DC Universe: Suicide Squad - Pagina 22

Pagina 22 di 37 PrimaPrima ... 12202122232432 ... UltimaUltima
Risultati da 421 a 440 di 728

Discussione: DC Universe: Suicide Squad

  1. #421
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.639

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    è sempre bello discutere con zeppeli, con le sue aperte vedute e accettazione del parere altrui

  2. #422
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Ceccazzo Visualizza Messaggio
    è sempre bello discutere con zeppeli, con le sue aperte vedute e accettazione del parere altrui
    Scusa Ceccazzo, veramente ho detto proprio questo, che accetto tutte le opinioni, anche quelle che mi sembrano più strane... Ed è un bene che ci siano...

  3. #423

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Gelato alla carbonara

  4. #424
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Tyreal Visualizza Messaggio
    Gelato alla carbonara
    Con un maccherone al posto del biscotto sopra.

  5. #425
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    2.786

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Il mondo è bello perchè vario. C'è chi ama il gelato al cioccolato e chi preferisce quello al pistacchio, ma c'è pure quello a cui piace il gelato alla carbonara...
    Vedila così: Batman è un ammeregano dell'1% che ha una ideologia bushista dettata dalle proprie paure e paranoie che pur con tutte le buone intenzioni finisce per fare disastri e si ferma solo quando gli fanno notare che il nemico (che lui nella sua paranoia ha deumanizzato) contro cui sta facendo l'attacco preventivo è un essere umano anche lui, Superman è essenzialmente un "illegal Alien" che ha ancora rimasugli della sua cultura natale ma è per il resto cresciuto sin dall'infanzia in ammerega e cerca di fare il suo dovere meglio che può ma viene comunque preso a pesci in faccia da tutti perché è un "diverso" e si chiede se valga la pena e se questi che lo additano come una cattiva influenza abbiano ragione, Luthor è l'altra faccia dell'1%, quelli che di buone intenzioni non ne hanno e i cui complessi di controllo non sono nonostante le buone intenzioni ma vengono mascherate da esse, con una buona dose di ateismo "stronzo" (insomma, quelli che dicono che se hai una religione o semplicemente le rispetti sei un cretino).
    Nella extended è tutto ancora più lampante, il modo in cui comincia il ricevimento dove Luthor fa il discorso (si parte dalle cucine dove i camerieri in gran parte non "wasp" stanno guardando un notiziario), Batman visto dai poveri di Gotham come una specie di mostro in agguato di cui hanno paura, Luthor che dice a Superman che il suo peccato è esistere e pure un dialogo in cui Wayne parla di come i Wayne sono diventati ricchi originariamente.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  6. #426
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Vedila così: Batman è un ammeregano dell'1% che ha una ideologia bushista dettata dalle proprie paure e paranoie che pur con tutte le buone intenzioni finisce per fare disastri e si ferma solo quando gli fanno notare che il nemico (che lui nella sua paranoia ha deumanizzato) contro cui sta facendo l'attacco preventivo è un essere umano anche lui, Superman è essenzialmente un "illegal Alien" che ha ancora rimasugli della sua cultura natale ma è per il resto cresciuto sin dall'infanzia in ammerega e cerca di fare il suo dovere meglio che può ma viene comunque preso a pesci in faccia da tutti perché è un "diverso" e si chiede se valga la pena e se questi che lo additano come una cattiva influenza abbiano ragione, Luthor è l'altra faccia dell'1%, quelli che di buone intenzioni non ne hanno e i cui complessi di controllo non sono nonostante le buone intenzioni ma vengono mascherate da esse, con una buona dose di ateismo "stronzo" (insomma, quelli che dicono che se hai una religione o semplicemente le rispetti sei un cretino).
    Nella extended è tutto ancora più lampante, il modo in cui comincia il ricevimento dove Luthor fa il discorso (si parte dalle cucine dove i camerieri in gran parte non "wasp" stanno guardando un notiziario), Batman visto dai poveri di Gotham come una specie di mostro in agguato di cui hanno paura, Luthor che dice a Superman che il suo peccato è esistere e pure un dialogo in cui Wayne parla di come i Wayne sono diventati ricchi originariamente.
    Aspetta, tu fai un'interessante analisi da fumetto su aspetti che io non prendo in considerazione. Nè posso e nè voglio. Non posso perché valutare un film sulla base del fumetto è un limite sia per l'interpretazione dell'uso del mezzo che per la sua fruizione, non voglio perché è un aspetto che ritengo secondario quando vedo un film. Per me un film può anche prendere Lex Luthor e trasformarlo in uno psicopatico alla Joker (se non fossero nello stesso universo cinematografico sarebbe anche accettabilissimo), travolgendo il fumetto e mandando in rage i suoi fan, mi importa ben poco. Per me l'importante è che sia scritto, girato ed interpretato bene.

    Forse è qui che non ci incontriamo. Ho già detto che Ben Affleck ed il suo Batman sono ottimi, giusto la scena in cui si ferma dall'uccidere Superman per via della mamma è piuttosto mal scritta (ci aggiungerei anche la pessima battuta sull'arrivo di Wonder Woman, ma non è nulla di trascendentale). Sono altre parti a traballare pericolosamente.

    E non può essere l'extended a rimediare. Non parliamo di una scena significativa ma comunque che non inficia la fruizione e comprensione del film, come quella dell'unicorno di Blade Runner. Io non ho visto l'extended al cinema, non ho visto l'extended a casa nè ho intenzione di comprarla per poter avere un giudizio migliore sul film. Sarebbe come chiedermi di prendere un quadro a rate, perché manca un pezzo all'asta d'acquisto. Oppure di esprimere un giudizio su un VG a cui manca parte del gioco stesso, ma che hanno venduto a prezzo pieno come prodotto finito (volevo far una battuta visto che oggi è la prassi quasi)...

    Detto questo, per quanto riguarda Suicide Squad, mi ero preparato al peggio, ma alla fine è semplicemente un film mediocre anch'esso, ha una prima parte interessante, una seconda abbastanza scadente. Con un villain per niente carismatico, non dico faccia il pari con quello di Ghostbuster ma ci va vicino... O meglio, ne ha uno eccezionale: Amanda Waller, un personaggio che non conoscevo al pari di alcuni della Suicide Squad, ma che vale dieci volte l'Incantatrice.

    Inoltre ho trovato che si sia spinto un poco troppo sull'umanizzare questi personaggi... Non sembrano nemmeno dei pericolosi criminali in certi momenti.

    Nota speciale per la morte telefonatissima del tizio che ha il nome di un famoso gruppo metal...

    Ultima modifica di Zeppeli; 15-08-16 alle 15:54

  7. #427
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    2.786

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Aspetta, tu fai un'interessante analisi da fumetto su aspetti che io non prendo in considerazione. Nè posso e nè voglio. Non posso perché valutare un film sulla base del fumetto è un limite sia per l'interpretazione dell'uso del mezzo che per la sua fruizione, non voglio perché è un aspetto che ritengo secondario quando vedo un film. Per me un film può anche prendere Lex Luthor e trasformarlo in uno psicopatico alla Joker (se non fossero nello stesso universo cinematografico sarebbe anche accettabilissimo), travolgendo il fumetto e mandando in rage i suoi fan, mi importa ben poco. Per me l'importante è che sia scritto, girato ed interpretato bene.

    Forse è qui che non ci incontriamo. Ho già detto che Ben Affleck ed il suo Batman sono ottimi, giusto la scena in cui si ferma dall'uccidere Superman per via della mamma è piuttosto mal scritta (ci aggiungerei anche la pessima battuta sull'arrivo di Wonder Woman, ma non è nulla di trascendentale). Sono altre parti a traballare pericolosamente.

    E non può essere l'extended a rimediare. Non parliamo di una scena significativa ma comunque che non inficia la fruizione e comprensione del film, come quella dell'unicorno di Blade Runner. Io non ho visto l'extended al cinema, non ho visto l'extended a casa nè ho intenzione di comprarla per poter avere un giudizio migliore sul film. Sarebbe come chiedermi di prendere un quadro a rate, perché manca un pezzo all'asta d'acquisto. Oppure di esprimere un giudizio su un VG a cui manca parte del gioco stesso, ma che hanno venduto a prezzo pieno come prodotto finito (volevo far una battuta visto che oggi è la prassi quasi)...

    Detto questo, per quanto riguarda Suicide Squad, mi ero preparato al peggio, ma alla fine è semplicemente un film mediocre anch'esso, ha una prima parte interessante, una seconda abbastanza scadente. Con un villain per niente carismatico, non dico faccia il pari con quello di Ghostbuster ma ci va vicino... O meglio, ne ha uno eccezionale: Amanda Waller, un personaggio che non conoscevo al pari di alcuni della Suicide Squad, ma che vale dieci volte l'Incantatrice.

    Inoltre ho trovato che si sia spinto un poco troppo sull'umanizzare questi personaggi... Non sembrano nemmeno dei pericolosi criminali in certi momenti.

    Nota speciale per la morte telefonatissima del tizio che ha il nome di un famoso gruppo metal...
    Non la faccio sul fumetto, è tutto lì nel film, anche nella versione tagliata si vedono chiaramente i paralleli come la gente che protesta col cartello "Superman Illegal Alien" o quando ci vengono mostrare una dopo l'altra la morte dei Wayne e subito dopo lo scontro con Zod.

    E no, se dici che Luthor è uno psicopatico alla Joker non hai capito un cazzo, lui è, per farla breve, un complessato arrabbiato che si considera un dio e odia Superman perché gli ricorda che c'è qualcuno sopra di lui (da qui il suo ateismo estremista) e che non può controllare tutti (pensa a quando mette in bocca la caramella al senatore, non è diverso da Magnussen che piscia nel camino di Sherlock Holmes, ha il potere e lo usa come gli pare in questo caso trattando un senatore col doppio della sua età come un bambinetto), con un serial killer come il Joker non c'entra una cippa.

    La extended l'ho citata solo perché rende il tutto più esplicito, le intenzioni si vedono pure nel film tagliato.

    Ah, e non mi tirare fuori Blade Runner, le varie DC e FC di quel film non fanno che banalizzare il montaggio originale privandolo dei sottotesti più interessanti.

    Amanda Waller è un mito inaffondabile comunque, pensa che mi sono incacchiato a bestia quando nei new52 l'avevano resa una supergnocca coi capelli lisciati.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 15-08-16 alle 16:48
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  8. #428
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Il fatto di credersi un dio, nel vero senso della parola, mi fa pensare ad una persona affetta da psicosi. Il suo modo di esprimersi ed il gesticolare febbrile non mi sembrano appartenere ad una persona mentalmente sana. Poi non ho ben capito dove un serial killer come Joker sia profondamente diverso da un mass murderer come questo Lex. Forse la psicosi si manifesterà in modo leggermente diverso, ma parliamo di due folli omicidi (sempre che tu ritenga scatenare quel coso a Metropolis da insani di mente, ovviamente). D'altronde la scena finale in cui è in prigione, con la promessa di essere spedito ad Arkham, lo contestualizza molto di più tra i folli villain di Batman di cui il Joker fa parte, che non in quello metodico, opportunista, lucido e anche diplomaticamente elegante del classico personaggio di Lex. Cosa che a me va anche bene, però va scritto in modo migliore e soprattutto interpretato.

    Non vedo cosa abbia a che vedere la parte in cui mostrano i cartelli con lo svolgimento degli eventi di cui parlavamo, forse dovresti spiegarti meglio perché non ho capito cosa tu voglia dire con questo. Non vedo cosa abbia a che vedere il montaggio di scene oniriche decontestualizzate con quello che avviene. Non vedo come l'interpretazione di Cavill e i dialoghi a lui affidati abbiano un legame con un cartello mostrato fuori dalla sede dove poi avverrà l'esplosione. Sono brutti entrambi e, cartello o meno, non cambiano.

    Inoltre non capisco come tu possa dire no alla DC di Blade Runner, anch'essa voluta dal regista, ma che, come tu puntualizzi, nulla aggiunge di significati per la fruizione della pellicola originale se non la scena onirica, con una extended che invece diventa cruciale per avere un film comprensibile, almeno parzialmente...
    Ultima modifica di Zeppeli; 15-08-16 alle 17:10

  9. #429
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    2.786

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Il fatto di credersi un dio, nel vero senso della parola, mi fa pensare ad una persona affetta da psicosi. Il suo modo di esprimersi ed il gesticolare febbrile non mi sembrano appartenere ad una persona mentalmente sana. Poi non ho ben capito dove un serial killer come Joker sia profondamente diverso da un mass murderer come questo Lex. Forse la psicosi si manifesterà in modo leggermente diverso, ma parliamo di due folli omicidi (sempre che tu ritenga scatenare quel coso a Metropolis da insani di mente, ovviamente). D'altronde la scena finale in cui è in prigione, con la promessa di essere spedito ad Arkham, lo contestualizza molto di più tra i folli villain di Batman di cui il Joker fa parte, che non in quello metodico, opportunista, lucido e anche diplomaticamente elegante del classico personaggio di Lex. Cosa che a me va anche bene, però va scritto in modo migliore e soprattutto interpretato.

    Non vedo cosa abbia a che vedere la parte in cui mostrano i cartelli con lo svolgimento degli eventi di cui parlavamo, forse dovresti spiegarti meglio perché non ho capito cosa tu voglia dire con questo. Non vedo cosa abbia a che vedere il montaggio di scene oniriche decontestualizzate con quello che avviene. Non vedo come l'interpretazione di Cavill e i dialoghi a lui affidati abbiano un legame con un cartello mostrato fuori dalla sede dove poi avverrà l'esplosione. Sono brutti entrambi e, cartello o meno, non cambiano.

    Inoltre non capisco come tu possa dire no alla DC di Blade Runner, anch'essa voluta dal regista, ma che, come tu puntualizzi, nulla aggiunge di significati per la fruizione della pellicola originale se non la scena onirica, con una extended che invece diventa cruciale per avere un film comprensibile, almeno parzialmente...
    Scusa, ma questo è pressapochismo, il Joker è un serial killer sadico che si veste da clown e fa quello che fa perché per lui è divertente, Luthor è un megalomane con un complesso di inferiorità, anche il motivo per cui ce l'hanno sol rispettivo supereroe è diverso: il Joker è uno che ha dato di matto in seguito a una disgrazia non meglio precisata e ce l'ha con Batman perché per quanto pure lui non sia sano di mente ha reagito in maniera diametralmente opposta alla sua (e più che odiarlo ne è ossessionato per questo), Luthor invece odia Superman perché rappresenta sia qualcuno che ha il potere ma non lo sfrutta che un qualcosa di superiore che lui non può ammettere.
    I tic che vedi sono tipici della posa "da nerd" che molti nuovi magnati hanno, l'infermità mentale non è solo per gli psicopatici alla Joker.

    "illegal alien" è il termine tecnico per gli immigrati clandestini negli USA, tu pensi che uno che bada pure ai dettagli come un dipinto in uno studio in una certa scena lo abbia messo lì a caso?

    Dico no alla DC di Blade Runner perché Ridley Scott è un grande "tecnico" ma per il resto è un coglione che ha ammesso tranquillamente che mentre gli sceneggiatori volevano fare un film profondo lui voleva fare un film che avesse il colpo di scena finale alla twilight zone.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 15-08-16 alle 17:33
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  10. #430
    Senior Member L'avatar di Rage
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    1.048

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Lettoniente, visto oggi, come sempre Warner riesce ad infarcire un film sui supereroi con le peggio cazzate.
    Premessa: la serie di fumetti di Suicide Squad è praticamente un film già confezionato. La trama, il taglio, la narrazione, sono serviti su un piatto d'argento per l'adattamento cinematografico, quindi riuscire a scappellare è veramente difficile. Ma ci sono riusciti.

    Nel film, c'è poco o niente che funziona. I personaggi sono il peggio del peggio, a parole, ma tempo un nulla e diventano compagnoni. Sicari, cannibali, tossicodipendenti, sociopatici, sulla carta ne hanno addosso di ogni, ma poi ti trovi: Deadshot il buon padre di famiglia. L'amichevole Killer Croc di quartiere. La torcia umana ispanica dal cuore d'oro. Harley la perfetta socializzatrice.
    Joker, che tutti i trailer prima dell'uscita davano come una presenza di rilievo, ha un ruolo molto più secondario e chiaramente messo lì per fare cassa. Rimpiazzato dal nemico più anonimo dai tempi di Ultron, un personaggio messo lì, introdotto alla buona e che ha a disposizione l'esercito di soldati più anonimi dai tempi dei Chitauri. Cosa che tra l'altro evidenzia, persino in un film di supereroi, quanto riesca male mettere dei personaggi dalle capacità "normali" contro forze soprannaturali-potenziate-super. Vedere gente che affronta il mega boss finale millenario a colpi di mazza da baseball e boomerang stride (ripeto: persino in un film di supereroi).
    Ah e ovviamente, tutto è citofonato, sai già che diventeranno amicissimi per semprissimo dopo mezzora, che finirà tutto a tarallucci e vino e che sarà il team di "cattivi" meno cattivi di sempre.
    Il film manca proprio il punto cruciale, che è anche la premessa, cioè che si tratta di una squadra alla sporca dozzina, dove ognuno di loro è sacrificabile, dove nessuno ha poteri così "super" da fargli scampare la morte, in cui da un momento all'altro chiunque potrebbe morire ed essere andato per sempre. Niente plot armor, niente cazzate.
    Ultima modifica di Rage; 15-08-16 alle 19:25

  11. #431
    Senior Member L'avatar di Raynys
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.230
    Gamer IDs

    Steam ID: raynys

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    il Joker è un serial killer sadico che si veste da clown e fa quello che fa perché per lui è divertente
    Scusate l'ot ma leggere una cosa del genere fa male agli occhi. Perdonami, peggio di così non potevi descriverlo e, se veramente hai letto qualcosa a riguardo di Joker, sai di cosa parlo. Non è che uccide perchè per lui è divertente, Joker vuole semplicemente tirare giù nel baratro tutti coloro che vivono una vita normale o felice che sia per fargli provare la disperazione e la pazzia che lo attanaglia da tempo e vuole dimostrare che basta poco per far diventare una persona buona in un "mostro" come lui. Direi che il concetto è più profondo e complicato di quanto tu abbia scritto

    P.S. Non ho ancora visto il film ma, da quel che leggo, sembra esser stata una delusione. Non avevo grandi aspettative perchè la squadra suicida non mi ha mai conquistato molto, però intendo vederlo comunque. Certo è che fa strano vedere così tanto astio verso i film targati DC sfornati ultimamente, sembra quasi una moda ormai

  12. #432
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    2.786

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Raynys Visualizza Messaggio
    Scusate l'ot ma leggere una cosa del genere fa male agli occhi. Perdonami, peggio di così non potevi descriverlo e, se veramente hai letto qualcosa a riguardo di Joker, sai di cosa parlo. Non è che uccide perchè per lui è divertente, Joker vuole semplicemente tirare giù nel baratro tutti coloro che vivono una vita normale o felice che sia per fargli provare la disperazione e la pazzia che lo attanaglia da tempo e vuole dimostrare che basta poco per far diventare una persona buona in un "mostro" come lui. Direi che il concetto è più profondo e complicato di quanto tu abbia scritto

    P.S. Non ho ancora visto il film ma, da quel che leggo, sembra esser stata una delusione. Non avevo grandi aspettative perchè la squadra suicida non mi ha mai conquistato molto, però intendo vederlo comunque. Certo è che fa strano vedere così tanto astio verso i film targati DC sfornati ultimamente, sembra quasi una moda ormai
    Il Joker è quello, come lo è diventato e perché trova divertente rovinare la vita altrui è un altro paio di maniche e varia a seconda delle ere e di chi scrive.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 15-08-16 alle 20:16
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  13. #433
    Senior Member L'avatar di Given
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    961
    Gamer IDs

    Steam ID: given1983

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Gionny_Ren Visualizza Messaggio
    Che poi tutta la storia di questo film si regge su presupposti assurdi. Non spoilero nulla, ma dico solo che con tutto il casino che succede sarebbero dovuti intervenire come minimo Superman e Batman insieme. Perché non lo fanno? Dove sono?
    Dov'è Superman? Anche senza aver visto Batman V Superman direi che lo fanno capire abbastanza bene
    Visto ieri sera, continuo a non capire tutto l'astio che si tirano dietro i film DC, l'ho trovato superiore all'ultimo X-MEN e a diversi Marvel. I difetti indicati dagli altri sono presenti, ovvero cattivi non così cattivi, anche se a dirla tutta a parte una scena con Deadshot non è che ci sia stata tutta sta possibilità di dimostrarlo visto che hanno ampiamente le mani legate.

  14. #434
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Scusa, ma questo è pressapochismo, il Joker è un serial killer sadico che si veste da clown e fa quello che fa perché per lui è divertente, Luthor è un megalomane con un complesso di inferiorità, anche il motivo per cui ce l'hanno sol rispettivo supereroe è diverso: il Joker è uno che ha dato di matto in seguito a una disgrazia non meglio precisata e ce l'ha con Batman perché per quanto pure lui non sia sano di mente ha reagito in maniera diametralmente opposta alla sua (e più che odiarlo ne è ossessionato per questo), Luthor invece odia Superman perché rappresenta sia qualcuno che ha il potere ma non lo sfrutta che un qualcosa di superiore che lui non può ammettere.
    I tic che vedi sono tipici della posa "da nerd" che molti nuovi magnati hanno, l'infermità mentale non è solo per gli psicopatici alla Joker.

    "illegal alien" è il termine tecnico per gli immigrati clandestini negli USA, tu pensi che uno che bada pure ai dettagli come un dipinto in uno studio in una certa scena lo abbia messo lì a caso?

    Dico no alla DC di Blade Runner perché Ridley Scott è un grande "tecnico" ma per il resto è un coglione che ha ammesso tranquillamente che mentre gli sceneggiatori volevano fare un film profondo lui voleva fare un film che avesse il colpo di scena finale alla twilight zone.
    Det. per piacere, Luthor è folle. Quando parla lo fa spesso in modo sconnesso, vedi il discorso al ricevimento. Ha comportamenti e tic che vanno oltre il normale disturbo, vedi quando viene trovato alla fine nella nave o quando si trova in cella e Batman gli annuncia il suo trasferimento ad Arkham. Nessuno dice che spesso non sia una lucida follia, visionaria, ma l'uomo è insano di mente e affetto da psicosi. Che non si vesta da clown conta poco. E ti ripeto, a me sta benissimo che si scelga questa caratterizzazione, ma va scritta ed interpretata bene. Anche perché se avessi ragione tu e Luthor non fosse folle, allora sarebbe un completo fallimento sia di scrittura che di interpretazione, molto peggio di quanto già off mark sia quella del folle...

    Poi ho l'impressione che sia tu a non capire: CHE CI FREGA DEL CARTELLO, se i dialoghi e l'interpretazione di Cavill (tacendo degli altri) nel contesto fanno CAGARE! Mi stai dicendo che un cartello salverebbe lo script e l'interpretazione?

    Tralascio il giudizio su Scott, che alla meno mi pare assai ingeneroso nei suoi confronti, soprattutto per salvare un'extended che ripara un film monco...

  15. #435
    Senior Member L'avatar di Rage
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    1.048

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Niente, avevo scritto un pippone infinito ed argomentato sul perchè BvS è una cazzatona epocale, ma mi è crashato il PC.
    Vi dico solo, mentre state appesi a testa in giù dallo scroto di Snyder, fatevi un favore e leggetevi un po' di fumetti (e no, non solo quei tre che tutti leggono sempre per farsi il compitino a casa e dire "io li ho lettih").

  16. #436
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.070

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Rage Visualizza Messaggio
    Niente, avevo scritto un pippone infinito ed argomentato sul perchè BvS è una cazzatona epocale, ma mi è crashato il PC.
    Vi dico solo, mentre state appesi a testa in giù dallo scroto di Snyder, fatevi un favore e leggetevi un po' di fumetti (e no, non solo quei tre che tutti leggono sempre per farsi il compitino a casa e dire "io li ho lettih").
    Il pc si è rifiutato di darti retta

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  17. #437
    Winter Is Coming L'avatar di Sawyer
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Bassano del Grappa (Vicenza)
    Messaggi
    872

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Io vorrei andare a vederlo questa sera. Lo consigliate?

  18. #438
    Senior Member L'avatar di Rage
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    1.048

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    Il pc si è rifiutato di darti retta

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

    da quando l'ho cambiato crasha a casaccio, ancora non ho capito se è un problema hardware (ma lo escludo) o software (leggasi, Windows 10).

    Comunque no sul serio, certa roba non si può leggere. Giustificare il Luthor pazzo psicotico che parla da solo, il Batman che ammazza la gente come se nulla fosse, il Superman apatico e nichilistico. E il continuo sbattere in faccia in modo proprio spicciolo il messaggio della paura del diverso, dell'immigrato, eccetera, seriamente, a che pro? La gente ci arriva da sola a certe cose.

  19. #439
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    12.156

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Citazione Originariamente Scritto da Sawyer Visualizza Messaggio
    Io vorrei andare a vederlo questa sera. Lo consigliate?

  20. #440
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.591

    Re: DC Universe: Suicide Squad

    Batman uccide pure nei fumetti, basta con sta storia.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su