Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia? Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

  1. #1
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.562

    Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

    Sembra che alla fine la rete unica si farà, le reti fibra di TIM verranno unite a quelle di Open Fiber in una società "terza"...
    Dal lato efficienza e velocità di sviluppo la cosa è sicuramente positiva, in quanto si ha una maggiore ottimizzazione e non si rischia di avere zone doppiamente servite e altre totalmente scoperte...
    Fin qui tutto bene...
    Vediamo a quelle che sono le mie perplessità (che mi pare non siano solo mie) e su cui sarei curioso di scambiare qualche parere.

    Personalmente ritengo che fin da quando in Italia si è partiti con la liberazione della telefonia si è partiti male.
    Tim (all'epoca telecom) andava smembrata, la rete doveva essere una società indipendente e completamente slegata dalla tim che forniva / vendeva i servizi telefonici, la rete per garantire una vera concorrenza doveva essere indipendente magari con una partecipazione statale (rimanere statale), al fine di poter portare uno sviluppo omogeneo su tutto il paese indipendentemente dai vincoli di mercato (aree a maggior profitto ecc) e garantire un accesso paritario alle infrastrutture per tutti gli operatori.
    La scelta fatta di tenere tutto unito è stato fortemente penalizzante, si ha avuto un operatore che deteneva il 90% delle infrastrutture e anche dei clienti, insomma nel mercato era fortemente dominante.
    Gli altri operatori per lo più costretti a usare infrastrutture di un concorrente che ovviamente faceva per prima i propri interessi.
    Il risultato è stato scarsa qualità delle offerte, sviluppo lento ecc, insomma direi che i problemi li conosciamo tutti

    Perchè questa premessa? perchè il mio timore è che con la rete unica si rifinisca sempre li.
    La maggioranza della nuova società sarà comunque a controllo TIM, e il resto Statale che avrà alcune possibilità e potrà dire la sua sulle nomine di rilievo.
    Ma che garanzie ci sarà di una effettiva imparzialità di questa società che gestirà la rete unica? e di una effettiva gestione efficiente? direi che non si parte con le migliori premesse.
    Altri operatori infatti già stanno "protestando", credo giustamente.

    La soluzione a mio parere doveva essere una società totalmente indipendente e che non avesse legami con la vendita diretta, o ancora meglio una società in cui ogni operatore poteva avere la sua rappresentanza...
    Così vedo un rischio molto forte di trovarci con un infrastruttura monopolio che già così non è il massimo per garantire "il miglir prezzo", e che questo monopolista sia fortemente legato agli interessi del principale operatore (TIM).

    Ora quanto sbaglio nelle mie perplessità / paure?

  2. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    3.456

    Re: Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

    Poco, come del resto in tutte le altre privatizzazioni fatte alla cazzo di cane qui in italia

  3. #3
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    22.606

    Re: Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

    Fanno una società mista, poi la nazionalizzano, profit per tutti i capitani di ventura.

  4. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.224

    Re: Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

    IMO finirà che TIM tornerà a non investire un cazzo nel potenziamento della rete, come quando non aveva la concorrenza a metterle il sale sulla coda.
    Spero solo che almeno mi arrivi la fibra, prima o poi

  5. #5
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.562

    Re: Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

    O investirà solo dove conviene a lei, e ci sarà un forte rischio di penalizzazione per gli altri operatori, come è oggi, dove se hai un contratto che viaggia su rete tim, se hai tim va...se hai un altra compagnia che usa rete tim auguri.


    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Fanno una società mista, poi la nazionalizzano, profit per tutti i capitani di ventura.
    Una società nazionalizzata, sarebbe comunque meglio di una società mista di cui la maggioranza è del principale gestore di contratti telefonici, almeno lo stato sarebbe un elemento terzo, l'ideale sarebbe una società mista, con una partecipazione statale minoritaria di controllo, e il resto privato, ma di privati che non hanno interessi diretti nella vendita di contratti telefonici...

    Con la struttura attuale non si arriverà mai ad una completamente nazionalizzata, l'assetto attuale e il potenziale futuro è troppo vantaggioso per i privati che ci stanno dentro per volerne uscire in futuro.
    Ultima modifica di Enriko!!; 18-09-20 alle 09:53

  6. #6
    Senior Member L'avatar di royp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

    Io non ho ancora un'idea chiara in merito. Mettere la fibra ovunque e' un'operazione dispendiosa, e commercialmente non ha senso in un paese come il nostro, pieno di borghi e paesini da cui ci si puo' ricavare molto poco o niente (soprattutto nel centro-sud). Usare la rete cellulare (in particolare la futura 5G) puo' ridurre il problema (metti fibra fino a un certo punto, poi tutte antenne) ma non te lo risolvera' mai completamente (di nuovo, soprattutto per quel che riguarda il sud). L'unica cosa che mi sembra avere senso e' avere un piano strategico nazionale di modernizzazione della rete, e poi dare appalti a terzi che facciano il lavoro necessario, che in parte e' quanto avviene oggi ma non mi sembra che nessun governo abbia mai approvato un piano "strategico" e allocato i fondi necessari.

  7. #7
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.562

    Re: Rete unica, la soluzione definitiva? o sempre la solita storia?

    beh era quello che stavano facendo con openfiber e Enel, il problema non è secondo me l'avere una rete unica con lo stato che la finanzia ecc, detta una tabella di marcia di ammodernamento e quant'altro...ci sta, in modo particolare nelle zone dove è antieconomico farlo, e mi pare fosse quello con cui si era partiti, i soldi grosso modo ne sono stati messi ecc...

    Il problema è quando quella che diventerà di fatto l'unica rete, la gestione sarà in mano al principale operatore telefonico che è stata una delle principali cause dell'attuale arretratezza in cui si trova l'Italia dal punto di vista della connettività si rischia di trovarsi sempre in una situazione di pseudo monopolio delle infrastrutture...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su