Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio) Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio) - Pagina 17

Pagina 17 di 18 PrimaPrima ... 715161718 UltimaUltima
Risultati da 321 a 340 di 350

Discussione: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

  1. #321

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)



    Russia-Italia 1-1 (1997)
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  2. #322
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.297

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio
    Coritiba Football Club, Brazil, 1972



    quella a sinistra si chiama florencia garcia di falcao della madonna incoronada

    guardate che cosce, guardate che bicipiti! questa qui peccato che non sa giocare a pallone altrimenti risolverebbe i problemi di molte squadre
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  3. #323
    Moggi idolo!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Melbourne
    Messaggi
    9.642
    Gamer IDs

    PSN ID: ilbelbecchino Steam ID: 76561198018696825

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Citazione Originariamente Scritto da felaggiano Visualizza Messaggio
    Ma quando mai.
    riguardala

  4. #324

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Ascoli-Bologna 1978-’79

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  5. #325
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.297

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  6. #326

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    1997

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  7. #327
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.297

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  8. #328

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Una toma captada durante la construcción del Estadio Azteca en la década de los sesenta. Este recinto fue diseñado por Pedro Ramírez Vázquez y Rafael Mijares, y abrió sus puertas en mayo de 1966.
    .
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  9. #329
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.297

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    non vedo bene se portano le scarpe anti infortunistiche
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  10. #330

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Graeme Souness planting a Galatasaray Flag on Fenerbahce's pitch - 1996

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  11. #331

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Scozia-Galles del '78, autorete di buon livello https://twitter.com/1968Tv/status/1251427629586055170
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  12. #332
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.297

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    scozia-inghilterra 1937, giocata ad hampden park davanti ad oltre 150.000 spettatori

    Ultima modifica di ryohazuki84; 18-04-20 alle 18:19
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  13. #333

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  14. #334

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Italia-Inghilterra 2-0 (1973). Oltre alla bellezza della foto, interessante il fatto che faccia parte di un ciclo di tre partite (minitour europeo) durante il quale l'Inghilterra mise da parte la tradizione per indossare questa maglia gialla. Dati i risultati non brillanti (due sconfitte e un pareggio), l'esperimento fu subito accantonato.

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  15. #335
    Acidic Swamp Ooze L'avatar di Numero_6
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    dove i mona sbattono le porte
    Messaggi
    6.012

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Non sapevo del passato da fotografo di Carlo Nesti.

  16. #336

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Stadion Landhof (Basel), 1920s.

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  17. #337

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Danimarca-Inghilterra 2-2, qualificazioni all'Europeo dell'84.





    Un Luton Town-Liverpool innevato degli anni Ottanta.

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  18. #338

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    Peter Beardsley, 1986



    Francia-Yugoslavia 3-2 (Euro '84)



    Rot-Weiss Essen-Borussia Mönchengladbach (1977)

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  19. #339

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  20. #340

    Re: Deuslandia (aka Il polveroso thread dedicato alla storia del giuoco del calcio)

    La tragica e dimenticata storia di Miguel Martínez.

    https://es.besoccer.com/noticia/migu...-atleti-558439

    +

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su