Il topic della Rassegna Stampa radical-chic Il topic della Rassegna Stampa radical-chic - Pagina 20

Pagina 20 di 21 PrimaPrima ... 1018192021 UltimaUltima
Risultati da 381 a 400 di 417

Discussione: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

  1. #381

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Lungo rant di Sue Bird (giocatrice di pallacanestro) su Trump, la sua ragazza (di Sue Bird, non di Trump) Rapinoe, i mondiali, i capelli rosa, un po' di tutto.
    Per una volta pare anche scritto da chi firma e non da un ghost
    .

    https://www.theplayerstribune.com/en...-rapinoe-uswnt
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  2. #382
    Shogun Assoluto L'avatar di Ethan81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Treviglio(BG)
    Messaggi
    2.098

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio

    Che cazzo di modo di scrivere. A sto punto metti un videomessaggio.

    And Megan was just, like, Nope.

    | Il Gallianodromo 2.0! || Mercato Fantomatico
    Fondatore del Movimento "Monetizzare"


  3. #383

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic



    Una lettura interessante legata al calcio e alla storia dell'URSS. "Spartak Mosca, storie di calcio e potere nell'URSS di Stalin" è il racconto della nascita, nei primi anni del Novecento, della mitica squadra voluta da un gruppo di giovani appassionati di calcio. Le sfide per realizzare con le proprie forze non solo la società calcistica ma anche le attrezzature, gli impianti e contrastare lo strapotere dei grandi club in mano alle forze armate. Insomma, un viaggio alla scoperta della leggenda della "squadra del popolo". Il libro, edito da Il nuovo Melangolo, 158pp. (2005) è in vendita su un noto store online al prezzo di €9 (ma lo si trova anche in offerta).
    .
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  4. #384

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    La triste storia del migliore calciatore bulgaro di tutti i tempi (dopo quello lì, insieme a quell'altro là) https://pallonateinfaccia.wordpress....e-il-silenzio/
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  5. #385

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  6. #386

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Un pezzo che vale la pena leggere (e parla molto marginalmente del Napoli)
    https://www.ilnapolista.it/2019/08/c...-degli-ibridi/

    "Poiché è uno sport di situazioni che si ripropongono, poterle sparigliare riduce la capacità altrui di controllo". <3
    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 13-08-19 alle 16:02
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  7. #387

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    At home with Italy's ultras: ‘It isn’t about watching football, but watching each other’

    Italy’s hardcore football fans are often reviled. In this extract from his new book, Tobias Jones joins the anti-fascist supporters of one small club, Cosenza

    https://www.theguardian.com/books/20...a-tobias-jones
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  8. #388

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Soccer at the Edge of the World
    Greenland crowns its national champion in the shortest season on earth, a year’s worth of matches, injuries, controversies and celebrations crammed into a single week.

    https://www.nytimes.com/2019/09/20/s...nd-soccer.html
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  9. #389

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    The Two Sides of Diego Maradona
    The lifelong story of Maradona is that the more broken and ugly something is when it enters his sphere of influence, the more beautiful and joyous that thing tends to become. The opposite is also very often true. https://www.theringer.com/2019/10/1/...tina-world-cup
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  10. #390

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Perché lo stadio di Firenze è bellissimo e va salvato
    L'Artemio Franchi non ha solo un valore storico e affettivo: invece di farne uno nuovo, cerchiamo di capire in che modo intervenire su questo.
    https://www.esquire.com/it/sport/cal...-architettura/
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  11. #391

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    'Ultras Liberi', storia del fasciofont
    È il font degli striscioni nelle curve di mezza Italia, ma le sue origini vanno ben oltre gli stadi
    https://www.vice.com/it/article/bnwa...ras-liberi-593
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  12. #392
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7.712

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio
    Perché lo stadio di Firenze è bellissimo e va salvato
    L'Artemio Franchi non ha solo un valore storico e affettivo: invece di farne uno nuovo, cerchiamo di capire in che modo intervenire su questo.
    https://www.esquire.com/it/sport/cal...-architettura/
    In parte ha ragione


  13. #393
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.881

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    continuassero pure a guardare la partita dalle curve col binocolo allora
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  14. #394
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7.712

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    A United Front. Appunti sparsi sul movimento ultras nordamericano e le sue battaglie

    http://www.minutosettantotto.it/a-un...14398193359375


  15. #395
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.881

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    ultras negli stati uniti? e quali battaglie fanno? quelle contro il prezzo troppo alto degli hot dog allo stadio?
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  16. #396
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7.712

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic



  17. #397
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7.712

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Ero a Buenos Aires per il sorteggio del Mondiale '78 . Telefonai a Sivori per un incontro, gli dissi di Bearzot, mi propose di invitarlo ad una cena: «Nei derby a Torino, in campo, non mi ha mai visto, così può vedermi finalmente bene». Riferii a Enzo, rise e sacramentò insieme, la cena fu organizzata al volo nel ristorante di un oriundo italiano . C'era anche Nestor Rossi, campione argentino. A un certo punto la conversazione approdò alla dittatura dei generali, ai desaparecidos, e Omar disse : «Oh le stronzate che scrivete in Italia sulla repressione militare ».
    In Argentina era l'inverno australe, faceva caldo . Il padrone del ristorante ci propose un gelato italiano . Parcheggiammo e dopo pochi secondi arrivò sgommando un'auto senza targa . Una frenata violenta e scesero alcuni figuri, ognuno con un mitra puntato su di noi.
    «Documenti». Io solo li avevo con me, gli altri li avevano lasciati nelle giacche, al ristorante. Sivori quasi aggredì i poliziotti: «Io sono Sivori, sono stato calciatore celebre, impossibile che non mi conosciate. Questo è Nestor Rossi, idolo dei vostri padri. Questo è Bearzot, guida l'Italia , oggi la sua foto è su tutti i giornali ». Urlava. Mentre Bearzot mi sussurrava: «Tu hai con lui più confidenza di me, cerca di calmarlo sennò esplode di nervi e ci fa ammazzare tutti».
    Parlo lo spagnolo, capivo tutto, avevo paura, il collega italiano mi aveva detto di gente sparata a morte ogni notte dalla polizia segreta.
    Eravamo tutti con le mani appoggiate al cofano della nostra auto, sotto un lampione, i poliziotti subito dietro, le canne dei loro mitra quasi a contatto : «Perché avete posteggiato qui?». E Sivori sempre più furioso: «Perché c'era posto». E loro: «Non siamo cretini. Perché?». Un capo di quei tipacci parlò a una radiolina, tempo neanche un minuto e arrivò un'altra auto, sempre senza targa. Altri tipacci armati, una sorta di consulto a voce bassa, poi l'ordine quasi urlato: «Andate via subito da qui». Avevano riconosciuto Sivori e Rossi. Ma Omar voleva spiegazioni, si sentiva a disagio con noi, gridava le sue ragioni. Lo trascinammo via, Bearzot e io, lo buttammo dentro l'auto.
    Sia Omar che Enzo mi chiesero di non scrivere nulla: c'era il sorteggio, arrivava il Mondiale, pericoloso e inopportuno creare casini. Accettai, me ne pento ancora. Il giorno dopo andai da quel collega : «Un caso che non vi abbiano ucciso sparandovi da lontano. È la strada delle villette, dove risiedono i generali al potere. La vostra poteva essere un'autobomba». Credo di non essere mai andato vicino alla morte come quella sera.
    Gian Paolo Ormezzano

    https://m.facebook.com/story.php?sto...73743973135038


  18. #398
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    13.441

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Vi consiglio se avete sky il nuovo video di Matteo Marani sull'omicidio Paparelli
    JUVE

  19. #399

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

  20. #400

    Re: Il topic della Rassegna Stampa radical-chic

    Questa settimana Andrea Burzacchini ci parla di un altro anniversario molto sentito dai tedeschi, che cade in questi giorni: quello del suicidio di Robert Enke, portiere dell'Hannover e della nazionale.
    https://katercollective.com/stehplatze
    «Some people think football is a matter of life and death. I don't like that attitude. I can assure them it is much more serious than that». (Bill Shankly)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su