Gigantor/Tetsujin 28-go

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Gigantor/Tetsujin 28-go

  1. #1
    Senior Member L'avatar di ABS
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.849

    Gigantor/Tetsujin 28-go

    Sto guardando per "interesse storico" questa serie (quella degli anni Sessanta in bianco e nero ) e mi incuriosiva il fatto di tutti quegli episodi non tradotti in una lingua comprensibile da noi umani. Quelli di Gigantor sono 52, mentre l'originale giapponese (in giro non mi pare si trovi molto) comprende ben 96/97 puntate.

    Da absoluteanime: "The following information is from Fredd Ladd:

    TCJ asked us, years ago, not to take their first 26 episodes of 'Tetsujin 28-go'. Those episodes contained some material unflattering to the West, and some bad animation; the new studio, with new animators, felt their early efforts were not world-class....so our shows began with episode 27 and continued in sequence (as far as we knew) for the next 52 shows.

    So what this means is that: The first series #1-25 were all untranslated; our Gigantor episodes started at the 2nd Series #27 (episode 2 of the second block until its end). The 3rd block of 13 episodes were probably repeats or Japanese only episodes".

    Mi chiedevo perché una roba così rilevante - primo anime da manga con robot gigante, influenza, ecc. - non venga resa fruibile alle masse, a meno che mi sfugga qualcosa, chessò, quel materiale è andato distrutto, esiste già qualche oscura versione di mille anni fa coi sottotitoli in inglese (ma le ricerche portano solo alla riedizione moderna), non frega un cazzo a nessuno , ecc.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Fenris
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.614
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenr

    Re: Gigantor/Tetsujin 28-go

    Per l'america credo che il discorso sia semplicemente che sono serie...vecchie.

    Va ricordato che per loro gli anime in quanto tali (senza gli adattamenti alla robotech per capirci) sono iniziati come fenomeno molto più tardi che da noi (praticamente negli anni 90).
    Poi diventa un discorso di mercato.....Oggettivamente,saran anche serie storiche ma quante speranze hanno di rifarsi i costi?

    "Solo una cosa, Vash the Stampede è un soprannome,mi piacerebbe conoscere il tuo vero nome." "Te lo puoi scordare!Tu stai cercando un regalo da portare nell'aldilà,non è vero?" "Ma che dici,avanti dimmelo." "A noi non servono i nomi,dico bene reverendo?"
    We aren't men disguised as dogs.We are wolves disguised as men
    Do you behold...The continuation to your dream?

  3. #3
    Member L'avatar di MCMXC
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Salerno
    Messaggi
    52

    Re: Gigantor/Tetsujin 28-go

    ... comprare i dischi giapponesi e regalarli ai capitani di qualche flotta di sottomarini di solito è l'unico modo se si vuole sperare di ottenere qualcosa...

  4. #4
    Senior Member L'avatar di ABS
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.849

    Re: Gigantor/Tetsujin 28-go

    Citazione Originariamente Scritto da Fenris Visualizza Messaggio
    Poi diventa un discorso di mercato.....Oggettivamente,saran anche serie storiche ma quante speranze hanno di rifarsi i costi?
    Pensavo più a una cosa da appassionati, appunto perché l'interesse commerciale non è molto vivo... Magari la Eiken/Asatsu-DK, o chi detiene i diritti, potrebbe pure collaborare su richiesta ottenendoci un po' di pubblicità. Alla fine basterebbe qualche volenteroso che conosca il giapponese... molto meno complicato del lavorone fatto da quelli del MAME per preservare la fruibilità di tutti quei coin-op, compresi i più rari, sconosciuti e stravecchi.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su