Il profumato topic del calcio internazionale Il profumato topic del calcio internazionale - Pagina 707

Pagina 707 di 718 PrimaPrima ... 207607657697705706707708709717 ... UltimaUltima
Risultati da 14.121 a 14.140 di 14346

Discussione: Il profumato topic del calcio internazionale

  1. #14121
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.071

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio
    Premier.

    Cek approved


  2. #14122
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    13.998

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    ABS Prossima volta metti sotto spoiler e avverti ho sentito dolore per lui
    JUVE

  3. #14123
    伝説のスピリット L'avatar di DigitalPayne
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    ******
    Messaggi
    12.638

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Improve VAR now.

  4. #14124
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    13.998

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Liverpool 61 punti in 21 partite ritmo incredibile proiezione 110 punti
    JUVE

  5. #14125
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.071

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Salve si è riaperta la premier?

    Ah no è finita a novembre see ya


  6. #14126
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    13.998

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Il Real Madrid vince la Supercoppa di Spagna a Jeddah contro l'Atletico ai rigori
    Per Zidane 9 finali vinte su 9 da allenatore
    JUVE

  7. #14127
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.071

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale



  8. #14128
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    13.998

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Pare che la sconfitta con l'Atletico sia costata la panchina a Valverde.
    JUVE

  9. #14129

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Azz, con uno appena normale in panchina il Barcellona potrebbe diventare parecchio pericoloso in Championz.

  10. #14130
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.810

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Per ora, mi pare di aver capito che il Barcellona ha ricevuto il due di picche sia da Xavi che da Koeman .

  11. #14131
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    13.998

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Il nuovo allenatore è Setien ex Betis
    https://www.gazzetta.it/Calcio/Liga/...70889007.shtml
    JUVE

  12. #14132
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.126

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Peccato, era un'ottima occasione per prendere Allegri.

  13. #14133
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.810

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Vabbè, Allegri col Barcellona c'entra proprio come il mare con la montagna, eh...

  14. #14134
    Senior Member L'avatar di Howard TD
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.372

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Valverde paga a scoppio ritardato le due figuracce in Champions contro Roma e Liverpool..

    Setien è pure un vecchio... scelta stramba.

  15. #14135

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Mi pare evidente che il Barcellona sarebbe disposto a mettere pure ammiocuggino, piuttosto che un vincente con le caratteristiche di Allegri, se giurasse di ispirarsi a Cruijff. Però è un discorso che in parte estenderei alle maggior parte delle panchine europee delle big: un Allegri, che non a caso è ancora a spasso, ha un mercato molto ridotto in relazione ai trofei e ai piazzamenti in bacheca, o almeno questa è l'impressione. Poi magari qualche big non italiana se lo piglierà comunque, ma probabilmente non sarà perché avrà puntato su di lui, quanto piuttosto un ripiego, un "vabbè, il tempo è scaduto, Tizio, Caio e Sempronio non vengono, pijiamose Brio... Allegri".


  16. #14136
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    6.966

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Xavi quest'estate o magari l'anno prossimo?

  17. #14137
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.810

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Mah, per me è più che altro questione di modo di intendere il calcio ("filosofia calcistica", per dirla in termini nobili).

    Allegri ha detto che qualche anno fa l'ha cercato il Real: non so se sia vero ma credo sia plausibile, ai blancos un allenatore dalla tattica "lasca" (o "libera" come dice lui) va bene. Non so quanto gli andrebbe bene uno che non è propriamente un cuor di leone nelle scelte tattiche, ma comunque.
    Al Barcellona no, non va bene per niente: a dritta o a storta, i catalani vogliono sempre un certo tipo di filosofia (attacco, 4-3-3, possesso, schemi, ecc.) che ormai da decenni hanno sposato e su cui hanno strutturato tutta la loro filiera (dalle incubatrici alla prima squadra).

  18. #14138

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Il Real comunque è quella squadra nella quale per imporre un Casemiro che desse un minimo di equilibri ce n'è voluta. Poi, chiaro, Zidane alla fine lì ha vinto l'inenarrabile, l'hanno dovuto richiamare e ora fa un po' quello che vuole, ma chissà come andrebbe con uno nuovo. Allegri va in giro dando interviste nelle quali si dipinge come il profeta del calcio all'italiana e del contropiede... Io non vedo una big europea (non italiana) per la quale sia appetibile questo discorso qui, cioè un calcio nel quale non devi essere tu a imporre il tuo gioco, a rischiare, ecc. Cioè, al PSG l'anno scorso a Tuchel si erano dimenticati di prendergli anche un solo centrocampista difensivo, per dire. Il calcio inglese è quella cosa che l'anno scorso ha dato vita a una semifinale nella quale stavano 2-2 al 10' del primo tempo affrontandosi all'arma bianca, non proprio un modello di tatticismo o una roba che possa rientrare nella narrazione di Allegri.
    Ripeto: per me se qualcuna all'estero alla fine lo piglia è per un borisiano "e pijamose Brio".
    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 14-01-20 alle 12:43

  19. #14139
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.403

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    chi cazzo è setien

  20. #14140
    Senior Member L'avatar di testudo13
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    4.525

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio
    Il Real comunque è quella squadra nella quale per imporre un Casemiro che desse un minimo di equilibri ce n'è voluta. Poi, chiaro, Zidane alla fine lì ha vinto l'inenarrabile, l'hanno dovuto richiamare e ora fa un po' quello che vuole, ma chissà come andrebbe con uno nuovo. Allegri va in giro dando intervista nelle quali si dipinge come il profeta del calcio all'italiana e del contropiede... Io non vedo una big europea (non italiana) per la quale sia appetibile questo discorso qui, cioè un calcio nel quale non devi essere tu a imporre il tuo gioco, a rischiare, ecc. Cioè, al PSG l'anno scorso a Tuchel si erano dimenticati di prendergli anche un solo centrocampista difensivo, per dire. Il calcio inglese è quella cosa che l'anno scorso ha dato vita a una semifinale nella quale stavano 2-2 al 10' del primo tempo affrontandosi all'arma bianca, non proprio un modello di tatticismo o una roba che possa rientrare nella narrazione di Allegri.
    Ripeto: per me se qualcuna all'estero alla fine lo piglia è per un borisiano "e pijamose Brio".
    Non sono d'accordo.
    Allegri mi pare molto simile ad un Simeone.

    In certe realta' e' uno stile che funzionerebbe bene. (Bayern, psg etc)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su