TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora - Pagina 718

Pagina 718 di 858 PrimaPrima ... 218618668708716717718719720728768818 ... UltimaUltima
Risultati da 14.341 a 14.360 di 17143

Discussione: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

  1. #14341
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    30.936

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Yuki Visualizza Messaggio
    A dire il vero, nei paesi dove è attiva la pena di morte, quest'ultima non è un deterrente per i criminali.
    Se stiamo parlando di vendetta di stato, è un altro discorso
    Come deterrente è sicuramente inutile, però contrasta la recidiva. Il problema è la matematica certezza di errori giudiziari

  2. #14342
    carpet kisser mon amour L'avatar di Ottone Erminio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.694

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Chiwaz Visualizza Messaggio
    ...e i reati sono in calo.
    "La legge non ammette ignoranza ma consente confusione"
    «Certe volte gli economisti che ricoprono incarichi ufficiali danno cattivi consigli; altre volte danno consigli ancor peggiori; altre volte ancora lavorano all’Ocse»

  3. #14343
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    25.664

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    ....basta vedere come funziona bene negli usa
    si può sempre migliorare, mica bisogna copiare gli altri e basta

  4. #14344
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    8.535

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    ....basta vedere come funziona bene negli usa
    Perchè la applicano troppo di rado

    Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

  5. #14345
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    5.642
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo Steam ID: Recidivo

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da MrVermont Visualizza Messaggio
    Perchè la applicano troppo di rado

    Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
    La pena di morte non funziona come deterrente, in più è una pratica da società barbare.

  6. #14346
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.288

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Ray Visualizza Messaggio
    la percezione della realta' e' diversa dalla realta'
    I reati non denunciati sono una realtà, non una percezione.

  7. #14347
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.628

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    I reati non denunciati sono una realtà, non una percezione.
    lo erano anche 10 o 20 anni fa.

    Nel caso degli omicidi [una delle statistiche che ho riportato io] non e' che serva denunciare per avere l'indagine

    il discorso cambia ovviamente per diverse tipologie di reato

  8. #14348
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    25.664

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Recidivo Visualizza Messaggio
    La pena di morte non funziona come deterrente, in più è una pratica da società barbare.
    quanto candore

  9. #14349
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.528

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    Verrebbero condannati solo quelli che sparano per difendersi
    e gli ex FI che pare abbiano fatto concorso esterno (anche se decrepiti e malatissimi)

  10. #14350
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    5.642
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo Steam ID: Recidivo

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    quanto candore
    Non c’entra il candore.
    C’entra invece che concordo in pieno con le parole del Granduca di 232 anni fa.
    E se erano vere 232 anni fa, figurati adesso.
    ;-)

  11. #14351
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    11.636
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Recidivo Visualizza Messaggio
    La pena di morte non funziona come deterrente, in più è una pratica da società barbare.
    Eh, perché l'ergastolo...

    Ora, non facciamo caso alle nostre prigioni, dove spesso e volentieri la cosa si trasforma in un semplice "vitto e alloggio pagato dai contribuenti vita natural durante"

    Inviato dal mio LG-D855

    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Hitbox: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n

  12. #14352
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.463
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da NOXx Visualizza Messaggio
    Eh, perché l'ergastolo...

    Ora, non facciamo caso alle nostre prigioni, dove spesso e volentieri la cosa si trasforma in un semplice "vitto e alloggio pagato dai contribuenti vita natural durante"

    Inviato dal mio LG-D855
    Idem, pure quello è qualcosa di abbastanza inutile
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  13. #14353
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.528

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    Idem, pure quello è qualcosa di abbastanza inutile
    appunto
    depenalizziamo tutto e trasformiamo le carceri in resort!

    adesso mi aspetto i soliti che, forti di tabelle e statistiche, dimostreranno che abbiamo tutto da guadagnarci e che i reati diminuirannoh!


  14. #14354
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.463
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    No bhe, quello è lo stile Berlusca "cancello un po' di reati e.......magia il crimine è diminuito!"

    Si dovrebbe sempre puntare al recupero, non è una strada facile ma è l'unica sensata, ovviamente non è una cosa che si può fare su due piedi e con risultati immediati.
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  15. #14355
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.599

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    No bhe, quello è lo stile Berlusca "cancello un po' di reati e.......magia il crimine è diminuito!"
    Depenalizzazioni del 2016. Lascio a te scoprire quale governo era in carica


    Depenalizzazione: ecco la lista completa dei 41 reati cancellati
    L'elenco di tutte le fattispecie abrogate dal codice penale e dalle leggi speciali e trasformate in illeciti civili e amministrativi
    Uomo guarda manette appoggiate su pila di euro
    Con l'entrata in vigore della depenalizzazione (di cui ai decreti n. 7 e n. 8/2016) è stata cancellata una lunga serie di reati, c.d. "bagatellari", con il fine di alleggerire il carico dei procedimenti nei tribunali e nelle procure.

    Sono ben 41 le fattispecie che non hanno più rilevanza penale ma che si sono trasformati in illeciti civili e amministrativi puniti con sanzioni pecuniarie, con l'obiettivo di ottenere comunque un effetto deterrente elevato.

    Ecco la lista completa (a seguire un paragrafo sugli illeciti civili):

    Reati contro la persona:
    - Ingiuria (art. 594)


    Reati contro la fede pubblica:
    - Falsità in scrittura privata (art. 485)

    - Falsità in foglio firmato in bianco. Atto privato (art. 486)

    - Falsità su un foglio firmato in bianco diverse da quelle previste dall'articolo 486. Atto privato (art. 48

    - Uso di atto falso. Atto privato (art. 489, 2° comma)

    - Soppressione, distruzione e occultamento di scritture private vere (art. 490)

    Reati contro la moralità e il buon costume:
    - Atti osceni (art. 527, 1° comma)

    - Pubblicazioni e spettacoli osceni (art. 528, 1° e 2° comma)

    Reati contro il patrimonio:
    - Sottrazione di cose comuni (art. 627)

    - Danneggiamento semplice (art. 635, 1° comma)

    - Appropriazione di cose smarrite, del tesoro o di cose avute per errore o caso fortuito (art. 647)

    Contravvenzioni:
    - Rifiuto di prestare la propria opera in occasione di un tumulto (art. 652, 1° e 2° comma)

    - Abuso della credulità popolare (art. 661)

    - Rappresentazioni teatrali o cinematografiche abusive (art. 668, 1°, 2° e 3° comma)

    - Atti contrari alla pubblica decenza. Turpiloquio (art. 726)

    Sostanze stupefacenti
    - Mancato rispetto dell'autorizzazione alla coltivazione di stupefacenti per uso terapeutico (art. 28, 2° comma, d.p.r. n. 309/1990)

    Codice della Strada:
    - Guida senza patente (art. 116, 15° comma, d.lgs. n. 285/1992)

    Previdenza:
    - Omesso versamento delle ritenute previdenziali e assistenziali (art. 2 d.l. n. 463/1983)

    Riciclaggio:
    - Omessa identificazione (art. 55, 1° comma, d. lgs. n. 231/2007)

    - Omessa registrazione (art. 55, 4° comma, d. lgs. n. 231/2007)

    Fallimento:
    - Omessa trasmissione dell'elenco dei protesti cambiari da parte del p.u. (art. 235 R.d. n. 267/1942)

    Società:
    - Impedito controllo ai revisori (art. 29 d. lgs. n. 39/2010)

    Assegni bancari:
    - Emissione di assegno da parte dell'istituto non autorizzato o con autorizzazione revocata (art. 117 r.d. n. 1736/1933)

    Aborto:
    - Interruzione volontaria della propria gravidanza senza l'osservanza delle modalità indicate dalla legge (art. 19, 2° comma, l. n. 194/197

    Diritto d'autore:
    - Abusiva concessione in noleggio (art. 171-quater l. n. 633/1941)


    Pubblica sicurezza:
    - Violazione delle norme per l'impianto e l'uso di apparecchi radioelettrici privati (art. 11 R.d. n. 234/1931)

    Contrabbando:
    - Contrabbando nel movimento delle merci attraverso i confini di terra e gli spazi doganali (art. 282 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando nel movimento delle merci nei laghi di confine (art. 283 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando nel movimento marittimo delle merci (art. 284 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando nel movimento delle merci per via aerea (art. 285 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando nelle zone extradoganali (art. 286 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando per indebito uso di merci importate con agevolazioni doganali (art. 287 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando nei depositi doganali (art. 288 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando nel cabotaggio e nella circolazione (art. 289 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando nell'esportazione di merci ammesse a restituzione di diritti (art. 290 d.p.r. n. 43/1973)

    - Contrabbando nell'importazione od esportazione temporanea (art. 291 d.p.r. n. 43/1973)

    - Altri casi di contrabbando (art. 292 d.p.r. n. 43/1973)

    - Pena per il contrabbando in caso di mancato o incompleto accertamento dell'oggetto del reato (art. 294 d.p.r. n. 43/1973)

    Guerra:
    - Omissione di denuncia di beni (art. 3 d.lgs. luogotenenziale n. 506/1945)

    Macchine utensili:
    - Alterazione del contrassegno di macchine (art. 15 l. n. 1329/1965)

    Commercio:
    - Installazione o esercizio di impianti in mancanza di concessione (art. 16 d.l. n. 745/1970)

    Illeciti civili
    Determinati illeciti penali abrogati, per espressa previsione del legislatore, oggi obbligano chi li ha commessi non solo alle restituzioni e al risarcimento del danno secondo le leggi civili, ma anche al pagamento di una sanzione pecuniaria civile, sottoposta al termine di prescrizione quinquennale decorrente dal giorno in cui il fatto si è verificato.

    Si tratta delle ipotesi depenalizzate di ingiuria, impossessamento della cosa comune, danneggiamento, appropriazione di cose smarrite, del tesoro o di cose di cui si sia venuti in possesso per errore altrui o per caso fortuito e dei diversi reati di falso abrogati.

    A seconda dei casi, la sanzione pecuniaria civile è stabilita entro una forbice che va o da 100 a 8mila euro o da 200 a 12mila euro.
    Essa, concretamente, va determinata dal giudice civile competente per il risarcimento del danno tenendo conto della gravità della violazione, della reiterazione dell'illecito, dell'arricchimento del responsabile, dell'opera che questi abbia svolto per eliminare o attenuare le conseguenze dell'illecito compiuto, della sua personalità e delle sue condizioni economiche.

    Quest'ultimo fattore può determinare anche la decisione del giudice di dilazionare il pagamento della sanzione pecuniaria civile in un numero di rate comprese tra due e otto e di importo comunque non inferiore a 50 euro. In ogni caso per il pagamento non è possibile avvalersi di alcuna copertura assicurativa.

    Va infine precisato che l'obbligo di pagare la sanzione pecuniaria civile non è trasmissibile agli eredi, che i relativi proventi sono devoluti in favore della cassa delle ammende e che esso si applica anche alle violazioni commesse prima dell'entrata in vigore del decreto che lo ha introdotto (ovverosia prima del 6 febbraio 2016), purché però non siano intervenuti sentenza o decreto penale irrevocabili (nel qual caso il provvedimento penale è revocato, con dichiarazione che il fatto non è previsto dalla legge come reato e con adozione di tutti i conseguenti provvedimenti).


  16. #14356
    Senior Member L'avatar di Rage
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    1.749

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Vabbè c'è una grossa fetta di popolazione che si ritiene intellettuale e sofisticata perché passa il tempo a guardare il dito (cazzate pseudopsicologiche e pseudosociologiche su microaggressioni, femminicidio, bullismo dell'interweb e cazzatone varie viste come sintomi di barbarie civile) senza vedere la luna (spacciatori che fanno a pezzi un cadavere per metterlo nei trolley e nasconderlo). Il livello di onestà intellettuale medio dev'essere sotto lo zero ormai.

  17. #14357
    ¯\_(ツ)_/¯ L'avatar di ZTL
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    12.347
    Gamer IDs

    Steam ID: alberace

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Rage Visualizza Messaggio
    Vabbè c'è una grossa fetta di popolazione che si ritiene intellettuale e sofisticata perché passa il tempo a guardare il dito (cazzate pseudopsicologiche e pseudosociologiche su microaggressioni, femminicidio, bullismo dell'interweb e cazzatone varie viste come sintomi di barbarie civile) senza vedere la luna (spacciatori che fanno a pezzi un cadavere per metterlo nei trolley e nasconderlo). Il livello di onestà intellettuale medio dev'essere sotto lo zero ormai.
    Visto che non sono abituati a sentirselo dire, bisogna chiamarli per quel che sono: razzisti.
    Supercazzola ridondante che non porta a nulla? Razzista di merda.
    Parallelo senza senso che sembra suggerire un compiaciuto "mal comune, mezzo gaudio"? Razzista di merda.
    Ogni singola volta che un crimine viene commentato con una forzatura della logica e un ragionamento per macrogruppi, io ti ci chiamo.
    Il bello è che vale a 360°.


  18. #14358
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.288

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Ray Visualizza Messaggio
    lo erano anche 10 o 20 anni fa.
    Il che non rende meno reali quelli attuali. Che nel frattempo, a forza di decenni di impunità varie e paradossi della giustizia, sono aumentati di numero, in modo inversamente proporzionale alla fiducia dei cittadini nel sistema giudiziiario.

  19. #14359
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.463
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Chiwaz Visualizza Messaggio
    Depenalizzazioni del 2016. Lascio a te scoprire quale governo era in carica
    La sottile differenza tra depenalizzare un reato (invece di andare nel penale, si passa per il civile) e cancellare un tipo di reato. Se depenalizzi i numero di reati rimane sempre quello....si lo so, "usare la logica" è un trucco dei "comunisti" ma con te non attacca!
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  20. #14360
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.288

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Se diventa civile non è più reato, quindi il numero cambia eccome.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su