La giustizia in Italia La giustizia in Italia - Pagina 194

Pagina 194 di 198 PrimaPrima ... 94144184192193194195196 ... UltimaUltima
Risultati da 3.861 a 3.880 di 3941

Discussione: La giustizia in Italia

  1. #3861
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.424

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    non è né ignoranza, né malafede, è avere le palle rotte dal fatto che in galera non ci sta mai nessuno
    per carità: io sono un garantista nativo, ma adesso anche basta, quel che è troppo è troppo
    È "troppo" che la gente, a volte, non stia in galera senza processo?

  2. #3862
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.338

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    non è né ignoranza, né malafede, è avere le palle rotte dal fatto che in galera non ci sta mai nessuno
    per carità: io sono un garantista nativo, ma adesso anche basta, quel che è troppo è troppo
    Dai basta. Sei insostenibile.


    Se PastaX si reiscrive, segnalatemelo.
    Se notate fake di PastaX, segnalatemeli.

  3. #3863
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.756

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Gilgamesh Visualizza Messaggio
    È "troppo" che la gente, a volte, non stia in galera senza processo?
    va bene che un recidivo preso in flagrante se ne vada a casa tranquillamente?

  4. #3864
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.424

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    va bene che un recidivo preso in flagrante se ne vada a casa tranquillamente?
    Chi sarebbe il "recidivo"? L'albanese incensurato che l'articolo definisce letteralmente alla "prima esperienza detentiva della sua vita"?

  5. #3865
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.585

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Gilgamesh Visualizza Messaggio
    Chi sarebbe il "recidivo"? L'albanese incensurato che l'articolo definisce letteralmente alla "prima esperienza detentiva della sua vita"?
    Non capisci secondo anton gli albanesi sono uno sciame con un cervello comune centralizzato quindi se uno è stato in galera lo sono stati tutti.

    500px.com/andream - Delenda Acciughina
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  6. #3866
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.756

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    Non capisci secondo anton gli albanesi sono uno sciame con un cervello comune centralizzato quindi se uno è stato in galera lo sono stati tutti.

    500px.com/andream - Delenda Acciughina
    this

  7. #3867
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.756

    Re: La giustizia in Italia

    a proposito della certezza della pena:
    https://corrieredelmezzogiorno.corri...807d3877.shtml
    sempre peggio

  8. #3868
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    5.807

    Re: La giustizia in Italia

    leggendo le parole del suo avvocato si capisce prché gli avvocati sono amati da tutti

  9. #3869
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    5.807

    Re: La giustizia in Italia

    vi racconto una storia: un signore cerca di uccidere la moglie. gli va male e viene incarcerato. non contento, dal carcere assolda un bulgaro perché assoldi dei sicari per ucciderla. si accordano e tutto, ma il bulgaro lo denuncia e d'accordo coi giudici finge di stare al gioco e lo incastra. il piano va quindi a monte perché la giustizia interviene per tempo. naturalmente, questo delitto progettato con tanto di sicari assoldati (o almeno cosi' credeva il signore) porta il suddetto signore a un nuovo processo, dal quale viene assolto perché... dato che il piano è stato bloccato prima che avvenisse materialmente non è reato.
    tra poco uscira' dal carcere (se non è gia' uscito) per... buona condotta.
    quando ammazzera' la moglie tutti a stracciarsi le vesti immagino.
    se tutto questo non è una MERDATA non so cosa lo sia.

  10. #3870
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.973

    Re: La giustizia in Italia

    Hanno depenalizzato il tentato omicidio ?

  11. #3871
    Euro Trucker L'avatar di Picard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2.428

    Re: La giustizia in Italia

    Ringrazia Iddio che non abbiano ancora depenalizzato l'omicidio!

  12. #3872
    Moderatore L'avatar di Ghost
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.453

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Hanno depenalizzato il tentato omicidio ?
    Da quel che ho capito, però, il tentato omicidio riguarda solo l'atto fisico di provare ad uccidere qualcuno. Se tu fai tutto un piano, lo prepari meticolosamente, ma poi non lo attui (e non per forza per tua volontà) non è considerabile reato (secondo i giudici). Cosa che mi sembra strana, perché se io progetto un attentato, col cazzo che non mi processano per le intenzioni di farlo

  13. #3873
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.973

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Ghost Visualizza Messaggio
    Da quel che ho capito, però, il tentato omicidio riguarda solo l'atto fisico di provare ad uccidere qualcuno. Se tu fai tutto un piano, lo prepari meticolosamente, ma poi non lo attui (e non per forza per tua volontà) non è considerabile reato (secondo i giudici). Cosa che mi sembra strana, perché se io progetto un attentato, col cazzo che non mi processano per le intenzioni di farlo
    Appunto per quello

  14. #3874
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    26.441
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Ghost Visualizza Messaggio
    Da quel che ho capito, però, il tentato omicidio riguarda solo l'atto fisico di provare ad uccidere qualcuno. Se tu fai tutto un piano, lo prepari meticolosamente, ma poi non lo attui (e non per forza per tua volontà) non è considerabile reato (secondo i giudici). Cosa che mi sembra strana, perché se io progetto un attentato, col cazzo che non mi processano per le intenzioni di farlo
    non è secondo i giudici, è secondo la legge

    che, ricordo, risale al 1930 ed è opera del FASCIO

    premessa: l'art. 56 cp prevede che il delitto è tentato quando l'agente COMPIE atti IDONEI diretti in modo NON EQUIVOCO alla commissione di un DELITTO e l'evento non si verifica; inoltre, se il compevole desiste, risponde soltanto degli atti compiuti NELLA MISURA IN CUI ESSI COSTITUISCANO AUTONOMO REATO; se volontariamente impedisce lui stesso il verificarsi dell'evento, la pena è quella del delitto tentato, ulteriormente diminuita

    ragionando in termini costituzionali (che occorrono per interpretare norme anche precedenti alla costituzione, come quelle del cp appunto) il principio di MATERIALITA' di cui all'art. 25 cost. è principio di origine illuminista (vecchio cioè di 300 anni, anche se pare che qualcuno non ci sia ancora arrivato) che impone la punibilità per un "fatto commesso": cogitationis poenam nemo patitur, nessuno può essere condannato per pensieri che non si sono estrinsecati in atti eterni; solo in alcuni rarissimi casi il cp punisce come reati pieni condotte che in realtà sono puramente preparatorie, ma si tratta di eccezioni

    nel caso di specie in cui io incarichi un soggetto di commettere un delitto e quello non lo commetta per sua volontà contraria (anche se me lo aveva promesso), il mandante non può che rispondere della responsabilità penale dell'incarico (che è l'unico atto da lui compiuto) SE COSTITUISCE AUTONOMO REATO, mentre non potrà certo rispondere, nemmeno a titolo di tentativo (anche perché l'esecutore non ha voluto commettere il delitto, quindi non vi sono atti idonei diretti in modo non equivoco alla commissione del delitto) del delitto che si era ripromesso di far compiere; di tutto questo è specifica espressione l'art. 115 cp (che esclude la pèunibilità, ma consente che venga disposta una misura di sicurezza al posto della pena)

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  15. #3875
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.756

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Picard Visualizza Messaggio
    Ringrazia Iddio che non abbiano ancora depenalizzato l'omicidio!
    dagli tempo....
    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    non è secondo i giudici, è secondo la legge

    che, ricordo, risale al 1930 ed è opera del FASCIO ......
    e in 89 anni nessuno ha pensato a correggerla?

  16. #3876
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    31.532

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Ghost Visualizza Messaggio
    Da quel che ho capito, però, il tentato omicidio riguarda solo l'atto fisico di provare ad uccidere qualcuno. Se tu fai tutto un piano, lo prepari meticolosamente, ma poi non lo attui (e non per forza per tua volontà) non è considerabile reato (secondo i giudici). Cosa che mi sembra strana, perché se io progetto un attentato, col cazzo che non mi processano per le intenzioni di farlo
    siamo ai processi alle intenzioni? a quando i precog?

  17. #3877
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    2.210

    Re: La giustizia in Italia

    Beh, se assoldi qualcuno per ammazzare una persona direi che siamo giá ben oltre le intenzioni...

  18. #3878
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    31.532

    Re: La giustizia in Italia

    assoldare qualcuno è già un atto e sarai accusato di essere il mandante di qualcosa che potrebbe accadere

    se pensi di assoldare qualcuno per uccidere un terzo ma non lo fai... eh

  19. #3879
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.756

    Re: La giustizia in Italia

    si può sempre dire: "abbiamo scherzato!"
    e poi so' ragazzi!

  20. #3880
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    5.807

    Re: La giustizia in Italia

    infatti, anche un avvocheto in tv (forse lo stesso del mandante) ha detto che l'assoluzione è sacrosanta perché non si puo' fare un processo alle intenzioni. ma qui non si tratta di intenzioni, ma di fatti compiuti e messi in atto nella misura di assoldare un sicario o un intermediaro per assoldarne (assoldare sicari per ammazzare qualcuno non è fa reato? complimenti alla legge). se nemmeno questo è reato allora io penso, parere personale, che una simile concezione di giustizia nel caso di specie sia una merda.
    Ultima modifica di gmork; 18-09-19 alle 10:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su