Il profumato topic del calcio internazionale Il profumato topic del calcio internazionale - Pagina 803

Pagina 803 di 829 PrimaPrima ... 303703753793801802803804805813 ... UltimaUltima
Risultati da 16.041 a 16.060 di 16580

Discussione: Il profumato topic del calcio internazionale

  1. #16041
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    19.164

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    "numero di spettatori limitato"

    beh direi anche di giocatori
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

    discord bar sport



  2. #16042
    Senior Member L'avatar di nicolas senada
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cittadella (PD)
    Messaggi
    9.157

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    distanziamento sociale anche in campo

    LISTA KEY PC PER SCAMBIO
    Scambi effettuati con: TuonoSTG, RobySchwarz

    “L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”
    Mr. Peanutbutter (from BoJack Horseman)

  3. #16043

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Maradona sarà sepolto oggi a Bella Vista. L’accusa dell’avvocato: «È stato lasciato solo per 12 ore»

    Intanto, il cognato e suo avvocato argentino Matias Morla ha lanciato accuse pesanti contro il personale sanitario che lo stava assistendo. «Maradona è stato lasciato solo per 12 ore dai sanitari che si sarebbero dovuti occupare di lui», ha scritto su Twitter, chiedendo un’indagine approfondita sulla vicenda. «L’ambulanza è arrivata in ritardo di mezz’ora, un’idiozia criminale», ha insistito. «Diego è stato un buon figlio, il miglior giocatore del mondo e una persona onesta».

    I risultati preliminari dell’autopsia sul campione argentino, morto ieri 25 novembre a 60 anni, confermano il decesso per «un’insufficienza cardiaca acuta, in un paziente con una miocardiopatia dilatata, insufficienza cardiaca congestizia cronica che ha generato un edema acuto del polmone». A dirlo sono i medici dell”ospedale di San Fernando, in provincia di Buenos Aires, che ieri sera hanno svolto i primi esami. L’operazione è durata circa tre ore, riportano i media argentini, con la partecipazione di cinque medici convocati dall’Ufficio del Pm di San Isidro. A loro si è aggiunto un sesto medico indicato dalla famiglia.

    L’accertamento delle cause della morte di Maradona si completerà nel giro di una settimana, quando arriveranno i risultati delle analisi tossicologiche che potranno chiarire se e quali farmaci o altre sostanze ha ingerito prima di morire. Maradona era stato operato di recente al cervello ed era sottoposto a una terapia che lo costringeva ad assumere una grande quantità di medicinali.

  4. #16044

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale


  5. #16045
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    1.780

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    «Diego è stato un buon figlio, il miglior giocatore del mondo e una persona onesta».
    signori, abbiamo finalmente un erede di mel brooks.

  6. #16046

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Last night only light on at Boca was Diego’s VIP box

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk

  7. #16047
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    9.686

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    bellissimo


  8. #16048

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    La struggente commozione di Oscar Ruggeri, il compagno di una vita.


  9. #16049
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.556

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Ruggeri dice che quest'anno volevano riunirsi (immagino si riferisca all'Argentina del 1986) ma non l'hanno fatto perchè preoccupati per la pandemia.

    In mezzo ad altre cose più banali, interessante la dichiarazione che si allinea a quelle di un po' tutti gli ex compagni di squadra di Maradona: hanno beneficiato della presenza del 10, grazie al quale hanno potuto raggiungere vette inarrivabili.

  10. #16050

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    TIFOSI INDIGNATI

    Selfie con la salma di Maradona, è caccia ai responsabili

    https://www.gazzetta.it/Calcio/Ester...83308168.shtml

  11. #16051

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    https://m.youtube.com/watch?feature=...&v=C5Olxkf2cAc

    Trovo stucchevoli i commenti infastiditi per lo spazio dedicato dai media (di tutto il mondo, peraltro, non solo italiani) alla morte di Maradona.
    L’opinione pubblica non si dirige sulle notizie per caso. Ci sono personaggi che smuovono più di altri e Maradona era uno di questi.

    È stato il primo calciatore divenuto icona pop globale, più di Pelé che non ha giocato in un calcio televisivo. L’icona di Diego può paragonarsi piuttosto al ritratto stilizzato del Che o all’icona Marylin di Andy Warhol, destinati all’immortalità della memoria e della storia. Se Pelé passerà alla storia del calcio, Maradona certamente a quella della cultura di massa.

    Mito perché maledetto, per questa vita costantemente oltre ogni limite e per la continua sfida alle convenzioni, anche verbali. Penso non vi sia nessuno tra tutti noi che almeno un momento non lo abbia odiato e che in un altro momento però non lo abbia anche amato, perché il mito è questo. Oggi tanti piccoli moralisti da salotto vorrebbero fare le pulci al mito: eh però non era un buon esempio, eh ma la droga, eh ma il goal di mano, eh ma non era un atleta che si curava, eh ma le donne, eh ma i figli. Tutte chiacchiere senza senso. Maradona appartiene al mito e oggi si farebbe beffe di tutte queste piccolezze. Di chi guarda la mosca che si posa sulla Primavera del Botticelli per lamentare che agli Uffizi non abbiano le zanzariere.

    Tra tutti i goal di Maradona che in questi giorni girano ovunque (e sono una meraviglia indicibile, per gli occhi e per il cuore) uno secondo me lo rappresenta perfettamente, in un Clasico del 1983. In un Bernabeu gremito di tifosi avversari, non davanti al pubblico amico. Maradona scarta il portiere. E’ a due metri dalla porta spalancata. Qualsiasi giocatore depositerebbe comodamente la palla in rete per consegnarsi all’esultanza dei compagni. Ma lui no. Vede un avversario che precipitosamente sta rinvenendo, disperatamente perché nessuno sano di mente può più pensare di impedire quel goal.

    È lontanissimo ma Maradona lo aspetta, una frazione, due, non la mette. Poi il difensore rinviene e lui lo salta con un dribbling a rientrare. Ora può mettere la palla in rete. Avendo fatto quello che nessun comune mortale avrebbe trovato logico, sano, responsabile, sicuro, mainstream.

    Maradona era la negazione del mainstream. Nel calcio e nella vita.

    Racconto di Maradona “dopo ho incrociato il difensore e gli ho chiesto scusa. Mi ha mandato a fare in culo”
    .
    Sent from my CPH1951 using Tapatalk
    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 27-11-20 alle 15:56

  12. #16052
    Senior Member L'avatar di nicolas senada
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cittadella (PD)
    Messaggi
    9.157

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    https://www.repubblica.it/sport/calc...0411/?ref=fbpr

    Questo commento di Cabrini si sta beccando una marea di insulti e offese sui social....
    Il solito campanilismo del cazzo
    A mio avviso il concetto di fondo dietro è giusto, sono cose anzi piuttosto 'note'
    Lo stesso Diego si era imputato per andare a Marsiglia nell'estate dell 89, e questo perché a Napoli non poteva vivere normalmente, aveva gente fuori di casa 24/7 e non poteva fare praticamente nulla senza essere seguito... Ferlaino lo trattenne controvoglia e da allora la sua situazione personale degenero' di brutto.
    Tutte cose risapute e dette più volte da Diego stesso e dai vari Ferlaino moggi dai compagni ecc. davvero non capisco perché prendersela con Cabrini se le ripete (con rispetto) un ultima volta.
    Ultima modifica di nicolas senada; 27-11-20 alle 17:34

    LISTA KEY PC PER SCAMBIO
    Scambi effettuati con: TuonoSTG, RobySchwarz

    “L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”
    Mr. Peanutbutter (from BoJack Horseman)

  13. #16053
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.141

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    È vero. Se avesse vissuto e giocato a milano o torino avrebbe avuto un'altra vita rispetto a napoli o roma.
    Magari sarebbe stato meno mitico, ma probabilmente sarebbe ancora vivo.

  14. #16054
    Senior Member L'avatar di Volo
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    6.187

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    mah, la storia del campione cresciuto poverissimo che si autodistrugge appena ha soldi e fama può avere anche un aspetto "ambientale" ma dubito che sia l'unico o il più importante.
    detto questo, maradona è stato maradona forse anche per ripagare l'affetto enorme e soffocante di napoli, altrove per me avrebbe dato meno (ma forse più a lungo)
    poi a torino di bamba non è che ne girava poca eh
    0.000% of Communism has been built. Evil child-murdering billionaires still rule the world with a shit-eating grin. All he has managed to do is make himself *sad*. He is starting to suspect Kras Mazov *fucked him over* personally with his socio-economic theory. It has, however, made him into a very, very smart boy with something like a university degree in Truth. Instead of building Communism, he now builds a precise model of this grotesque, duplicitous world.

  15. #16055
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    9.686

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Quindi secondo voi a Milano capitale della cocaina avrebbe pippato meno.
    Certo come no


  16. #16056

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Alla Juve poi c'è da considerare anche l'effetto della soppressata, non meno pericolosa della coca, anzi, con la quale l'entusiastico pubblico locale l'avrebbe rimpinzato.

  17. #16057
    Senior Member L'avatar di nicolas senada
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cittadella (PD)
    Messaggi
    9.157

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Frykky Visualizza Messaggio
    Quindi secondo voi a Milano capitale della cocaina avrebbe pippato meno.
    Certo come no
    Da esterno mi verrebbe da dire di sì.
    In un'altra città avrebbe avuto occasione di vivere una vita più normale, tipo andare a cena fuori con moglie e figlie o uscire di giorno senza la comitiva di tifosi/stalker dietro a seguirlo.
    A Napoli era amico dei giuliani che gli facevano recapitare comodamente ogni cosa sotto il naso
    Ripeto, vedetevi il documentario su Netflix. C'è la voce narrante di Diego e su questo punto (la vita quotidiana a Napoli da dopo il primo scudetto) lo stesso pibe è piuttosto chiaro al riguardo.

    LISTA KEY PC PER SCAMBIO
    Scambi effettuati con: TuonoSTG, RobySchwarz

    “L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”
    Mr. Peanutbutter (from BoJack Horseman)

  18. #16058
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    9.686

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Ma dai qualunque giocatore che si lega ad un piazza ha quel tipo di problema, ce l'aveva pure Batistuta a Firenze che siamo 300.000 non diciamo cazzate


  19. #16059
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    19.164

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    però lui ha cominciato a pippare a barcellona, a torino o peggio ancora a milano avrebbe potuto comunque procurarsi di tutto
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

    discord bar sport



  20. #16060
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.376

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da ryohazuki84 Visualizza Messaggio
    però lui ha cominciato a pippare a barcellona, a torino o peggio ancora a milano avrebbe potuto comunque procurarsi di tutto
    Ma certo. Solo che un posto in cui vieni considerato una divinità non è proprio l'ideale per darsi una regolata. A Torino o Milano non sarebbe stato idolatrato in quella maniera, di conseguenza avrebbe fatto una vita un po' meno eccessiva.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su