[Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019 [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019 - Pagina 8

Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 6789 UltimaUltima
Risultati da 141 a 160 di 176

Discussione: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

  1. #141
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.696

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    visto


    piaciuto anche se non mi ha convinto del tutto


    la parte di spiderman è magnifica, Mysterio e i suoi poteri sono resi benissimo, anche il nuovo villain ha un'ottima presenza scenica



    è solo un depistaggio per chi dovesse leggere senza aver visto il film




    un po' troppo leggero in alcune parti, anche le conseguenze post thanos sono accennate giusto di sfuggita, non pretendevo dei toni come l'inizio di endgame ma potevano osare, molto male la parte di peter parker, i siparietti romantici , il professore stupido ed il resto tende a stufare molto presto




    tra l'altro ieri con la compagnia scherzavo sul fatto che la parte degli studenti mi ricordava un po' "un agente segreto al liceo" ....ma poi a mente fredda ho realizzato che le similitudini con quel film sono molteplici sia a livello trama e di come è strutturata, personaggi, ci sono scene e gag molto simili , insomma le somiglianze sono tante, troppe per essere una semplice coincidenza

  2. #142
    Senior Member L'avatar di Jason Todd
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Pescara
    Messaggi
    593
    Gamer IDs

    Steam ID: xredxpassionx

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    ma durante gli scontri,la gente non si rendeva conto che non sentiva calore per il fuoco o si sentiva bagnata ?

    -apparte sto dubbio, boh che dire, mi sembra il more of the same del primo, solo con più teen drama e che fa meno ridere
    -mysterio ci sta
    -ma rendere nick fury un idiota è diventata la norma dopo l'inutile captain marvel?

    solito ragno disney adatto ai bambini, senza il senso di colpa, questo è(in 2 film ancora si sa nulla dello zio ben)
    ah già hanno provato a dargliene uno con la storia del controllo della tecnologia stark dati a mysterio( pietà)
    siamo ancora molto lontani dai primi 2 di raimi

    tutta la vita ant man e guardiani della galassia

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Hellvis Visualizza Messaggio
    Endgame figa è uno dei peggiori Marvel di sempre

    Appena visto questo: ora, io capisco che il pubblico sia una massa di idioti, ma qualcuno mi spiega come funzionano le "allucinazioni"? Se coso lì ha bisogno di una vera e propria postproduzione e una regia per creare le illusioni, come può crearle al momento?
    uppo HELLVIS e non è cosa da poco per me

    endgame è la merda fanservice a diferenza di infinity war che era fottutamente epico

  3. #143

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Lo zio Ben di questo Spiderman è Tony Stark, in pratica.

  4. #144
    Alpaca L'avatar di MrWashington
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    10.778
    Gamer IDs

    PSN ID: hante1989 Steam ID: MrWashington

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Jason Todd Visualizza Messaggio
    ma durante gli scontri,la gente non si rendeva conto che non sentiva calore per il fuoco o si sentiva bagnata ?

    -apparte sto dubbio, boh che dire, mi sembra il more of the same del primo, solo con più teen drama e che fa meno ridere
    -mysterio ci sta
    -ma rendere nick fury un idiota è diventata la norma dopo l'inutile captain marvel?

    solito ragno disney adatto ai bambini, senza il senso di colpa, questo è(in 2 film ancora si sa nulla dello zio ben)
    ah già hanno provato a dargliene uno con la storia del controllo della tecnologia stark dati a mysterio( pietà)
    siamo ancora molto lontani dai primi 2 di raimi

    tutta la vita ant man e guardiani della galassia

    - - - Aggiornato - - -



    uppo HELLVIS e non è cosa da poco per me

    endgame è la merda fanservice a diferenza di infinity war che era fottutamente epico


    genio, ma hai visto i post credits?

    Battletag: MrWashington#21181

  5. #145
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.192

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da MrWashington Visualizza Messaggio
    genio, ma hai visto i post credits?
    Domanda retorica, neh ?

  6. #146
    Senior Member L'avatar di Jason Todd
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Pescara
    Messaggi
    593
    Gamer IDs

    Steam ID: xredxpassionx

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da MrWashington Visualizza Messaggio
    genio, ma hai visto i post credits?
    in captain marvel era x forza l'originale, ed anche lui sembrava la macchietta nera dei film ameriGani

    ridateci il fury cazzuto dell'inizio

  7. #147
    sospeso nell'incredulità L'avatar di Non-A
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Bologna la dotta
    Messaggi
    222
    Gamer IDs

    Gamertag: WallessMuffin5 Steam ID: Mariner747

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Tyreal Visualizza Messaggio
    Lo zio Ben di questo Spiderman è Tony Stark, in pratica.
    Visto finalmente.

    Mi sa che il problema più grande di questo film sia proprio che c'è TROPPO Tony Stark dappertutto, tanto da togliere a Spiderman tutta la sua identità classica.
    Siamo lontanissimi dallo spessore dei personaggi di Raimi e anche dal ragno di Andrew Garfield, che almeno ha avuto il coraggio di affrontare la storia di Gwen.

    In conclusione teen-movie godibile solo al fresco di un cinema all'aperto, magari si può sottolineare l'ottima interpretazione di Gyllenhaal, ma per il nostro amichevole ragno di quartiere mi sa che saranno tempi duri.
    Inviato dai nonni che abitavano vicino al circuito

  8. #148
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    30.007

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    non c'è mai TROPPO tony stark
    se lasciati a se stessi i problemi tendono a risolversi da soli, se così non accade, allora è meglio lasciar perdere il tutto e passare ad altro.

    - gli ignoranti ignorano -

  9. #149
    Senior Member L'avatar di MaoMao
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    2.143

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Non-A Visualizza Messaggio
    Visto finalmente.

    Mi sa che il problema più grande di questo film sia proprio che c'è TROPPO Tony Stark dappertutto, tanto da togliere a Spiderman tutta la sua identità classica.
    Siamo lontanissimi dallo spessore dei personaggi di Raimi e anche dal ragno di Andrew Garfield, che almeno ha avuto il coraggio di affrontare la storia di Gwen.

    In conclusione teen-movie godibile solo al fresco di un cinema all'aperto, magari si può sottolineare l'ottima interpretazione di Gyllenhaal, ma per il nostro amichevole ragno di quartiere mi sa che saranno tempi duri.
    Comincio a pensare che i film di Raimi siano un tantino sopravvalutati e, soprattutto, non li si veda da troppo tempo.

  10. #150
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.239

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da MaoMao Visualizza Messaggio
    Comincio a pensare che i film di Raimi siano un tantino sopravvalutati e, soprattutto, non li si veda da troppo tempo.
    A parte per la scelta dell'attore protagonista (che ritengo ancora oggi inconcepibile), il secondo Spider man di raimi lo considero uno dei film meglio riusciti sui super eroi Marvel

  11. #151
    Ptaah2
    Guest

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Ho visto il film e mi è piaciuto molto. Come al solito centra poco con lo spiderman dei fumetti e di Raimi, continuo a pensare che se avessero messo un altro personaggio sarebbe stato uguale, quindi se siete venuti per vedere la storia originale questo film non fa per voi.

    Sì, Tony Stark è il nuovo Zio ben, uno dei perni tematici attorno a cui ruota tutto il film, ed è a mio parere questo uno dei punti che consente al film di essere bello nonostante il MCU abbia già raggiunto il suo apogeo con Avengers 3/4, ciò che dà uno scopo al film. Si sente che questa è ancora la continuazione della Fase 3, Kevin Feidge aveva ragione, non ha detto una cosa stupida. Il senso di responsabilità delle proprie scelte però rimane come in Homecoming, è un nucleo tematico del film.
    Escludendo Tony il film ha valore come stand alone, non c'è questa fretta e smania di fare riferimento all'intero MCU. Ciò è già risaputo essere il punto di forza della serie al contrario degli altri multiversi cinematografici che hanno fallito su tale versante. Forse la DC si sta salvando ma è presto per dirlo.


    E' anche uno strumento dato da Tony a Peter che sarà il nucleo del film



    Il lungometraggio si sviluppa su due binari paralleli:


    Peter è stanco delle sue avventure estreme e va in vacanza in Europa, sperando di conquistare Michelle, mentre Nick Fury lo vuole a fermare la minaccia degli elementali, assieme a Quentin "Mysterio" Beck, venuto da un altro universo in cui la terra è stata proprio distrutta da quei mostri.



    Quindi abbiamo momenti di azione spericolata mischiati a momenti di vita scolastica e adolescenziale slice of life. La parte adolescenziale è fatta bene, non ha momenti imbarazzanti alla Twilight, è godibile anche da adulti che si divertono a pensare all'adolescenza, tuttavia se non vi piace il genere questo non è il film che fa per voi.

    Le troppe battutine: questo è quello che farà storcere il naso a molti. In particolare i professori e i membri dello Shield le sparano spesso, e persino Nick Fury è uno di quelli che lancia freddure spessissimo.

    Mi è piaciuto come Nick

    dica che non si può invocare il nome di Captain Marvel, visto il loro rapporto.



    Jake Gyllenhaal: spettacolare, incredibile, superlativo, qualsiasi parola risulterebbe stucchevole e superflua per descrivere l'interpretazione magistrale di questo attore. Riesce a essere una figura di supporto per Spidey e per l'umanità senza essere un Gary Stu: è un fratello maggiore, qualcuno su cui contare, è consapevole dei suoi limiti ma cerca di aiutare lo stesso il mondo. Non obbliga Peter a essere un supereroe: gli chiede solo di fare una scelta e seguirla fino in fondo.

    L'altro personaggio spettacolare è il villain, il capo degli elementali, veramente incredibile la sua interpretazione:


    Ovviamente non c'è alcun capo degli elementali, l'ho detto solo per depistare Gli elementali sono illusioni create da Mysterio per ingannare il mondo e apparire come eroe. Gyllenhall rimane l'aspetto migliore del film, tutta la descrizione di prima era solo una recita spettacolare, Lui è uno psicopatico ossessionato dall'idea di essere l'eroe no. 1, anche uccidendo e ingannando persone. Se conoscete i fumetti sicuramente sospettate di lui, ma la sue parole sembravano così sincere che spezza il cuore vedere il suo tradimento. Inoltre gli altri trucchi del film hanno fregato anche me: Non pensavo che quel Nick Fury fosse un'illusione, non pensavo che il momento del pentimento fosse un altro inganno per sparargli da dietro la schiena, e sopratutto non pensavo che avrebbe svelato l'identità di Spiderman davanti a tutti Anche da morto, è riuscito a dare un danno immenso all'arrampicamuri. Io penso che senza Gyllenhall le bugie non sarebbero state credibili alla stessa maniera. Viene data una spiegazione scientifica e sensata ai poteri di Mysterio e alla "creazione" degli elementali, non preoccupatevi di questo. Bellissime le sequenze psichedeliche.

    Questo è un punto in comune con Homecoming, Avvoltoio e Mysterio per me come Villain sono secondi solo a Loki e Thanos



    la scena finale prima dei titoli di coda è di una bruttezza agghiacciante:


    Peter conduce MJ a fare un giro dondolandosi sulle ragnatele per New York, come se fossero dei fidanzatini a Mergellina Il senso del personaggio dovrebbe essere di mantenere l'identità segreta per non fare del male alle persone innocenti, o almeno un senso generale di responsabilità come se ne è parlato nel resto del lungometraggio, qui invece se la porta a fare i giri fregandosene dei rischi che porta. Ma che cazz Senza contare che la scena è pure fatta tecnicamente maluccio:, i due attori, che sono visti dal davanti come se facesser un video sul cellulare: sembrano VIBRARE come due vibratori per dare un'illusione di movimento sulle ragnatele
    Chi è che ha dato l'autorizzazione a una scena del genere Il resto del film era bello e poi mi ritrovo questa roba che mi ha fatto CRINGIARE come poche volte in vita mia.



    Nella mid-credit scene appare una conoscenza molto amata a tutti i fan di Spiderman.

    Infine, La post-credit scene mi ha lasciato perplesso:

    Si scopre che Nick Fury e l'agente principale dello Shield erano Talos e uno Skrull di" Captain Marvel" trasformati, mentre Nick Fury è in realtà nello spazio. Lì per lì ti sorprende, ma ripensandoci mi sembra un cliffhanger fine a sè stesso. Cosa dovrebbe aggiungere alla storia? Farci sapere che Nick è occupato a fare qualcosa di importante? Mah.



    TL,DR:

    Pro:
    -Si sente la presenza di Tony ma il film è godibile anche come stand-alone
    -Buon intreccio narrativo, buon equilibrio tra azione e commedia, entrambe fatte bene con solo qualche scena mal-girata
    -Gyllenhall e il suo personaggio sono spettacolari
    -Vecchia conoscenza nella Mid-credit scene

    Contro:
    -Non c'azzecca niente con lo Spiderman originale dei Marvel Comics
    -Troppe battutine in alcuni punti
    -Se non vi piacciono i film sull'adolescenza non fa per voi
    - Scena finale brutta da far piangere
    -Post-credit scene fine a sè stessa.

    Chiedo scusa per eventuali errori di grammatica ma quando scrivo recensioni mi concentro sul contenuto e non sullo stile che rimaneggio solo dopo.
    Ultima modifica di Ptaah2; 21-08-19 alle 11:02

  12. #152
    Moderatore L'avatar di Fenris
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.358
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenr

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Tralasciando angryjoe che urla



    What?

    "Solo una cosa, Vash the Stampede è un soprannome,mi piacerebbe conoscere il tuo vero nome." "Te lo puoi scordare!Tu stai cercando un regalo da portare nell'aldilà,non è vero?" "Ma che dici,avanti dimmelo." "A noi non servono i nomi,dico bene reverendo?"
    We aren't men disguised as dogs.We are wolves disguised as men
    Do you behold...The continuation to your dream?

  13. #153
    Senior Member L'avatar di shen_long
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Alghero, trapiantato a Torino
    Messaggi
    2.493

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Fenris Visualizza Messaggio
    What?
    https://www.ilpost.it/2019/08/21/son...lm-spider-man/

  14. #154
    Senior Member L'avatar di Jason Todd
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Pescara
    Messaggi
    593
    Gamer IDs

    Steam ID: xredxpassionx

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    tnx a dio

    tom holland ci stava come spiderman, ma era tutto tremendamente sbagliato e neanche parlo dei cambi razziali,zie sexy e personaggi reinventati a cazzo(vedi ned leeds),ma proprio dell'assenza di un bg solido, del voler rendere tony centrale nella vita di peter x sfruttarlo fino alla fine del suo contratto marvel studios

    ora speriamo in un reboot sony con il vero spiderman, ossia quello che fa schiattare lo zio ben per il suo menefreghismo e ne scaturisce la sua carriera da super eroe

  15. #155
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    30.007

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    jason morditi la lingua.
    se lasciati a se stessi i problemi tendono a risolversi da soli, se così non accade, allora è meglio lasciar perdere il tutto e passare ad altro.

    - gli ignoranti ignorano -

  16. #156
    Livello 44 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    7.107

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Jason Todd Visualizza Messaggio
    tnx a dio

    tom holland ci stava come spiderman, ma era tutto tremendamente sbagliato e neanche parlo dei cambi razziali,zie sexy e personaggi reinventati a cazzo(vedi ned leeds),ma proprio dell'assenza di un bg solido, del voler rendere tony centrale nella vita di peter x sfruttarlo fino alla fine del suo contratto marvel studios

    ora speriamo in un reboot sony con il vero spiderman, ossia quello che fa schiattare lo zio ben per il suo menefreghismo e ne scaturisce la sua carriera da super eroe
    quoto
    anch'io felice
    ok qualche adattamento, ma qui non c'era nulla di spiderman, ma manco per sbaglio
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  17. #157
    Senior Member L'avatar di lezard valeth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    986

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Pero' riguardatelo senza gli occhiali dei bei ricordi sto pluricitato Spiderman 2, perche' si resta un film carino (Spidey 1 pur con tutti i difetti di giovinezza che ha e' comunque meglio) ma definirlo come spesso accade "uno dei migliori film sui supereroi di sempre"...

  18. #158
    Livello 44 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    7.107

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    il mio "meno male" non è nostalgico per i vecchi, ma schifato per i nuovi
    lo spiderman odierno è un ragazzetto che sembra un supereroe creato da tony stark, come immagine, ruolo e tuta (quindi poteri)
    non sono certo un appassionato di fumetti, però il "vero" uomo ragno me lo ricordavo un filino diverso....
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  19. #159
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    30.007

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    il mio "meno male" non è nostalgico per i vecchi, ma schifato per i nuovi
    lo spiderman odierno è un ragazzetto che sembra un supereroe creato da tony stark, come immagine, ruolo e tuta (quindi poteri)
    non sono certo un appassionato di fumetti, però il "vero" uomo ragno me lo ricordavo un filino diverso....
    si, tipo i primi 2 film di raimi.
    se lasciati a se stessi i problemi tendono a risolversi da soli, se così non accade, allora è meglio lasciar perdere il tutto e passare ad altro.

    - gli ignoranti ignorano -

  20. #160
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.396

    Re: [Marvel] Spider-Man: Far From Home | 11 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    il mio "meno male" non è nostalgico per i vecchi, ma schifato per i nuovi
    lo spiderman odierno è un ragazzetto che sembra un supereroe creato da tony stark, come immagine, ruolo e tuta (quindi poteri)
    non sono certo un appassionato di fumetti, però il "vero" uomo ragno me lo ricordavo un filino diverso....
    Io questo FFH non l'ho ancora visto...però stando al primo film mi trovo comunque ad essere d'accordo.
    Si ha un spider-man che è troppo dipendente dalla tuta-stark...è più un iron-man in corazza leggera che un uomo ragno, alla fine la tuta ipertecnologica cosa aggiunge al personaggio? gran poco...cioè non è che gli fa fare cose che in altri film non faceva con le sue abilità, era funzionale solo al fatto che con gli avenger così poteva andare nello spazio...
    Poi di per se il primo film non era neppure malaccio di per se, però il personaggio mi sembrava un po' troppo "stravolto", poi io non sono certo uno di quelli che inneggia alla fedeltà ai fumetti/personaggio storico ecc...però banalmente mi sembra una scelta poco riuscita.

    Citazione Originariamente Scritto da manuè Visualizza Messaggio
    si, tipo i primi 2 film di raimi.
    Io li considero ancora fra i migliori film nel genere...
    e pure il terzo con tutti i suoi grossi difetti risulta migliore di molta della roba prodotta dopo...

    però se penso ancora ai numerosi commenti "inferociti" di sacrilegio ecc, perchè la tela gli usciva dai polsi "naturalmente" e non aveva i dispositivi/se la fabbricava, considerato all'epoca uno stravolgimento inaccettabile (almeno da alcuni), a vedere questa ultima versione beh...è completamente un altro supereroe

    Citazione Originariamente Scritto da Jason Todd Visualizza Messaggio
    tnx a dio

    tom holland ci stava come spiderman, ma era tutto tremendamente sbagliato e neanche parlo dei cambi razziali,zie sexy e personaggi reinventati a cazzo(vedi ned leeds),ma proprio dell'assenza di un bg solido, del voler rendere tony centrale nella vita di peter x sfruttarlo fino alla fine del suo contratto marvel studios

    ora speriamo in un reboot sony con il vero spiderman, ossia quello che fa schiattare lo zio ben per il suo menefreghismo e ne scaturisce la sua carriera da super eroe
    Oddio se la scelta è fra questo spider-man hi-tech e un altro cosa tipo Amazing Spiderman, beh molto meglio quello hi-tech, a parte che se vedo morire ancora una volta zio Ben potrei reagire male
    Ultima modifica di Enriko!!; 22-08-19 alle 15:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su