Diritto di voto, influenza e potere

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 39

Discussione: Diritto di voto, influenza e potere

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.682

    Diritto di voto, influenza e potere

    Ne approfitto della storia sul referendum per sollevare una questione: ha ancora senso per il cittadino non impegnato il voto su una scheda per tutelare i propri interessi?

    Insomma più vado avanti, più mi rendo conto che il voto del cittadino inerme è il metodo migliore per tutelare male i propri interessi. Nel sistema attuale milioni di cittadini vanno a votare ogni tot anni, dopo essersi informati più o meno (spesso meno), con la filosofia "così esercito il mio diritto e potere di scelta". Inevitabilmente i rappresentanti al potere finiscono per deludere nella maggior parte dei casi il cittadino. In altri casi meno. Ma in molti altri casi non fanno per niente gli interessi dei loro cittadini (vedi la decadenza degli ultimi 30 anni...).

    Grazie ai meccanismi di propaganda, manipolazione, ecc, le elites riescono a mantenere lo status quo favorevole a loro (e lo manterranno sempre, fino a quando non vengono scalzate da altre elites). Alcuni cittadini però ripetono che "con il voto puoi fare la differenza". Ma siamo sicuri che ciò tutela l'interesse del singolo? Uno può essere il cittadino più informato del mondo e votare i candidati migliori, ma tutto il suo lavorio viene inevitabilmente fottuto dall'esercito di persone che non si informa, vota per simpatia, tradizione, ecc. Variabili che cambiano solo in presenza di fatti estremi.

    Detto questo, il voto del singolo cittadino per me equivale a ZERO. Se uno vuole tutelare i propri interessi e cambiare le cose deve per forza sbattersi quotidianamente:

    - o come attivisti politici e/o sociali

    - o esercitando influenza mediatica, culturale o economica

    - o scalando posizioni di potere, o nel campo pubblico o privato

    In poche parole uno deve arrivare ad esercitare influenza sulle persone. Se no si fa la fine delle pecore che verranno inevitabilmente tosate. Uno può anche essere più preparato e intelligente di certi politici, ma se non influenza la gente, la sua intelligenza e preparazione varrà ZERO.

    Facciamo un esempio concreto: un Razzi o un politico scemo dei 5stelle sono molto più "intelligenti" di molti membri del forum, nonostante quest'ultimi siano più preparati di questi due.
    Il Razzi spara idiozie dalla mattina alla sera, ma ha capito al volo come tutelare i propri interessi, prendendo stipendi che la stragrande maggioranza non vedrà mai, guadagnandoci pure in fama e ospitate tv.
    Il politico 5stelle pure. Il fatto di sbattersi quotidianamente gli fa guadagnare soldi e influenza sulla gente.

    Insomma per chiarirci: chi ha più potere? Chi vota ogni morte di papa o chi si sbatte a ricercare consenso e influenza?

    Chi è più fesso e meno bravo a tutelare i propri interessi?
    In nome dell'Equilibrium...

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Lewyn
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    362

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Direi che ti sei risposto da solo.
    Più interessante è, imho, valutare le cause di tutto questo (sistema scolastico, media, sistema elettorale) e un confronto tra la situazione italiana e estera (siamo tutti sulla stessa barca o ci sono isole felici?).

  3. #3
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.798

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Se ne fai un discorso personale, ti conviene spendere tutte quelle energie per tutelare il tuo interesse individuale, ne avrai sicuramente vantaggi superiori.

    A livello sistemico invece il voto è sempre fondamentale. E' vero ed ovvio che i gruppi di potere cercano di orientarlo, ma non è facile pilotarlo in modo completo. Semplificando, molto dipende dal livello di benessere che i gruppi di potere sono in grado di assicurare ad una quota sufficiente di elettorato: più questo benessere è alto e diffuso, più è facile influenzare il voto. Al contrario, più il malessere e le disuguaglianze crescono, più le dinamiche di voto diventano imprevedibili.

  4. #4
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.239

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    [amarezzamodeON] l'attuale governo, sostenuto dai trasformisti, è la prova vivente che il voto popolare, in italia, è scorza d'uovo [amarezzasempreON]

  5. #5
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.798

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Non è colpa del voto se ci sono dei furfanti tra i politici, casomai del sistema elettorale, che si può cambiare.

    Anche in peggio, come ha fatto Renzi.

  6. #6
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    3.252

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Non è colpa del voto se ci sono dei furfanti tra i politici, casomai del sistema elettorale, che si può cambiare.

    Anche in peggio, come ha fatto Renzi.
    Direi che la colpa è principalmente dei partiti e, forse, anche dei votanti

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.798

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Citazione Originariamente Scritto da abaper Visualizza Messaggio
    Direi che la colpa è principalmente dei partiti e, forse, anche dei votanti

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Le varie ondate di trasformismo di quest'ultima legislatura non le imputerei molto ai partiti per come si erano presentati alle politiche 2013, a meno di non vederla sotto il profilo di rimproverare ai partiti l'incapacità (o la non volontà) di candidare meno feccia di quanto non abbiano fatto.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    3.252

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Le varie ondate di trasformismo di quest'ultima legislatura non le imputerei molto ai partiti per come si erano presentati alle politiche 2013, a meno di non vederla sotto il profilo di rimproverare ai partiti l'incapacità (o la non volontà) di candidare meno feccia di quanto non abbiano fatto.
    I singoli parlamentari li decidono le segreterie dei partiti da almeno 2 legislature. Se, invece vogliamo parlare dell'ultimo quarto di secolo, il discorso diventa lungo e palloso.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.479

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Non capisco la contrapposizione finale fra voto e fare i propri interessi, votare o informarsi non preclude certo di lavorare o fare carriera in altri campi che siano la politica e quindi perseguire il proprio interesse personale.
    Se invece si parla di interesse pubblico, essere un politico del livello di Razzi dà davvero poco potere politico in quel senso, la maggior parte dei politici di professione sono "forzati" a fare determinate scelte di partito o di corrente o altro, il margine di manovra è spesso molto ristretto. Se si vuole influire ad alti livelli bisogna salire molto più su.

  10. #10
    koba44
    Guest

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Dico "CHOMSKY" e vado viah.

  11. #11
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.798

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Citazione Originariamente Scritto da abaper Visualizza Messaggio
    I singoli parlamentari li decidono le segreterie dei partiti da almeno 2 legislature.
    Allora torniamo al discorso del sistema elettorale: togli dalle mani dei partiti la scelta obbligata delle candidature, metti dei paletti ai cambi di casacca e il problema dei voltagabbana si contiene molto.

  12. #12
    Senior Member L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    3.172

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Allora torniamo al discorso del sistema elettorale: togli dalle mani dei partiti la scelta obbligata delle candidature, metti dei paletti ai cambi di casacca e il problema dei voltagabbana si contiene molto.
    Si chiama vincolo di mandato, e la "costituzione più bella del mondo"(semicit.) lo vieta espressamente.
    ...there's no need to say thank you, the best way to say it is beeing here and fight with us. - Skip

  13. #13
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.798

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Citazione Originariamente Scritto da caesarx Visualizza Messaggio
    Si chiama vincolo di mandato, e la "costituzione più bella del mondo"(semicit.) lo vieta espressamente.
    La Costituzione si può cambiare, non ti sei accorto come la sta paciugando Renzi?

  14. #14
    Senior Member L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    3.172

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Ma se lo cambiasse Renzi sarebbe male...
    ...there's no need to say thank you, the best way to say it is beeing here and fight with us. - Skip

  15. #15
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.798

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Probabilmente lo cambierebbe in peggio come tutto il resto

  16. #16
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.239

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    La Costituzione si può cambiare, non ti sei accorto come la sta paciugando Renzi?
    se mette il vincolo di mandato torna a nuotare nell'arno

  17. #17
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    20.971
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    non è colpa del sistema politico o costituzionale, è colpa della scuola; un cittadino cui non vengono forniti i necessari strumenti per comprendere la realtà che vive e che non è educato all'onestà morale e giuridica, nonché al vivere civile, ma educato ad arraggiarsi (che è l'arte degli italiani) non sarà mai un buon cittadino, quindi non sarà mai un né un buon eletto, né un buon elettore

    qui è tutto lasciato al caso, alla buona volontà di chi crede che l'onestà e la conoscenza siano valori di per sé stessi; e chi fa la fatica da solo o è molto geloso dei suoi risultati e dei suoi ideali, cosicché non li condivide, o emigra e li porta altrove, o alla fine cede e si arrangia come fa la massa

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  18. #18
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    4.399
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo Steam ID: Recidivo

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    La colpa e' di Teon e lo sanno tutti.


  19. #19
    LO Babbo L'avatar di Kinto
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pesaro
    Messaggi
    1.124

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    A tal proposito un piccolo quesito:
    - Il M5S poneva il vincolo di due mandati (che poi si riferisca a 10 anni o due legislature indipendentemente dalla durata, non saprei) per i suoi candidati.
    Su FB e in giro si vedono sempre più foto di Dibba e Dima con scritte del tipo "il nostro futuro" o "il futuro della politica"...
    Ma teoricamente dovrebbero arrivare a non più del 2023 per loro statuto....

    Quindi secondo voi si appelleranno al divieto del vincolo di mandato o torneranno a casa da cittadini come prima?
    Case: HAF 912 plus | Ali: Corsair RM750i modulare | Cpu: Ryzen 1600 | Mobo: MSI B350 Tomahawk | SVideo: MSI GTX 760 Twin Frozr OC 2gb | Ram: Corsair CMK16GX4M2B3200C16 Vengeance LPX 3200 Mhz 2x8GB CL16 | SSD: Samsung 840 EVO 500Gb | Storage: WD WD20EARS Green 2Tb | Audio: Scythe SDAR-2100-BK Amp + Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B | SO: Win 10 Pro | Monitor: LG 24EB23PM-B | NAS: Zyxel NSA325v2 + WD RED 3TB

  20. #20
    koba44
    Guest

    Re: Diritto di voto, influenza e potere

    Mi auguro di non sentire più questo argomento: "siamo sotto lo zibbabue! 1!!".

    Da il Post:
    _____

    " Diciamo che il fatto che l'Italia sia parecchio sotto a El Salvador (un paese in cui la stampa è apertamente minacciata dal regime e diversi giornalisti sono stati uccisi negli ultimi anni) dovrebbe darvi la misura della serietà di queste classifiche:"

    Le classifiche sulla libertà di stampa sono una cosa seria?

    In quella diffusa oggi l'Italia è al 77° posto, sotto paesi come El Salvador e Burkina Faso: è possibile? Come sono decise le posizioni?

    http://www.ilpost.it/2016/04/20/libe...sifica-italia/

    _____


    P. S. : adoro il Post.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su