TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora - Pagina 433

Pagina 433 di 858 PrimaPrima ... 333383423431432433434435443483533 ... UltimaUltima
Risultati da 8.641 a 8.660 di 17150

Discussione: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

  1. #8641
    Grande Capo Estiqaatsi L'avatar di Manu
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    3.127

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    stupidità, cattiveria, codarderia. C'è tutto.

    https://m.facebook.com/AdottaUnAnalf...902711/?type=3

  2. #8642
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    812

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    io avevo un paio di casse per pc che a basso volume prendevano le trasmissioni di radio zeta in bassa frequenza
    Le mie invece beccavano i camionisti in autostrada
    Immaginate la cultura di bestemmie che mi sono fatto

  3. #8643
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    27.264
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora


    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  4. #8644
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    enjoy gli effetti del munifico jobs act di cui si parlava poche pagine fa:
    http://torino.repubblica.it/cronaca/...-C4-P1-S1.4-T1

    con contorno di dichiarazioni indignate da parte di chi ha approvato le leggi che lo rendono possibile

  5. #8645
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    5.384

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    ma se l'azienda non ha altre mansioni da affidargli che deve fare, pagarlo per timbrare il cartellino per altri 5 anni? posto che sia da vedere se sia cosi' o meno.

  6. #8646
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    25.833

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    ma il jobs act che c'entra?

  7. #8647
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Prima del jobs act, il licenziamento perché dopo il cancro non puoi più fare lavori pesanti e altro da fare non c'è, e' un licenziamento illegittimo con reintegro automatico.
    Dopo, al dipendente licenziato resta la strada del risarcimento economico che però è max 2 anni e gliene mancano 5 alla pensione.
    Al poveraccio altro non resterà che fare un accordo per cui l'impresa gli versa i contributi per i 5 anni che mancano e lui si arrangia con qualche lavoretto in nero.
    Funziona bene il jobs act

  8. #8648
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    27.264
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Ronin Visualizza Messaggio
    Prima del jobs act, il licenziamento perché dopo il cancro non puoi più fare lavori pesanti e altro da fare non c'è, e' un licenziamento illegittimo con reintegro automatico.
    falso, il licenziamento per gmo esisteva anche prima

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  9. #8649
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    ma se l'azienda non ha altre mansioni da affidargli che deve fare, pagarlo per timbrare il cartellino per altri 5 anni? posto che sia da vedere se sia cosi' o meno.
    Con il jobs act lo deve dimostrare il dipendente, che non è vero

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    falso, il licenziamento per gmo esisteva anche prima
    Fidati che prima qualsiasi giudice di fronte a una carognata del genere ti avrebbe reintegrato d'ufficio. Anzi probabilmente l'azienda non ci avrebbe neanche provato per non pagare inutili spese processuali

  10. #8650
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    5.384

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    resta il fatto che se l'azienda davvero non ha un posto da dargli perché lo dovrebbe tenere?

  11. #8651
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    27.264
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    il problema però non erano le norme, ma i giudici

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    resta il fatto che se l'azienda davvero non ha un posto da dargli perché lo dovrebbe tenere?
    per non pagarlo di più che il solo stipendio

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  12. #8652
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    No zhuge il licenziamento gmo si ha quando tu riorganizzi la produzione e questo porta esuberi, e anche lì devi dimostrare che hai selezionato i lavoratori da licenziare con criteri non discriminatori. Scegliere di licenziare proprio solo quello che ha avuto il cancro ti sembra non discriminatorio? Andiamo su, non voglio offendere nessuno ma avete una concezione del mondo dei rapporti di lavoro formata sui romanzi di Dickens
    Mai sentito parlare di corporate social responsibility? Il ruolo che la società oggi chiede alle imprese sopra la dimensione micro (dove effettivamente e' difficile reimpiegare un lavoratore non più adatto) non è più quello del profitto ad ogni costo in spregio a qualsiasi etica, lasciate che ve lo dica uno che ha fatto studi di management (mannaggiamment )

    Se l'azienda non ha niente da fargli fare e' una motivazione che può essere usata a valle di una riorganizzazione complessiva del processo produttivo: Altrimenti per le aziende soggette alla tutela dell'art. 18 non è ammessa, proprio per evitare licenziamenti selettivi come questo, che fanno dei lavoratori carne da macello senza diritti. Ma ciò appunto valeva prima, con i contratti indeterminati vecchio stile.
    Nella magnifica italia di pinocchio Dickens torna tra gli autori di più stretta attualità
    Ultima modifica di Ronin; 09-03-17 alle 09:59

  13. #8653
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    8.563

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    resta il fatto che se l'azienda davvero non ha un posto da dargli perché lo dovrebbe tenere?
    Sono anche d'accordo, ma poi non mi si venga a dire che il dipendente deve sbattersi oltre il dovuto per l'azienda.
    Alle 18.00 si timbra il cartellino e arrivederci. Se hai bisogno che faccia degli straordinari attaccati al cazzo e al limite assumi più gente.

    Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

  14. #8654
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    5.384

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    ah ok, quindi il privato deve fare da ente assistenziale per le carenze del pubblico? ok buono a sapersi

  15. #8655
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    4.310

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Boh, io ero convinto che per i contratti vecchi le regole del job act non fossero valide

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  16. #8656
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.739

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da abaper Visualizza Messaggio
    Boh, io ero convinto che per i contratti vecchi le regole del job act non fossero valide

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Mi sembra di aver capito che la giurisprudenza è ancora abbastanza incerta ed in evoluzione (grazie Renzi )

    Qualche speranzina ce l'hai se ti trasporti il tuo vecchio CCNL di categoria, altrimenti ciccia.

    Cmq c'è Zughetto che ne sa a pacchi

  17. #8657
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    ah ok, quindi il privato deve fare da ente assistenziale per le carenze del pubblico? ok buono a sapersi
    Tra un estremo e l'altro della teoria, stanno le gradazioni della realtà

  18. #8658
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    5.384

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    eh, ma se mi dici che una ditta non deve licenziare uno che ritorna da una malattia che lo ha reso inadatto a continuare il lavoro e per il quale non ha altre mansioni disponibili quello è. deve fare da stato sociale. cosi' poi magari si becca pure una sanzione perché se chiudi un dipendente in una stanza a non fare nulla diventa mobbing.
    qua, almeno per quanto ne so, non c'e' neanche la discussione se un posto da dargli ci sia o meno (che è l'unica che avrebbe un senso). si dice chiaramente che quell'uomo non s'ha da licenziare. punto. di gradazioni della realta' nel polverone che è nato non ce ne sta manco l'ombra.
    Ultima modifica di gmork; 09-03-17 alle 12:02

  19. #8659
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    27.264
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Ronin Visualizza Messaggio
    No zhuge il licenziamento gmo si ha quando tu riorganizzi la produzione e questo porta esuberi, e anche lì devi dimostrare che hai selezionato i lavoratori da licenziare con criteri non discriminatori. Scegliere di licenziare proprio solo quello che ha avuto il cancro ti sembra non discriminatorio? Andiamo su, non voglio offendere nessuno ma avete una concezione del mondo dei rapporti di lavoro formata sui romanzi di Dickens
    Mai sentito parlare di corporate social responsibility? Il ruolo che la società oggi chiede alle imprese sopra la dimensione micro (dove effettivamente e' difficile reimpiegare un lavoratore non più adatto) non è più quello del profitto ad ogni costo in spregio a qualsiasi etica, lasciate che ve lo dica uno che ha fatto studi di management (mannaggiamment )

    Se l'azienda non ha niente da fargli fare e' una motivazione che può essere usata a valle di una riorganizzazione complessiva del processo produttivo: Altrimenti per le aziende soggette alla tutela dell'art. 18 non è ammessa, proprio per evitare licenziamenti selettivi come questo, che fanno dei lavoratori carne da macello senza diritti. Ma ciò appunto valeva prima, con i contratti indeterminati vecchio stile.
    Nella magnifica italia di pinocchio Dickens torna tra gli autori di più stretta attualità
    Come ho detto, anche prima del giobs act era possibile licenziare un dipendete per gmo provando la sopravvenuta inidoneità psicofisica. In questo caso non occorre la riorganizzazione, occorre provare che il dipendente è fisicamente inidoneo a qualsivoglia mansione che possa essergli utilmente assegnata.

    Sentenza a caso:

    Nel caso di sopravvenuta inidoneità fisica del lavoratore, ricade sul datore di lavoro l’onere della prova che non gli è possibile impiegarlo in mansioni equivalenti in un ambiente compatibile con il suo stato di salute; sul medesimo datore incombe poi anche l’onere di contrastare eventuali allegazioni del dipendente, nei cui confronti è esigibile una collaborazione nell’accertamento di un possibile repêchage in ordine all’esistenza di altri posti di lavoro nei quali egli possa utilmente essere ricollocato. (Cass. 10/3/2015 n. 4757, Pres. Macioce Rel. Buffa, in Lav. nella giur. 2015, 635)
    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da abaper Visualizza Messaggio
    Boh, io ero convinto che per i contratti vecchi le regole del job act non fossero valide

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    A chi era già dipendente il (mi pare) 23 marzo 2015 continuano ad applicarsi le tutele previgenti, cioè l'art. 18 come riformato dalla Legge Fornero, quindi rimane prevista la reintegrazione anche per il caso di manifesta insussistenza bla bla bla. Dopo il giobs act la reintegrazione è possibile per tutti gli assunti posteriori solo in caso di licenziamento inesistente e licenziamento discriminatorio.

    Parlo del privato, per il pubblico (che fu la mia materia di elezione; ah, bei tempi) fino a che la Madia non ci metterà mano continuano ad applicarsi non solo le regole previgenti al giobs act, addirittura quelle previgenti alla Legge Fornero.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da battlerossi Visualizza Messaggio
    Mi sembra di aver capito che la giurisprudenza è ancora abbastanza incerta ed in evoluzione (grazie Renzi )

    Qualche speranzina ce l'hai se ti trasporti il tuo vecchio CCNL di categoria, altrimenti ciccia.

    Cmq c'è Zughetto che ne sa a pacchi
    eh, una volta forse

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  20. #8660
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    812

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    Come ho detto, anche prima del giobs act era possibile licenziare un dipendete per gmo provando la sopravvenuta inidoneità psicofisica. In questo caso non occorre la riorganizzazione, occorre provare che il dipendente è fisicamente inidoneo a qualsivoglia mansione che possa essergli utilmente assegnata.

    Sentenza a caso:



    - - - Aggiornato - - -



    A chi era già dipendente il (mi pare) 23 marzo 2015 continuano ad applicarsi le tutele previgenti, cioè l'art. 18 come riformato dalla Legge Fornero, quindi rimane prevista la reintegrazione anche per il caso di manifesta insussistenza bla bla bla. Dopo il giobs act la reintegrazione è possibile per tutti gli assunti posteriori solo in caso di licenziamento inesistente e licenziamento discriminatorio.

    Parlo del privato, per il pubblico (che fu la mia materia di elezione; ah, bei tempi) fino a che la Madia non ci metterà mano continuano ad applicarsi non solo le regole previgenti al giobs act, addirittura quelle previgenti alla Legge Fornero.

    - - - Aggiornato - - -



    eh, una volta forse
    Concordo con Zhuge, per il semplice fatto che è capitato 4 anni fa ad un mio amico falegname (con tanto di diploma).
    Assunto in una falegnameria, lui era addetto al rifacimento tetti e seguiva tutto l'iter dei lavori sia in azienda che in cantiere. Il titolare doveva licenziare alcuni dipendenti per esubero ma non poteva. Fatalità, alla visita medica in azienda il dottore gli riscontra un non specificato problema cardiaco che di fatto lo rendeva inadatto al lavoro. Neanche una settimana dopo il datore di lavoro gli annuncia che deve licenziarlo.
    Ovviamente il mio amico va a prenotare gli accertamenti ma fra una cosa e l'altra passano 2 mesi e dopo le visite salta fuori che è sano come un pesce. Cristo, figlio di pastori di montagna, ha passato l'infanzia fra vacche, letame e bestemmie, è il punto d'incontro fra l'uomo ed il carro armato. Però nel frattempo l'unica sua alternativa è stata quella di mettersi in proprio perchè stando alla visita medica non poteva essere assunto in un'azienda di falegnameria.

    Adesso fa lo stesso lavoro di prima...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su