Ventitreesima, inebriante giornata Ventitreesima, inebriante giornata - Pagina 6

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 101 a 120 di 120

Discussione: Ventitreesima, inebriante giornata

  1. #101
    G O D I F O R T E L'avatar di bellaLI!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    10139
    Messaggi
    1.290

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    è l'anno buono

  2. #102

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Per fortuna, no.
    A metà stagione, prendendo in corsa squadre allo sbando e con la fiducia nei propri mezzi ormai smarrita, forse non c'è tempo per i wannabe Guardiola (ormai quasi tutti quelli che escono paiono aspiranti tali). Se sei con l'acqua alla gola per la classifica, se una squadra piglia undici gol in due partite magari sarebbe bene ripartire dalle cose semplici, tipo un 4-4-2 scolastico e tanta grinta, invece che da uno che esigeva la costruzione dal basso sistematica in A col Frosinone.
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  3. #103
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.235

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    E' che non capisco il senso di augurarseli, i vari Sonetti, Ranieri, Mazzarri, Iachini, De Biase, ecc.
    Calcio di merda, risultati tutt'altro che garantiti (sarà un caso, se quel tipo di allenatore si sta estinguendo?), a fronte di tutta una serie di "nuovi" allenatori che hanno un'idea di gioco ben precisa e non rinunciano mai a farla (casomai si arrabattano per riuscire a farla e contemporaneamente limitare l'avversario, vedi Juric o Gasperini o Sarri).
    Personalmente, del classico calcio "all'italiana" non sento minimamente la mancanza.
    E te lo dice uno che sul Bari dell'epoca-Fascetti ci si è tirato i migliori onanismi calcistici di sempre.

    PS: su Di Biagio, secondo me vi attaccate a un meme.
    L'eliminazione dall'europeo è frutto più che altro di una formula di merda e di una serie di episodi.

  4. #104
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.435

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Invece quello che vogliono fare il tiki taka con Lamantia sì che sono allenatori.


  5. #105
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.235

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    A occhio, hanno vinto un pochino di più quelli che facevano gioco rispetto a quelli che cercavano di cancellare il gioco dell'avversario.
    Giusto così, a una prima occhiata .

  6. #106
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    14.685

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Sconfitta col Sassuolo fatale a Semplici
    JUVE

  7. #107

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Nel calcio, come forse del resto anche nella vita , l'approccio sempre ideologico potrebbe non essere la soluzione migliore, visto che più o meno si vince e si è vinto con ogni tipo di gioco (il Ranieri trionfatore con l'equivalente dell'Empoli inglese e con lo schema lancione del portiere per il centravanti era l'altro giorno, mica secoli fa, e De Biasi ha fatto meraviglie con l'Albania in tempi recenti). Che si stia estinguendo è una considerazione che vale fino a un certo punto. Nella vita e nello sport spesso si fanno delle cose per moda, senza una particolare, profonda ragione, si cerca di copiare pedissequamente quello che fanno gli altri e che pare più attraente (e chiaramente le squadre di Guardiola sono attraenti; un altro aspetto è che, specie ai grandi club, mostrare un calcio attraente è più conveniente economicamente per com'è fatto il calcio moderno, perché permette di accaparrarsi più tifosi "casual" nei nuovi mercati).

    Se ogni mossa messa in atto dalle società fosse perfettamente razionale non si spiegherebbero certi mercati folli con tante mezze pippe annunciate ricoperte d'oro, per esempio. Allegri non mi pare certo un guardiolista (in ogni intervista rivendica la bellezza del calcio semplice, ecc., ne sta facendo proprio una questione semireligiosa) eppure è oggettivamente un allenatore di grido e bisogna ammettere che per ora i fatti lo stanno cosando, per ora, vista la difficoltà di Sarri nel trasportare a Torino il gioco che ha fatto vedere a Napoli. Chiaramente penso che un gioco di Sarri a pieno regime sarebbe una cosa migliore e più redditizia rispetto al non gioco di Allegri, se attecchisse. Evidentemente la questione sta in quel SE, che non è, come si sta vedendo, una faccenda tanto banale e trascurabile. Rispetto a un qualcosa che sta a metà strada, al vorrei ma non posso, forse è meglio direttamente un gestore italianista alla Allegri anche se poi con l'Ajax scoppiettante di turno o in finale non ha molte chance (ma il campionato solitamente lo mette in cassaforte con ere geologiche d'anticipo). Cioè, come dissi, per me è un tentativo che andava assolutamente fatto, ma cerco anche di essere obiettivo e fotografo la situazione al momento.

    In ogni caso, si parlava di allenatori subentranti a metà campionato e che si trovano spesso situazioni difficili se non macerie fumanti da gestire. Quindi il contesto è un altro. Per me la scelta di partire con l'allenatore che crede nel possesso di palla e tutto (anche se guida una squadra che lotta per non retrocedere) è buona. Poi però occorre anche realismo, praticità, fare i conti con ciò che si ha a disposizione, con le caratteristiche dei giocatori, valorizzare i pregi e minimizzare i difetti della rosa. I difensori che partecipano attivamente alla manovra vanno bene se hai calciatori un minimo dotati in quel reparto. Se al centro della difesa ho dei Manolas (eccellenti nel distruggere, penosi in fase di possesso) forse far finta di avere dei Baresi non è una buona idea, tantopiù a mercato chiuso o con solo quello invernale nel quale è complicato fare grandi colpi. Una squadra come il Torino è sotto shock per le goleade subite e la posizione in classifica che non è quella attesa alla vigilia. A me, in contesti del genere, parrebbe più saggio portare normalità con un allenatore che chiedesse ai giocatori cose semplici, facendo riguadagnare loro la fiducia che evidentemente hanno perso, perché non si può credere che siano diventati all'improvviso così scarsi. Anziché mettere qualcuno che magari è convinto di essere il nuovo profeta del calcio, l'ennesimo, ma che peraltro non l'ha mai ancora dimostrato in chissà quali contesti. E, a proposito di cose semplici, distruggere nel calcio è parecchio più semplice (e alla portata della maggior parte dei difensori, e anche di un po' di centrocampisti) che costruire: per questo, in un momento di confusione, nel quale sto incassando un sacco di gol, darei la priorità a questo: ecco perché un allenatore di quella scuola potrebbe calzare bene in vari casi da subentrante. Poi ovvio che bisogna fare bene entrambe le fasi.

    Di Di Biagio ne penso male perché ho visto le partite (lo scintillante 0-0 con la Lituania nelle qualificazioni su tutte, Lituania che era riuscita a perdere CO' ANDORRA). Poi come detto il calcio non è proprio una scienza esatta, quindi Di Biagio magari darà la scossa giusta alla SPAL e la salverà, possibile, visto che la concorrenza non è chissà di quale livello e il distacco non è immenso. Però, 'nzomma, non è il primo nome che mi sarebbe venuto in mente.
    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 10-02-20 alle 12:05
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  8. #108
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3.313
    Gamer IDs

    Steam ID: NickSpaccimma

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Citazione Originariamente Scritto da Angels Visualizza Messaggio
    Sconfitta col Sassuolo fatale a Semplici
    A Semplici è stata fatale la scelta della proprietà di smantellare la squadra. La rosa è più scarsa di quella salita due anni fa dalla B, o per meglio dire di quella che ha affrontato la Serie A come neopromossa.

    Tra l'altro affidare la panchina ad un allenatore che non ha mai allenato un club a 5 giorni da Lecce - Spal rischia di essere una follia. La vittoria del Lecce porterebbe la Spal a -10 dalla salvezza, praticamente una pietra tombale sulla stagione.
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | ¡Madre de Dios! ¡Es el Pollo Diablo!

  9. #109
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    7.420

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Citazione Originariamente Scritto da Frykky Visualizza Messaggio
    Invece quello che vogliono fare il tiki taka con Lamantia sì che sono allenatori.
    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    A occhio, hanno vinto un pochino di più quelli che facevano gioco rispetto a quelli che cercavano di cancellare il gioco dell'avversario.
    Giusto così, a una prima occhiata .
    è un non sequitur tom: si parla di lotte per vincere la salvezza, non campionati o coppe

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da pity Visualizza Messaggio
    A Semplici è stata fatale la scelta della proprietà di smantellare la squadra. La rosa è più scarsa di quella salita due anni fa dalla B, o per meglio dire di quella che ha affrontato la Serie A come neopromossa.

    Tra l'altro affidare la panchina ad un allenatore che non ha mai allenato un club a 5 giorni da Lecce - Spal rischia di essere una follia. La vittoria del Lecce porterebbe la Spal a -10 dalla salvezza, praticamente una pietra tombale sulla stagione.
    concordo sul ridimensionamento di quest'anno basta veder la rosa e il mercato

    non mi spiace molto, arrivati in serie a si son messi a spendere e spandere tipo Sassuolo attirandosi il mio scorno

  10. #110
    伝説のスピリット L'avatar di DigitalPayne
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    ******
    Messaggi
    13.230

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Citazione Originariamente Scritto da bellaLI! Visualizza Messaggio
    è l'anno buono
    Benitez – 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa Italiana
    Mazzarri – 1 Coppa Italia
    Sarri e Ancelotti – 0 Tituli
    Gattuso – Work in progress...

  11. #111
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.235

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Allegri è talmente "di grido" che il Barcellona per terminare la stagione si è affidato a un semisconosciuto e tutte le squadre inglesi che hanno cambiato allenatore quest'anno, invece che su Allegri, sono andate su gente costosa e considerata bollita (Mourinho, Ancelotti), ex giocatori del club che che non avevano mai allenato (Lampard, Arteta) o gente che da anni non fa altro che farsi esonerare (Moyes).
    Insomma, in sintesi, non se l'è filato nessuno.
    Lui tempo fa ha detto che era stato contattato dal Real ma... come dire, mi sarebbe piaciuto vedere qualche conferma anche dall'altra parte, ecco .

    L'esempio di Allegri non è banale, perchè è probabilmente il top in assoluto degli allenatori "pane e salame", "cose semplici" e "non conta la teoria".
    Per vero o falso che sia, al momento il dato di fatto è che i tipi come Allegri non interessano, a certi livelli.
    Ci sarà un motivo?
    Eppure i risultati di Allegri sono incredibili, se ci si pensa: ha fatto due finali di CL guidando una squadra che (soprattutto all'epoca della prima) non era da finale di CL... doveva avere la fila, davanti al citofono.
    Sarà mica che altrove, se non giochi a calcio, ti mandano a fare in culo a prescindere (Capello al Real è il caso più clamoroso ma non è l'unico)?

    Per quanto riguarda le squadre prese "in corsa", è vero che difendersi è più semplice che costruire un gioco.
    Però è anche vero che, se devi risalire la china, sarebbe bene pensare a tutte e due le cose.
    Un'occhiata alle cifre, la vogliamo dare?
    La SPAL ha un problema MOLTO più grosso nel segnare che nel non prendere gol.
    Il Torino, prima del collasso delle ultime tre giornate (e non credo che la decisione di esonerare l'allenatore sia maturata nelle ultime tre giornate), aveva una buona difesa e un attacco di merda, in perfetto Mazzarri-style.
    Sicurosicuro, che per queste due squadre la soluzione sarebbe stata puntare su gente che ti blinda la tua area di rigore e non sviluppa un'azione d'attacco che non sia "cerca un po' il centravanti sulla linea del fuorigioco e vedi se lo trovi" (o, in alternativa, "porta palla fino alla trequarti e poi crossa")?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Drake Ramoray Visualizza Messaggio
    è un non sequitur tom: si parla di lotte per vincere la salvezza, non campionati o coppe
    Tu volevi una risposta seria, a quel post di frykky?
    Ma l'hai letto?

  12. #112
    Senior Member L'avatar di Volo
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    4.779

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    allegri sta aspettando arnò per dare il colpo di grazia al milan e farci smettere di soffrire

  13. #113
    Senior Member L'avatar di Brambo
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    2.727

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    non vedo l'ora del ritorno del GENIO

  14. #114
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    7.420

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    s'è ri-rotto Pavoletti :(

  15. #115
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.435

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Allegri è talmente "di grido" che il Barcellona per terminare la stagione si è affidato a un semisconosciuto e tutte le squadre inglesi che hanno cambiato allenatore quest'anno, invece che su Allegri, sono andate su gente costosa e considerata bollita (Mourinho, Ancelotti), ex giocatori del club che che non avevano mai allenato (Lampard, Arteta) o gente che da anni non fa altro che farsi esonerare (Moyes).
    Insomma, in sintesi, non se l'è filato nessuno.
    Lui tempo fa ha detto che era stato contattato dal Real ma... come dire, mi sarebbe piaciuto vedere qualche conferma anche dall'altra parte, ecco .

    L'esempio di Allegri non è banale, perchè è probabilmente il top in assoluto degli allenatori "pane e salame", "cose semplici" e "non conta la teoria".
    Per vero o falso che sia, al momento il dato di fatto è che i tipi come Allegri non interessano, a certi livelli.
    Ci sarà un motivo?
    Eppure i risultati di Allegri sono incredibili, se ci si pensa: ha fatto due finali di CL guidando una squadra che (soprattutto all'epoca della prima) non era da finale di CL... doveva avere la fila, davanti al citofono.
    Sarà mica che altrove, se non giochi a calcio, ti mandano a fare in culo a prescindere (Capello al Real è il caso più clamoroso ma non è l'unico)?

    Per quanto riguarda le squadre prese "in corsa", è vero che difendersi è più semplice che costruire un gioco.
    Però è anche vero che, se devi risalire la china, sarebbe bene pensare a tutte e due le cose.
    Un'occhiata alle cifre, la vogliamo dare?
    La SPAL ha un problema MOLTO più grosso nel segnare che nel non prendere gol.
    Il Torino, prima del collasso delle ultime tre giornate (e non credo che la decisione di esonerare l'allenatore sia maturata nelle ultime tre giornate), aveva una buona difesa e un attacco di merda, in perfetto Mazzarri-style.
    Sicurosicuro, che per queste due squadre la soluzione sarebbe stata puntare su gente che ti blinda la tua area di rigore e non sviluppa un'azione d'attacco che non sia "cerca un po' il centravanti sulla linea del fuorigioco e vedi se lo trovi" (o, in alternativa, "porta palla fino alla trequarti e poi crossa")?

    - - - Aggiornato - - -


    Tu volevi una risposta seria, a quel post di frykky?
    Ma l'hai letto?
    Lui a differenza tua ha un livello di comprensione dell'italiano maggiore di 3


  16. #116
    il grinch L'avatar di ryohazuki84
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.262

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Citazione Originariamente Scritto da Drake Ramoray Visualizza Messaggio
    s'è ri-rotto Pavoletti :(
    eppure non l'ha comprato la roma
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  17. #117
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.435

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Citazione Originariamente Scritto da Drake Ramoray Visualizza Messaggio
    s'è ri-rotto Pavoletti :(
    Durante la cena di squadra


  18. #118
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.094

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    dicheno mentre giocava a pallone coi compagni nel parcheggio del ristorante

  19. #119
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.235

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Citazione Originariamente Scritto da Frykky Visualizza Messaggio
    Lui a differenza tua ha un livello di comprensione dell'italiano maggiore di 3
    Nah, è che ti prende ancora sul serio.
    Dopo tanti anni.

  20. #120
    Senior Member L'avatar di Mister Zippo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4.233
    Gamer IDs

    Steam ID: MisterZippo

    Re: Ventitreesima, inebriante giornata

    Francamente su Allegri concordo su Tom al 100 %.

    Non discuto che abbia capacità non indifferenti (la solidità che aveva la Juventus non è mai stata casuale, sia tattica e come atteggiamento), ma evidentemente per iniziare un ciclo, sopratutto fuori dal nostro paese.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su