Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

  1. #1
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    4.666

    Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Ciao a tutti, mi serve la vostra sapienza (mi rivolgo soprattutto ai "vecchi", che magari son più ferrati )

    Oggi pensavo (ingenuo io) di essere riuscito a vendere una coppia di obiettivi...
    Il tipo mi chiede di vederci in uno dei centri ufficiali nital di roma, che conoscevo anche io, perchè quando tratta sull'usato lui preferisce far vedere gli obiettivi a loro prima di chiudere, per essere sicuro che sia tutto ok.

    Mi sembra assolutamente lecito, quindi gli vengo incontro e ci vediamo lì.

    Tralasciando, e devo proprio sforzarmi, giudizi su sto soggetto che mi ha fatto perdere due ore girando per mezza roma e poi non ha preso più nulla (avevo inquadrato il tipo 3 minuti dopo aver cominciato a parlare... e non mi sono sbagliato purtroppo), arrivo direttamente al punto che mi ha fatto aprire sto topic

    Il 180 risulta avere un problema...
    Tutto ok, otticamente a posto, ma i diaframmi risultano "bloccati".
    Ha detto che probabilmente un po di lubrificante deve essere colato fino a lì ed ha fatto danni.
    In pratica, agendo manualmente sul diaframmi ad obiettivo staccato dalla macchina, si vede che in effetti quando apri molto e poi fai per richiudere, le lamelle rimangono aperte. A quel punto bisogna agire sulla levetta presente nella baionetta, e con uno scatto il diaframma torna dove dovrebbe stare.
    Preventivo per sistemare il tutto: 60€ per pulire le lamelle ed altrettanti per smontare e pulire all'interno, perchè dice che altrmenti rischieremmo di sistemare l'effetto ma senza toccare la causa... e la cosa potrebbe ripresentarsi.

    Ora, sul momento mi ha preso alla sprovvista, ed il tipo lì mi stava facendo girare abbastanza le balle, quindi non ho chiesto approfondimenti
    Però, visto che lo avevo usato pochi mesi fa senza problemi, tornato a casa stasera mi sono messo a fare due test.

    In effetti tenendo l'obiettivo staccato dalla macchina ed agendo sui diaframmi il problema si presenta... tuttavia una volta montato, utilizzandolo realmente sulla macchina il funzionamento è perfetto.
    I diaframmi si aprono e si chiudono senza alcun problema... per quel che ne so, il difetto potrebbe essere presente da quando l'ho preso (e parliamo credo del 2011) senza che me ne sia mai accorto.

    Da qui la domanda: all'atto pratico la cosa cosa dovrebbe comportare?
    Mi aspetterei che l'obiettivo scatti sempre ad 2.8, senza riuscire a chiudere... ed invece va alla grande come sempre a tutti i diaframmi.
    E' uno stadio "embrionale" del problema, e solo successivamente potrebbe creare reali problemi nell'utilizzo?
    E' semplicemente una cosa che potremmo classificare come un reumatismo dovuto all'età, ma non ha conseguenze effettive?

    Non capisco

  2. #2
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.050

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Io mi riferisco ad ottiche più vecchie e meno complesse...
    Con ottiche vecchi il colare o l'indurirsi del lubrificante è spesso un problema...

    Le strade possono essere molteplici, nel senso che la cosa può fermarsi li...come anche sparire il problema con un uso frequente...come potrebbe anche aggravarsi...
    Difficile fare una "casistica", va a fortuna direi...
    In realtà bisognerebbe capire la vera causa (indurimento, colato..entrambe le cose) insomma può succedere di tutto

    Io ti consiglierei di fare un periodo cercando di scattare molto con quell'obiettivo...insomma di tenerlo in movimento...con le vecchie ottiche era utile...ma non so se una più moderna, elettronica ecc...boh per quel che ne so potrebbe anche esplodere e cavarti una mano

    Da quel che so i fotoriparatori non mancano a Roma, io proverei a sentirne uno non ufficiale nital...così a spanne mi sembra caretto il preventivo...

    Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Enriko!!; 14-06-16 alle 21:22

  3. #3
    Senior Member L'avatar di DarkCaronte
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Padova
    Messaggi
    174

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Facciamo che per cento euro lo prendo io
    Ha già detto tutto Enriko, io al massimo per togliermi lo sfizio lo porterei al mio rivenditore di fiducia e magari con 30 euro sistema tutto.
    << La barbarie è la condizione naturale del genere umano >> disse, continuando a fissare con aria seria il cimmero. << La civiltà è innaturale. E' un capriccio del caso. E la barbarie alla fine trionfa sempre >> R. E. Howard "Al di là del fiume nero"

  4. #4

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Come si comporta in live view?

  5. #5

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Ma hai provato a far foto a diaframmi chiusi? A volte il grasso sulle lamelle, in uno stadio non troppo avanzato, permette sì la loro chiusura, ma lentamente, troppo lentamente per sincronizzarsi con l'otturatore che si apre, per cui le foto vengono sovraesposte (succede a volte su ottiche prone a questo fenomeno, esempio il 55/2.8 Micro Ais o il 35/2 AFD). Continuando a peggiorare poi si bloccano del tutto e rimangono aperte, ma all'inizio appunto a prima vista funzionano, ma in realtà le foto vengono chiare.
    DK

  6. #6
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    4.666

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Ieri ho provato a scattare fino ad f11 proprio per verificare questa cosa, e le foto sono tutte correttamente esposte.
    Magari nel we faccio test più approfonditi con più luce fino ad f22


    Ma per quel che ho visto fino ad ora il funzionamento sembra perfetto.
    Non ho provato in live view... magari testo anche quello


    Il tizio dell'assistenza mi ha detto anche che gli obiettivi andrebbero riposti "in piedi", con la lente frontale in basso... proprio per evitare questo problema (alla brutta il grasso non va verso le lamelle del diaframma).
    Ed in ogni caso andrebbero usati, di tanto in tanto... come a tutte le cose, lasciarle troppo ferme non le fa bene

    Mi sono appena costruito un fantastico mobiletto per riporre le ottiche nel modo giusto... fino ad oggi erano tutte infilate nello zaino e bon

  7. #7

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Quello del riporli con la lente frontale in basso è un po' un mito, nel senso che ognuno dice la sua, chi dice che va sotto chi va sopra, chi diaframma chiuso chi aperto...

    Io personalmente preferisco il diaframma aperto, nel senso che preferisco un diaframma incastrato (riparabile nel 100% dei casi) al rischio che componenti dell'olio sulle lamelle evaporino/condensino velando la lente prima o quella dopo il diaframma (generalmente rimediabile, ma se resta molto a lungo può anche non togliersi più... tuttora non sono completamente chiare le cause di certi tipi di fogging/hazing delle lenti... sia per ampia esperienza personale, sia parlando con fotoriparatori e tecnici, a volte su due obiettivi identici, conservati fianco a fianco, uno sviluppa un problema e l'altro no, oppure uno sviluppa un tipo di problematica e l'altro una diversa)... ma sono perlopiù fisime, se deve succedere succede in qualsiasi modo conservi l'obiettivo secondo me, quindi non mi preoccuperei troppo
    DK

  8. #8
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    4.666

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Fatti due test con più calma.

    Funziona perfettamente sia ad f22 che in live view

    Curiosità... perchè quest'ultimo test?

  9. #9

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Curiosità... perchè quest'ultimo test?
    In live view puoi guardare dentro la lente e vedere il diaframma che si muove quando giri la ghiera relativa (per vedere se risponde più lentamente, etc.).

  10. #10

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Esatto... utile è anche schiacciare il bottone della profondità di campo guardando dentro l'obiettivo (dopo aver messo f/16 o 22), così vedi subito se il diaframma "scatta" immediatamente in chiusura appena premi il bottone e ritorna subito a TA appena rilasci, oppure se si muove "pigramente"
    DK

  11. #11
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    4.666

    Re: Diaframmi "bloccati"... conseguenze?

    Ah ok, provo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su