Death Stranding [PS4] Death Stranding - Pagina 50

Pagina 50 di 51 PrimaPrima ... 4048495051 UltimaUltima
Risultati da 981 a 1.000 di 1003

Discussione: Death Stranding

  1. #981
    #mainagioia L'avatar di von right
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Luna City
    Messaggi
    9.942
    Gamer IDs

    Steam ID: pink81

    Re: Death Stranding

    Però sul gusto di stuprare tastiere ve la giocate
    Mr Pink, Guerriero da tastiera !!! Profilo su steam.

    Lista chiavi Steam

    Problemi con l'inutile svapo o altri? La soluzione è qui.

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    ai grillini è più facile metterglielo in culo che in testa

  2. #982
    Il contegno L'avatar di Biocane
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.236

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Dies Irae Visualizza Messaggio
    Quello della consegna da A a D (con B e C nel mezzo) è un espediente da sempre utilizzato per usare gli spazi del mondo di gioco semplificando la necessità di inserire missioni (spesso secondarie, non a caso) che contribuiscono a elargire exp o ingrassare la durata senza impattare con lo sviluppo narrativo. Starà allo sviluppatore rendere credibile ogni azione (magari sostituendo un messaggio al cestino del pranzo) ma se per motivarne l'astrazione hai bisogno di una forte giustificazione (come se fosse impossibile scindere la verosimiglianza da un processo finalizzato a uno scopo prettamente ludico), forse il problema sei tu e non i giochi che ne hanno fatto cattivo uso. Le bandierine presenti nel primo Assassin's Creed e in Brotherhood si chiamano "collezionabili", un elemento del tutto decontestualizzato e opzionale (non siamo affatto obbligati a raccoglierle) che risponde a un modo di concepire la sfera completista in modo non dissimile dai piccioni di GTAIV o mille altri oggetti raccoglibili presenti nei videogiochi con relativo trofeo/obiettivo. Si tratta ovviamente di una pratica del tutto fine a se stessa - anche se in questa generazione si è tentato di fornirgli un maggiore senso logico - con lo scopo implicito di portare il giocatore alla scoperta di angoli e zone della mappa che altrimenti non avrebbe mai visto autonomamente. Detto questo, la necessità di inquadrare una tipologia arrivando ad associare Death Stranding al walking simulator (non lo è neppure di striscio, a meno che non si voglia definire tale ogni titolo con personaggi in movimento) o a Euro Truck (!!) fa capire molte cose sull'immaturità dei videogiocatori. Il fatto è che non esiste nulla di uguale a Death Stranding e la contaminazione fra generi (dall'avventura dinamica al survival passando per il tps, lo stealth, il gestionale..) è solo la superficie di un gameplay interamente poggiato sulla diegesi fortemente vincolata allo sguardo mai come in questo caso autoriale di Kojima. Che per essere apprezzato debba piacere - come qualsiasi altra cosa - è un'ovvietà talmente banale e scontata da rasentare, quella sì, il ridicolo. Ma da qui a vedere solo un simulatore di corriere che consegna pacchi da A a B è a dir poco deprimente, nulla di diverso dal solito guardare il dito che indica la luna; leggi il commento di Blade Runner per capire come quello sia solo il punto di partenza su cui costruire un'esperienza intima e stratificata fondata sul concetto di connessione.
    Stefansen sei tu?

  3. #983
    Je suis :pippotto: L'avatar di Pakokasal
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    3.965

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Dies Irae Visualizza Messaggio
    Quello che tu interpreti "gettare palline di carta" io lo definisco "rispondere entrando nel merito". Se poi dall'altra parte non sussiste la volontà o capacità di ribattere sensatamente, beh.. ne prendo atto, pazienza, mica posso obbligare qualcuno a rispondere civilmente senza sbroccare partendo per la tangente delle offesucce monosillabiche con ampio corredo di smiley. Ciò non toglie che di solito i forum siano fatti per metterli in discussione, i propri pareri/gusti. Altrimenti uno si apre il blogghino o la pagina social dentro cui delimitare lo spazio personale utile a dialogare con se stesso o con altri che la pensano come lui; il confronto rivolto al riflesso nello specchio. Quindi ti ringrazio del suggerimento ma forse dovresti rileggere la pallina di carta numero 965 e chiederti se è normale ricevere in risposta un post di insulti da ban istantaneo (prontamente modificato, chissà perchè..). Del resto va detto che da parte mia la conversazione con spidersuit è finita ancora prima del tuo intervento, con la legittima replica della pallina di carta numero 970, non sono solito perdere tempo con chi ritiene che l'assenza di argomenti vada compensata con la presunzione. Questo non significa che mi negherò il piacere di continuare a rispondergli in futuro, qualora si presenterà l'occasione e in assenza di un diktat che vieta la libera discussione.
    Allò , le strade son due:

    1) Vi continuate a beccare in topic al di fuori della sezione di J4S: vi metto in ginocchio sui ceci.
    2) La smettete di sbattere i piedini per terra, ve li lavate, vi mettete le ciabattine e vi ignorate.
    The signals are very strong tonight.

  4. #984

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Dies Irae Visualizza Messaggio
    Quello della consegna da A a D (con B e C nel mezzo) è un espediente da sempre utilizzato per usare gli spazi del mondo di gioco semplificando la necessità di inserire missioni (spesso secondarie, non a caso) che contribuiscono a elargire exp o ingrassare la durata senza impattare con lo sviluppo narrativo. Starà allo sviluppatore rendere credibile ogni azione (magari sostituendo un messaggio al cestino del pranzo) ma se per motivarne l'astrazione hai bisogno di una forte giustificazione (come se fosse impossibile scindere la verosimiglianza da un processo finalizzato a uno scopo prettamente ludico), forse il problema sei tu e non i giochi che ne hanno fatto cattivo uso. Le bandierine presenti nel primo Assassin's Creed e in Brotherhood si chiamano "collezionabili", un elemento del tutto decontestualizzato e opzionale (non siamo affatto obbligati a raccoglierle) che risponde a un modo di concepire la sfera completista in modo non dissimile dai piccioni di GTAIV o mille altri oggetti raccoglibili presenti nei videogiochi con relativo trofeo/obiettivo. Si tratta ovviamente di una pratica del tutto fine a se stessa - anche se in questa generazione si è tentato di fornirgli un maggiore senso logico - con lo scopo implicito di portare il giocatore alla scoperta di angoli e zone della mappa che altrimenti non avrebbe mai visto autonomamente. Detto questo, la necessità di inquadrare una tipologia arrivando ad associare Death Stranding al walking simulator (non lo è neppure di striscio, a meno che non si voglia definire tale ogni titolo con personaggi in movimento) o a Euro Truck (!!) fa capire molte cose sull'immaturità dei videogiocatori. Il fatto è che non esiste nulla di uguale a Death Stranding e la contaminazione fra generi (dall'avventura dinamica al survival passando per il tps, lo stealth, il gestionale..) è solo la superficie di un gameplay interamente poggiato sulla diegesi fortemente vincolata allo sguardo mai come in questo caso autoriale di Kojima. Che per essere apprezzato debba piacere - come qualsiasi altra cosa - è un'ovvietà talmente banale e scontata da rasentare, quella sì, il ridicolo. Ma da qui a vedere solo un simulatore di corriere che consegna pacchi da A a B è a dir poco deprimente, nulla di diverso dal solito guardare il dito che indica la luna; leggi il commento di Blade Runner per capire come quello sia solo il punto di partenza su cui costruire un'esperienza intima e stratificata fondata sul concetto di connessione.
    Cannarsi sei tu?



  5. #985
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.888

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Pakokasal Visualizza Messaggio
    Allò , le strade son due:.......
    no, è una sola:
    andare a capo ogni tanto, porco mondo! (mi sanguinano gli occhi)

  6. #986
    Senior Member L'avatar di Blade Runner
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    colonie extra-mondo
    Messaggi
    7.267

    Re: Death Stranding

    sicuramente con DS koijma ha potuto dare sfogo a tutta la
    sua creatività cosa che quando era sotto konami
    non poteva fare e il risultato è quello che abbiamo visto. chissà se invece avesse avuto
    qualcuno a tenerlo frenato cosa ne sarebbe uscito.
    Visita il mio blog http://videogiochiperpassione.altervista.org/ in continuo aggiornamento

  7. #987
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.888

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Blade Runner Visualizza Messaggio
    sicuramente con DS koijma ha potuto dare sfogo a tutta la
    sua creatività cosa che quando era sotto konami
    non poteva fare e il risultato è quello che abbiamo visto. chissà se invece avesse avuto
    qualcuno a tenerlo frenato cosa ne sarebbe uscito.
    un altro gioco solo abbozzato come MGS V?
    adesso non resta che aspettare il suo prossimo vg che, aveva detto, sarà "di paura"
    un'altra rivincita? questa volta per silent hills?

  8. #988
    Lo Zio (+3472 post) L'avatar di Shin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roscoe Street Station
    Messaggi
    2.077

    Re: Death Stranding

    Son davvero curioso di provarlo questa estate, di solito i tripla A Sony (ok esce su PC ma è stato il titolo di punta della scorsa stagione Sony) acclamati dalle folle e da post di elogio chilometrici (ma sono contento che vi sia piaciuto eh, ci avete fatto 100 ore) mi hanno sempre deluso... a parte Bloodborne e God of War (manco questi due capolavori ma ai punti superiori a quelli che elencherò a breve).

    Per deluso intendo che non erano i capolavori che tutti sbandieravano ai 4 venti ma solo dei "giochi normali" - parlo di Last of Us 2, Uncharted 4 e Horizon (quest'ultimo il peggiore di tutti, infatti l'ho droppato).

  9. #989
    Il contegno L'avatar di Biocane
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.236

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Shin Visualizza Messaggio
    Son davvero curioso di provarlo questa estate, di solito i tripla A Sony (ok esce su PC ma è stato il titolo di punta della scorsa stagione Sony) acclamati dalle folle e da post di elogio chilometrici (ma sono contento che vi sia piaciuto eh, ci avete fatto 100 ore) mi hanno sempre deluso... a parte Bloodborne e God of War (manco questi due capolavori ma ai punti superiori a quelli che elencherò a breve).

    Per deluso intendo che non erano i capolavori che tutti sbandieravano ai 4 venti ma solo dei "giochi normali" - parlo di Last of Us 2, Uncharted 4 e Horizon (quest'ultimo il peggiore di tutti, infatti l'ho droppato).
    Last of us 1 immagino, invece a me le esclusive
    Sony più eclatanti di questa gen, mi son piaciute tutte . E quelle che non mi son piaciute, per motivi soggettivi, perché oggettivamente, son tutti titoli molto superiori alla media. Sia dei giochi EA, UBI, Activision, Bethesda etc. Cioè mi pare che a parte Rockstar, che fa un gioco ogni 10 anni ormai, e' quella che fa i giochi migliori, a parte qualche eccezione. Tipo techland e CD project

  10. #990
    Un tempo fui Doom L'avatar di Dies Irae
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    91
    Gamer IDs

    Gamertag: Dies Irae PSN ID: Dies_Iraez

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Shin Visualizza Messaggio
    Son davvero curioso di provarlo questa estate, di solito i tripla A Sony (ok esce su PC ma è stato il titolo di punta della scorsa stagione Sony) acclamati dalle folle e da post di elogio chilometrici (ma sono contento che vi sia piaciuto eh, ci avete fatto 100 ore) mi hanno sempre deluso... a parte Bloodborne e God of War (manco questi due capolavori ma ai punti superiori a quelli che elencherò a breve).

    Per deluso intendo che non erano i capolavori che tutti sbandieravano ai 4 venti ma solo dei "giochi normali" - parlo di Last of Us 2, Uncharted 4 e Horizon (quest'ultimo il peggiore di tutti, infatti l'ho droppato).
    Concordo su Horizon che ha deluso anche le mie aspettative, tanto rumore per nulla. Posso poi capire Uncharted 4 e God of War, pur riconoscendo loro dei valori produttivi ben al di sopra della norma. Ma se The Last of Us (desumo il primo, a meno che non subentrino i viaggi nel tempo) è solo un gioco "normale", mi verrebbe da chiedere quali secondo te siano i titoli che rappresentano l'eccezionalità per cui è valsa la pena di stracciarsi le vesti (diciamo fra le uscite degli ultimi sei anni)..

  11. #991
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    13.733

    Re: Death Stranding

    Non l’ho ancora finito quindi non so se sarò mindblowato, comunque questo gioco non sarà ai livelli di Bloodborne o Witcher 3 ma è tranquillamente sopra Horizon (che pure era bello anche se ripetitivo) e al livello di GoW come minimo. Non credo nemmeno sia così particolare come dicono, per me potrebbe piacere a tutti. Anche in Witcher 3 alla fine il combat faceva cagare e il bello era la storia e muoversi all’interno del mondo di gioco
    Gamertag



  12. #992
    Senior Member L'avatar di Spidersuit90
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verderio
    Messaggi
    10.959
    Gamer IDs

    Gamertag: SpidersuitSirio PSN ID: spidersuit Steam ID: Spidersuit90

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Para Noir Visualizza Messaggio
    Non l’ho ancora finito quindi non so se sarò mindblowato, comunque questo gioco non sarà ai livelli di Bloodborne o Witcher 3 ma è tranquillamente sopra Horizon (che pure era bello anche se ripetitivo) e al livello di GoW come minimo. Non credo nemmeno sia così particolare come dicono, per me potrebbe piacere a tutti. Anche in Witcher 3 alla fine il combat faceva cagare e il bello era la storia e muoversi all’interno del mondo di gioco
    Con la differenza però che in TW3 non puoi evitare la maggior parte degli scontri, mentre qui a parte i boss puoi evitarli tutti quanti.
    No, non sono convinto che a tutti potrebbe piacere un gioco come DS. A livello di trama sì, ma proprio a livello di gameplay no. Andare in giro, costruire o piazzare aggeggi per facilitarti il percorso, ogni tanto fare qualche fase stealth/combattere, ripetere ancora e ancora... cioè, se non piace il fatto che il gioco consista nell'affrontare un cammino irto di ostacoli (naturali o meno), non puoi fartelo piacere solo per la trama. A quel punto la gente ti direbbe "ok, ma allora tanto valeva farla diventare un'avventura grafica e amen, chissene di fare km a piedi con pesi sulle spalle... è una perdita di tempo" e ne ho letti di commenti del genere in giro eh, ma anche sentiti dal vivo da qualche utente di questo forum

    Cmq sono curioso anche io di vedere il prossimo lavoro (horror) di Kojima, ma anche il prossimo DS

  13. #993
    Senior Member L'avatar di Blade Runner
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    colonie extra-mondo
    Messaggi
    7.267

    Re: Death Stranding

    dopo DS è lecito aspettarsi di tutto e il contrario di tutto da kojima

    da un lato sarebbe un peccato perdere tutto il settings e le idee di death stranding ma dall'altra un
    seguito sarebbe un enorme rischio piu che a livello di storia a livello di gameplay.
    perchè con ds è riuscito a creare qualcosa di nuovo e forse di unico a questo livello ma nel seguito
    dovrebbe riuscire a rinnovare ancora questa base il che non è ne facile ne scontato.

    quindi da una parte vorrei un seguito di ds domani stesso ma dall'altra non ne sento poi la necessità.
    Visita il mio blog http://videogiochiperpassione.altervista.org/ in continuo aggiornamento

  14. #994
    Senior Member L'avatar di Spidersuit90
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verderio
    Messaggi
    10.959
    Gamer IDs

    Gamertag: SpidersuitSirio PSN ID: spidersuit Steam ID: Spidersuit90

    Re: Death Stranding

    Mah, sinceramente basterebbe migliorare e limare quanto fatto di già (di roba da limare c'è n'è in ogni aspetto, dallo shooting allo stealth ma anche al trasporto a piedi o, sopratutto, su mezzi).
    Also, mi piacerebbe poter esplorare le città sotterranee di cui si parla ma di cui non si vede nulla. Tra l'altro, non sarebbe necessario dover avere Sam come protagonista. Il mondo di gioco permette anche di cambiare punto di vista magari.
    Insomma, ha creato una nuova IP con una lore tutta sua in cui poter spaziare tranquillamente tra storie, personaggi e "tipologia" di gioco (magari interpretando un personaggio più votato agli scontri che non un postman).
    Ma staremo a vedere. Quello che è certo è che dovrebbe prendersi più di 3 anni per fare le cose a modo (diciamo più a modo, ecco). Con le nuove console poi mi aspetto molto di più sul fronte tecnico e di contenuti. Vedremo.

  15. #995
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.888

    Re: Death Stranding

    un seguito di DS proprio non lo vedo, ci vorrebbe più di un miracolo
    ha creato un lore pazzesco, ma (IMHO) mi sembra se lo sia bruciato con le tre o quattro ore di spiegoni nella parte finale, anche se rovesciasse il gameplay, in che direzione potrebbe andare la parte narrativa? cosa potrebbe ancora studiarsi per sorprendere?

  16. #996
    Senior Member L'avatar di Spidersuit90
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verderio
    Messaggi
    10.959
    Gamer IDs

    Gamertag: SpidersuitSirio PSN ID: spidersuit Steam ID: Spidersuit90

    Re: Death Stranding

    Kojima? Scherzi?

    Ti rigira come un calzino quello che vuole volendo
    Magari se ne esce che tutto quello che è accaduto in DS è solo un sogno di un Sam nel 2020 in coma profondo

  17. #997
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    13.733

    Re: Death Stranding

    Ok finito, 54 ore con poche cose extra e qualche prepper extra. Molto bello. Devo capire ancora qualche dettaglio del finale, mi cercherò qualcosa che faccia un recap di tutto. Per la parte finale bisogna controllare di avere 1 oretta a botta di tempo, impossibile interrompere i lunghi video switched praticamente subito a testi e voci in inglese, tutto molto buono
    Gamertag



  18. #998

    Re: Death Stranding

    54 ore significa che l'hai giocato nel modo "giusto" per godertelo appieno.

    Ben fatto.

  19. #999
    Moderatore L'avatar di Joe
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    559
    Gamer IDs

    Gamertag: JoeSlap PSN ID: Joe_Slap Steam ID: Joe_Slap

    Re: Death Stranding

    Citazione Originariamente Scritto da Para Noir Visualizza Messaggio
    Ok finito, 54 ore con poche cose extra e qualche prepper extra. Molto bello. Devo capire ancora qualche dettaglio del finale, mi cercherò qualcosa che faccia un recap di tutto. Per la parte finale bisogna controllare di avere 1 oretta a botta di tempo, impossibile interrompere i lunghi video switched praticamente subito a testi e voci in inglese, tutto molto buono
    Però il doppiaggio italiano è ben fatto (a parte la voce di Del Toro, imho).

  20. #1000
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    13.733

    Re: Death Stranding

    Sì probabile, diciamo in un videogioco ci può anche stare, però film/serie vedo sempre tutto in lingua originale perché non sopporto il doppiaggio in generale (doppiatori troppo zelanti che stravolgono il senso di una scena, battute o modi di dire intraducibili ecc.), e dato che tra l'altro la voce di Sam la conosco da quando guardavo walking dead mi faceva strano sentirla diversa
    Gamertag



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su