(dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo? (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo? - Pagina 443

Pagina 443 di 460 PrimaPrima ... 343393433441442443444445453 ... UltimaUltima
Risultati da 8.841 a 8.860 di 9200

Discussione: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

  1. #8841
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.201

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Salutava Sempre Visualizza Messaggio
    esiatto, possono sempre farlo secco prima.
    Ma tanto anche con l'evidenza alla mano come per qualsiasi cosa che non pone fede alla narrativa verrà tutto negato e infangato

    Sent from my CLT-L29 using Tapatalk

  2. #8842
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.485

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Prevedo una bella shitstorm. Varoufakis ha dimostrato già altre volte di non essere uno che le manda a dire.

    Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

  3. #8843
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    2.051

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Chiwaz Visualizza Messaggio
    Pare sia un'abitudine
    No, è la regola.
    Viaggia tutto informalmente fino a che ti arriva la legge da ratificare in parlamento. SI/NO e via liscio.
    Tanto sai già cosa ti aspetta se voti NO, soprattutto alle modifiche di leggi esistenti dove serve l'unanimità.

  4. #8844
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    2.051

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Prevedo una bella shitstorm. Varoufakis ha dimostrato già altre volte di non essere uno che le manda a dire.

    Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
    Shitstorm a chi? Ai politici che sanno come funzionano le cose? Ai giornalisti culo e camicia coi politici?
    Vedrai che alla fine sarà come a Norimberga, tutti ad ammettere che il sistema funziona così, che non hanno il potere per cambiare le cose ma che bisogna andare avanti…
    Nel frattempo Fubini starà costruendo l'arringa difensiva, ora del 15 marzo Varucoso lo bombarderanno di merda

  5. #8845
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    29.774
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Prevedo una bella shitstorm. Varoufakis ha dimostrato già altre volte di non essere uno che le manda a dire.

    Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
    e comunque non cambierà un cazzo

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  6. #8846
    Il perditempo L'avatar di Yuki
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.883

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Ma che shitstorm farà la fine di wikileaks, che doveva spaccare le pietre e invece nessuno se lè filato.
    L'unica a rimetterci è stata la Clinton
    Howl sul vecchio forum

  7. #8847
    Industrielle Reservearmee L'avatar di Salutava Sempre
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    poveretta la Clinton, che vita miserabile è costretta a fare, invece quel malefico di Assange bella vita a tutte le ore...

  8. #8848
    Il perditempo L'avatar di Yuki
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.883

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Salutava Sempre Visualizza Messaggio
    poveretta la Clinton, che vita miserabile è costretta a fare, invece quel malefico di Assange bella vita a tutte le ore...
    Non far finta di non capire su assange è stato arrestato per aver divulgato file segreti della cia, e scusa se è poco.
    Clinton invece è stata l'unica a rimetterci politicamente da wikileaks, il resto dei file che assange ha divulgato hanno avuto l'effetto del peto di un gatto: un po di puzza, ma passa subito
    Howl sul vecchio forum

  9. #8849
    Industrielle Reservearmee L'avatar di Salutava Sempre
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    evidentemente la divulgazione dei file segreti della cia qualche effetto lo ha avuto vista anche la fine che ha fatto Assange.

  10. #8850
    Il perditempo L'avatar di Yuki
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.883

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Dimmele tu allora quali sono state.
    Se si basano sul fatto che assange è diventato un ricercato, spero non debba spiegarti che divulgare file top secret (1) di un'agenzia di spionaggio (2) sia già di per sé un grave reato
    Howl sul vecchio forum

  11. #8851
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.201

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Yuki Visualizza Messaggio
    Non far finta di non capire su assange è stato arrestato per aver divulgato file segreti della cia, e scusa se è poco.
    Clinton invece è stata l'unica a rimetterci politicamente da wikileaks, il resto dei file che assange ha divulgato hanno avuto l'effetto del peto di un gatto: un po di puzza, ma passa subito
    Ma hai almeno letto un riassunto di quanto fosse grave ciò che combinavano nelle info leakate o scrivi tantoper?

    Sent from my CLT-L29 using Tapatalk

  12. #8852
    Il perditempo L'avatar di Yuki
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.883

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da ZaeN Visualizza Messaggio
    Ma hai almeno letto un riassunto di quanto fosse grave ciò che combinavano nelle info leakate o scrivi tantoper?

    Sent from my CLT-L29 using Tapatalk
    Tu invece mi hai letto?
    Non ho mai visto gente licenziata, dimettersi, governi cadere o sarcazzo in risposta a scandali provocati da wikileaks. La reazione generale alle porcate contenute dentro i file è stata la fotteseganza generale, non penso proprio che le dichiarazioni di varucoso all'atto pratico faranno qualcosa.
    Gli antieuropeisti ci si segheranno sopra per alimentare le proprie opinioni, un po di uuuh aah , e poi tutto rimane come prima
    Howl sul vecchio forum

  13. #8853
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    11.418
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Idem per i panama papers.
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  14. #8854
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.201

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Lol le conseguenze ci sono state eccome in entrambi i casi. La diffidenza sia in usa che in eu è alle stelle con Clinton che ha perso vs un mafioso come Trump idem la popolarità dei partiti antieuro di certo non è scesa. Più da considerare diplomazia con tutto sudamerica, accordi energetici, varie ulteriori conseguenze (isis siria turchia). Vedi te che dopo tutti questi anni ancora lo dovevano acchiappare per fermarlo definitivamente e hanno praticamente sostituito il governo dell'ecuador per farlo cacciare

    Certo che i collegamenti con Le Pen, Brexit, Lega, Alba Dorata, i fasci polacchi, guerre, terroristi, olio russo i cinesi ecc ecc li tirate fuori quando ve pare

    Sent from my CLT-L29 using Tapatalk
    Ultima modifica di ZaeN; 22-02-20 alle 05:12

  15. #8855
    Industrielle Reservearmee L'avatar di Salutava Sempre
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    questa me l'ero persa:

    NordStream 2 fermo per sanzioni Usa. La Germania: grave interferenza

    La società che posa i tubi del gasdotto Russia-Germania ha sospeso i lavori per il rischio di sanzioni, proprio mentre Mosca e Kiev si accordavano sul transito del gas russo in Ucraina. E ora gli Usa rischiano una crisi diplomatica con gli alleati europei. Il ministro delle Finanze tedesco Olaf Sholz ha rilasciato dichiarazioni molto dure

    di Sissi Bellomo



    Le sanzioni Usa sono riuscite a fermare in extremis la costruzione del NordStream2, proprio mentre Mosca e Kiev siglavano l’intesa per confermare il transito del gas russo dall’Ucraina.
    L’interruzione dei lavori sul gasdotto Russia-Germania, ormai completo al 90%, è stata annunciata con uno scarno comunicato da Allseas, il gruppo elvetico-olandese che ha ottenuto da Gazprom l’appalto più importante per la realizzazione dell’opera.

    «In previsione dell’entrata in vigore del National Defense Authorization Act, Allseas ha sospeso le sue attività di posa dei tubi di NordStream2 – recita la nota – Allseas procederà in linea con le prescrizioni di legge sulla chiusura (del cantiere, ndr) e attende indicazioni dalle autorità Usa, compresi i necessari chiarimenti sugli aspetti regolatori, tecnici e ambientali».
    Appena quattro righe di testo, che segnano un punto a favore del Congresso Usa – deciso a impedire ad ogni costo la realizzazione dell’opera – ma che rischiano di aprire una crisi diplomatica tra Washington e gli alleati europei.

    Il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz in un’intervista alla tv Ard ha denunciato la «grave interferenza negli affari interni dell’Europa e della Germania e sulla nostra sovranità» e definito le sanzioni Usa «incomprensibili e improprie fra amici legati anche dall’essere membri della Nato».
    Più debole la reazione della Commissione europea: «Per principio l’Ue si oppone all’imposizione di sanzioni contro imprese europee che svolgono attività legali», afferma un comunicato di Bruxelles. Ma Allseas tecnicamente non è un’impresa europea, avendo sede in Svizzera. E le sue attività, almeno dal punto di vista di Washington, ora non sono più legali.

    Difficile che la Ue, incapace di difendere gli scambi miliardari con l’Iran, decida di fare battaglie in difesa di una singola società elvetica. Potrebbe essere diverso se nel mirino degli Usa finissero a un certo punto anche i finanziatori di NordStream2: le tedesche Uniper e Wintershall, la francese Engie, l’austriaca Omv e l’anglo-olandese Shell.
    Il dipartimento del Tesoro Usa e i partner europei del progetto ieri avrebbero discusso le sanzioni, secondo il vicepremier russo Dmitry Kozak.

    Lo stop alla costruzione del gasdotto è arrivato poche ore dopo l’accordo tra Mosca e Kiev per proseguire il transito del gas russo in Ucraina, una svolta politica importante, che secondo il governo tedesco rende «particolarmente difficili da comprendere» le sanzioni contro NordStream2.
    Il nuovo contratto – destinato a entrare in vigore il 1° gennaio, quando quello attuale sarà scaduto – non c’è ancora, ma sarà firmato entro fine anno, assicurano le parti. Il governo ucraino intanto ha divulgato ulteriori dettagli sul protocollo d’intesa già approvato dai Mosca e Kiev.

    Il contratto avrà una durata di 5 anni, con opzione per un rinnovo decennale alle stesse condizioni. Nel 2020 consentirà il transito di 65 miliardi di metri cubi (Bcm) di gas russo, che scenderanno a 40 Bcm l’anno tra il 2021 e il 2024. Le tariffe, non ancora definite, potrebbero essere più alte delle attuali ha detto il ministro dell’Energia Oleksiy Orzhel.
    È stato anche confermato che Gazprom e Naftogaz hanno accettato di rinunciare a qualsiasi azione legale reciproca: la società russa pagherà 2,9 miliardi di dollari in contanti a quella ucraina (che aveva vinto un arbitrato a Stoccolma) e in cambio quest’ultima ritirerà la causa con cui chiedeva ulteriori risarcimenti per oltre 12 miliardi.
    Le sanzioni contro i gasdotti russi NordStream2 e TurkStream, approvate nei giorni scorsi dal Congresso Usa, sono state promulgate come previsto dal presidente Donald Trump poco prima che Allseas annunciasse lo stop alle operazioni.
    Il senatore repubblicano Ted Cruz, uno dei promotori del testo, aveva messo sull’avviso il ceo della società Edward Heerema con una lettera dai toni minacciosi: proseguire i lavori «anche solo per un giorno» dopo l'entrata in vigore della legge, avrebbe esposto a «sanzioni economiche e legali devastanti e potenzialmente fatali».

    La società Nord Stream 2 AG, controllata al 100% da Gazprom, promette di andare avanti comunque: «Insieme alle compagnie che sostengono il progetto lavoreremo per finire il gasdotto il prima possibile», ha detto un portavoce. Ritardi e aggravi di costo sono a questo punto scontati.
    Per i russi non sarà facile rimpiazzare tempestivamente le sofisticate navi posatubi di Allseas. Secondo S&P Global Platts Analytics «benché le parti più impegnative siano già state collocate in mare a una profondità di circa 200 metri, la sezione rimanente a 90 metri in acque danesi rimane complessa». L’autorizzazione di Copenhagen peraltro impone standard piuttosto rigidi sul tipo di mezzi e attrezzature che devono essere impiegati.
    Nella flotta della società MRTS, collegata a Gazprom, potrebbero forse essere adatte la nave MRTS Defender, che ha operato anche nell’Artico, o la Akademic Chersky, che però ora si trova nel Far East e impiegherebbe due mesi per arrivare sul posto.


    https://webcache.googleusercontent.c...t&client=opera



    come al solito l'ue a guida francotedesca si dimostra forte coi deboli e calabraghe con i forti.

  16. #8856
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    29.774
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    è una lezione sul concetto di sovranità

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  17. #8857
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    11.593

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    i tedeschi che si lamentano delle interferenze altrui sulla sovranità

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  18. #8858
    Grande Capo Estiqaatsi L'avatar di Manu
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    3.290

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Ed il bello è che forse noi non veniamo toccati da tutto questo

  19. #8859
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.201

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Ancora accordi russia ucraina? Vogliono proprio i ribelli in casa ogni 5 anni questi ucraini

    Sent from my CLT-L29 using Tapatalk

  20. #8860
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    2.051

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Ed il bello è che forse noi non veniamo toccati da tutto questo
    Ah guarda, abbiamo già dato...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su