
    Che non ci siano è una gran cazzata.
    Basti solo pensare che statisticamente le specie estinte dalla comparsa dell'uomo dovrebbero essere tra le 100 e le 1000 volte quelle che si estinguerebbero con il normale passare del tempo.
    Stai facendo un po' di confusione.
    L' uomo ha estinto speci a manetta con caccia, pesca, disboscamenti, inquinamento, o altri interventi diretti, mica con l'aumento delle temperature.

    Ci sono faglie oceaniche che giornalmente buttano negli oceani e di conseguenza in atmosfera quantità gigantesche di gas serra "naturalmente", per dire.

    Ad ogni modo, secondo me tutto il problema è gestito nella maniera sbagliata.
    Il riscaldamento globale è un problema a lungo termine che difficilmente viene avvertito come grave o pressante. In aggiunta, sono previsioni da qui a decenni che non sono il massimo dell'affidabilità.
    Se si puntasse al locale, tipo migliorare la qualità dell'aria nelle grandi città, si avrebbe un beneficio subito, ed il controllo dei gas serra nel lungo periodo. Solo che per farlo devi sborsare soldi ADESSO, e non un tot spalmato in 30 anni, iniziando in che anno, poi si vedrà.

    Anche il mercato dei certificati di emissione, nato con la scusa del GW, fa ridere, perché è evidente che sia una speculazione travestita.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Io penso che il discorso andrebbe impostato sulla base di "quanto è grave l'impatto?/Moriremo tutti?/Eccetera"... che ci sia un impatto è ovvio, anche cose apparentemente banali e limitate hanno un impatto (vedi introdurre o eliminare specie animali o vegetali in un certo ecosistema p.es.). Il punto è quale in concreto, e che cosa succede se...
    O anche domandarsi: "possiamo fermarlo?". Temo che la risposta sia "No".

  17. #17
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.324

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Lo so chiwaz, quel che volevo dire è che è stupido pensare che l'uomo non abbia alcun effetto sul clima quando è palese che la presenza umana è sistematicamente distruttiva di qualsiasi equilibrio naturale

  18. #18

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    https://www.esquire.com/it/news/attu...isse-climatica

    Ormai dal "moriremo tutti" siamo passati al "maledetto capitalismo, siamo già morti, non c'è più nulla da fare, brutti stronzi"... A 'sto punto vado a ingozzarmi di pistacchi, patonze e carboidrati vari smarmittando peti ricchi di CO2 alla Luna e bon, tanto dovrebbe spostare poco .

  19. #19
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    10.244

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    Che un riscaldamento sia in atto è innegabile. Che sia l'uomo il principale responsabile non so. Sicuro immettiamo gas serra in atmosfera, ma come ha scritto Chiwaz ci sono continuamente fenomeni naturali che immettono quantità enorrmi di metano in atmosfera (1 molecola di metano fa lo stesso effetto di 30 di CO2 nell'atmosfera) tra cui quello che risale dalle paludi e le coltivazioni di riso (si cari vegetariani, coltivare riso aumenta di brutto il metano nell'atmosfera).

    In ogni caso (per dire) nel periodo Romano le temperature medie erano più alte di quelle attuali, per poi andare a scendere intorno al 200 DC. Ciclicamente ci sono stati aumenti e cali delle temperature (si veda il periodo 1500-1850 chiamato anche piccola era glaciale). Pure nel periodo dal 900 al 1200 ci fu un altro periodo freddo seguito da un periodo caldo con temperature simili a quelle odierne durato fino al 1450 circa.
    E in quei periodi la rivoluzione industriale era ancora ben lontana dall'iniziare.

  20. #20
    Livello 44 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    5.722

    Re: Compariamo dati e cagnoscenze. Global warming situation. Link inside

    oh, lo dite meglio, ma è quello che voglio dire

    il riscaldamento c'è, ma il clima terrestre è cambiato mille volte negli ultimi secoli, passando da mini glaciazioni ad anni più caldi: dire che l'uomo non c'entra è errato, ma considerarlo adirttura l'artefice, non solo mi sembra strano, ma pure che ci sia del marcio nel volerlo propinare
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su