I 10 Comandamenti I 10 Comandamenti - Pagina 6

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 101 a 118 di 118

Discussione: I 10 Comandamenti

  1. #101
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.753

    Re: I 10 Comandamenti

    Altro che scemi, grazie alle panzane che hanno rifilato alla gente per secoli e a volte millenni, hanno costruito imperi economici e centri di potere tra i più importanti al mondo.

    Anche quelli apparentemente meno importanti e considerati folcloristici, come la Watchtower Bible and Tract Society (Testimoni di Geova), dispongono di edifici faraonici a Brooklyn, partecipazioni robuste in JP Morgan e nelle principali banche mondiali, un partimonio immobiliare non indifferente anche in Italia e in decine di altri paesi al mondo.

  2. #102
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.081

    Re: I 10 Comandamenti

    ma che ragionamento primitivo è?
    guarda che è una costante in tutte le aggregazioni umane, le religioni, come le ideologie & filosofie varie, sono sempre state tutte strumentalizzate a posteriori

  3. #103
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    6.220

    Re: I 10 Comandamenti

    l'errore è dare per assoluto un ambito di ragionamento anche al di fuori del suo stesso ambito. la scienza non ha mezzi per esprimersi su un eventuale dopo, mentre ne ha per esprimersi sui fenomeni fisici. per questo puo' dire che draghi invisibili fuori del giardino di casa non ci sono e non puo' dire che non esiste un aldila', perché se esiste è fuori delle sue possibilità di indagine.
    le religioni sono la risposta al bisogno di spiritualità umana, che pero' è presente a prescindere da esse. ma sono anche un ottimo modo per organizzare e controllare le società o metterle le une contro le altre proprio perché sono gli uomini a usarle e interpretarle (e per molti anche a crearle). personalmente non trovo alcun senso in un dio che prima fissa regole assolute da seguire per la salvezza dell'anima pena sofferenze e dannazioni eterne ma che gli uomini poi possono interpretare per adattarle ai tempi. è un ossimoro.
    è logico che esista qualcosa che è allo stesso tempo ovunque nell'universo e che per esso il tempo stesso non ha alcun significato? rispondetemi un po'
    Ultima modifica di gmork; 14-12-19 alle 13:23

  4. #104
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    6.220

    Re: I 10 Comandamenti

    non era una domanda retorica eh

  5. #105
    Senior Member L'avatar di royp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.498

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    ma che ragionamento primitivo è?
    guarda che è una costante in tutte le aggregazioni umane, le religioni, come le ideologie & filosofie varie, sono sempre state tutte strumentalizzate a posteriori
    Non parlavo sulle prove dell’esistenza di dio (è un atto di fede anche secondo le religioni), ma sullo specifico dei 10 comandamenti, i commenti biblici e la schiavitù

  6. #106
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.753

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    ma che ragionamento primitivo è?
    guarda che è una costante in tutte le aggregazioni umane, le religioni, come le ideologie & filosofie varie, sono sempre state tutte strumentalizzate a posteriori
    Già, è un concetto elementare, ma c'è comunque chi non riesce ad afferrarlo.

    Il problema delle religioni è che l'alternativa non è tra chi crede all'amico immaginario e chi non ci crede, ma tra questi ultimi e una delle centinaia di migliaia di forme di religione esistenti al mondo, Tutte (o quasi) esclusive, tutte convinte di essere quella giusta. Quindi non possiamo dimostrare scientificamente l'inesistenza di qualche dio a scelta, né il fatto che passare sotto le scale a volte porti sfortuna. Quello che sappiamo per certo invece è che, anche ammesso che una religione abbia davvero ragione, ci sono miliardi di cialtroni appartenenti alle altre che sparano solo cazzate.

  7. #107
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.081

    Re: I 10 Comandamenti

    certamente this, ma sparano certamente cazzate anche gli atei perché non possono dimostrare la non esistenza di Dio
    giro giro tondo

  8. #108
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.611

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    certamente this, ma sparano certamente cazzate anche gli atei perché non possono dimostrare la non esistenza di Dio
    giro giro tondo
    Ancora con sta boiata?
    Ti ho appena spiegato che non è così.

  9. #109
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.081

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da Hellvis Visualizza Messaggio
    Ancora con sta boiata?
    Ti ho appena spiegato che non è così.
    sto cercando di spiegarti che la tua è un'arrampicata che lascia il tempo che trova
    o sei riuscito in un attimo a polverizzare le speculazioni filosofiche che tante menti (un tantino più grosse delle nostre) hanno elaborato nel corso di millenni?
    nel caso: complimentoni!
    poi, per carità, se queste convinzioni ti fanno contento, lo sono anch'io per te

  10. #110
    Senior Member L'avatar di royp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.498

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Già, è un concetto elementare, ma c'è comunque chi non riesce ad afferrarlo.

    Il problema delle religioni è che l'alternativa non è tra chi crede all'amico immaginario e chi non ci crede, ma tra questi ultimi e una delle centinaia di migliaia di forme di religione esistenti al mondo, Tutte (o quasi) esclusive, tutte convinte di essere quella giusta. Quindi non possiamo dimostrare scientificamente l'inesistenza di qualche dio a scelta, né il fatto che passare sotto le scale a volte porti sfortuna. Quello che sappiamo per certo invece è che, anche ammesso che una religione abbia davvero ragione, ci sono miliardi di cialtroni appartenenti alle altre che sparano solo cazzate.
    Non è vero, gli induisti credono in tutti gli dei, inclusi quelli delle religioni abramitiche. Che sono unici. Sembra un controsenso ma è così

  11. #111
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.611

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da royp Visualizza Messaggio
    Non è vero, gli induisti credono in tutti gli dei, inclusi quelli delle religioni abramitiche. Che sono unici. Sembra un controsenso ma è così
    ma dai, davvero?
    Fonte?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    sto cercando di spiegarti che la tua è un'arrampicata che lascia il tempo che trova
    o sei riuscito in un attimo a polverizzare le speculazioni filosofiche che tante menti (un tantino più grosse delle nostre) hanno elaborato nel corso di millenni?
    nel caso: complimentoni!
    poi, per carità, se queste convinzioni ti fanno contento, lo sono anch'io per te
    Quindi per te dire:
    1) non ci sono prove che dio esista
    2) Ho le prove che dio non esiste

    è la stessa cosa? Sono serio.

    (non voglio polverizzare nulla, ti sto solo spiegando come pensa l'ateo comune. Se poi c'è qualcuno che sostiene di avere le prove dell'inesistenza dio dio, sono tutt'orecchi)

  12. #112
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.753

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da royp Visualizza Messaggio
    Non è vero, gli induisti credono in tutti gli dei, inclusi quelli delle religioni abramitiche. Che sono unici. Sembra un controsenso ma è così
    Non solo gli induisti, se è per quello. Difatti ho scritto "(o quasi)", conosco bene il puntastronzismo dei forum

  13. #113
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.081

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da Hellvis Visualizza Messaggio
    ........Quindi per te dire:
    1) non ci sono prove che dio esista
    2) Ho le prove che dio non esiste

    è la stessa cosa? Sono serio.

    (non voglio polverizzare nulla, ti sto solo spiegando come pensa l'ateo comune. Se poi c'è qualcuno che sostiene di avere le prove dell'inesistenza dio dio, sono tutt'orecchi)
    questo non si chiama ateismo ma agnosticismo

  14. #114
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.611

    Re: I 10 Comandamenti

    L'agnostico semplicemente "sospende il giudizio" e ammette che non sa, dando però a tutte le soluzione pari "dignità". L'ateo invece scarta l'ipotesi divina perché non ci sono le prove.

    Per dire, se di notte sento dei rumori in casa, posso immaginare che è il gatto o che sono i ladri: mi sento di scartare con una certa sicurezza che non è batman, per quanto non ne abbia effettivamente le prove.

  15. #115
    Senior Member L'avatar di royp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.498

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da Hellvis Visualizza Messaggio
    ma dai, davvero?
    Fonte?

    - - - Aggiornato - - -



    Quindi per te dire:
    1) non ci sono prove che dio esista
    2) Ho le prove che dio non esiste

    è la stessa cosa? Sono serio.

    (non voglio polverizzare nulla, ti sto solo spiegando come pensa l'ateo comune. Se poi c'è qualcuno che sostiene di avere le prove dell'inesistenza dio dio, sono tutt'orecchi)
    Non ho fonti, avevo un amico indiano che andava a pregare in qualunque luogo di culto, moschee chiese sinagoghe, dicendo che per loro tutti gli dei sono veri, anche quelli degli altri. Tipo american gods, gli dei diventano veri se ci credi
    Devo dire che la cosa aveva sorpreso anche me, visto che credevo avessero una loro mitologia canonica. Una sorta di inclusività ante litteram per tutte le religioni

  16. #116
    Alpaca L'avatar di MrWashington
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    10.084
    Gamer IDs

    PSN ID: hante1989 Steam ID: MrWashington

    Re: I 10 Comandamenti

    Talmente vero che in India gli induisti odiano i cristiani e musulmani

    Battletag: MrWashington#21181

  17. #117
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    5.030

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da royp Visualizza Messaggio
    Non ho fonti, avevo un amico indiano che andava a pregare in qualunque luogo di culto, moschee chiese sinagoghe, dicendo che per loro tutti gli dei sono veri, anche quelli degli altri. Tipo american gods, gli dei diventano veri se ci credi
    Devo dire che la cosa aveva sorpreso anche me, visto che credevo avessero una loro mitologia canonica. Una sorta di inclusività ante litteram per tutte le religioni
    Anche Greci e Romani ragionavano un po' così (i romani tendevano a identificare gli dei locali con i propri ma riconoscevano anche divinità locali indipendenti) come pure le religioni Voodoo in Africa, i politeismi non sono esclusivi semplicemente ognuno ha i propri dei e non c'è nulla di bizzarro a fare una preghiera a Osiride quando si è in Egitto.
    L'ebraismo originariamente secondo molti esegeti non era strettamente monoteistico ma "monolatrico" ergo riconosceva l'esistenza di altri dei ma l'Israelita doveva solo adorare il proprio dio.

    Citazione Originariamente Scritto da MrWashington Visualizza Messaggio
    Talmente vero che in India gli induisti odiano i cristiani e musulmani
    Musulmani, Cristiani e Ebrei non riconoscono le caste, il fanatismo induista nasce in gran parte da questo infatti fecero fuori Gandhi proprio perché predicava contro il sistema.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 15-12-19 alle 17:47
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  18. #118
    Senior Member L'avatar di royp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.498

    Re: I 10 Comandamenti

    Citazione Originariamente Scritto da MrWashington Visualizza Messaggio
    Talmente vero che in India gli induisti odiano i cristiani e musulmani
    sui cristiani non so, sui musulmani la questione e' piu' politica e legata al Pakistan/Cashmere

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su