Coppe Europee - fase a eliminazione diretta - Pagina 55

Pagina 55 di 161 PrimaPrima ... 545535455565765105155 ... UltimaUltima
Risultati da 1.081 a 1.100 di 3214

Discussione: Coppe Europee - fase a eliminazione diretta

  1. #1081
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.061

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da Sbonk Visualizza Messaggio
    Va bene, però le regole più favorevoli agli attaccanti, le difese meno arcigne etcetc ci sono per tutti, ma quei numeri e con quella continuità li fanno SOLO loro due, fosse davvero "colpa" (o merito, dipende da che parte la si vede) del "calcio moderno" li farebbe anche qualcun altro no?

    Voglio dire,il Bayern ed il PSG hanno ancora meno difficoltà sul suolo patrio di quante ne abbiano Barca e Real, ma non è che hanno gente che fa 50 gol a stagione da 10 anni.

    Per la questione calcioni: ma meno male che non è più come una volta, se piacciono i calci nello sterno ci sono sempre le MMA ed i filmati di Materazzi su Youtube
    1) Nono, non confondiamo: il discorso è che I CAMPIONI, oggi, fanno numeri che ieri non erano semplicemente possibili. Non che li può fare chiunque .
    Voglio dire che i fuoriclasse odierni (Messi, Ronaldo) potranno anche fare 60-70 gol a stagione, quelli del passato (Maradona, Van Basten, ecc) semplicemente non potevano.
    2) Sì, anche a me va meglio che vengano tutelati gli attaccanti. Però è un altro grosso elemento di svantaggio, per i fuoriclasse del passato.
    E secondo me non influisce solo sul numero di gol, influisce sul modo di giocare: gente come Maradona, la palla tra i piedi se la teneva solo se davvero era la soluzione migliore. Non esisteva, che se la portasse a spasso per il campo quando non vedeva una giocata veloce, come talvolta vedi fare ai vari Messi, Di Maria, Salah e compagnia: avrebbe preso pedate. Non so se mi spiego, è proprio il modo di intendere il calcio, che era diverso.

  2. #1082
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    5.629

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da Cek Visualizza Messaggio
    Quante lezioni serviranno per capire che liga>>>>>>>>>>>>>>serie A parrocchiale?

    Mi starei stufando ragassuoli...
    Però quando end dice che Buffon, chiellini e Barzagli sono in nazionale solo perché raccomandati tutti a ridergli dietro


  3. #1083
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.061

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Barzagli non c'è pù, in nazionale.

  4. #1084
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.051

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    1) Nono, non confondiamo: il discorso è che I CAMPIONI, oggi, fanno numeri che ieri non erano semplicemente possibili. Non che li può fare chiunque .
    Voglio dire che i fuoriclasse odierni (Messi, Ronaldo) potranno anche fare 60-70 gol a stagione, quelli del passato (Maradona, Van Basten, ecc) semplicemente non potevano.
    2) Sì, anche a me va meglio che vengano tutelati gli attaccanti. Però è un altro grosso elemento di svantaggio, per i fuoriclasse del passato.
    E secondo me non influisce solo sul numero di gol, influisce sul modo di giocare: gente come Maradona, la palla tra i piedi se la teneva solo se davvero era la soluzione migliore. Non esisteva, che se la portasse a spasso per il campo quando non vedeva una giocata veloce, come talvolta vedi fare ai vari Messi, Di Maria, Salah e compagnia: avrebbe preso pedate. Non so se mi spiego, è proprio il modo di intendere il calcio, che era diverso.
    Si ma quello che dico io è che, come i vari Maradona, Van Basten, Centofanti, Platini, Cruijff etcetc. non è che Messi e Ronaldo spicchino nel confronto con i grandi del passato, che è appunto un giochino, spiccano nel confronto con tutti gli altri propri contemporanei, che è l'unico che si può fare in maniera più o meno oggettiva.

    In ogni caso il discorso può essere anche ribaltato eh, perchè anche se traspostassimo qualcuno di quelli lì nel calcio di oggi magari incontrerebbero difficoltà, ad esempio potrebbero soffrire l'atletismo e la velocità che sono imparagonabili a quelle di allora.

    Ed anche il discorso sugli squadroni, boh, non è che Van Basten, Cruijff o Di Stefano giocassero in squadrette, han giocato in alcune fra le formazioni di club più forti della storia
    Ultima modifica di Sbonk; 03-04-18 alle 23:21

  5. #1085
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.061

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da Sbonk Visualizza Messaggio
    Si ma quello che dico io è che, come i vari Maradona, Van Basten, Centofanti, Platini, Cruijff etcetc. non è che Messi e Ronaldo spicchino nel confronto con i grandi del passato, che è appunto un giochino, spiccano nel confronto con tutti gli altri propri contemporanei.

    In ogni caso il discorso può essere anche ribaltato eh, perchè anche se traspostassimo qualcuno di quelli lì nel calcio di oggi magari incontrerebbero difficoltà, ad esempio potrebbero soffrire l'atletismo e la velocità che sono imparagonabili a quelle di allora.

    Ed anche il discorso sugli squadroni, boh, non è che Van Basten, Cruijff o Di Stefano giocassero in squadrette, han giocato in alcune fra le formazioni di club più forti della storia
    1) Per la velocità: gli allenamenti odierni non sono paragonabili a quel che c'era 30, 40 o 60 anni fa: te ne accorgi dalla differenza che c'era tra questi grandissimi e tutti gli altri della loro epoca (tranne Maradona, che però era eccezionale per altri aspetti). Quel che fanno Messi e Ronaldo oggi, 30 anni fa non avrebbero potuto probabilmente farlo. Ed è ragionevole supporre che un Pelè allenato coi metodi odierni, sarebbe stato molto più veloce di quel che era all'epoca.
    Non credo ci sia nulla, per pensare che gli attaccanti di una volta non beneficerebbero dal fatto di nascere qualche decennio più tardi .

    2) Neanche a paragonarli, gli squadroni di allora con quelli odierni.
    Oggi, i migliori giocatori del pianeta sono racchiusi in 6-7 squadre al massimo, in precedenza gente di livello assoluto (per l'epoca) giocava anche in squadre composte per buona parte da gente normale. Quello di Maradona è probabilmente l'esempio più clamoroso ma vale anche per Ronaldo. Concentrati di talento (e milioni) come quelli odierni, semplicemente, non esistevano e non erano neanche ipotizzabili.
    Non è un caso che, con questa polarizzazione di cui parlavo prima (cominciata con la sentenza-Bosman), sono letteralmente sparite un enorme numero di "scuole" calcistiche che, nei decenni precedenti, erano temute da tutti. Oggi l'Ajax, il Feyenoord, la Dinamo Kiev, la Steaua, l'Anderlecht o il Celtic sono squadrette: in anni passati vincevano le coppe dei campioni o mettevano paura a chi le vinceva.
    C'è poco da fare, il calcio odierno si è ridotto a pochissime squadre. Ed è per questo, che i record continuano a crollare uno dietro l'altro (oltre che per la presenza di grandi campioni, ovviamente, ma quelli c'erano anche in passato).

  6. #1086
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.917

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Chi cazzo è garrincha

  7. #1087
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.061

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Eh, prima o poi doveva arrivare .

    Credo che in brasile ti avrebbero già preso a frustate.

    - - - Aggiornato - - -

    Ah, se interessa a qualcuno: Siviglia-Bayern 1-2.

  8. #1088
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    532

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    c’è anche da dire che l’attrezzatura tecnica è nettamente migliorata , e parlo di scarpe, maglie , parastinchi più leggeri e resistenti, pallone più elastico, a confronto di allora , maglie di lana pesanti , scarpe più rigide , pallone meno elastico. Forse anche i campi , allora si giocava spesso anche in campi fangosi , soprattutto all’estero se andavi in jugoslavia in romania trovavi campi strani , adesso sono tutti a regola d’arte.

  9. #1089
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.051

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    1) Per la velocità: gli allenamenti odierni non sono paragonabili a quel che c'era 30, 40 o 60 anni fa: te ne accorgi dalla differenza che c'era tra questi grandissimi e tutti gli altri della loro epoca (tranne Maradona, che però era eccezionale per altri aspetti). Quel che fanno Messi e Ronaldo oggi, 30 anni fa non avrebbero potuto probabilmente farlo. Ed è ragionevole supporre che un Pelè allenato coi metodi odierni, sarebbe stato molto più veloce di quel che era all'epoca.
    Non credo ci sia nulla, per pensare che gli attaccanti di una volta non beneficerebbero dal fatto di nascere qualche decennio più tardi .

    2) Neanche a paragonarli, gli squadroni di allora con quelli odierni.
    Oggi, i migliori giocatori del pianeta sono racchiusi in 6-7 squadre al massimo, in precedenza gente di livello assoluto (per l'epoca) giocava anche in squadre composte per buona parte da gente normale. Quello di Maradona è probabilmente l'esempio più clamoroso ma vale anche per Ronaldo. Concentrati di talento (e milioni) come quelli odierni, semplicemente, non esistevano e non erano neanche ipotizzabili.
    Non è un caso che, con questa polarizzazione di cui parlavo prima (cominciata con la sentenza-Bosman), sono letteralmente sparite un enorme numero di "scuole" calcistiche che, nei decenni precedenti, erano temute da tutti. Oggi l'Ajax, il Feyenoord, la Dinamo Kiev, la Steaua, l'Anderlecht o il Celtic sono squadrette: in anni passati vincevano le coppe dei campioni o mettevano paura a chi le vinceva.
    C'è poco da fare, il calcio odierno si è ridotto a pochissime squadre. Ed è per questo, che i record continuano a crollare uno dietro l'altro (oltre che per la presenza di grandi campioni, ovviamente, ma quelli c'erano anche in passato).
    1) ok, ma appunto non si può supporre, non c'è controprova, qui invece mi si dice che sicuramente messi e ronaldo avrebbero trovato difficoltà nel calcio di una volta ed invece gli altri nel calcio di oggi avrebbero sicuramente fatto sfracelli, non funziona così. Che poi già dire "nel passato" non ha senso, visto che il calcio degli anni 50 dove Nordahl faceva il record di gol sopravvissuto fino a Higuain è completamente diverso da quello degli anni 80.

    2)Avete tirato fuori Cruijff, Beckenbauer e Di Stefano: i primi due han vinto 3 coppe dei campioni di fila con Ajax e Bayern, l'ultimo 5 consecutive col real, cosa che le squadre di Messi e Ronaldo non son mai riusciti a fare, insomma se non erano squadroni dominanti quelli non so quali possano esserlo
    Ultima modifica di Sbonk; 04-04-18 alle 00:10

  10. #1090
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    8.155

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da MrWashington Visualizza Messaggio
    Maradona è dei tempi recenti sai come è.


    Maradona giocava quando i difensori entravano sulla caviglia, voglio vedere Cristina vs Gentile

    senza andare a Gentile. Basterebbe il buon Jurgen Kohler. Chiedete a Van Basten quanto bene gli ha fatto alle caviglie
    Ma questo vale per tutti gli attaccanti di ora eh, non solo per CR7.

  11. #1091
    Senior Member L'avatar di Damon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.620

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Kohler era un infame.
    Gli ho augurato le peggio cose.
    Chi conosce tutte le risposte non si è posto tutte le domande (Confucio)

  12. #1092
    Senior Member L'avatar di Brambo
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    1.170

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da Tavea Visualizza Messaggio
    buffon coi power balance? c'è ancora chi sponsorizza quelle merdate?
    Finchè lo pagano si vede come funzionano bene poi

  13. #1093
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    1.384

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    ogni volta che tirate fuori i "calci" mi fate venire in mente deus "quando gioco a calcetto, cerco quello forte e gli spacco una gamba"

  14. #1094
    Zerò L'avatar di Pavone Allibratore
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    San Diego
    Messaggi
    3.548

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    E niente, con una doppietta Ronaldo ha chiuso la CL della Juve e il campionato del Napoli

  15. #1095
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.995

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Forza City

  16. #1096
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    8.155

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da Volo Visualizza Messaggio
    ogni volta che tirate fuori i "calci" mi fate venire in mente deus "quando gioco a calcetto, cerco quello forte e gli spacco una gamba"
    Così si fa infatti

    Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

  17. #1097
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.061

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da kern Visualizza Messaggio
    c’è anche da dire che l’attrezzatura tecnica è nettamente migliorata , e parlo di scarpe, maglie , parastinchi più leggeri e resistenti, pallone più elastico, a confronto di allora , maglie di lana pesanti , scarpe più rigide , pallone meno elastico. Forse anche i campi , allora si giocava spesso anche in campi fangosi , soprattutto all’estero se andavi in jugoslavia in romania trovavi campi strani , adesso sono tutti a regola d’arte.
    Vero, soprattutto per quanto riguarda i palloni.

    Citazione Originariamente Scritto da Sbonk Visualizza Messaggio
    1) ok, ma appunto non si può supporre, non c'è controprova, qui invece mi si dice che sicuramente messi e ronaldo avrebbero trovato difficoltà nel calcio di una volta ed invece gli altri nel calcio di oggi avrebbero sicuramente fatto sfracelli, non funziona così. Che poi già dire "nel passato" non ha senso, visto che il calcio degli anni 50 dove Nordahl faceva il record di gol sopravvissuto fino a Higuain è completamente diverso da quello degli anni 80.

    2)Avete tirato fuori Cruijff, Beckenbauer e Di Stefano: i primi due han vinto 3 coppe dei campioni di fila con Ajax e Bayern, l'ultimo 5 consecutive col real, cosa che le squadre di Messi e Ronaldo non son mai riusciti a fare, insomma se non erano squadroni dominanti quelli non so quali possano esserlo
    1) Si può supporre eccome, perchè no?
    Uno, se proprio vuol fare 'sti confronti, deve pur partire da qualcosa di oggettivo. Poi, in discorsi come questi, di "sicuro" non c'è proprio niente.
    Io lo do comunque per scontato, che Messi e Ronaldo, 30 anni fa, i 60-70 gol stagionali e i 12-15 gol in una sola CL se li potevano semplicemente scordare. E ho detto perchè, mi baso su quei dati.
    Per dire che non è così, invece, tu su cosa ti basi? A parte "non c'è controprova" (che vabbè, grazie tante).

    2) Crujiff e il suo ajax hanno dominato 3 o 5 anni (dipende da come la vedi), idem Beckenbauer.
    Le potenze europee attuali, da quant'è che si spartiscono le CL? Poi, vincere o meno è anche questione di episodi: ma da quanto sono là, fissi, tra semifinali e finali?
    E soprattutto, ripeto, è una questione di talento e milioni, non soltanto di risultati: l'Ajax di Cruyff poteva pure perdere con un Benfica, per battere il Barcellona o il Real attuali, o ci metti un City o un Bayern o non c'è niente da fare. E' chiaro, il concetto? E' questa, la polarizzazione: fuori dai quattro campionati grossi c'è solo il PSG, il resto è imparagonabile.
    Un Maradona alla guida del Napoli, un Hagi alla Steaua o un Crujiff all'Ajax, oggi, NON POSSONO ESISTERE. E la cosa è ancora più lampante se si guarda alle squadre sudamericane.
    Ripeto, non è solo questione di risultati: quelli mostrano la realtà ma non dicono tutto.

  18. #1098
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.917

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da Pavone Allibratore Visualizza Messaggio
    E niente, con una doppietta Ronaldo ha chiuso la CL della Juve e il campionato del Napoli
    è la juve che è uscita di proposito per concentrarsi sul campionato

  19. #1099
    Senior Member L'avatar di Geralt di Rivia
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.978

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Citazione Originariamente Scritto da Sbonk Visualizza Messaggio

    2)Avete tirato fuori Cruijff, Beckenbauer e Di Stefano: i primi due han vinto 3 coppe dei campioni di fila con Ajax e Bayern, l'ultimo 5 consecutive col real, cosa che le squadre di Messi e Ronaldo non son mai riusciti a fare, insomma se non erano squadroni dominanti quelli non so quali possano esserlo
    Adesso è più difficile vincere tante Champions di seguito perché la concorrenza al vertice è più agguerrita: ma è una concorrenza tra quattro, cinque, sei club straricchi (più qualche outsider forte, tipo l'Atletico). Prima i campioni erano "spalmati" tra dozzine di club (perché il modello del calcio moderno, con i suoi sponsor generosissimi e le sue spese folli, non esisteva, perché le squadre erano fatte da undici giocatori, mentre ora i club più potenti mandano in tribuna gente che vale decine di milioni, togliendola agli altri e facendo venir meno l'equilibrio... una trasferta nell'Est Europa presentava insidie notevolissime anche per le squadre di spicco, oggi no).

    Il primo ciclo del Real si può spiegare col fatto che la base spagnola era molto solida (la Spagna sarà campione d'Europa di lì a poco), poi mettendoci sopra Di Stefano, argentino d'origine, Puskas, Rial, Kopa e qualche altro... Qualcosa di simile per quelli di Bayern e Ajax (rispettive nazionali fortissime in quel decennio). Il Benfica che vinse due volte di seguito era fatto da undici, tostissimi portoghesi (la nazionale di lì a poco fece la sua miglior figura di sempre, prima del recente Europeo, al Mondiale inglese, dove venne buttato fuori con grande fatica dai padroni di casa). Queste squadre alla fine prevalevano perché avevano un po' più di qualità ed erano "sospinte" dal ciclo vincente avviato, ma la coppa se la dovevano sudare quasi a ogni turno. Per dire, un anno il Bayern (poi campione) ai Quarti incontrò una squadra ARMENA, tempi ancora di URSS, perdendo la partita lì e passando nel complesso con un solo gol di differenza... Oggi una sfida simile (improbabile anche solo immaginarla) si concluderebbe con punteggi tennistici sia all'andata sia al ritorno .
    Ultima modifica di Geralt di Rivia; 04-04-18 alle 09:40

  20. #1100
    THE TRUSTED ONE L'avatar di <-DooM->
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.277

    Re: Coppe Europee: Ottavi e Quarti CL - Sedicesimi, Ottavi e Quarti EL

    Ultima modifica di <-DooM->; 04-04-18 alle 11:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su