La forma dell’acqua - Pagina 3

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 41 a 49 di 49

Discussione: La forma dell’acqua

  1. #41
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.399

    Re: La forma dell’acqua

    Citazione Originariamente Scritto da Maybeshewill Visualizza Messaggio
    io ho detto favola, favoletta lo dici te
    A BEH!
    allora hai ragione te
    torna in j4s pls, almeno fai ridere un po' di gente lì

  2. #42
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2.590
    Gamer IDs

    Steam ID: NickSpaccimma

    Re: La forma dell’acqua

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    hai problemi di comprensione del testo?
    il punto del post è che il film è carino ma (mi autoquoto)

    non so, dare il premio come miglior film DELL'ANNO ad una favoletta raccontata come una favoletta (come dici tu) mi pare un po' strambo.
    Il grosso problema qui è che ritieni l'elemento favolistico il punto focale del film, ossia metti al primo posto il soggetto. Che nel cinema è molto spesso la cosa meno importante di un film.
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | ¡Madre de Dios! ¡Es el Pollo Diablo!

  3. #43
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.610

    Re: La forma dell’acqua

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    A BEH!
    allora hai ragione te
    torna in j4s pls, almeno fai ridere un po' di gente lì
    ammazza che acida questa
    va a comprare un po' di sensibilità cinematografica
    ah non si può

  4. #44
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.399

    Re: La forma dell’acqua

    Citazione Originariamente Scritto da pity Visualizza Messaggio
    Il grosso problema qui è che ritieni l'elemento favolistico il punto focale del film, ossia metti al primo posto il soggetto. Che nel cinema è molto spesso la cosa meno importante di un film.
    e due con problemi di comprensione del testo:
    Salto qualsiasi osservazione sulla "logicità" di alcune scene (è una favola dopotutto), rimango perplesso proprio sulla superficialità con cui è stata trattata la "storia d'amore", anche infantile il modo con cui tutti i personaggi sono uno stereotipo
    se mi fai un film su una storia d'amore, e questa è trattata in maniera a dir poco superficiale...che rimane?
    se mi fai un film dove tutta, ma proprio tutta la storia è linearissima senza il benché minimo colpo di scena

    si incontrano, si innamorano, lui è in pericolo, lei lo salva, altro pericolo, lieto fine


    di nuovo, che rimane?

  5. #45
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2.590
    Gamer IDs

    Steam ID: NickSpaccimma

    Re: La forma dell’acqua

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    e due con problemi di comprensione del testo:

    se mi fai un film su una storia d'amore, e questa è trattata in maniera a dir poco superficiale...che rimane?
    se mi fai un film dove tutta, ma proprio tutta la storia è linearissima senza il benché minimo colpo di scena

    si incontrano, si innamorano, lui è in pericolo, lei lo salva, altro pericolo, lieto fine


    di nuovo, che rimane?
    Invece di insinuare problemi di comprensione del testo (che peraltro non sussistono), fai uno sforzo e prova a dialogare.
    Continui a confondere il soggetto con la sceneggiatura, che sono due cose differenti. Il cinema è pieno di storie banali scritte bene o ottimamente (senza neanche mettere sul piatto la regia, la fotografia, il montaggio, eccetera).

    La forma dell'acqua propone una storia d'amore bizzarra quanto semplice (banale, se preferisci) ma è un film che parla di diversità, di comunicazione e delle due cose combinate, oltre che della conseguente diffidenza ed intolleranza che ne viene fuori. Ha talmente tanti livelli e sottotesti che ridurlo ad una storia d'amore senza colpi di scena è un po' avvilente.

    Perché poi alla fine con questo metro di giudizio posso venire a qui a dire che Il Buono, il Brutto e il Cattivo è l'ennesimo western spara-spara in cui il cattivone muore, l'eroe salva tutti e nel mezzo c'è il movente. Quindi che palle. E invece ovviamente no, perché conta come il film è sceneggiato, diretto e montato (e un po' di altre cose).

    In before: seh vabbè mo vuoi paragonare Leone a Del Toro. No, non voglio e non lo faccio.
    Se dovessimo considerare grandi film e/o meritevoli di un premio soltanto le pellicole con un soggetto e/o uno sviluppo originale, ci resterebbero pochissimi titoli da ammirare. Per fortuna invece non è così.
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | ¡Madre de Dios! ¡Es el Pollo Diablo!

  6. #46
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    18.780

    Re: La forma dell’acqua

    il problema della storia d'amore è che è troppo veloce: vede il merluzzone, il colpo di fulmine scatta prima di subito ed in capo ad un paio di scene la relazione è già a livello zoofilo.


    ... a prescindere...

  7. #47
    Senior Member L'avatar di lollazenapalm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.950

    Re: La forma dell’acqua

    Il film più brutto che abbia mai visto a ripensarci dopo un paio di mesi.

  8. #48
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.399

    Re: La forma dell’acqua

    Citazione Originariamente Scritto da pity Visualizza Messaggio
    Invece di insinuare problemi di comprensione del testo (che peraltro non sussistono), fai uno sforzo e prova a dialogare.
    Continui a confondere il soggetto con la sceneggiatura, che sono due cose differenti. Il cinema è pieno di storie banali scritte bene o ottimamente (senza neanche mettere sul piatto la regia, la fotografia, il montaggio, eccetera).

    La forma dell'acqua propone una storia d'amore bizzarra quanto semplice (banale, se preferisci) ma è un film che parla di diversità, di comunicazione e delle due cose combinate, oltre che della conseguente diffidenza ed intolleranza che ne viene fuori. Ha talmente tanti livelli e sottotesti che ridurlo ad una storia d'amore senza colpi di scena è un po' avvilente.
    Continui a non capire: so benissimo cos'è il soggetto e cos'è la sceneggiatura.
    Il problema non è la storia vista e rivista tante volte, ma l'assoluta superficialità con cui è affrontato il tutto: ci han buttato dentro dentro diversità, poi omosessualità, un po' di razzismo, un pizzico di sessismo, una manciata di emancipazione e un tocco finale di antimilitarismo. Tutta sta roba ha fatto un film bellissimo? No, han messo di tutto un po' ma complessivamente il risultato è paurosamente piatto. Zero empatia, zero affezione, non ricordo un momento particolarmente toccante in tutto il film.
    Il fulcro del film è la storia d'amore ma è costruito tutto molto in fretta e quasi senza un perchè. Se ricordi nel film si passa dall'uovo sodo per conquistare la sua fiducia all'attrazione "fisica" vera e propria in pochi minuti, praticamente non c'è un gesto o un atto (parole no, of course...) che porti lo spettatore ad essere emotivamente coinvolto.
    Il regista ha perso un sacco di tempo con la storia del disegnatore (in binario che alla fine non porta davvero a nulla) o della vita "familiare" del cattivo mentre i momenti insieme dei 2 protagonisti sono ridotti all'osso: se vuoi raccontare una storia semplice la devi raccontare bene. (come han fatto tanti altri nella storia del cinema).

  9. #49
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.610

    Re: La forma dell’acqua

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    Il regista ha perso un sacco di tempo con la storia del disegnatore (in binario che alla fine non porta davvero a nulla).

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su