(dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo? (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo? - Pagina 698

Pagina 698 di 700 PrimaPrima ... 198598648688696697698699700 UltimaUltima
Risultati da 13.941 a 13.960 di 13990

Discussione: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

  1. #13941
    Senior Member L'avatar di royp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.986

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    il problema a mio avviso non sono i sussidi, e buttarla sul fatto che ne vogliono di piu' non risolve il problema, semmai lo esacerba (a carico di chi paga le tasse) senza minimamente toccare la questione di base. Sentendo molti agricoltori (dalle interviste tv, sia in Italia che fuori) si capisce come il problema di base sia l'apertura a mercati con accordi di libero scambio che NON rispettano tutte quelle normative ambientali (specifico: con Ucraina e paesi Mercosul) che loro invece sono obbligati a rispettare.
    A cio' si aggiunge un generico rincaro dei costi per l'inflazione, piu' specifici rincari dovuti a situazioni internazionali che non dipendono assolutamente da loro (come i fertilizzanti per la guerra in Ucraina, la benza per gli Houti, etc) e che nei fatti li riduce alla fame.
    Se la UE pensa di colpevolizzare gli agricoltori europei perche' "inquinano", e parallelamente importando prodotti agricoli che sicuramente inquinano di piu' secondo gli stessi parametri di calcolo, e' ovvio che i nostri si incazzino.
    Ovviamente come soluzione per me e' semplice, eliminare normative green inutili, (ovviamente lasciare le normative per la salute in modo che non ci mangiamo roba avvelenata) e importare solo da chi rispetta le stesse normative. Ma Bruxelles sta nell'iperuranio di chi ha sempre ragione quindi la vedo dura...

  2. #13942
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    9.495

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Le politiche green sono solo l'ultima goccia.

    Danno la colpa all'Agenda 2030 quando la madre di tutti i problemi è quella del 1992...

    Voler unire a tutti i costi economie troppo differenti pensando che "basta volerlo" è roba talmente delirante che ormai pure quel FdM di Prodi deve ammetterlo.
    Ovviamente ti dicono che lo sapevano da sempre e che era impossibile prevedere una eventuale implosione, in fin dei conti non era mica il loro lavoro ragionare su strategie economiche...

  3. #13943
    Senior Member L'avatar di Arnald
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Fantabosco
    Messaggi
    6.102

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da royp Visualizza Messaggio
    il problema a mio avviso non sono i sussidi, e buttarla sul fatto che ne vogliono di piu' non risolve il problema, semmai lo esacerba (a carico di chi paga le tasse) senza minimamente toccare la questione di base. Sentendo molti agricoltori (dalle interviste tv, sia in Italia che fuori) si capisce come il problema di base sia l'apertura a mercati con accordi di libero scambio che NON rispettano tutte quelle normative ambientali (specifico: con Ucraina e paesi Mercosul) che loro invece sono obbligati a rispettare.
    A cio' si aggiunge un generico rincaro dei costi per l'inflazione, piu' specifici rincari dovuti a situazioni internazionali che non dipendono assolutamente da loro (come i fertilizzanti per la guerra in Ucraina, la benza per gli Houti, etc) e che nei fatti li riduce alla fame.
    Se la UE pensa di colpevolizzare gli agricoltori europei perche' "inquinano", e parallelamente importando prodotti agricoli che sicuramente inquinano di piu' secondo gli stessi parametri di calcolo, e' ovvio che i nostri si incazzino.
    Ovviamente come soluzione per me e' semplice, eliminare normative green inutili, (ovviamente lasciare le normative per la salute in modo che non ci mangiamo roba avvelenata) e importare solo da chi rispetta le stesse normative. Ma Bruxelles sta nell'iperuranio di chi ha sempre ragione quindi la vedo dura...
    Questa è una cosa che non ho mai capito fino in fondo. Io in UE non posso produrre una maglietta bruciando catrame diossina e unicorni, immettendo in mare cromo, cobalto e uranio, ma se sposto la mia azienda 10 km più in là posso farlo e importare la stessa maglietta senza alcun dazio?
    Come si giustifica questa cosa?

  4. #13944
    Grande Capo Estiqaatsi L'avatar di Manu
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    15.608

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da sacramen Visualizza Messaggio
    Le politiche green sono solo l'ultima goccia.

    Danno la colpa all'Agenda 2030 quando la madre di tutti i problemi è quella del 1992...

    Voler unire a tutti i costi economie troppo differenti pensando che "basta volerlo" è roba talmente delirante che ormai pure quel FdM di Prodi deve ammetterlo.
    Ovviamente ti dicono che lo sapevano da sempre e che era impossibile prevedere una eventuale implosione, in fin dei conti non era mica il loro lavoro ragionare su strategie economiche...
    Ottimo, cominciavo a preoccuparmi

    ti faccio i complimenti comunque, sei riuscito a non ripetere la solita solfa per almeno 5 o 6 messaggi

  5. #13945
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    9.495

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Ottimo, cominciavo a preoccuparmi

    ti faccio i complimenti comunque, sei riuscito a non ripetere la solita solfa per almeno 5 o 6 messaggi
    E tu non riesci a capirlo nonostante te lo dica pure il mortazza

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Arnald Visualizza Messaggio
    Questa è una cosa che non ho mai capito fino in fondo. Io in UE non posso produrre una maglietta bruciando catrame diossina e unicorni, immettendo in mare cromo, cobalto e uranio, ma se sposto la mia azienda 10 km più in là posso farlo e importare la stessa maglietta senza alcun dazio?
    Come si giustifica questa cosa?
    Che sono dei totali idioti?

  6. #13946
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    3.849

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Arnald Visualizza Messaggio
    Questa è una cosa che non ho mai capito fino in fondo. Io in UE non posso produrre una maglietta bruciando catrame diossina e unicorni, immettendo in mare cromo, cobalto e uranio, ma se sposto la mia azienda 10 km più in là posso farlo e importare la stessa maglietta senza alcun dazio?
    In parole povere? Si.
    Come si giustifica questa cosa?
    Facendo finta di niente e ignorando o accusando di fascismo/sovranismo/benaltrismo chi fa notare la cosa (e magari partendo pure con qualche straw man*).

    * "Ah, stai dicendo che dovremmo inquinare tutti di piùh?"
    "No: sto dicendo che quella decisione con lo scopo di ridurre l'inquinamento non ha il benchè minimo senso logico"
    Programma completo:
    print(f"Risultato: {eval('*'.join(str(x + 1) for x in range(max(1, int(input('Inserisci un numero: '))))))}")
    Lista scambi
    Lista scambi

  7. #13947
    Senior Member L'avatar di blastomorpha
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.746

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Non si giustifica, è la pura e semplice ipocrisia e il cinismo che applicano tutti, UE e non UE.
    È lo stesso discorso delle armi che continuano ad arrivare alla Russia anche dai paesi europei.
    Pecunia non olet.

    Sicuramente il fatto di dover prendere decisioni all'unaminità non aiuta nemmeno in questo, tanto per citare una delle cose che dice anche Prodi.
    Però onestamente un caso del genere non si risolverebbe nemmeno con una UE "a due velocità", che altro non vuol dire che avere un nucleo forte di 4-5 paesi che prende le decisioni importanti e il resto che seguono, perché ci sarà sempre qualcuno che penserà ai propri interessi (anche legittimamente da un certo punto di vista).

  8. #13948
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.854

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Arnald Visualizza Messaggio
    Questa è una cosa che non ho mai capito fino in fondo. Io in UE non posso produrre una maglietta bruciando catrame diossina e unicorni, immettendo in mare cromo, cobalto e uranio, ma se sposto la mia azienda 10 km più in là posso farlo e importare la stessa maglietta senza alcun dazio?
    Come si giustifica questa cosa?
    Oddio non è proprio così, intanto se sei extraUE a meno che non ci siano accordi i dazi ci sono...vero comunque la questione ambientale, in molti casi ci sono vincoli sui materiali usati ecc che devono essere in linea con gli standard europei (non essere nocivi ecc), ma se la fabbrica che la produce in india scarica direttamente in strada non è un problema.

    Infatti è allo studio una forma di dazi che vada a colpire le produzioni più inquinanti...non è che non ci stanno lavorando...
    c'è da dire anche che dove non arriva la legislazione in molti casi sono già le aziende produttrici che sempre più spesso si preoccupano di avere una parvenza "green" e un minimo cominciano a guardarci sempre di più, perchè sempre più consumatori danno peso a questo...
    Ultima modifica di Enriko!!; 09-02-24 alle 11:44

  9. #13949
    Cchiù pilu pe' tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    14.821

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    direi che si puo' riassumere con: la radice di tutti i mali è che l'ue ha puntato all'espansione invece che all'omologazione
    - in una società in cui ogni più piccolo diritto è perseguito, nessuno ha più diritti - Kungfucio
    - sempre sano e ricco, mai povero e malato - kungfucio Vol.2
    - meglio un osso oggi che due domani - Alì Baubau e i quaranta cagnoni

  10. #13950
    Grande Capo Estiqaatsi L'avatar di Manu
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    15.608

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Infatti è allo studio una forma di dazi che vada a colpire le produzioni più inquinanti...non è che non ci stanno lavorando...
    Ah, ma davvero? con "soli" 30 anni di ritardo? Ma come sono bravi!

    Ad ogni modo, per fortuna questo Green Deal ormai è quasi un ricordo.

  11. #13951
    Senior Member L'avatar di Arnald
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Fantabosco
    Messaggi
    6.102

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Oddio non è proprio così, intanto se sei extraUE a meno che non ci siano accordi i dazi ci sono...vero comunque la questione ambientale, in molti casi ci sono vincoli sui materiali usati ecc che devono essere in linea con gli standard europei (non essere nocivi ecc), ma se la fabbrica che la produce in india scarica direttamente in strada non è un problema.

    Infatti è allo studio una forma di dazi che vada a colpire le produzioni più inquinanti...non è che non ci stanno lavorando...
    c'è da dire anche che dove non arriva la legislazione in molti casi sono già le aziende produttrici che sempre più spesso si preoccupano di avere una parvenza "green" e un minimo cominciano a guardarci sempre di più, perchè sempre più consumatori danno peso a questo...
    Mi pare semplice la questione: le stesse regole per le produzioni UE valgono anche per le produzioni extra UE. Visto che ovviamente non tutto potrà essere omologato alle nostre produzioni si stila un listino delle "infrazioni", parametrato al costo che una azienda UE sostiene per essere in regola, e si applica il dazio di conseguenza.
    Ovviamente non è pensabile applicarlo al tagliaunghie comprato su Temu, ma tipo, se voglio importare 20 container di pere dall'Argentina devo dimostrare che la tale azienda rispetta questa e quella direttiva europea. L'argentina vuole tutelare le sue esportazioni? Accordo bilaterale in cui l'Argentina legifera in accordo con l'UE sulla produzione di pere, in modo che ogni esportatore sia già a posto automaticamente su quella direttiva. Non la rispetta o non posso dimostrarlo? Pago un tot per ogni direttiva non rispettata.
    Magari funziona già così, non lo so.

  12. #13952
    Senior Member L'avatar di blastomorpha
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.746

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Io dubito che le pensate che possiamo fare qua dentro non siano già state discusse negli utlimi 20 e passa anni
    Alla fine vince sempre la volontà politica, tanto più se serve l'unaminità e ci vuole niente a bloccare tutto.

    Mi sa che nessuno ha visto il video che ho messo per intero a parte me, altrimenti mi sarei aspettato commenti sull'idea di Prodi sulla Francia
    Ultima modifica di blastomorpha; 09-02-24 alle 13:26

  13. #13953
    Cchiù pilu pe' tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    14.821

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    ma è vera 'sta immagine? a naso mi verrebbe da dubitare, ma non si sa mai
    - in una società in cui ogni più piccolo diritto è perseguito, nessuno ha più diritti - Kungfucio
    - sempre sano e ricco, mai povero e malato - kungfucio Vol.2
    - meglio un osso oggi che due domani - Alì Baubau e i quaranta cagnoni

  14. #13954
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    65.971
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?


    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair iCue5000X RGB - Asus ROG-STRIX Z690 F-GAMING ARGB - Intel Core i7 12700K - Corsair iCue H150i Capellix RGB - 2X Corsair Dominator Platinum RGB DDR5 5600MHz 16GB - Samsung 980PRO M.2 1TB NVMe PCIe - PCS 1TBe SSD M.2 - Seagate Barracuda 2TB - Corsair 1000W RMx Series MOD. 80PLUS GOLD - Asus ROX-STRIX GEFORCE RTX3070Ti 8GB - Kit 4 ventole Corsair LL120 RGB LED - Windows 11 64bit

  15. #13955
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    34.768

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    ma è vera 'sta immagine? a naso mi verrebbe da dubitare, ma non si sa mai
    Sarà una lezione di statistica per insegnare come esistono false correlazioni

  16. #13956
    Senior Member L'avatar di royp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.986

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Oddio non è proprio così, intanto se sei extraUE a meno che non ci siano accordi i dazi ci sono...vero comunque la questione ambientale, in molti casi ci sono vincoli sui materiali usati ecc che devono essere in linea con gli standard europei (non essere nocivi ecc), ma se la fabbrica che la produce in india scarica direttamente in strada non è un problema.

    Infatti è allo studio una forma di dazi che vada a colpire le produzioni più inquinanti...non è che non ci stanno lavorando...
    c'è da dire anche che dove non arriva la legislazione in molti casi sono già le aziende produttrici che sempre più spesso si preoccupano di avere una parvenza "green" e un minimo cominciano a guardarci sempre di più, perchè sempre più consumatori danno peso a questo...
    il punto e' proprio che si stanno levando tutti questi dazi (accordo con Ucraina, accordo con Mercosul).
    E la cosa non si limita ovviamente all'agricoltura, si puo' fare un discorso piu' ampio con tutta la produzione industriale spostata in Cina o piu' in generale nel sudest asiatico.

  17. #13957
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.854

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da royp Visualizza Messaggio
    il punto e' proprio che si stanno levando tutti questi dazi (accordo con Ucraina, accordo con Mercosul).
    E la cosa non si limita ovviamente all'agricoltura, si puo' fare un discorso piu' ampio con tutta la produzione industriale spostata in Cina o piu' in generale nel sudest asiatico.
    C'è da dire che il tanto criticato accordo con il canada, che doveva portare morte e distruzione ha invece portato un notevole incremento del nostro export in moltissimi settori pure quello agricolo, perchè comunque tanti prodotti erano già importati (come il riso mi pare), dopo l'accordo la quota di importazione non è particolarmente aumentata e nella quota che l'ha fatto più che altro a danno di altri produttori extra UE...

  18. #13958
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    9.495

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Infatti è allo studio una forma di dazi che vada a colpire le produzioni più inquinanti...non è che non ci stanno lavorando...
    c'è da dire anche che dove non arriva la legislazione in molti casi sono già le aziende produttrici che sempre più spesso si preoccupano di avere una parvenza "green" e un minimo cominciano a guardarci sempre di più, perchè sempre più consumatori danno peso a questo...
    Sono i "Criteri ESG" e sinceramente sono indeciso se vederli più come una supercazzola scappellata o una carica di tritolo messa sotto la sedia con il comando in mano ad una scimmia sotto droghe pesanti...

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    C'è da dire che il tanto criticato accordo con il canada, che doveva portare morte e distruzione ha invece portato un notevole incremento del nostro export in moltissimi settori pure quello agricolo, perchè comunque tanti prodotti erano già importati (come il riso mi pare), dopo l'accordo la quota di importazione non è particolarmente aumentata e nella quota che l'ha fatto più che altro a danno di altri produttori extra UE...
    Infatti il problema del CETA non è quello che esporti ma quello che devi importare per pareggiare il commercio e a quali normative devono sottostare i produttori canadesi...

  19. #13959
    Senior Member L'avatar di royp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.986

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    C'è da dire che il tanto criticato accordo con il canada, che doveva portare morte e distruzione ha invece portato un notevole incremento del nostro export in moltissimi settori pure quello agricolo, perchè comunque tanti prodotti erano già importati (come il riso mi pare), dopo l'accordo la quota di importazione non è particolarmente aumentata e nella quota che l'ha fatto più che altro a danno di altri produttori extra UE...
    Il Canada e' un paese che ha piu' o meno gli stessi vincoli regolamentatori/ambientali nostri. A cui aggiungi il costo del trasporto, i prodotti non sono certo ipereconomici. Inoltre l'agricoltura canadese e' totalmente diversa dalla nostra, che e' piu' simile a quella degli altri paesi mediterranei. L'esempio piu' scemo, l'olio d'oliva prodotto in Marocco o in Tunisia, arriva da noi liberamente con un dazio abbastanza basso da distruggere l'economia di chi ci campa qui da noi. E senza nessun controllo su come vengano prodotti.

  20. #13960
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.854

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da sacramen Visualizza Messaggio

    Infatti il problema del CETA non è quello che esporti ma quello che devi importare per pareggiare il commercio e a quali normative devono sottostare i produttori canadesi...
    I canadesi si sono per le cose alimentari adeguati alle normative europee...cosa che già facevano altrimenti non avrebbero potuto esportarle in europa neppure prima...
    Per dire l'accordo con gli usa che voleva tanto Obama per la carne, non si è mai concluso perchè l'europa non ha mai ceduto sugli standard alimentari della carne e altri prodotti...
    Ultima modifica di Enriko!!; 13-02-24 alle 11:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su